Sappiamo che l’arrivo delle aspirapolveri ha rivoluzionato il modo in cui i pavimenti si pulivano, in tempi minori infatti si raggiunge una pulizia maggiore, ma anche un risultato più effettivo. Si pensi a quando si passava la scopa e molta polvere invece rimaneva nell’ambiente, per le persone allergiche diventava davvero un inferno. Ma a volte ti ritrovi a pensare che l’era della scopa non era poi così male, infatti la gente non doveva preoccuparsi di non arrivare in certi punti a causa della lunghezza dei fili, non temeva di aggrovigliarsi o di inciampare e la mobilità era maggiore. Allora molti si sono messi in mente di progettare qualcosa che avesse il meglio dei due mondi e si ha avuto come risultato l’aspirapolvere senza fili o la scopa elettrica.

Che cos’è un’aspirapolvere senza fili?

L’aspirapolvere senza fili non è altro che una scopa mobile che per funzionare non ha bisogno di nessun filo e che funziona grazie alla potenza di un motore che aspira. Come abbiamo detto prima è diventata molto popolare perché è in grado di conciliare tutti i pro del mondo dell’aspirapolvere e i pro del mondo della scopa, scopriamo quindi i vantaggi di utilizzare un’aspirapolvere senza fili per la pulizia della casa:

È veloce ed efficace: trattandosi della stessa tecnologia e processo che utilizzano gli aspirapolveri, questa scopa elettrica riesce ad aspirare la polvere in modo efficace, lasciando le superfici veramente pulite, a seconda della sua potenza sarà in grado di raccogliere anche le parti più piccole della sporcizia e non lasciarle in giro

È pratica e maneggevole: il fatto di avere la forma di una scopa e non avere cavi collegati permette di utilizzarla anche per le zone che sono più difficili da arrivare, è adatta all’utilizzo per i soffitti e tutti gli angoli della casa, ma anche sulle tende e per arrivare senza mettersi su una scala anche alle superfici molto alte.

È bella da vedere: a differenza delle solite scope, queste hanno un design accattivante, perciò molti non ripongono le scope nei rispostigli o magazzini, ma preferiscono tenerle sempre a portata di mano o nella loro stazione di carica

È ergonomica: un aspiratore senza fili è pensato per lo più per essere ergonomico e poter essere utilizzato in modo pratico e comodo, senza che la persona che lo utilizza faccia fatica o si senta stanco.

Tra gli svantaggi, che purtroppo ce ne sono, risalta il fatto che gli aspirapolvere senza fili prezzi sono più elevati rispetto certamente a una scopa, ma anche agli aspirapolveri semplici con il filo e il fatto che la loro batteria si scarichi e quindi si è costretti a fermare il lavoro quando sono privi di batteria. Il fattore rumorosità è più o meno equivalente all’utilizzo di un’aspirapolvere normale.

Prima di procedere all’acquisto ti consigliamo di valutare bene vantaggi e svantaggi ed essere sicuro che questa è la scelta migliore per la tua casa.

Come scegliere il miglior aspirapolvere senza fili?

Non c’è una formula magica che ti dica quale è il miglior aspirapolvere, ma dovrai valutarlo attentamente tu facendo un confronto tra tutti gli aspirapolveri che si trovano in commercio e anche online. Sappiamo che leggere gli aspirapolvere senza fili opinioni sarebbe un compito infinito, perché ce ne sono migliaia, perciò in questo articolo abbiamo pensato di includere recensioni su cinque diversi modelli di aspirapolvere che pensiamo potrebbero risultarti utili e interessanti e che hanno passato una nostra accurata preselezione.

Ti aiuteremo sugli elementi da valutare prima di fare un acquisto:

Potenza: la prima caratteristica e anche quella più importante è la potenza dell’aspirapolvere, più l’aspirapolvere senza fili potente maggiore sarà anche la sua performance sui vari tipi di superfici, e in grado di raccogliere dal suolo la maggior parte di sporcizia possibile. Una maggiore potenza renderà possibile raccogliere sporco, ma anche peli di animali, capelli e briciole da superfici più difficili da trattare come possono essere le moquette e i tappeti. La potenza delle aspirapolveri senza fili si misura in Watt. Maggiore sarà la potenza, maggiore anche saranno gli aspirapolvere senza fili prezzi

Dimensioni: le dimensioni contano anche per questo tipo di utensile da pulizia, è vero che quanto più piccolo meno sarà l’ingombro, ma anche più difficile arrivare alle superfici alte e lontane. Cerca di valutare i pro e i contro di avere una scopa piccola e poi potrai decidere a seconda delle tue necessità.

Sacco: oggigiorno si tende a preferire tutto quello che può essere riciclabile o usato più di una volta, per questo si tende ad avere aspirapolvere senza fili e senza sacco, perché questi evitano il continuo acquisto di sacchi, che non solo inquina ma è anche una spesa anche se minima che si ripete nel tempo. I sacchi sono stati sostituiti da contenitori in plastica che si svuotano e si ripuliscono e continuano a funzionare

Varie velocità: la capacità di decidere le varie velocità o potenze nelle quali la scopa può essere utilizzata è davvero una caratteristica molto positiva che permette di adeguarsi al tipo di pavimento o superficie che si sta pulendo

Noi crediamo che queste sono le caratteristiche principali sulle quali focalizzarti al momento di fare l’acquisto, può darsi che tu sia interessato ad altri particolari come il marchio dell’aspirapolvere o per esempio ai materiali che vengono utilizzati.

Come ultima accortezza ti consigliamo di controllare sempre prima dell’acquisto l’autonomia di un’aspirapolvere.

Autonomia dell’aspirapolvere

Spesso si dice che i migliori aspirapolveri senza filo sono anche quelli che hanno un’autonomia maggiore. È difficile dare torto a chi ha questo tipo di filosofia, perché molte volte ci si ritrova a passare molto più tempo caricando l’aspirapolvere che usandolo. Anche il miglior aspirapolvere senza filo avrà questo inconveniente, però a seconda dei materiali di cui è fatta la batteria può essere che si abbiano risultati diversi. Noi raccomandiamo di scegliere aspirapolveri senza filo con batteria a litio, questa ha il vantaggio di non rovinarsi troppo nel tempo e di avere un’autonomia abbastanza lunga. La lunghezza media di una batteria completamente ricaricata è di mezz’ora o come massimo cinquanta minuti. Il tempo di ricarica completo varia invece dalle due alle cinque ore. Prima di procedere con l’acquisto ti consigliamo di leggere con attenzione tutte le specificazioni riguardo al modello che vuoi comprare.

Dove comprare gli aspirapolveri senza fili? Sono facili da reperire?

Potrai trovare questi utensili soprattutto nei negozi di elettrodomestici, sono tutt’ora considerati articoli high end, quindi pensati come prodotti non alla portata di tutti anche a causa dei prezzi alti, è possibile che non siano disponibili in tutti i negozi fisici, ma trovare gli aspirapolveri senza filo diventa davvero facilissimo se si fa una ricerca online, nei siti di vendita online sarai in grado di trovare tantissimi modelli dai prezzi più disparati, alcuni infatti arrivano a costare anche cinquecento euro!

Prima dell’acquisto, se non si tratta di un’aspirapolvere che hai bisogno con urgenza ti consigliamo di aspettare le offerte aspirapolveri senza fili perché, potresti trovare sconti importanti che faranno di questo acquisto una spesa più leggera, economicamente parlando.

Il miglior aspirapolvere senza fili o la miglior scopa elettrica potrebbe essere nella lista che abbiamo stilato per te, prova a darci un’occhiata e metterli a confronto a seconda di quello che stai cercando tu specificamente. Abbiamo cercato di includere tutte le categorie presenti da quelle che utilizzano la tecnologia ciclonica a quelli che sono più convenzionali, per soddisfare i gusti di tutti. I modelli hanno tutti un prezzo differente passando dai modelli molto costosi, perché i pionieri e inventori di questo prodotto ad altri marchi che sono comunque di qualità, ma hanno prestazioni un po’ inferiori. La qualità e le prestazioni sono i parametri di misura che abbiamo sempre tenuto conto nella ricerca, per poter ottenere sempre ottimi risultati durante la pulizia della casa.

Conclusione

Come vedi sono tanti i fattori da valutare prima di procedere all’acquisto, prima di iniziare a valutare quello che noi ti consigliamo è di avere un budget bene in mente per poter decidere dentro i parametri economici che una famiglia ha.

Speriamo davvero di averti aiutato con i nostri consigli sulle caratteristiche che devi sempre tenere presente al momento dell’acquisto di un prodotto come un’aspirapolvere senza fili, molte volte non si prendono in considerazioni certe cose e si finisce per fare un acquisto sbagliato basandosi solo sull’estetica o sulla fiducia che si ha su un marchio senza però tenere importanza delle proprie necessità in quanto a potenza, dimensioni o come abbiamo detto autonomia.

Siamo sicuri che se sei un amante del pulito e non sopporti vedere nemmeno un grammo di polvere su alcuna superficie della casa questo è il prodotto che fa per te e che ti potrà fare compagnia per molti anni nella pulizia, anche quotidiana della tua casa. Questi sono prodotti longevi, che a fronte di una spesa importante iniziale possono durare anche abbastanza anche se il loro utilizzo è quotidiano.

Buon acquisto e buone pulizie semplici profonde e veloci!

 

1. Dyson V7 Fluffy Revisione

Il marchio Dyson ora è ben conosciuto e anche rinomato nel mondo, la fama è arrivata presto, ma è tutto frutto di un uomo James Dyson che nel 1978 inizio a creare prototipi per creare un’aspirapolvere che potesse funzionare senza essere collegata a un cavo e che non avesse bisogno nemmeno di un sacchetto. L’invenzione tardò ben cinque anni per venire alla luce, ora l’azienda porta il cognome dell’uomo che inventò questo tipo di aspirapolvere e assume nel mondo la bellezza di mille ingegneri, insomma un marchio del quale ci si può fidare.

Si tratta di un aspirapolvere wireless, ovvero che non è attaccata a nessun filo, quindi non viene alimentata dalla presa della corrente, bensì da un motore digitale, in questo caso dal Dyson V7.

Questo aspirapolvere ha ben 15 cicloni che sono stati disposti in modo parallelo fra di loro, questi riescono a catturare anche i residui di polvere e sporco più fini che ci sono nell’aria.

L’aspirapolvere conta anche con un rullo che funge da spazzola morbida per pulire anche i pavimenti più duri, grazie a questo riesce a rimuovere anche lo sporco più grande presente nel suolo.

L’aspirapolvere riesce ad andare avanti in piena autonomia fino a 20 minuti quando si utilizza insieme alla spazzola motorizzata, quando questa non si utilizza insieme la sua autonomia è di 30 minuti senza diminuire l’intensità della potenza. La batteria è fatta in nichel, manganese e cobalto e per essere completamente ricaricata ha bisogno di tre ore e mezzo. La batteria è davvero ben fatta e dura nel tempo, senza che le prestazioni diminuiscano.

Per le zone più difficili e con più polvere è possibile utilizzare la modalità power che permette di aspirare per sei minuti ininterrotti al massimo delle potenzialità di questo aspirapolvere senza fili.

Questo aspirapolvere è talmente leggero che lo si può alzare per pulire anche i soffitti, sarai in grado di arrivare dappertutto.

Vantaggi:

  • Leggero
  • Filtro HEPA
  • Efficace

Svantaggi:

  • Prezzo alto

 

2. Dyson V8 Absolute Revisione

Il marchio Dyson è il marchio pioniere nella creazione di aspira polveri ciclonici, questo modello è il modello di punta e anche quello più performante e più costoso. Il modello in questione è 227296-01 V8 Absolute, funziona senza dover utilizzare fili e nemmeno il sacchetto. Davvero un’innovazione per quanto riguarda le pulizie da fare in casa, un accessorio del quale non si potrà più farne a meno.

Ecco alcune caratteristiche di questo aspirapolvere:

Il suo peso è di soli 2,63 chili da vuoto, però la sua capacità è di 5,50 chili. Il suo peso leggero lo rende adatto a essere utilizzato anche sulle superfici in alto come i soffitti o gli angoli alti del muro. Le sue dimensioni sono di 124,3 cm x 25 cm x 21 cm, queste permettono all’aspirapolvere di arrivare un po’ dappertutto anche nei luoghi più difficili e negli angoli più nascosti della casa.

Questo modello di aspirapolvere è di colore giallo.

L’aspirapolvere ha un motore V8 di tipo digitale che si ricarica per poter utilizzare l’aspirapolvere senza bisogno del filo. Si tratta di una macchina davvero molto potente in grado di raggiungere i 110 mila giri al minuto, questo significa che riesce a muovere fino a 15 litri d’aria in solo un secondo.

La batteria di questo aspirapolvere è al Litio, per fare una ricarica completa dell’aspirapolvere ci vogliono 5 ore, e il tempo di utilizzo è di 40 minuti consecutivi senza che si perda la potenza iniziale

Per ricaricare le 5 ore l’aspirapolvere vi è una comoda stazione, dove si può disporre vicino anche agli accessori e non creare ingombro in casa.

Lo sporco raccolto viene espulso in modo igienico e si evita il contatto con l’esterno e le mani.

Un prodotto molto efficace, ma dal prezzo elevato, le sue prestazioni sono davvero ottime.

Vantaggi:

  • Leggero
  • Performance Ottima
  • Qualità

Svantaggi:

  • Prezzo

 

3. Rowenta RH8872 Revisione

Anche il marchio Rowenta da anni nel mercato dei piccoli elettrodomestici presenta il suo modello di scopa elettrica che non ha bisogno di cavi o fili per essere utilizzata e nemmeno di sacco.

Il nome del modello è Air Force Extreme Vision Pro. Questa scopa riuscirà a darti davvero risultati eccellenti per avere i pavimenti di casa splendenti e senza nemmeno una briciola infatti è così potente da riuscire a rimuovere tutta la polvere che c’è in giro. Non essendo attaccata alla corrente elettrica ha bisogno di ricaricarsi con una batteria ricaricabile. Questa batteria è al litio, questo consente che si possa ricaricare in modo molto veloce e che abbia un’autonomia che dura più a lungo rispetto a un altro tipo di batterie. L’autonomia di questa batteria è di più di un’ora ininterrotta, per essere precisi può durare anche 65 minuti, questo se si usa la funzionalità meno potente, ma rispetto ad altre scope elettriche anche dal prezzo molto più alto, l’autonomia è molto lunga.

La capacità di polvere di questo aspirapolvere è di mezzo litro. La quantità di giri che si ottengono al minuto con l’elettro spazzola sono 6.200, un numero davvero straordinario che permette di lasciare le superfici impeccabilmente pulite.

La spazzola di questa scopa ha una forma che richiama un triangolo, questa permette di arrivare perfettamente in tutti gli angoli della casa. Anche nei punti più difficili diventa facile arrivare anche grazie all’illuminazione a LED, quindi si arriva sotto i mobili, sotto al letto, ma si può anche elevare per arrivare al soffitto dato che questa scopa è davvero molto maneggevole e leggera.

In questa scopa elettrica si trovano tre indicatori che indicano l’autonomia rimasta e ci sono tre diverse velocità regolabili per adattare la potenza a seconda del pavimento che si sta pulendo in quel momento.

Vantaggi:

  • Comoda e leggera
  • Efficace
  • Rapporto qualità/prezzo

Svantaggi:

  • Rumorosa

 

4. De’Longhi XLR18LM.R Revisione

Anche il marchio De Longhi non è rimasto indietro nella creazione di una scopa ricaricabile che si potesse usare senza fili.

Questo modello di scopa si può trovare in tre diversi colori: rosso, blu o verde, a seconda dei tuoi gusti preferiti.

Il nome di questo modello è Colombina, si tratta di una scopa ricaricabile che funziona a batteria e quindi non deve essere attaccata alla corrente, potrai finalmente dire addio ai fili che ti intralciavano di continuo mentre cercavi di pulire la casa. Con questa scopa ricaricabile riuscirai a pulire tutte le superfici, non importa di quali materiali siano fatte, è talmente leggera che potrai anche alzarla in alto per pulire muri e soffitti, nella qua casa non ci sarà nessun residuo di polvere, nemmeno negli angoli più nascosti perché con questa scopa riuscirai ad arrivare dappertutto. La batteria di questa scopa ricaricabile è a litio e quindi permette di ricaricare la scopa in modo veloce di avere un’autonomia di ben mezz’ora. La batteria si ricarica completamente in due ore, però la scopa può anche essere messa sotto carica senza che la batteria si sia scaricata del tutto.

Non ha bisogno di sacchi per raccogliere la polvere, questo significa un passo avanti per la tutela dell’ambiente, ma anche dell’aspetto economico infatti non c’è bisogno di comprare più sacchetti di ricambio, la polvere si accumula in una tanica che si può svuotare in modo facile e soprattutto igienico.

Questa scopa permette di regolare la velocità e quindi la potenza con la quale la si vuole utilizzare, questo permette di adattarsi perfettamente alle varie superficie, siano questi pavimenti duri o soffici moquette. Tu regoli come vuoi tu per adattarti perfettamente alla tua casa e non rovinare, pavimenti, muri e soffitti.

La misure di questa scopa ricaricabile sono 9 x 10 x 110 cm, mentre il suo peso è di 3,7 chili.

Vantaggi:

  • Leggera
  • 2 Velocità
  • Non ha bisogno di sacchetti

Svantaggi:

  • Poco capiente

 

5. De’Longhi XLR25LM.BL Revisione

Colombina Cordless è una scopa elettrica progettata dal marchio De Longhi con lo scopo di riuscire ad aspirare via la polvere da tutte le superfici e lasciarle belle pulite e lucenti, senza importare di che tipo di superfici si tratti, rigidi o morbidi. Questa scopa ricaricabile infatti arriva con in dotazione una spazzola adatta per la pulizia di pavimenti duri, o pavimenti in parquet e addirittura adatta anche a togliere peli d cane o gatto, capelli e polvere dai tappeti.

La batteria di questa a scopa è a litio, questa composizione permette di avere una ricarica veloce di sole due ore, infatti una ricarica completa avviene in questo tempo, ma si può mettere la batteria sotto carica anche quando non è del tutto scarica. L’autonomia di questo aspirapolvere con una ricarica è di poco più di mezz’ora, per essere più precisi di 35 minuti, quando non viene utilizzata al massimo delle sue potenzialità.

Con questa scopa riuscirai a raggiungere tutti gli angoli della tua casa anche quelli più stretti, infatti è una scopa molto maneggevole e permette anche si sollevarla per pulire anche gli angoli superiori dei muri. Tutto questo è possibile perché l’aspirapolvere non è attaccato a nessun cavo.

La batteria ha una potenza di 25 Volt per poter raggiungere davvero eccellenti risultati per quanto riguarda la pulizia.

Questa scopa ricaricabile non ha bisogno di sacchi da ricambiare, questo è ottimo per le tue tasche infatti risparmierai soldi, poiché non dovrai comprare ricambi, ma anche sarà un’accortezza in più verso l’ambiente infatti genererai meno rifiuti.

Questa scopa contiene un filtro elicoidale HEPA, grazie a questo anche le particelle di polvere più microscopiche saranno raccolte dalla scopa elettrica.

La scopa conta con due diverse velocità, una più intensa e l’altra meno per regolarsi bene a seconda delle superfici che si sta pulendo.

Vantaggi:

  • Pratica e maneggevole
  • Filtro Hepa
  • Batteria a litio

Svantaggi:

  • Prima velocità debole