Riuscire a mantenere i pavimenti di casa sempre puliti e lucidi è l’obiettivo principale di ogni donna. L’utilizzo di sistemi tradizionali, quali scope, stracci e moci di vario genere, rendono la pulizia del pavimento piuttosto gravosa. Ciò sia in termini di forze da impiegare sia di tempi lunghi necessari per questa attività, che spesso possono rappresentare un limite soprattutto per le persone che lavorano.

 ImmagineNomeValutazioneControlla il prezzo

1 di 5

ILIFE V5S

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

2 di 5

DEIK MT-820

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

3 di 5

IROBOT BRAAVA JET 240

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

4 di 5

IROBOT BRAAVA 390T

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

5 di 5

SENSOR CLEANER PLUS

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
1 di 5
ILIFE V5S
Valutazione
4.5
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
2 di 5
DEIK MT-820
Valutazione
4.0
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
3 di 5
IROBOT BRAAVA JET 240
Valutazione
4.0
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
4 di 5
IROBOT BRAAVA 390T
Valutazione
4.0
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
5 di 5
SENSOR CLEANER PLUS
Valutazione
4.0
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

Per venire in soccorso delle donne, permettendo loro di avere pavimenti sempre puliti senza alcuno sforzo sono state messe in commercio delle apposite apparecchiature, ossia i robot lavapavimenti. In ogni caso per poter scegliere il robot lavapavimenti più adatto alle proprie esigenze è bene conoscere questo prodotto e le sue relative caratteristiche che ora vedremo nel dettaglio.

Cosa sono i robot lavapavimenti?

I robot aspirapolvere e lavapavimenti sono degli strumenti molto innovativi e tecnologici che hanno letteralmente rivoluzionato il modo di fare le pulizie in casa. I primi apparecchi di questo tipo sono apparsi in commercio a partire dagli anni novanta, diffondendosi però sempre più dal 2000 in poi visto il notevole aiuto che sono in grado di apportare.

La caratteristica fondamentale dei un lavapavimenti robot è l’autonomia. Infatti questi tipi di elettrodomestici sono così avanzati e sofisticati da riuscire in maniera completamente autonoma a spazzare e lavare i pavimenti di casa, mantenendo quindi le superfici sempre brillanti senza il benché minimo sforzo per le loro proprietarie.

Inoltre sono molto più silenziosi rispetto ai comuni aspirapolvere, riducendo così al minimo il disturbo in genere arrecato da questo genere di apparecchiature.

Prima di acquistare questi prodotti è consigliabile comprendere dettagliatamente la relativa modalità di funzionamento. Inoltre esistono in commercio diversi tipi di apparecchi di questo genere, per cui è bene conoscere anche tutte le versioni disponibili in maniera tale da dirigere la scelta verso quello che si ritiene essere il miglior robot lavapavimenti più adatto per la pulizia della propria casa.

Come funzionano i robot lavapavimenti?

I robot aspirapolvere lavapavimenti e aspirapolvere industriale sono elettrodomestici con delle funzioni molto complete e teconologiche. Sono compatti, dalle ridotte dimensioni e senza spigoli ingombranti. Inoltre essendo dotati di sensori molto sofisticati, questi robot si muovono per casa da soli, senza di fatto andare a sbattere contro i muri, schivando abilmente gli ostacoli e dopo aver completato le pulizie si dirigono in maniera autonoma verso la loro base che si trova sempre attaccata ad una presa elettrica. In questo modo si pongono in modalità di ricarica della batteria, così da essere pronti al funzionamento per le pulizie successive. Inoltre, programmandoli prima di uscire di casa per andare a lavoro, provvederanno da soli a pulire tutta la casa senza bisogno della presenza di nessuna persona che li diriga, poiché si autodeterminano svolgendo in maniera ottima il loro lavoro che vi permetterà al vostro rientro di trovare una casa perfettamente pulita in ogni suo angolino.

Sono dotati di appositi sensori che li rendono così intelligenti da riconoscere il grado di sporco delle varie aree della casa, dosando la giusta potenza ed intensità di azione in base a alla situazione che si trovano a dover fronteggiare. Per le zone più sporche dell’ambiente domestico, provvederanno ovviamente a concentrare al massimo la loro azione più potente per raggiungere l’obiettivo di superfici brillanti. Questi graziosi e piccoli apparecchi riescono ad infilarsi nei posti più scomodi, come ad esempio sotto i mobili, gli armadi ed i letti, riuscendo a pulire le aree più complicate di casa che diversamente non sarebbero accessibili.

Questi robot, oltre ad aspirare accuratamente i pavimenti, eseguono anche una pulizia ad umido delle superfici lasciandole lustre. Provvedono ad aspirare polvere (mini aspirapolvere), capelli, peli di animali presenti a terra, lavando via anche lo sporco più ostinato.

Ci sono anche delle versioni che dopo aver effettuato il lavaggio, ripassano poi sui pavimenti umidi provvedendo ad asciugarli attraverso l’aspirazione dell’acqua presente, così da poterci camminare sopra subito, evitando le classiche lunghe attese per l’asciugatura, di norma necessarie.

I robot hanno anche un alto potere igenizzante: riescono ad eliminare germi e batteri senza il bisogno di utilizzare prodotti agressivi, rendendo più sicure le superfici di casa anche per i bambini che così possono giocarci sopra tranquillamente.

Nello specifico il funzionamento vero e proprio dei robot lavapavimenti si compone di cinque fasi consequenziali. Nella prima fase questi apparecchi eseguono una minuziosa aspirazione delle superfici. Nel corso della seconda fase i robot eseguono l’applicazione di acqua e detergente sul pavimento. Nella terza fase questi prodotti, per mezzo delle spazzole di cui sono dotati, strofinano accuratamente il pavimento. Nella quarta fase, una volta portata a termine l’azione di strofinamento delle superfici, provvedono ad aspirare l’acqua sporca prodotta. Nella quinta, ed ultima fase, eseguono l’asciugatura dei pavimenti sfruttando un’apposita ventola che hanno integrata al loro interno.

Quanti tipi di robot lavapavimenti sono disponibili in commercio?

In commercio sono disponibili tre diversi tipi di robot lavapavimenti, tra cui poter scegliere quello più adatto alle proprie esigenze, ognuno con diverse funzioni e caratteristiche.

Un primo modello è quello con funzioni per la pulizia sia ad umido che a secco. Nello specifico si tratta di una tipologia di robot aspiravolvere lavapavimenti che eseguirà diverse azioni in base a come lo si programma. Essendo dotato di una piastra, su cui è applicato un panno elettrostatico, impostando il programma “a secco” questo apparecchio si limiterà ad aspirare accuratamente i pavimenti. Se invece si vogliono ottenere delle pulizie più approfondite bisognerà selezionare la funzione “ad umido” così da consentire all’elettrodomestico di agire sullo sporco più ostinato, ottenendo pavimenti ben puliti e lucidi.

Un secondo modello è il robot lavapavimenti a secco. Si tratta di un elettrodomestico che ha in dotazione apposite spazzole e sistemi che gli permettono di pulire ed igenizzare i pavimenti senza il bisogno di acqua. Garantiscono una massima e perfetta aspirazione di peli, capelli e polvere, per superfici estremamente pulite in profondità.

Il terzo modello è il robot automatico che lava ed aspira. Si tratta del miglior robot lavapavimenti nella versione più avanzata e tecnologica in commercio. Grazie alle sue funzioni aspira, lava ed asciuga autonomamente i pavimenti per risultati perfetti.

Quali sono le dimensioni dei robot lavapavimenti?

Le dimensioni dei robot lavapavimenti in commercio sono diverse a seconda del modello. In ogni caso si va da un minimo di 1.8 chilogrammi, con un diametro di 38 x 28,5 x 11,5 centimetri; passando per una misura media del peso di 3 chilogrammi e un diametro di 34 x 34 x 9,4 centimetri; fino ad una misura massima con un peso di 3,9 chilogrammi ed un diametro di 30,8 x 18,6 x 70,6 centimetri.

Perché le persone dovrebbero acquistare un robot lavapavimenti?

I robot lavapavimenti dalle opinioni di chi li possiede già risultano essere degli strumenti utilissimi che permettono di avere la casa pulita senza sforzi, permettendo alle persone di avere più tempo libero per rilassarsi. Grazie a questi elettrodomestici si ha la certezza di avere pavimenti puliti ed igienizzati a fondo. Inoltre la manutenzione è molto semplice ed agevole: in soli tre minuti si riesce a pulirli rendendoli subito pronti per ricominciare il loro lavoro. Hanno bassi consumi sia di energia che di gestione. Insomma scegliendo di avere un robot lavapavimenti si ha la certezza di fare un ottimo acquisto di grande utilità.

Come scegliere un robot lavapavimenti?

Nel momento in cui si decide di acquistare un robot lavapavimenti è importante conoscere bene le funzioni principali di ogni modello, al fine di scegliere il migliore per la propria casa.

La prima cosa da tenere in considerazione nella scelta del robot giusto è la tipologia di pavimento. Infatti per ogni materiale c’è un modello adatto: quindi si potrà scegliere tra quello per il parquet, per la moquette, per il gres, per il marmo o per il linoleum a seconda della tipologia di pavimentazione che si ha in casa.

Successivamente si dovrà valutare se prenderne uno base, che semplicemente aspiri e lavi i pavimenti, oppure se optare per uno più sofisticato che provveda anche all’asciugatura degli stessi.

Infine bisogna stabilire che fascia di prezzo sia quella più consona alle proprie possibilità. E’ possibile acquistare un modello di robot lavapavimenti economico più semplici, con poche funzioni base al presso di 100 euro, oppure una versione più avanzate e con più funzioni in cui il prezzo oscilla tra 300 e 500 euro. Certamente acquistando un modello troppo economico si rischia di non avere garantite le stesse prestazioni che invece si possono avere con uno di qualità superiore. Per questo motivo è sicuramente preferibile spendere un po’ di più, in modo da avere la certezza di dotarsi di un apparecchio funzionale che assicuri una pulizia accurata. Inoltre per cercare di risparmiare, riuscendo comunque ad accaparrarsi un prodotto di qualità è bene consultare costantemente le offerte per robot lavapavimenti messe in campo dai vari negozi di elettrodomestici. Nella scelta è consigliabile anche leggere in rete le pagine dei robot lavapavimenti con opinioni espresse dai consumatori che conoscono già i prodotti.

Adesso vi proporremo la descrizione delle principali caratteristiche di cinque robot lavapavimenti che dalle recensioni risultano essere tra i migliori dei tanti modelli presenti sul mercato.

 

1. ILIFE V5s REVISIONE

Il modello V5s è il robot lavapavimenti prodotto e diffuso in commercio dalla casa costruttrice Ilife.

Ha un design compatto, leggero ed accattivante grazie alla sua forma rotonda ed alle sue dimensioni di 44,5 x 40 x 15 cm. Queste sue dimensioni ridotte gli consentono di raggiungere tutte le parti della casa, anche le più difficili, agendo anche sullo sporco più ostinato.

Si tratta di un robot dotato di sensori intelligenti che gli permettono di effettuare le pulizie delle superfici in maniera completamente automatica ed autonoma. I sensori antiurto ed anticaduta gli permettono altresì di schivare tutti gli ostacoli che si presentano sul suo cammino, evitandogli anche il rischio che possa cadere giù per le scale.

Inoltre il robot lavapavimenti ILIFE V5s può essere programmato in modo tale da eseguire le pulizie nell’orario inserito, anche se non si è in casa per ragioni di lavoro o se nel frattempo si sta riposando.

Il potente motore di cui è dotato gli consente di raccogliere in maniera facile e veloce lo sporco secco che trova sul pavimento, quali peli di animali, capelli, polvere, detriti.

Dispone inoltre di un capiente serbatoio di contenimento dell’acqua necessaria a lavare i pavimenti di casa, con un panno per la pulizia delle superfici dure ossia in legno, mattonelle e marmo.

La batteria che alimenta questo robot lavapavimenti gli garantisce un’autonomia di 120 minuti di lavoro. Inoltre emette poco rumore, per un ambiente domestico più tranquillo.

Vantaggi:

  • Design compatto e leggero
  • Sensori intelligenti per evitare ostacoli e cadute dalle scale
  • Aspirazione veloce e facile di sporco secco
  • Serbatoio per l’acqua
  • Panno per la pulizia delle superfici dire
  • Batteria con autonomia di 120 minuti
  • Poco rumoroso

Svantaggi:

  • Il manuale in dotazione non è in lingua italiana
  • Ogni tanto le ruote hanno la tendenza ad incastrarsi
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

2. Deik MT-820 REVISIONE

Il robot lavapavimenti prodotto dall’azienda turca Deik è un valido aiutante per le pulizie di casa.

Grazie alla sua funzione 3 in 1 l’apparecchio svolge tre azioni fondamentali: esegue l’apirazione della polvere, la raccoglie nell’apposito vano posto al suo interno ed infine provvede a lavare il pavimento sfruttando l’acqua contenuta nel serbatoio. Inoltre è un robot adatto ad ogni tipologia di pavimento, sia esso parquet, piastrelle, moquette o laminato. Le doppie spazzole a forma di V assicurano una pulizia profonda e precisa su qualsiasi tipo di sporco.

Dal design ridotto e discreto questo prodotto riesce a raggiungere gli spazi più stretti della casa come sotto i letti, sotto i divani o sotto i mobili, assicurando anche lì un’efficace azione pulente anche contro lo sporco più ostinato. Inoltre con i suoi 60 decibel è poco rumoroso.

Il robot lavapavimenti Deik MT-820 può essere programmato impostando le modalità di pulizia tra le quattro disponibili. Infatti si può scegliere tra: pulizia automatica, pulizia nella parte inferiore dei battiscopa, pulizia in una sola stanza oppure in più stanze dell’appartamento in maniera automatica ed infine la pianificazione della pulizia, potendo così programmare l’apparecchio in modo che possa eseguire le pulizie dei pavimenti in maniera autonoma anche quando non si è presenti in casa.

Ha una batteria con un’autonomia di 90 minuti e quando si sta per esaurire il robot si dirigerà da solo verso la base per provvedere alla ricarica.

Inoltre è dotati di sensori che oltre a dirigerlo sulla giusta linea nell’esecuzione delle pulizie, gli permette di evitare gli ostacoli riuscendo a scavalcargli sollevandosi da terra fino a 15 cm.

Vantaggi:

  • Aspira, raccoglie lo sporco e lava i pavimenti
  • Design ridotto
  • Raggiunge tutti gli angoli della casa
  • Le doppie spazzole a V assicurano una pulizia profonda
  • 4 diversi tipi di pulizia
  • Programmabile per pulizie anche quando si è fuori casa
  • Batteria con autonomia di 90 minuti
  • Sensori intelligenti

Svantaggi:

  • Panni di ricambio difficili da reperire
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

3. iRobot Braava Jet 240 REVISIONE

Il modello Braava Jet 240 della casa costruttrice americana iRobot è un lavapavimenti utile e funzionale.

Si tratta di un prodotto con tre differenti modalità di pulizia: con azione ad umido, a secco e per lavare i pavimenti. Il Precision Jet Spray di cui è dotato permette di erogare uno spruzzo preciso e ben calibrato, così da riuscire a sciogliere lo sporco più ostinato. L’eliminazione definitiva dello sporco avviene per mezzo del passaggio del panno montato nella parte inferiore dell’apparecchio. Per ogni tipologia di pulizia, ossia secco, umido e lavaggio, è necessario l’utilizzo di un panno differente. Il panno deve essere sostituito al termine di ogni pulizia, e ciò viene eseguito in maniera molto semplice, ossia solo sfiorando un apposito pulsante così da non dover venire a contatto con la sporcizia raccolta.

Grazie alle dimensioni ridotte ed alla sua forma squadrata riesce a raggiungere tutti gli angoli di casa, compresi gli spazi sotto ai mobili, e nel bagno negli angoli vicino ai sanitari.

iRobot Braava Jet 240 è alimentato dalla batteria che, una volta competata la sessione di pulizie, può essere ricaricata semplicemente collegando l’apparecchio al suo apposito carica batterie.

Questo robot lavapavimenti pulisce in maniera autonoma ed impeccabile tutte le superfici di casa, qualunque sia il materiale di cui sono rivestite. Infatti la sua tecnologia di navigazione iAdapt 2.0 gli permette di muoversi lungo una traiettoria per le pulizie prestabilita. Inoltre i sensori speciali di cui è dotato gli consentono di memorizzare gli ostacoli presenti nell’appartamento, così da evitarli in maniera sistematica.

Vantaggi:

  • Tre modalità di pulizia: umido, secco e lavaggio
  • Precision Jet Spry per un getto d’acqua calibrato per sciogliere lo sporco
  • Forma piccola e squadrata
  • Raggiunge tutti gli angoli di casa
  • Sensori per memorizzare ed evitare gli ostacoli

Svantaggi:

  • Un po’ lento nel tempo impiegato per il completamento delle pulizie
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

4. iRobot Braava 390T REVISIONE

iRobot Corporation è il marchio che ha ideato e costruito il nuovo modello di robot lavapavimenti Braava 390T.

Si tratta di un prodotto in grado di eseguire le pulizie dei pavimenti sia a secco che ad umido. Infatti agisce efficacemente su ogni tipo di superficie, assicurando un’accurata aspirazione di polvere, capelli, peli ed altre tipologie di sporco, garantendo anche la loro lucentezza a seguito del lavaggio eseguito dall’apparecchio stesso.

Le pulizie vengono eseguite mediante l’utilizzo di appositi panni elettrostatici intercambiabili e riutilizzabili.

Trattandosi di un apparecchio molto sottile, è in grado di passare sotto mobili, letti e divani così da garantire una pulizia perfetta anche in questi angoli della casa che altrimenti non su potrebbero pulire perché inaccessibili.

Questo modello di robot lavapavimenti è anche così silenzioso da poterlo programmare in modo da eseguire le pulizie dei pavimenti di notte, senza disturbare il riposo dei componenti della famiglia.

Al termine di ogni ciclo di pulizia l’apparecchio si spegne da solo in maniera automatica, dopo aver raggiunto nuovamente il punto da cui era partito. A questo punto per ricaricare la batteria sarà sufficiente afferrare l’apparecchio per collegarlo o al caricabatterie classico con cui si impiegano 4 ore per ricaricarla, oppure al Turbo Charge Cradle, ossia un’elegante base, che permette di eseguire una ricarica rapida, in sole 2 ore così da poter riutilizzare l’apparecchio più volte al giorno.

Vantaggi:

  • Pulizie sia a secco che a umido
  • Efficace aspirazione dello sporco
  • Lascia i pavimenti lucidi
  • Dotato di panni elettristatici intercambiabili e riutilizzabili
  • Sottile, riesce a pulire sotto i mobili
  • Silenzioso può essere usato anche di notte
  • Spegnimento automatico a fine pulizie
  • Ricarica batteria con caricabatterie classico in 4 ore
  • Base con Turbo Charge Cradle per ricarica della batteria in sole 2 ore

Svantaggi:

  • Un po’ lento nell’esecuzione delle pulizie
  • Ogni tanto lascia le impronte delle ruote sulle superfici
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

5. Sensor Cleaner Plus REVISIONE

Sensor Cleaner Plus è il robot lavapavimenti dotato di speciali funzioni pulenti.

L’apparecchio infatti ha cinque differenti programmi di pulizia tra cui poter scegliere: mappatura automatica, smart, a bordo ed a spot. La programmazione dell’apparecchio avviene tramite il telecomando abbinato. Una volta programmato il robot riconosce automaticamente il modulo inserito, adattando il programma e la potenza di aspirazione. Efficace per l’aspirazione di tutte le superfici, ha in dotazione anche un apposito kit per aspirare i tappeti.

Dotato di sensori di alta intelligenza questo robot riesce ad eseguire una precisa mappatura delle aree da pulire, evitando la collisione con gli ostacoli.

Questo apparecchio riesce ad aspirare accuratamente i pavimenti grazie alle spazzole rotanti laterali che raccolgono lo sporco ed alla spazzola centrale che lo elimina in maniera definitiva.

Oltre alla funzione di aspirazione questo robot lava anche a fondo i pavimenti. Al suo interno è presente infatto un serbatoio apposito in cui caricare l’acqua ed il detergente. Inoltre nel vano posteriore si trova il panno che consta di sue parti, una per inumidire lo sporco e l’altra per completare la pulizia con il lavaggio conclusivo e l’asciugatura.

Il robot lavapavimenti Sensor Cleaner Plus è dotato di due filtri: uno per la raccolta delle microparticelle per raccogliere lo sporco, ed uno Hepa per sanificare l’aria di casa. Tali filtri possono essere rimossi, lavati e riposizionati per avere una potenza ed un’efficacia di pulizia sempre costanti.

Questo robot lavapavimenti dalle recensioni risulta essere uno dei prodotti più completo poiché ricco di funzioni e programmi di pulizie da poter applicare.

Vantaggi:

  • Cinque differenti programmi di pulizia
  • Programmazione tramite telecomando
  • Kit per aspirare i tappeti
  • Sensori per mappatura delle aree da pulire
  • Sensori anti collisione
  • Spazzole rotanti laterali ed una spazzola centrale
  • Lava accuratamente i pavimenti
  • Panno con doppia funzione: per lavare ed asciugare
  • Due filtri lavabili

Svantaggi:

  • Il velcro a cui è collegato il panno tende a strapparsi presto
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

Ti piacerà anche il nostro articolo sui miglior aspirapolvere senza fili e miglior aspirapolvere per auto!

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui