Le troncatrici sono uno dei tipi più popolari di seghe disponibili oggi sul mercato. Sono strumenti versatili e utili che possono essere utilizzati per una vasta gamma di progetti. Sono utilizzate da professionisti, ristrutturatori di case, falegnami, mobilieri, bricolage e artigiani. In genere si pensa alle seghe da taglio utilizzate sul legno, e questo è il materiale numero uno utilizzato con questi strumenti, ma alcuni possono anche tagliare altri materiali come plastica, alluminio e persino cemento.

 ImmagineNomeValutazioneControlla il prezzo

1 di 5

troncatrice per legno

EINHELL 4300825 TH-SM 2534

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

2 di 5

troncatrice legno

EINHELL TH-MS 2112

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

3 di 5

troncatrice radiale

BOSCH 0603B10100

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

4 di 5

troncatrice per legno professionale

METABO 102160300

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

5 di 5

troncatrice per legno prezzi

BOSCH PROFESSIONAL 0601B23600

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

Si possono trovare in una gran varietà di dimensioni, capacità e fasce di prezzo, a seconda di ciò che stai cercando, quindi ti consiglio di non lanciarti e acquistare la prima troncatrice che cattura il tuo sguardo. Sarebbe consigliabile passare in rassegna un buon numero di troncatrici, anche tra le nostre proposte, finché non ne trovi una che sia più adatta per i tipi di lavori che vuoi realizzare. Il tipo di troncatrice per legno di cui ha bisogno un professionista non è lo stesso di quello che utilizza un amante del fai-da-te. Tendendo questo a mente, ho messo insieme questa pratica guida all’acquisto per aiutarvi a trovare lo strumento migliore per le vostre esigenze.

I diversi tipi di troncatrice

La prima cosa che devi considerare, è il tipo di troncatrice legno di cui hai realmente bisogno. Esistono fondamentalmente tre tipologie di troncatrici in commercio: base, composta e scorrevole. Ognuna di essa presenta pro e contro, quindi sarebbe meglio dare un’occhiata alle loro caratteristiche, prima di decidere quale acquistare:

  • Troncatrice base. Le troncatrici base possono essere utilizzate per progetti come tagli semplici, tagli trasversali e tagli obliqui. La loro capacità di taglio è limitata alla realizzazione di tagli base, poiché non vi è alcuna opzione di smussatura. Questo significa che non sarai in grado di realizzare una vasta gamma di tagli, ma trovo che le troncatrici di base tendano ad essere molto precise e che siano perfette per operazioni di taglio semplici. Inoltre sono solitamente molto economiche, rendendole ideali per falegnami principianti e occasionali.
  • Troncatrice composta. Una troncatrice composta si differenzia da una troncatrice base in quanto può essere utilizzata anche per eseguire tagli inclinati, che è fondamentalmente per certi tipi di progetti. Le troncatrici composte possono essere regolate per eseguire tagli sia obliqui che conici. Esistono due tipi di troncatrici composte: single bevel e dual bevel. Il modello a smusso singolo, eseguirà tagli inclinati in un’unica direzione, per cui il pezzo da lavorare dovrà essere spostato per eseguire una smussatura nella direzione opposta. Una troncatrice a doppio smusso, effettuerà tagli sia a sinistra che a destra, in modo da non dover spostare il pezzo da lavorare per eseguire il secondo taglio. Personalmente, preferisco una troncatrice composta per tagliare cose come la modanatura a corona, poiché rende il lavoro molto più facile e aumenta la precisione nel far coincidere i tagli conici.
  • Troncatrice scorrevole. Il tipo più versatile di troncatrice che si può acquistare in commercio, è una troncatrice scorrevole. Ovviamente è anche l’opzione più costosa e probabilmente è adatta solo ai professionisti. Questo tipo di attrezzo, avrà tutte le caratteristiche di una troncatrice composta, ma in più ha l’aggiunta di un braccio scorrevole, che consente alla troncatrice di tagliare pezzi più larghi e più spessi. Questa maggiore capacità di taglio è ciò che la rende realmente versatile. Poiché può essere un investimento monetario non indifferente, non consiglierei di acquistare questo tipo di troncatrice a meno che non lavori regolarmente con pezzi molto grandi.

Caratteristiche da prendere in considerazione

Qualunque sia il tipo di troncatrice per legno che decidi di acquistare, dovrai sempre tenere a mente la possibilità di avere a disposizione alcune caratteristiche fondamentali. Vediamo qui di seguito, un elenco delle funzionalità più comuni e utili che tu possa avere per il tuo attrezzo:

  • Sistema di guida laser: Anche se non è una caratteristica indispensabile, avere una guida laser sulla troncatrice può essere molto utile. Un laser efficace può rendere la troncatrice più facile da usare e può aiutarti a realizzare tagli più precisi. Alcuni sistemi di guida laser, tuttavia, non sono particolarmente efficaci, quindi è necessario verificare realmente il sistema utilizzato dalla troncatrice. Leggi tutte le recensioni che puoi trovare qui di seguito e presta attenzione a ciò che gli esperti dicono del sistema di guida laser.
  • Sistema di raccolta della polvere: I sistemi di raccolta della polvere sono generalmente costituiti da un sacchetto raccoglipolvere che, nella maggior parte dei casi, non è molto efficace. Ci sono alcune troncatrici, tuttavia, che in realtà hanno un efficace sistema di raccolta della polvere. Il modo migliore per capire se una troncatrice ha buone capacità di raccolta della polvere è, ancora una volta, leggere le recensioni dei prodotti. Un efficace sistema di raccolta della polvere contribuirà a mantenere pulita l’area di lavoro e aumenterà la durata della troncatrice, evitando che la polvere penetri al suo interno.
  • Tipologia del motore: Vuoi essere sicuro che la troncatrice che hai scelto abbia una potenza sufficiente per eseguire i lavori di taglio? Le troncatrici in genere hanno una potenza compresa tra 10 e 15 amp di potenza. Non è sempre necessario avere un motore veramente potente, ma se userai regolarmente la tua troncatrice, dovrai scegliere quella più potente. Dovrai anche prendere in considerazione il numero massimo di giri che il motore fornisce, in quanto ciò influirà sulla fluidità del taglio, inoltre, i motori di trasmissione diretta tendono a durare più a lungo e forniscono una maggiore potenza rispetto ai motori a cinghia.
  • La lama: La maggior parte delle troncatrici è dotata di una lama standard che va bene per i tagli più ruvidi, ma non è adatta per progetti di lavorazione del legno, quindi se hai bisogno di finiture lisce, preparati ad acquistare una lama di qualità superiore. In situazioni in cui sai che dovrai cambiare spesso la lama, per lavori diversi, vorrai prendere nota di quanto sia facile cambiare la lama. Su alcuni modelli la lama può essere difficile da cambiare e si potrebbe anche finire per dover chiedere aiuto a qualcuno.
  • Sicurezza: Una troncatrice è uno strumento abbastanza pericoloso da utilizzare ed è per questo che sarebbe un’ottima idea cercarne una con caratteristiche di sicurezza adeguate all’uso che si pensa di farne. Vi consiglio di guardare le troncatrici che hanno caratteristiche di sicurezza come i freni elettrici e varie protezioni. Nonostante la maggior parte delle troncatrici presenti in commercio abbiano queste caratteristiche basilari, dovresti sempre assicurarti di leggere le diverse recensioni per vedere quanto sono effettivamente efficaci, dato che alcune sono ottime mentre altre… non così tanto.

Come utilizzare una troncatrice

Tagliare giunti squadrati a mano può essere difficile e richiedere molto tempo. Una troncatrice elettrica migliorerà la qualità del tuo lavoro rendendo le operazioni di taglio molto più semplici. Per utilizzarla al meglio, inizia preparando un tavolo o posizionando la troncatrice in un’area dove hai molto spazio per lavorare. Per il taglio di un materiale molto lungo, potrebbe essere necessario lavorare sul pavimento, ma un tavolo da lavoro rendono la troncatrice molto più confortevole da utilizzare.

Se è la prima volta che utilizza la troncatrice, il mio primo consiglio è quello di leggere il manuale utente. Assicurati di aver compreso tutti i requisiti dell’utensile prima dell’uso in quanto i circuiti elettrici sovraccarichi possono danneggiare la troncatrice o provocare un incendio nell’officina o in casa. Scopri le diverse parti della macchina e lo scopo di ognuna di esse. Dovresti trovare una scala angolare e un indicatore di angolo sulla parte anteriore, una protezione della lama, un interruttore di alimentazione o un grilletto e un meccanismo per bloccare la troncatrice in posizione quando non è in uso.

Altre caratteristiche, come le guide laser, le squadrette di inclinazione e i morsetti di bloccaggio per il fissaggio del pezzo variano da modello a modello. Sblocca l’attrezzo in modo da far scendere la lama sul pezzo da tagliare. Prima di accenderla, sollevala e abbassala più volte per prendere confidenza col movimento. Questo ti aiuterà ad evitare incidenti durante il taglio con l’attrezzo. Ora posizione il pezzo sul banco da lavoro.

Inizia con un piccolo pezzo o un materiale di scarto per fare pratica. Assicurati di fissarlo saldamente. Taglia diversi angoli sul materiale di scarto e avvicinali assieme per vedere la precisione del taglio. Una volta che hai preso confidenza, potrai anche iniziare con i pezzi veri e propri. Sperimenta le varie funzioni della tua troncatrice. Una volta che hai dimestichezza con il tuo attrezzo e le sue caratteristiche, dovresti essere in grado di iniziare il progetto per il quale hai scelto la troncatrice.

È arrivato il momento di scegliere!

Ci sono così tante troncatrici disponibili sul mercato, per cui è importante fare qualche ricerca per trovare quella più adatta alle tue esigenze. Non lasciare che il prezzo o la popolarità siano gli unici fattori determinanti quando acquisti il tuo nuovo attrezzo di taglio.

Ho cercato di fornire diverse informazioni su questo sito web e spero di averti aiutato nella tua scelta, ma dovrai comunque continuare a leggere le nostre recensioni per avere un’idea più generale dei prodotti disponibili online.

 

1. Einhell 4300825 TH-SM 2534 Revisione

In questa nostra prima recensione, ci siamo occupati della migliore troncatrice della famosa Einhell, ossia il modello 4300825 TH-SM 2534. Questo attrezzo da lavoro si distingue per una qualità generale della struttura molto elevata e per una capacità di garantire un taglio preciso del materiale da lavorare. Si tratta di un attrezzo quasi professionale, anche grazie all’aggiunta di una guida laser. Tutti coloro che hanno già utilizzato questo attrezzo, consigliano di fare un po’ di pratica prima del suo utilizzo. Le impostazioni e le regolazioni sono tante e varie, da scoraggiare un po’ i meno esperti.

troncatrice per legno

Per piccoli e grandi lavori

La precisione di taglio, come accennato in precedenza, è dovuta alla presenza del laser, ma anche da un sistema di fissaggio solido e robusto. Se hai già utilizzato troncatrici in passato, saprai benissimo che non sempre è possibile eseguire tagli in verticali. Per questo motivo, è importante poter avere un attrezzo come questo, la cui testa è inclinabile fino ad un massimo di 45°. La lama che troviamo nella confezione assieme all’attrezzo, è realizzata in metallo solido e consente di tagliare fino a 200 mm un truciolare. Le prestazioni in campo DIY sono quindi soddisfacenti.

Pronta in pochi secondi

Questa troncatrice offre numerosi vantaggi, tra cui anche la facilità di assemblaggio. Nonostante si tratti di un attrezzo semi-professionale, una volta tirata fuori dalla scatola, è quasi pronta per l’utilizzo. Tenendo conto il prezzo a cui la troviamo in vendita, sono davvero pochi gli aspetti della troncatrice che non ci convincono. Se proprio vogliamo trovare il pelo nell’uovo, possiamo dire che il sacchetto per la raccolta delle schegge non è posizionato in modo particolarmente strategico e durante le operazioni, non sempre gli scarti vi finiscono all’interno.

Vantaggi

  • Solida e robusta
  • Pronta all’uso
  • Attrezzo semi-professionale

Svantaggi

  • Sacchetto non perfettamente posizionato
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

2. Einhell TH-MS 2112 Revisione

Anche se questa non è una troncatrice per legno professionale, la Einhell TH-MS 2112 è l’ideale per piccoli lavori a sfondo hobbistico e per il fai da te. Nonostante caratteristiche “alla mano”, consente di ottenere tagli molto precisi e puliti. Mancano caratteristiche avanzate che troviamo nei modelli migliori, come la guida laser, ma che sono più accessori extra, che non devi veri e propri elementi indispensabili per qualsiasi tipo di lavoro. Ovviamente, se cercate il massimo della precisione e dell’accuratezza, non si tratta dello strumento da acquistare, mentre per tutti gli altri è praticamente perfetta.

troncatrice legno

Un apparecchio versatile

Il taglio di questa troncatrice Einhell TH-MS 2112 è netto e preciso, anche con spessori compresi tra i 10 e i 12 cm. Si tratta di un attrezzo perfetto per la maggior parte dei lavori DIY (fai da te). Con essa la realizzazione di intelaiature, cornici, battiscopa o profilati, è rapida e precisa. Grazie al suo motore, si comporta in maniera più che soddisfacente sul legno, ma anche sul metallo, sulla plastica e altre tipologie di materiali semi-duri. La potenza del motore, di 1600 watt, consente di ottenere tagli precisi e veloci, anche al primo passaggio.

Qualità elevata del prodotto

Nonostante il prezzo economico, questa troncatrice legno è realizzata con materiali di ottima qualità. Si tratta di materiali particolarmente robusti, che se tenuti in maniera corretta, vi consentiranno di far durare la troncatrice per molti anni a venire. D’altronde Einhell da questo punto di vista è una vera e propria garanzia. La lama fornita è ideale per un uso generale, ma volendo, la si può sostituire con qualcosa di più specifico, per adattarsi meglio ai propri progetti. La sua sostituzione, è semplice e veloce, oltre che sicura.

Vantaggi

  • Potenza elevata
  • Possibilità d’inclinazione
  • Ottime prestazioni

Svantaggi

  • Manca il puntatore laser
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

3. Bosch 0603B10100 Revisione

Non potevamo ignorare la troncatrice radiale Bosch 0603B10100 tra i prodotti recensiti in questa pagina e così non ci siamo lasciati sfuggire la possibilità di provarla con mano. Questo prodotto dispone di un ottimo rapporto qualità-prezzo, è in competizione con molti dei modelli a scorrimento economici, ma offre una qualità e un’accuratezza molto più elevati. Spesso, è difficile giustificare una grossa spesa, se la troncatrice viene utilizzata soltanto una volta ogni due mesi, per questo molti modelli di fascia medio-alta, sono spesso fuori portata per la maggior parte delle persone. Ma con questa Bosch 0603B10100 è possibile colmare questa lacuna.

troncatrice radiale

Caratteristiche principali

Iniziamo dando uno sguardo alle caratteristiche principali della troncatrice Bosch 0603B10100. Ci sono un bel po’ di cose da fare e vale la pena verificarle una per una. Inizieremo con la dimensione del materiale che questa troncatrice può gestire. Questo è senza dubbio uno dei fattori più importanti quando si tratta di scegliere le troncatrici. La profondità di taglio è di 7 cm e ha una larghezza di taglio di 28,2 cm. Questo consente di gestire il taglio di pezzi di legno piuttosto grandi per lavori strutturali. L’azione scorrevole consente alla sega di tagliare facilmente tra le grandi assi di legno.

Come funziona

Ha una buona gamma di impostazioni, che consentono alla troncatrice di tagliare a 47 gradi a sinistra e 53 gradi a destra che danno all’utente la possibilità di tagliare alcuni giunti stretti e precisi. Le impostazioni si bloccano facilmente con un dispositivo di bloccaggio rapido per bloccare qualsiasi movimento potenziale nel materiale per una precisione assoluta. La tecnologia del raggio laser viene utilizzata per aiutare ad allineare i tagli, riducendo il margine di errore. C’è anche una luce integrata per aiutare a utilizzare la sega condizioni di scarsa illuminazione.

Vantaggi

  • Potente e sicura
  • Facile da usare
  • Grande manovrabilità

Svantaggi

  • Costo leggermente alto per il DIY
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

4. Metabo 102160300 Revisione

Metabo è un’azienda poco conosciuta dalle nostre parti, eppure questa società tedesca è molto famosa in patria, grazie ai suoi attrezzi solidi, robusti, efficaci e dal prezzo conveniente. A proposito di questo, se desiderate conoscere della troncatrice per legno prezzi e offerte, vi consigliamo di seguire i nostri collegamenti. Tra le sue caratteristiche migliori, oltre ad un prezzo perfettamente equilibrato per la sua qualità, segnaliamo la profondità di taglio, che non soddisfa soltanto gli amatori, ma anche i professionisti. Se restiamo in termini di tagli dritti, la profondità massima consentita è di ben 17 cm.

troncatrice per legno professionale

Caratteristiche tecniche

Una tale profondità di taglio, la dobbiamo ad un braccio fisso, che è in grado di estendersi alla perfezione. Per effettuare tagli ancora più precisi, possiamo utilizzare anche la guida laser integrata, proprio come avviene con i prodotti professionali. La semplicità di utilizzo di questo attrezzo, consente di realizzare tagli precisi, sia dritti che inclinati, con estrema facilità, rendendo ogni lavoro più veloce e divertente. La maggior parte delle regolazioni vanno effettuate manualmente, mediante le varie manopole. Per i principianti, basterà una veloce lettura del manuale d’uso per apprendere immediatamente il suo utilizzo, comunque molto intuitivo.

Motore potente

La troncatrice Metabo 102160300 è compatta, ma questo non ha sacrificato la potenza del suo motore, che garantisce ben 5.000 giri al minuto. La lama fornita assieme all’attrezzo, è realizzata in solido metallo ed è dotata di ben quaranta denti. Il suo montaggio è semplice e sicuro. Inoltre, è presente anche una mascherina di protezione, che garantisce la massima sicurezza del prodotto, anche durante i tagli più profondi. È anche possibile inclinare la sega per eseguire tagli obliqui, sia a destra che a sinistra, per un massimo di 45 gradi. Il risultato di taglio è sempre soddisfacente e ottimale.

Vantaggi

  • Prodotto affidabile
  • Facile da utilizzare
  • Utile per legno e metallo

Svantaggi

  • Aspirazione scarsa
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

5. Bosch Professional 0601B23600 Revisione

Siete un professionista in cerca di una nuova troncatrice professionale, che vi garantisca un sistema di taglio preciso e innovativo, una facilità incredibile di utilizzo e una durata sopra la media? Allora questa Bosch Professional 0601B23600 potrebbe essere ciò che fa al caso vostro. Certamente, non si tratta di un attrezzo adatto per gli amanti del fai da te, a partire dal suo costo piuttosto elevato. Questa troncatrice, per offrire una maggiore precisione di taglio, è dotata di un braccio guida piuttosto innovativo, che consente di ottenere tagli puliti, senza alcuna manutenzione.

troncatrice per legno prezzi

Precisione al millimetro

Il laser a linea doppia e la lama “Top Precision Best for Wood” della Bosch, garantiscono alla troncatrice prestazioni superiori alla media. Ovviamente, la precisione non è l’unica caratteristica di cui questa troncatrice si può vantare. Infatti, bisogna anche sottolineare l’estrema facilità di utilizzo di questo attrezzo, che è progettato appositamente per facilitare qualsiasi tipo di lavoro. La regolazione dello smusso e dell’angolazione in particolare, sono presenti e regolabili direttamente dalla parte posteriore del prodotto. Inoltre, è presente anche una comoda impugnatura ergonomica, che consente di trasportare più facilmente da un luogo all’altro la troncatrice.

Potenza elevata

Questa troncatrice, non sarebbe nulla senza un potente motore. Anche in questo caso Bosch non delude affatto, avendo donato al suo elettroutensile un motore da ben 2000 watt, ideale per qualsiasi tipo di lavoro, anche quelli più lunghi e complicati. Il sistema Click & Clean, inoltre, consente di estrarre immediatamente la polvere, garantendo un ambiente di lavoro più pulito e una maggiore visibilità. Infine, segnaliamo anche la presenza di un meccanismo di trazione senza attrito, che consente di non perdere mai potenza del motore durante il taglio.

Vantaggi

  • Potenza enorme
  • Qualità-prezzo elevata
  • Facile da usare

Svantaggi

  • Solo per professionisti
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT