Cos’è una lucidatrice e come funziona

I pavimenti non sono sicuramente tutti uguali, e ce ne sono alcuni che necessitano di più cure e attenzioni. Queste superfici sono generalmente molto belle, ma anche molto costose da installare perciò, una volta scelte, sicuramente vorrai prendertene cura nel migliore dei modi. Nessuno vorrebbe danneggiare il proprio pavimento o qualsiasi superficie della propria casa!

Ciò significa che sicuramente non potrai detergerle e lucidarle con un elettrodomestico qualsiasi! Avrai bisogno della miglior lucidatrice per pavimenti in commercio, che sicuramente sarà dare splendore al parquet, al marmo e a tante altre superfici difficili da gestire. Molti modelli, inoltre, dispongono anche di una funzione aspirante, e sono perciò in grado di rimuovere polvere e sporco oltre che lucidare il tuo pavimento. Comodo, no?

Sicuramente se stai cercando una buona lucidatrice per pavimenti, in commercio troverai diverse offerte che sposeranno il tuo gusto e le tue esigenze. Alcune, ad esempio, hanno una testa piatta adatta a raggiungere con maggiore facilità anche i punti difficili, ad esempio quindi sotto i mobili più bassi! Ce ne sono davvero tantissime, tanto che è possibile affermare che avrai l’imbarazzo della scelta!

Ciò che davvero fa la differenza, però, è il set di spazzole in dotazione. Esse ti permetteranno di agire su pavimenti diversi, e di compiere anche azioni diverse, come ad esempio stendere la cera in maniera più sottile. Altre, invece, saranno dedicate alla detersione. Acquistare un modello già completo di diverse spazzole significa ammortizzare in tempo ancora più breve il costo della lucidatrice per pavimenti.

Adesso vediamo insieme come scegliere la migliore, che sposi davvero tutte le tue esigenze di lucidatura e pulizia.

Come scegliere la lucidatrice più adatta a te

Scegliere un elettrodomestico di questo genere potrebbe risultare frustrante. Non basta seguire il primo cartello che annuncia “vendo lucidatrice!” per essere sicuri di star acquistando un prodotto che proteggerà il nostro pavimento tanto adorato! Vedrai però che grazie a questa guida per l’acquisto, individuare il prodotto adatto a te si rivelerà infine molto più facile.

Il primo aspetto da considerare è sicuramente la struttura. Essa è fondamentale anche perché la conformazione del prodotto influirà sul modo in cui lo userai. È perciò importante valutare le tue esigenze in termini di dimensioni, peso e funzionalità. Una lucidatrice dalla struttura non adatta a te potrebbe rivelarsi inutilizzabile, e quindi inutile.

Dovrai quindi prestare attenzione alla cappa, che generalmente è in acciaio cromato. È importante che essa possieda un paraurti gommato, perché esso proteggerà non solo l’elettrodomestico, ma anche i tuoi mobili da urti accidentali. Inoltre forma e dimensioni della cappa influiscono molto sulla mobilità della lucidatrice: alcune sono adatte a raggiungere sotto i mobili, altri sono invece più grandi e più potenti. Insomma, molto dipende dalle tue esigenze in questo senso.

Dovrai poi passare all’analisi del sacco. La capienza media va dai 3 ai 4 litri, ed è una quantità ottima per effettuare anche numerose sessioni di pulizia senza dover necessariamente preoccuparsi di svuotare il sacchetto. Alcuni modelli sono dotati di un sacco usa e getta, altri preferiscono soluzioni più ecologiche ed economiche, quali un sacco di cotone che potrai lavare e riutilizzare. Sicuramente un risparmio economico non indifferente, e ovviamente anche l’ambiente ti ringrazierà.

Non sottovalutare l’importanza dell’impugnatura, che dovrebbe essere perfettamente ergonomica, possibilmente ricoperta in gomma morbida antiscivolo, e quindi comodissima da usare anche per lunghe sessioni di pulizia.

Per quando riguarda le prestazioni, per avere un quadro completo hai bisogno di capire su quali superfici utilizzerai la nuova lucidatrice. Come già accennato, non tutti i pavimenti sono uguali, ed è importante conoscere le caratteristiche e le esigenze delle superfici che andrai in casa e che andrai a lucidare.

Potresti aver bisogno di un modello che oltre a lucidare, aspiri. In quel caso, devi controllare che il modello di tuo interesse sia dotato di questa funzione, ma anche dare un’occhiata al wattaggio. In generale è possibile dividere tre categorie in base alle funzioni.

Nella prima rientrano le lucidatrici prive di funzione di aspirazione. Sono apparecchi molto semplici, spesso adatti a superfici dalle dimensioni ridotte. Sono indispensabili per quei pavimenti che non necessitano di trattamento specifico, e rappresentano un buon rapporto qualità-prezzo.

Seguono le lucidatrici con funzione di aspirazione. Sono modelli di fascia medio-alta e ti consentono appunto di lucidare e pulire il pavimento contemporaneamente. Sicuramente rappresentano un ottimo risparmio di tempo ed energie! Sono decisamente i più venduti, proprio per via della loro versatilità.

Ultime ma sicuramente non per importanza sono le lucidatrici di fascia alta, che sono anche le più accessoriate. Dispongono di numerose spazzole e non solo, e sono perciò perfette per la pulizia di tutte le tipologie di superfici. Sono comunque apparecchi molto costosi, inutili a meno che tu non disponga di pavimenti davvero pregiati o non sia un esperto nel mondo della lucidatrice! Sono perciò sconsigliate per uso domestico.

Per un uso medio domestico, la potenza consigliata va tra i 600 e gli 800 watt. Un motore più forte potrebbe sicuramente essere più performante, ma potrebbe presto tradursi in maggiore rumorosità e ingombro! Ogni decisione, quindi, avrà i suoi pro e i suoi contro, ed è importante valutarli prima di procedere all’acquisto.

Ovviamente ogni lucidatrice presenta dati tecnici specifici, perciò varieranno le sue prestazioni ma anche la praticità d’uso. A seconda della grandezza dei tuoi spazi, potresti avere la necessità di usare questo elettrodomestico per un lasso di tempo più o meno lungo. In questo caso hai assolutamente bisogno di un prodotto che non sia troppo pesante e che sia tanto maneggevole. Dovrai perciò prestare attenzione al peso complessivo dell’elettrodomestico, altrimenti ripagherai la tua disattenzione in mal di schiena sconveniente e scomodi. Con un apparecchio leggero riuscirai ad ottenere comunque un buon grado di pulizia e non affaticherai troppo il tuo corpo.

Certamente anche la lunghezza del cavo influisce sulla mobilità. La lunghezza media è di circa 5 metri, e alcuni modelli dispongono di un pratico gancetto intorno al quale avvolgere il cavo dopo ogni utilizzo. Una soluzione, questa, che sicuramente ammicca anche alla sicurezza, trattandosi pur sempre di un accessorio elettrico. Ovviamente il cavo va tenuto lontano da zone umide o troppo calde, ma anche da animali domestici e bambini.

Se sei davvero esigente, troverai forse comodi i modelli dotati addirittura di luce frontale, studiata per illuminare la porzione di pavimento che andrai a lucidare. Insomma, le chicche per i più esigenti sono davvero tante, ma ciò di cui hai davvero bisogno è un prodotto che sia performante ma anche facile da usare. Non perdere perciò il focus, rischieresti di acquistare un prodotto troppo pesante per essere utilizzato regolarmente, e che si rivelerebbe quindi uno spreco di denaro!

Ultimi, ma non per importanza, sono gli accessori. Come già accennato, trovare un modello che contenga già diversi accessori rappresenta sicuramente un risparmio, nonché un modo per ammortizzare più velocemente il costo dell’elettrodomestico. Ovviamente in giro troverai diversi accessori universali dal costo limitato e che faranno sicuramente al caso tuo, ma soprattutto se sei un neofita e non hai mai usato un elettrodomestico del genere, avere già degli accessori in dotazione renderà il tutto più facile.

Inoltre un maggior numero di accessori rende automaticamente più versatile e adatta ad ogni superficie ogni lucidatrice, aumentandone anche la qualità della lucidatura. Insomma, decisamente un dettaglio che aggiunge del valore al tuo elettrodomestico appena acquistato.

Gli accessori più comuni sono pad e feltrini, dedicati alla lucidatura e alla pulizia di pavimenti duri (laminati, in pietra e in lineolum), ma anche pavimenti più delicati quali il parquet. Sia pad che feltrini sono facili da installare: vanno posizionati sotto la cappa tramite un sistema di fissaggio, che ovviamente varia a seconda del modello. Questa operazione non si rivelerà troppo difficile, ma in caso di dubbi potrai sempre contare sul manuale di istruzioni. Ebbene sì, dovrai leggerlo! Esso conterrà tante altre informazioni utili che ti permetteranno di usare nel miglior modo possibile il tuo nuovo elettrodomestico, allungando anche sensibilmente la sua vita media.

Nel caso di modelli con sacchetto usa e getta, non sarà male trovare dei sacchetti sostitutivi già inclusi nella confezione. Altrimenti potrai acquistarne in un secondo momento, non è difficile trovarne di universali e quindi compatibili quasi con ogni modello. Potrebbe inoltre servirti un filtro, per impedire che detriti e polvere aspirati possano penetrare nei meccanismi interni del motore, danneggiandolo inevitabilmente. Questo strumento si rivelerà di vitale importanza nei modelli dotati di aspirapolvere, e ne allungherà la vita media. Se non sei sicuro di come cambiarlo, leggi il manuale di istruzioni o rivolgiti ad un esperto. Un montaggio errato, infatti, ne annullerebbe l’azione benefica, rendendo molto vulnerabile il moto della tua nuova lucidatrice.

Insomma, per te il modo delle lucidatrici non ha davvero più segreti! Sarà molto più facile, adesso, entrare in un negozio o consultare gli scaffali di uno shop online, ed individuare il modello perfetto per te. Buona fortuna e ricorda sempre di analizzare per prima cosa le tue esigenze e tutte le caratteristiche delle superfici che dovrai trattare, in quanto sono tutte diverse e necessitano di prodotti differenti!

 

1. Hoover F 38PQ Recensione

Recensione:

Hoover è un marchio storico, che fa parte del ben più grande e famoso gruppo Candy. Da decenni si occupa di grandi e piccole soluzioni tecnologiche per la tua casa e non solo.

lucidatrice

Di questa lucidatrice, spicca fin subito la sua cappa, di medie dimensioni, rivestita in acciaio cromato. È perciò un prodotto molto robusto, resistente all’usura e agli urti. Ovviamente ciò significa che sarà anche più pesante di altri modelli concorrenti, ma grazie alla buona potenza del suo motore, potrai ottenere ottimi risultati utilizzandola per un tempo minore.

La parte interiore della gamma presenta inoltre un paraurti gommati, che offre una notevole protezione all’apparecchio, ma anche ai tuoi mobili. Molto utili anche l’asta e la sua impugnatura. La prima è estendibile e reclinabile fino a 90 grati, offrendo quindi un buon raggio d’azione per raggiungere anche i punti più difficili, quali sotto il tavolo o fra le sedie l’impugnatura invece è particolarmente comoda ed ergonomica.

Sicuramente si tratta di una lucidatrice molto performante, anche grazie alla presenza delle sue tre spazzole rotanti che funzionano anche senza cera e oltre a lucidare riescono ad aspirare la polvere dal tuo pavimento. Contiene perciò un sacco interno in cotone, che può essere rilavato, e dalla capacità massima di 3,5 litri.

Ottima anche la potenza elettrica, che ruggisce dai suoi 800 watt. Un dato eccellente, considerata anche la doppia funziona da aspirapolvere. Il peso è di circa 7,5 kg, mentre il suo cavo è lungo ben 5,5 metri.

Si dimostra un prodotto molto versatile e pratico, che potrai usare anche per la pulizia di spazi ristretti. È inoltre una lucidatrice perfetta per la cura del parquet, come confermato dalle opinioni dei consumatori.

Un elettrodomestico di gran pregio, quindi, che sicuramente si farà apprezzare anche dai consumatori più esigenti. Diventerà sicuramente l’alleato migliore per la pulizia dei tuoi pavimenti, anche i più difficili e complicati.

Vantaggi:

  • Lucida e aspira
  • Ampio raggio d’azione
  • Sacchetto in cotone lavabile

Svantaggi:

  • Pochi accessori in dotazione
  • Potrebbe risultare troppo pesante

 

2. Karcher FP 303 Recensione

Recensione:

Karcher è il brand con sede a Milano che da diversi anni ormai sta conquistando sempre più consumatori, sul suolo italiano e non solo. Indubbiamente le ragioni del suo successo sono legate all’alta qualità dei suoi prodotti, in piena tradizione tedesca.

lucidatrice pavimenti

Tutta questa qualità puoi ritrovarla anche in questa lucidatrice per pavimenti, sicuramente una delle migliori e delle più vendute di quest’anno. Un piccolo orgoglio made in Germany, che fa di materie prime robuste e resistenti uno dei suoi punti migliori. Vediamo nel dettaglio cosa l’ha resa così apprezzata e venduta anche in territorio italiano!

Nonostante le materie prime molto robuste che lo rivestono, l’elettrodomestico risulta molto leggero e maneggevole, sicuramente anche grazie all’impugnatura ergonomica. La testa lucidante appare appiattita, così da poter raggiungere anche i punti più difficili, come ad esempio sotti i mobili.

Il volume del sacchetto, che racchiuderà anche la polvere aspirata, è di 4 litri. È quindi una lucidatrice con doppia funzione, che lavorerà egregiamente per pulire a 360 gradi la tua casa.

Va sicuramente sottolineato quanto essa risulti silenziosa, nonostante il motore sia molto potente. Sicuramente una caratteristica molto utile e apprezzata, che ti permetterà di lucidare i tuoi pavimenti anche in presenza di bambini o altre persone care che riposano. Va inoltre notato che la lucidatrice in oggetto potrà essere usata anche su marmo e altri materiali generalmente ritenuti difficili e delicati.

Oltre alle funzioni così performanti, non manca un occhio di riguardo al design, molto moderno ed elegante. La forma dell’elettrodomestico è slanciata, e le permette di restare in posizione eretta anche da sola, permettendo alla tua schiena un po’ di sano riposo. Il manico è flessibile e inclinabile, così da ridurre ulteriormente i tuoi sforzi durante l’uso.

Insomma, davvero un’ottima lucidatrice che sicuramente si riconfermerà una delle più vendute ancora a lungo!

Vantaggi:

  • Versatile
  • Facile e pratica da manovrare
  • Molto silenziosa

Svantaggi:

  • Prezzo poco competitivo
  • Pochi accessori inclusi

 

3. Imetec 8670 Recensione

Recensione:

Ormai è davvero difficile trovare un settore tecnologico e non solo in cui Imetec non sia riuscita a portarsi a casa almeno un primato. Sicuramente questo brand continua a farsi notare e da decenni continua a scrivere una storia di successi commerciali continuati, che sicuramente continuerà ancora a lungo negli anni. Un brand, insomma, da tenere decisamente d’occhio anche in questo settore!

lucidatrice marmo

In questa classifica, perciò, non poteva mancare proprio una lucidatrice Imetec! Si tratta di un prodotto molto comodo da usare, dalle dimensioni compatte e contenute. In particolare si fa notare la calotta, con i suoi soli 11 centimetri di altezza, che le permettono di arrivare ovunque, anche sotto i mobili più bassi! In generale sarà molto facile maneggiare l’intero elettrodomestico grazie anche al manico telescopico, che si adatterà perfettamente alle tue esigenze.

Otterrai quindi in poco tempo una casa più pulita, ma con poco sforzo! Ne sarà sicuramente contenta la tua schiena, che non sarà più costretta a sopportare il peso e l’ingombro di altri modelli concorrenti più grandi e più pesanti.

Nella confezione troverai anche un comodo set di 4 spazzole, che comprendono: una spazzola in lana specifica per il parquet, una spazzola con setole dure per stendere la cera, una spazzola con setole morbide per lucidare, e infine un feltro per brillantare.

Decisamente niente male! Difficilmente avrai bisogno di acquistare altri accessori in seguito, e sarai subito pronto per lucidare e rendere perfetto anche il pavimento più difficile e delicato con un solo elettrodomestico. Un risparmio di tempo e di denaro decisamente non indifferente, che acquista ancora più valore se consideri la qualità che Imetec ha raggiunto con questa lucidatrice.

Un elettrodomestico perfetto da regalare e da regalarsi, per avere sempre un pavimento pulito, lucido e brillante, e ottenere sempre tanta soddisfazione ma con il minimo sforzo.

Vantaggi:

  • 4 set di spazzole in dotazione
  • Manico telescopico
  • Ganci avvolgicavo

Svantaggi:

  • Potrebbe risultare molto rumorosa

 

4. AEG AP 8000 Recensione

Recensione:

Innovazione e promozione sono le parole chiave che guidano la mission aziendale di AEG. È un brand giovane, ma sicuramente già pieno di idee e già presente in diversi settori casalinghi e non solo. Si tratta di un’azienda che sta già sbaragliando rivali anche molto famosi, e che sicuramente continuerà a sorprendere anche nel corso del tempo.

levigatrice per pavimenti prezzo

Per il momento, AEG si fa notare sul mercato dei casalinghi con questa lucidatrice economica, già apprezzata da tantissimi utenti. Cerchiamo di capire cosa l’ha resa così famosa, sicuramente te ne innamorerai anche tu fin dal primo utilizzo!

Si presenta con un design molto moderno, in un elegante colore rosso che sicuramente si discosta dai look già visti e rivisti e che al confronto rendono purtroppo molto tristi e anonimi tantissimi altri modelli concorrenti sul mercato. Presenta un gancio per avvolgere il cavo, e la calotta è rivestita in acciaio cromato, molto bello anche esteticamente. Non manca una fascia paracolpi, che proteggerà ovviamente anche i tuoi mobili da eventuali urti involontari.

Il suo motore ruggisce dall’alto dei suoi 1000 watt, che si traducono in ben 700 giri al minuto. È inoltre dotata di tecnologia aspirante, come dimostrato dal sacchetto integrato.

Nella confezione troverai un set da tre dischi in lana, che ti permetteranno di usare questa lucidatrice anche sul parquet e altri pavimenti che meritano di maggiore attenzione.

Tante le qualità e le funzioni di questa lucidatrice, che ha già conquistato tantissimi consumatori, anche i più esigenti. La giovane esperienza del brand sicuramente stupisce, di fronte ad un prodotto così eccellente. Dagli una possibilità! Si rivelerà sicuramente un elettrodomestico eccellente, che saprà aiutarti nella gestione di qualsiasi tipologia di pavimento, sempre con facilità d’uso e praticità. Un prodotto dedicato soprattutto a chi punta alla qualità, ma non vuole o non può spendere cifre esose.

Vantaggi:

  • Versatile
  • Paracolpi in gomma
  • Semplice da montare e usare

Svantaggi:

  • Potrebbe risultare troppo rumorosa

 

5. Hoover F 3880 Recensione

Recensione:

Un altro ottimo prodotto Hoover entra nella nostra classifica. Si tratta di una lucidatrice di fascia media che sicuramente si configura fra le migliori della categoria. Vediamo insieme quali sono i suoi punti di forza!

La cappa, come già visto in altri modelli del brand, è di medie dimensioni e composta in acciaio cromato. Hoover riconferma quindi la sua preferenza per questo materiale molto resistente, che si rivela ottimo contro l’usura e gli urti accidentali. Non mancano i rivestimenti gommati, come quello presente sul paraurti, mirati a proteggere non solo la lucidatrice ma anche i tuoi mobili.

L’asta è molto comoda, grazie alla sua impugnatura ergonomica e rivestita in gomma morbida. È inoltre reclinabile di ben 90 gradi, permettendoti di raggiungere anche i punti più difficili. Quest’ultimo aspetto sarà agevolato dalle dimensioni della testa della lucidatrice, ottima anche sotto mobili bassi o per passare fra le sedie senza doverle spostare.

Il sacco, che servirà per racchiudere la polvere aspirata dall’elettrodomestico, è in cotone. Potrai perciò comodamente lavarlo in lavatrice e riutilizzarlo, eliminando gli sprechi e ottenendo un pavimento pulito al tempo stesso.

Come altri modelli della stessa azienda, anche questo ha una potenza massima di 800 watt. Un buon risultato, soprattutto considerata la fascia di prezzo in cui si colloca il prodotto.

Nel complesso appare come una levigatrice per pavimenti dal prezzo ottimo, soprattutto in virtù della sua doppia funzione aspiratrice. Potrai usarla anche sui pavimenti più ostici, quali il parquet, e le materie prime robuste da cui è costituita ti assicureranno un utilizzo sempre performante nel tempo.

Nella confezione troverai anche un set di pad con spatole e diversi feltrini di due colori, grigi e bianchi. Potrai comunque liberamente utilizzare anche accessori comprati in un secondo momento, grazie alla totale compatibilità del prodotto.

Corri a provarla: sicuramente si tratta di una lucidatrice che merita!

Vantaggi:

  • Sacchetto in cotone lavabile
  • Ottima potenza
  • Ampio raggio d’azione

Svantaggi:

  • Pochi accessori in dotazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui