Specifiche tecniche:

  • Fabbricante: Fisher
  • Tipologia di prodotto: Metal detector professionale
  • Peso: 1 kg e 100 grammi
  • Dimensioni del prodotto: 115 cm
  • Opzioni di alimentazione: 1 batteria da 9v
  • Materiale: Plastica con display e presa per le cuffie
  • Pensato per: Cercare metalli in quelli che sono dei terreni molto impervi e sporchi
  • Dove può essere utilizzato: Dove si vuole ma è preferibile cercare metalli in quelle che sono zone che non sono state ancora battute da altra persona
  • Rumore: C’è una regolazione del volume, quindi anche in caso di rumore si può abbassare il volume o inserire nella presa le cuffie così da non dare alcun fastidio
  • Garanzia: 2 anni
  • Altre caratteristiche: Ha l’illuminazione del display che possiamo impostare noi come vogliamo e l’indicazione della profondità in cui si trova il metallo che è stato trovato

Recensione

Fisher Scientific è un’azienda storica americana, che nasce all’inizio del Novecento e che poi snoda e caratterizza le proprie branche differenziandole ma restando leader di ogni settore in cui si avvicina per curiosità. Ancora adesso l’azienda non si occupa, certamente, solo di metal detector ma di tutta una serie di prodotti più o meno tecnici, più o meno scientifici, con cui si imbatte ogni giorno grazie a una grandissima passione per la ricerca e per l’innovazione. Se vi capita di passare sul sito sarà facilissimo per voi trovare una sezione a parte dedicata a chi ha voglia di far conoscere la propria start up perché non è detto che se la vostra idea è buona non venga prodotta dagli stessi capi della Fisher che sono interessati proprio allo sviluppo di nuovi prodotti e di nuove idee. Fisher f19 è un bellissimo modello, in questa recensione noi non solo guarderemo le disamine tecniche del Fisher f19 e il suo prezzo ma anche quello che il Fisher f19 riesce a dimostrare come metal detector professionale.

Questo è un modello che fa grande ricerca di metalli in quelli che sono già terreni mineralizzati o che sono parecchio inquinati. Questo anche grazie alla piastra che è più piccola nelle dimensioni. Ma non è solo la piastra la differenza vera tra questo modello e un altro ma è anche nella tecnologia di questo strumento che ha tutta una serie di funzioni dall’audio che si regola al FeTone che è l’iron volume a quello che è il display che si legge molto meglio degli altri. Anche quella che è la frequenza di lavoro è diversa, è un po’ più potente. Ma queste sono disamine tecniche che è giusto fare, certamente, ma bisogna anche dire che ci vuole un orecchio esperto per notare queste differenze. Quello che posso dire io è che questo è un apparecchio che non ha tutti questi fronzoli, fa il suo lavoro e basta.

Questo tipo di apparecchio ha due tipi di modalità di uso. La prima si chiama modalità DISC ed è quella che può essere definita una ricerca standard con una serie di regolazioni. In quello che è il menù principale possiamo regolare quelli che sono i parametri di ricerca tra cui il punto di profondità, anche quanto ampia deve essere il campo di ricerca sul terreno, quella che è l’illuminazione preferita sul display, il volume considerato generale e quello che invece si riferisce al ferro. Possiamo dire che questo tipo di modalità è molto silenziosa, tanto che se il terreno è un terreno pulito non ci renderemo neppure conto se l’apparecchio è acceso o spento. Anche se non ha quello che viene definito un bilanciamento automatico è così settato bene nel tracciare il terreno che possiamo ben considerarlo uno dei migliori su piazza anche se non è in auto- tracking ma bisogna spostarsi manualmente. L’altra modalità, quella che potrei definire più estrema, è quella All Metal, cioè in pratica si abbassa di gran lunga quello che è il rumore di soglia così che la macchina diventi molto più sensibile a tutti quelli che sono i metalli presenti nel terreno.

Un metal detector come questo si può usare ovunque per trovare metalli più o meno profondi.

Basta settare, in maniera basilare, quello che è l’apparecchio e controllare se la batteria da 9v è carica. Quel tipo di batteria dovrebbe essere in grado di reggere 15 ore consecutive di lavoro.

Robustezza e qualità più di tutto, parliamo di un prodotto Fisher.

E’ un modello molto leggero che è in grado di non stancarci troppo quando si tratta di girare per un bel po’ di tempo con lo strumento tra le mani.

Bisogna parlare del fatto che questo sia davvero un buon prodotto e non dobbiamo dimenticarci del fatto che stiamo parlando di un apparecchio che quando si poggia la piastra a terra nel diametro dei 20 centimetri trova tutto quello che è sotto. Non c’è niente da fare, è un prodotto professionale.

Poco più di un metro per poco più di un chilo, non possiamo non parlare di un vero e proprio compagno di avventure. Si può lavorare e cercare per ore senza che il braccio si affatichi nel movimento. E questo è davvero un valore aggiunto.

Mi raccomando di ripulire la piastra da polvere o pezzi di terreno e poi rimetterlo nella confezione. Nulla di più facile.

Probabilmente si può pensare che il prezzo non sia economico ma dobbiamo dire che qui abbiamo a che fare con un modello che di certo non è fatto per essere usato da neofiti ma da professionisti o appassionati reali.

Vantaggi:

  • leggero
  • professionale e attento

Svantaggi:

  • ci vorrebbe un’asta che si allunga e anche la possibilità di non avere solo la presa per le cuffie con il filo ma anche per quelle wireless che sono più comode

Riassunto

Il prodotto è:

  • marcato Fisher, quindi di super qualità
  • non economico ma molto professionale
  • super leggero
  • molto attento nella ricerca del metallo
  • accurato
Per favore, valuta questo articolo:
[Totale: 0 Medio: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui