Cosa sono i localizzatori GPS?

Quanto ne sapete di un apparecchio chiamato localizzatore gps? Il localizzatore gps è un gioiello di tecnologia che può aiutarci sia con i mezzi di trasporto che con noi stessi e i nostri animali domestici. Infatti un tracker gps è un bel prodotto da tenere in auto o sulla moto o sul collare del nostro cane per non perderli di vista e io non posso che consigliarvi questa situazione, infatti stiamo ragionando su quello che è proprio l’unico mezzo per non perdere le tracce di quello a cui teniamo. Il tracker gps lavora con un geolocalizzatore, un localizzatore satellitare che continua a mandare la posizione (come quello che accade ai nostri cellulare). Il rilevatore gps da mettere in auto è una bella scelta per restare in sicurezza, per sapere dove si trovi la macchina anche se non è più in mano nostra. Parliamo di localizzatori gps che sono una novità tecnologica pazzesca, che sfrutta i satelliti. Un tracciatore gps può cambiare la vita, i localizzatori satellitari sono molto usati, anche da aziende molto famose che li inseriscono direttamente nei prodotti. Ad esempio Apple ha un cerca Mac e un cerca Iphone interno al proprio prodotto che funziona anche da spento. Questo articolo servirà a scegliere il miglior localizzatore gps che è possibile trovare on line. Sarà bene scegliere il miglior localizzatore gps tra cinque scelte possibili, 5 tra le offerte localizzatore tracker gps, andando a spulciare tra gli esperti gps tracker le opinioni. Abbiamo voglia di saperne di più di localizzatore gps fornendo belle recensioni sempre oneste.

Quello che vorrei fosse chiaro è che la principale caratteristica di un localizzatore gps è proprio avere traccia di quelli che sono i passaggi da un luogo a un altro di un veicolo di nostra proprietà.

Quello che serve sapere è che ovviamente molto utile in caso di furto, anzi può aiutare le forze dell’ordine a trovare quello che è il mezzo rubato. Questi modelli sono piccoli apposta per non essere visti quindi possono essere inseriti in un veicolo per non essere trovati.

A volte, però, non ci ricordiamo neppure dove abbiamo parcheggiato e anche in questo punto può essere una bella idea ricercare con il gps il nostro posto auto casomai in una città che neanche conosciamo. Così come è bene sapere che i gps migliori hanno un blocco motore che può essere inserito, tramite app, per bloccare la corsa del ladro e impedire di rimettere poi in moto la vettura. Questo tipo di app funziona tramite pc, tablet o smartphone, si può usare anche su Google Maps però con una Sim Card fatta apposta. Altri ancora prevedono una sorta di usufrutto annuale da pagare, quindi controllate bene.

Come funzionano i localizzatori GPS?

I localizzatori gps funzionano in una maniera molto semplice. Stiamo ragionando, infatti, su una tecnologia parecchio avanzata che si basa sui satelliti gps e quindi ti dà la posizione esatta di dove si trovi l’auto, la moto, la bici o il nostro camion. Questo è quello che mi piace dire per quanto riguarda i localizzatori che vanno a finire in auto più o meno nuove che servono a spostarci, per lavoro o meno. Altra cosa, certamente più interessante, è quella che invece riguarda i bambini, gli anziani e gli animali domestici. Sia per i bimbi che per gli anziani è bene avere un’attenzione particolare, anche quando già ne abbiamo e tanta di attenzione per loro. E’ bene pensare a questo tipo di app con il localizzatore e di programmare un raggio di azione che vada bene per anziani e bimbi e poi uno che vada bene anche per gli animali domestici di casa. Questi apparecchi sono molto piccoli, non stiamo parlando di elementi invasivi che possano infastidire grandi e piccini ma è un piccolissimo quadratino che è in grado di connettersi con il satellite che controlla posizioni e strade e rende quindi più sicure non solo auto e moto ma anche, e soprattutto, la nostra vita e quella vita di chi ci sta intorno che a cuore.

Per quello che posso dirvi, e mi piace anche ricordarlo, la prima volta che ho sentito parlare di gps tracker è stato con il boom dei primi navigatori per auto una decina di anni fa .

Ricordate anche voi l’avvento della scatoletta con le mappe che è diventata ora, sia a piedi che con qualsiasi mezzo di locomozione, un compagno fedele? Il navigatore satellitare, che è stato il primo oggetto un po’ ingombrante che utilizzava questa tecnologia, riusciva, e ancora adesso riesce, grazie al monitoraggio del posizionamento della persona o del mezzo di trasporto su delle mappe, a indicarci la strada giusta per arrivare in un luogo preciso da noi pre-richiesto. Devo ammettere che per me che sono della generazione precedente a questa del gps l’impatto della mappa interattiva fu una svolta epocale del viaggio. Ancora adesso, e so che lo facciamo tutti, sul cellulare abbiamo Maps e lo usiamo per raggiungere un posto velocemente, sia a piedi che in auto. Davvero non credo che riuscirei mai a tornare indietro, con la mappa di carta e le domande, più o meno improbabili, di indicazioni alle persone del luogo.

Per quello che riguarda i localizzatori gps con antifurto questo è un altro fatto molto interessante.

In teoria come dicevamo prima questi aggeggi che sono molto piccoli si attaccano alle chiavi della macchina o si portano dietro con noi come dei minuscoli cellulari. Questi qui, come dicevamo, servono per trovare auto, moto, persone. Addirittura negli ultimi tempi, e mi sembra proprio una grande idea, è bene portare questi localizzatori, carichi mi raccomando, quando si fanno delle escursioni. E’ bene portarseli dietro perché è ragionevole pensare di avere un apparecchio che sia in grado di metterci in sicurezza, con la possibilità di mostrare sempre la nostra posizione.

Alcuni di questi modelli utilizzano solo la tecnologia bluetooth quindi hanno un raggio d’azione limitato a 20 – 50 metri ma per persone anziane che vivono in casa o bambini, come già accennato, è chiaro che sia più che evidente che sia sufficiente.

Negli ultimi anni, e ho amici che hanno provato questa cosa, ci siamo trovati davanti alla possibilità, finalmente concreta, dei localizzatori per animali domestici, anche questo lo avevamo già accennato. Io la trovo un’idea incredibile, con questi minuscoli trasmettitori che si attaccano ai collari degli animali e che sono in grado di individuarne l’esatto posizionamento. Questi tracker non costano tanto e sono perfetti da usare scaricando una app che ti permette di trovare il nostro animale sempre e comunque. In altri modelli di tracker, anche questi parecchio interessanti, viene usata anche la tecnologia del QRcode, quindi trovato l’animale che si è allontanato, è possibile risalire al preoccupato proprietario scannerizzando il codice con l’apposito scanner da telefonino. In questo caso tutti i dati dell’animale vengono poi fuori dalla decriptazione del codice (voi non dovete fare nulla, sarà come scattare una fotografia).

I localizzatori che servono per lo sport e per il tempo libero sono altrettanto validi perché servono a contare una serie di fattori legati alla nostra idea di fare sport. Cioè un localizzatore conta i chilometri percorsi, la velocità media, possono avere delle mappe nel loro interno o per alcuni sport anche selezionare, precedentemente, i luoghi in cui sarà più facile trovare qualcosa. Ad esempio se qualcuno è appassionato di pesca state certi che ci sono degli orologi smart (che è l’opzione più seguita) o dei localizzatori super intelligenti che troveranno anche il punto del lago dove ci sono più pesci. E poi certamente ci sarà il barometro, il pedometro, la stazione meteo. Quando andiamo fuori casa abbiamo bisogno di avere tutto sotto controllo, per non incappare in spiacevoli situazioni di difficoltà meteo impreviste.

Dimensioni medie dei localizzatori GPS (altezza, lunghezza, larghezza)

Tranne alcuni casi specifici, come il navigatore da auto o qualche localizzatore da barca (tipo) che ha bisogno di una batteria bella grande devo ammettere che la dimensione di un localizzatore standard è simile a quella del telecomando del cancello. In alcuni casi devo aggiungere che non c’è neppure bisogno di pensare al telecomando del cancello ma ci troviamo davanti a un bottoncino che va inserito sul collare dell’animale domestico. Quindi pensate a quali siano le vostre esigenze e poi ragionate sulla dimensione del localizzatore più consona a quello che vi può servire.

Funzioni di progettazione di localizzatori GPS

I localizzatori gps sfruttano, appunto, il sistema di posizione globale che si chiama Global Positioning System che permette di trovare un luogo, una persona, una cosa, una microspia, in qualsiasi posto del pianeta e in qualsiasi condizione atmosferica.

Questo tipo di sistema, il gps, è una tecnologia super moderna e avanzata che è stata ideata dal Ministero della Difesa degli Stati Uniti e poi, negli anni, è diventato un sistema libero per chiunque avesse un ricevitore satellite. Ovviamente gli usi militari sono piuttosto palesi, anche se segreti. Quelli che sono gli usi civili permettono invece, grazie a 24 satelliti che operano in orbita, di conoscere assolutamente la posizione davvero di tutto.

Questo è quanto sappiamo di questa tecnologia che ci ha cambiato in maniera definitiva la vita, non c’è nulla da dire.

Qual è la fascia di prezzo media dei localizzatori GPS?

I localizzatori hanno prezzi differenti in base alla loro grandezza, alla tecnologia che è al loro interno e alla qualità dei materiali. Altra cosa certamente interessante per riuscire a definire il prezzo di questi aggeggi è la durata della batteria che, soprattutto, in fase di escursione, non può che essere fondamentale per la scelta dell’uno o dell’altro apparecchio. Il localizzatore più piccolo che ho trovato sul web, quello che costa di meno, costa all’incirca 10 euro e devo ammettere che fa il suo dovere. Devo altrettanto ammettere che questo è un tipo di localizzatore che ha a che fare con la tecnologia bluetooth quindi può essere usato solo in uno spazio ristretto. Devo ammettere possa essere la svolta per il nostro bimbo birichino che mentre si pensa sia nella sua stanza a giocare poi nel giro di pochi secondi si trova da tutt’altra parte nella casa. Questo aggeggio, se settato in precedenza per bene, è in grado di avvisarci con un cicalino se il nostro piccolo ha lasciato la stanza e questo, devo ammettere, mi sembra proprio un bel vantaggio che ci ha dato la tecnologia. Più si va avanti nel prezzo più i materiali migliorano, il display è più chiaro, i comfort migliori. Abbiamo localizzatori che arrivano a costare quasi 100 euro o più di 100 euro ma di questo ne parleremo poi.

Vantaggi e svantaggi dei localizzatori GPS?

Quali sono i vantaggi più evidenti che vi vengono in mente arrivati a metà della prima parte dell’articolo. Io non ho remore nel dire che una tecnologia militare è diventata, negli ultimi 15 anni, una tecnologia fondamentale che ognuno di noi ha a portata di mano senza neppure accorgersene. Vi dico una cosa stupida che mi è venuta in mente nel momento in cui ho iniziato a scrivere questo articolo. Immagino che ognuno di voi abbia a disposizione uno smartphone e si sia trovato a postare una foto o uno status con un luogo suggerito e prestabilito. Questo luogo, nel 99 per cento dei casi e in assenza di problemi del cellulare, corrisponde a quello in cui siamo. E il telefonino come lo sa? Ovviamente non è il telefonino che lo fa ma è il localizzatore gps che è collegato al nostro gestore e al nostro smartphone che ci localizza nel pianeta. Non ci avete mai pensato? Pensate anche, nei casi di cronaca nera, quando questa tecnologia viene usata a favore o a sfavore del sospettato. Il gps sa sempre dove siamo e questo ci rende sicuri. Quindi inutile pensare di fare gli eroi, non bisogna mai partire per un’escursione o andare in un luogo sconosciuto senza la possibilità di avere un collegamento gps con qualche apparecchio. Lo svantaggio? La totale assenza di privacy. Ricordo i giorni, durante la mia adolescenza, in cui mi veniva voglia di bigiare scuola per andare al mare. Questa sorta di grande ribellione è praticamente impossibile nel momento in cui siamo completamente connessi con il mondo e il mondo conosce la nostra posizione. A dire il vero no, continuo a non trovarlo uno svantaggi se non per i ladri o gli assassini (e non credo che la cosa ci interessi). L’idea di monitorare un figlio, la nonna con problemi di memoria e il cane a me non dispiace per nulla, anzi mi rende molto più sereno. Qualche giorno fa, nella trasmissione di Fazio su Raiuno, la Marcuzzi ha geolocalizzato, in diretta, il figlio minorenne che vive in un college di Londra. Questo era praticamente impossibile pochi anni fa e adesso permette, con grande precisione, di monitorare una persona distantissima da noi, oltretutto localizzandola perfettamente, anche con una mappa dettagliata delle stanze e dei caseggiati in cui si trova.

Come scegliere il localizzatore GPS giusto per le tue esigenze?

Non sono qui a sindacare sul perché e sul per come delle cose sono qui a darvi una mano nello scegliere il localizzatore che più vi aggrada. Come in tutte le cose mi raccomando di concentrarvi, sempre e comunque, su quelle che sono le vostre vere esigenze. Allora è inutile comprare per il vostro piccolo un localizzatore gps con il barometro così come è, invece, molto stupido, comprare un localizzatore con il bluetooth per chi è provetto escursionista e ha bisogno di allontanarsi dalle strade più conosciute per esplorare. Quindi, come in tutte le cose, anche qui non vedo l’ora di richiedere a tutti voi quale sia la vera esigenza che vi spinge ad acquistare perché è solo così che non sbaglieremo acquisto. Quando ci troviamo davanti a una grande scelta, la stessa scelta che vogliamo avere perché il mondo del web è fatto per avere davanti una serie lunghissima di opzioni allora è bello poter lavorare prima, parlare prima di questo tipo di prodotti, lasciare che informarsi su questo tipo di prodotti ti dia la netta sensazione di quella che è la portata dell’acquisto. Non bisogna comprare con la consapevolezza che il primo acquisto, casomai quello più economico, sia il prodotto giusto per noi. Non voglio sindacare su quelli che sono stati i vostri acquisti precedenti ma siete in grado di dirmi che tutti i vostri acquisti siano stati dei grandi acquisti super intelligenti? Io per esempio sui miei acquisti non potrei mai dire nulla di buono, non sono proprio convinta, nella maggior parte dei casi, di non aver comprato una serie di cose farlocche solo per l’entusiasmo di comprare qualcosa che sia stato, per un breve periodo, una nostra passione. Gli acquisti vanno ponderati perché i soldi non crescono sugli alberi e anche se non parliamo di cifre enormi parliamo comunque di una spesa che incide sul bilancio di una famiglia. Il vero, grande, pregio di avere in casa internet è che ci si può permettere il lusso di leggere, in poco tempo, articoli come questo che sono in grado di insegnarci come fare gli acquisti, di cosa davvero stiamo parlando, articoli onesti che ci presentano poi alla fine una serie di opzioni che sono in grado di allargare il range della scelta su modelli diversi che hanno caratteristiche diverse. Non abbiate timore, mai, di avere dubbi, di ragionare un po’ di più su quelle che sono le esigenze che un modello del genere dovrebbe coprire. Anzi, cosa ancora più bella, io penso proprio che dovremmo ragionarci insieme oggi come tutti i giorni che verranno.

In quali situazioni i localizzatori GPS sono più utili?

Io continuo a credere che il localizzatore gps abbia cambiato la vita di tutti noi. E ne sono proprio certa perché, come vi ho già accennato, credo che ognuno di voi si possa ricordare l’imbarazzo di sbagliare strada in paesi sconosciuti, senza avere l’opportunità di un navigatore e una mappa interattiva che rielabori il percorso a ogni nostra distrazione. Mi piace pensare, poi, che un localizzatore gps distolga il ladro dal rubare la vettura. Alcune app collegate a gps sofisticati permettono lo spegnimento definitivo del motore a pochi metri dall’accensione non autorizzata. E questo è un beneficio incredibile, stiamo parlando di qualcosa di immenso a un costo molto basso. E so anche che molti di voi neppure ne sapevano l’esistenza. Così come certamente non siamo in grado di definire meglio una situazione di pericolo per una persona cara che però può essere monitorata dal suo gps personale. Ed è fuori da ogni dubbio un momento importantissimo per tutti. Così come quale leggerezza ci può cogliere nel momento in cui il nostro cane un po’ monello per l’ennesima volta si allontana dal giardino e dopo qualche minuto sappiamo già dove sia. Cioè queste non sono cose da poco conto, questa è una vita intera in cui si possa vivere con maggiore serenità. Ed è impagabile. I localizzatori gps sono fondamentali per gli sportivi che hanno voglia di fare nuove esperienze, moltissime volte abbiamo letto di sportivi raggiunti dal cattivo tempo e dispersi. Un localizzatore che ha la stazione meteo e il gps ci permette di ovviare a questa che mi sembra essere una questione che potrebbe diventare di vita o di morte. Così come è bene, a mio avviso, lasciare un localizzatore in auto o in moto non solo per eventuali furti, come già dicevamo all’inizio del paragrafo, ma anche solo per ricordarci dove abbiamo parcheggiato il mezzo. Cioè non è mica facile trovarsi in una città che non conosci (casomai ci sei andato una prima volta per lavoro) e poi dopo ore ricordarsi la strada o le viuzze per andare alla macchina o alla moto. A me, che sono una persona distratta, è capitato un sacco di volte di dimenticare dove sia posizionata la macchina, anche in quei maledetti parcheggi multipiano tutti uguali dei grossi centri commerciali o università.

Quanto sono affidabili i localizzatori GPS?

L’affidabilità, a prescindere dalla mia sensazione generale che è molto positiva riguardo questa tecnologia, è sempre molto legata a quella che è la qualità dell’apparecchio che abbiamo deciso di comprare. Cioè non abbiamo bisogno mica di una laurea in ingegneria meccanica per capire che se un modello è vetusto e un po’ troppo scadente il gps perderà spesso il segnale. Noi cerchiamo sempre prodotti che siano più che professionali. A me non piace consigliarvi cose che si rompono facilmente, di cui non possiamo fidarci. Questo tipo di articolo nasce con la consapevolezza di dire la verità, nasce con la passione nei confronti dei prodotti di cui vi parlo e del fatto che, nella cernita precedente all’articolo, mi sia trovata davanti a una serie di apparecchi che io stessa ho già cercato e scelto. Quindi non è una caccia al tesoro in un mare di apparecchi, quindi con qualche sòla più o meno facile da ritrovare. Parliamo di 5 articoli, quelli di cui vi parlerò a brevissimo, che sono già stati testati e che raccontano il meglio, solo il meglio, di quest’ultimo anni di localizzatori gps sul web. Quindi sì i localizzatori gps sono molto affidabili se noi stessi ci affidiamo a delle buone marche, a un aggeggio con una buona batteria che non si spenga nel momento del bisogno. Queste sono tutte caratteristiche che guarderemo con una grande serietà, perché è solo con la serietà e giudicando onestamente che il cliente si fidelizza e torna a guardare questo sito con interesse. Quando mi hanno chiesto di scrivere di localizzatori gps ho fatto una mia personale cernita di quelli che erano i modelli universalmente più interessanti e versatili per le varie esigenze. Ma ciò non significa che non saranno delle recensioni utili per tutti e che non saranno grandemente oneste. Quello che cerchiamo di fare, da quando abbiamo messo su questo sito, è essere in sintonia con i nostri lettori ed essere infinitamente sinceri. Tutto quello che leggete non è frutto di promo ma è un assoluto bisogno di rendervi informati su quelli che sono gli acquisti migliori da fare nel web. Il nostro scopo è quello di migliorare la vita delle persone che abbiamo intorno e di noi stessi. Se compriamo una macchina ci aspettiamo che sia affidabile, la migliore su piazza. Se io decido di comprare un localizzatore gps mi aspetto che, altrettanto, sia un bell’acquisto, qualcosa che resti nel tempo e che ci aiuti a vivere un’esistenza più serena. Quando acquistiamo, io penso sempre, deve essere un momento di soddisfazione e questa soddisfazione ce la dobbiamo portare fuori da quelle che sono le nostre abitudini d’acquisto sbagliate.

 

1. Lekemi TK905 Revisione

Informazioni sul produttore

Lekemi è un’azienda cinese che ha come sede principale una città molto in voga negli ultimi anni, il polo industriale della nuova Cina, cioè Shenzen. Questa società, come moltissme cinesi degli ultimi anni, si occupa di tecnologia e vende prodotti di qualità eccellente a prezzi pressoché imbattibili. Questo localizzatore gps è considerato, in assoluto, il prodotto più venduto di tutto il 2018. Questo tipo di azienda raccoglie dal quantitativo di prodotti il giusto compromesso per un prodotto di qualità dal prezzo basso.

Informazioni sul prodotto

Un tracker da auto con una batteria che dura 90 giorni con una carica, oltretutto riesce a memorizzare tutti gli spostamenti del veicolo nei 3 mesi precedenti. Il tutto a un costo di meno di 60 euro e si può attaccare nel vano portaoggetti, sotto al sedile, sotto il paraurti posteriore dell’auto. Ci vogliono solo 10 secondi per attaccarlo e poi app gratuita o android o Ios per rendere tutto ancora più facile.

Principali caratteristiche che differenziano il prodotto da altre simili

Questo tipo di prodotto è in grado di fornire indicazione su dove si trovi il veicolo per un sacco di giorni consecutivi e con una sola ricarica. Oltretutto sulla app è possibile controllare tutto, anche a che punto sia la batteria e se si ha bisogno di una ricarica. Notifiche indicano, in maniera molto precisa, dove si trovi il veicolo.

Informazioni sulla costruzione e sulla qualità del prodotto

Qualità eccellente, batteria molto resistente per un prodotto made in China di altissima tecnologia, molto potente non c’è che dire.

Vantaggi:

  • il prodotto è consigliato moltissimo per tutti coloro che vogliono un prodotto di alto livello anche a un prezzo che sembra troppo basso per essere vero

Svantaggi:

  • nessun commento negativo per questo tipo di apparecchio che è considerato molto valido

 

2. PUNTO 1 TKR1 Advanced GPS Revisione

Informazioni sul produttore

Punto 1 è un’azienda che ha sede legale a Varese che si avvantaggia vendendo prodotti di marca cinese e distribuiti in Italia. Questo tipo di localizzatori è molto acquistato su tutto il web, soprattutto in quelli che sono i portali più famosi, quelli internazionali. Punto 1 viene considerato un venditore ineccepibile, con prodotti davvero straordinari.

Informazioni sul prodotto

Questo localizzatore è uno di quelli versatili di cui vi ho parlato all’interno dell’articolo. Piccolissimo, come il telecomando di un cancello, può essere usato per qualsiasi cosa, sia per bimbi, che animali, auto, moto, etc. Vibra o suona l’allarme quando accade qualcosa che non va, si può programmare il raggio d’azione in cui restare silente e quello spazio successivo in cui il localizzatore inizia a segnalare l’anomalia.

Caratteristiche speciali del prodotto

Nel momento in cui questo prodotto scopre che la persona o l’oggetto è fuori da quella che è la zona che abbiamo programmato come sicura questo apparecchio ha una funzione SOS fantastica che chiama il numero che gli abbiamo precedentemente inserito per avvisare dello spostamento in tempo reale.

Principali usi del prodotto

Questo prodotto è quello più versatile in assoluto, può essere usato in tutti quelli che sono i modi che ci vengono in mente per un localizzatore gps. Questo è un localizzatore che va bene con gli animali domestici, con le persone anziane, con i bambini piccoli, è perfetto da usare con i veicoli e nel momento in cui viene inserito va ricaricato ogni 2 o 4 giorni ma ha un indicatore nella app che ci permette di vederne l’effettivo consumo.

Vantaggi:

  • prodotto considerato molto vantaggioso
  • vista la versatilità viene considerato un localizzatore funzionale per qualità/prezzo

Svantaggi:

  • nessun commento negativo è stato riportato, c’è solo un “pessimo” tra tanti commenti estremamente positivi

 

3. TKSTAR TK905 Revisione

Informazioni sul produttore

Tk Star è un’azienda cinese che lavora proprio sui tracker e i localizzatori gps. Quella che sembra essere un’azienda anche piuttosto scarna sul web è in realtà una della più grandi realtà mondiali, essendo leader del settore. Sui portali è uno dei marchi di spicco di questo tipo di prodotti, parliamo di uno dei prodotti più facili da acquistare e più duraturi tra tutti. Veramente uno dei più venduti in assoluto nel 2018.

Informazioni sul prodotto

Questo tipo di localizzatore che costa circa 55 euro è uno di quei localizzatori perfetti per essere inseriti in auto, dovunque vogliate per non farvi accorgere di averlo inserito e che ha un’autonomia pazzesca di circa 90 giorni. Questo localizzatore lavora, infatti, molto grazie alla potenza della batteria e memorizza tutti gli spostamenti dell’auto nei 3 mesi in cui funziona scorrevolmente.

Principali caratteristiche che differenziano il prodotto da altre simili

Grazie alla app presente sia sui cellulari android che su quelli Apple il localizzatore è in grado di fornire anomalie in tempo reale per tutto il tempo che la batteria resta attiva. Poi basta una ricarica per tornare subito in forma.

Informazioni sulla costruzione e sulla qualità del prodotto

Questo è un prodotto molto compatto, stiamo parlando di un apparecchio cinese di un’azienda che è famosa per i suoi localizzatori. Personalmente lo ritengo un prodotto molto solido, valido dal punto di vista dell’hardware. La qualità, infatti, rende merito a un certo tipo di localizzatore che funziona molto bene in quelli che sono gli appostamenti lunghi in tutti quei veicoli di cui temiamo, spesso, che vengano rubati.

Vantaggi:

  • prodotto solido, molto bello e con una batteria super potente

Svantaggi:

  • alcuni sostengono che il localizzatore abbia problemi a collegarsi con la app del telefono, per questo motivo a volte non riesce a funzionare

 

4. Lekemi TK915-IT Revisione

Informazioni sul prodotto

Questo è un tracker gps super potente che funziona per auto o veicoli che vogliamo controllare in maniera costante e molto precisa. Il tracking registrato, infatti, di questo tipo di prodotto è super preciso e riesce a dare il massimo della garanzia Lekemi a un prodotto qualitativamente perfetto che costa circa 68 euro. L’app sul cellulare è fondamentale per capire come funzioni questo tracker e che è molto interessante da avere a prescindere in auto.

Principali caratteristiche che differenziano il prodotto da altre simili

La batteria è il doppio della potenza delle altre, lavora in continuità per 40 giorni senza avere bisogno di essere ricaricata. Diciamo che per il tipo di lavoro di tracker che rappresenta stiamo parlando di quella che viene certamente considerata una delle eccellenze, non c’è davvero nulla da dire. Bisogna configurare l’apparecchio con una serie di codici che servono a sbloccare il servizio.

Informazioni sulla progettazione del prodotto (modello, colori, stile, ecc.)

Tracker gps molto simile a quello che sembra essere un telecomando per il garage o per il cancello di casa. Non c’è nulla da dire, è un oggetto molto piccolo che può essere nascosto ovunque in un veicolo rendendoci molto più sereni nell’andare e tornare con la vettura senza il terrore di un furto imminente.

Informazioni sulla manutenzione del prodotto

E’ un prodotto molto resistente, deve essere lasciato anche sotto la macchina, vicino al motore se serve quindi è chiaro che stiamo parlando di uno di questi aggeggi che sono molto utili per coloro che lavorano con la vettura e hanno, come buona abitudine, quella di controllarla sempre. Detto questo sono prodotti robusti, non hanno bisogno di grande manutenzione, solo di essere ricaricati.

Vantaggi:

  • prodotto consigliatissimo, qualità Lekemi che è già sinonimo di garanzia

Svantaggi:

  • nessun commento negativo è stato riscontrato

 

5. XCSOURCE FBA-XC407-US1 Revisione

Informazioni sul produttore

XcSource è una nuova azienda, come tutte quelle che nascono da quel nuovo polo di tecnologia che è, da qualche anno, Hong Kong. Questo tipo di azienda è leader nel settore di quelli che sono i localizzatori gps e stiamo parlando di prodotti di altissima qualità, la stessa qualità che viene venduta a un prezzo decisamente basso vista la grande distribuzione di prodotti in tutto il mondo.

Informazioni sul prodotto

Questo è un prodotto di altissimo livello che costa solo 55 euro ed è perfetto per tutta una serie di situazioni. Abbiamo, infatti, un localizzatore che va bene sia per l’auto che per bambini e animali domestici. Questo tipo di localizzatore è magnetico ed è anche sensibile al movimento sussultorio, cosa che non tutti questi tracker hanno.

Perché dovresti scegliere questo prodotto rispetto ad altri simili

Al di là della sensibilità allo shake che non è affatto una cosa che si trova ovunque va anche detto che questo tipo di localizzatore ha una chiarissima propensione verso una batteria pazzesca che in stand by dura circa 120 giorni, diciamo circa 4 mesi quindi il massimo tra tutti questi che abbiamo visto ora.

Informazioni sulle dimensioni e sul peso del prodotto

Il localizzatore è della grandezza di un telecomando per garage e pesa circa 300 grammi, quindi decisamente poco. Si può portare dietro o lasciare in auto senza nessuna difficoltà.

Vantaggi:

  • moltissimi commenti dicono che questo tipo di localizzatore sia perfetto
  • altri sostengono che sia un acquisto davvero molto azzeccato
  • altri ancora che il livello della batteria è insuperabile

Svantaggi:

  • alcuni sostengono che dopo la fine della prima carica di batteria il localizzatore non si è mai più riacceso
  • altri sostengono che certamente sia molto compatto ma che molte volte perda il segnale gps rendendo completamente inutile questo tipo di tracker