Lo yoga è una pratica antichissima che fa bene al corpo e allo spirito. Per praticarla in maniera corretta hai bisogno di un tappetino perfetto: scopri quale nella nostra guida all’acquisto!

 ImmagineNomeValutazioneControlla il prezzo

1 di 5

GORILLA SPORTS 10000541

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

2 di 5

KG PHYSIO TAPPETINO YOGA

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

3 di 5

YOGISTAR 100294

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

4 di 5

LOTUSCRAFTS YMBMYPU

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

5 di 5

MAXIMO FITNESS 5060501400001-GS

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
1 di 5
GORILLA SPORTS 10000541
Valutazione
4.5
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
2 di 5
KG PHYSIO TAPPETINO YOGA
Valutazione
4.5
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
3 di 5
YOGISTAR 100294
Valutazione
4.0
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
4 di 5
LOTUSCRAFTS YMBMYPU
Valutazione
4.0
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
5 di 5
MAXIMO FITNESS 5060501400001-GS
Valutazione
4.0
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

Con il ritorno in auge del momento new age, anche la pratica di meditazione chiamata yoga ha riscoperto una grande fortuna. In realtà questa pratica è sempre stata abbastanza di moda, poiché è accessibile a tutti e non richiede alcuna preparazione sportiva e psicologica prima di iniziare.

Ciò che è davvero importante, quando si pratica yoga, è mantenere la concentrazione. Al tempo stesso, l’unico ausilio richiesto è un tappetino, da poggiare per terra. Esso rappresenta quindi l’intero equipaggiamento da yoga, e deve perciò essere sempre al top.

Trovarne uno perfetto non si rivelerà difficile se disporrai di tutte le informazioni necessarie. Uno dei più grandi errori è di acquistare un tappetino da yoga basandosi solo sui prezzi, rischiando di ritrovarsi con un prodtto incompatibile con le nostre esigenze.

Il miglior tappetino da yoga deve infatti avere alcune caratteristiche fondamentali per permetterti di performare tutte le posizioni richieste, senza scivolare né farti male. Soprattutto se pratichi l’antigravity yoga, è fondamentale scegliere un tappetino da yoga professionale, che aderisca bene al pavimento e ti permette di restare in sospensione tutto il tempo necessario.

In questa guida ti sveleremo tutte le caratteristiche da tenere in considerazione prima di procedere con l’acquisto!

Materiali più usati

Ciò che fa davvero la differenza fra la scelta di un tappetino piuttosto che un altro, sono i materiali. In commercio sono presenti tantissimi tappetini da yoga dai prezzi e dai materiali più disparati. La tua scelta dovrà ricadere sul modello che può darti maggiore comodità ma anche stabilità, ancorandosi perfettamente al suolo ed evitando di scivolare.

Il materiale sicuramente più comunque è il cloruro di polivinile, comunemente conosciuto come PVC. Questi tappetini aderiscono bene al pavimento, ma risultano poco ecologici.

Al contrario, il cotone è un materiale sicuramente naturale, e anche a contatto con la pelle sudata non comporta irritazioni. La tenuta di questi tappetini non è però delle migliori, in quanto non aderiscono bene al pavimento.

A proposito di scelte ecologiche, potresti valutare anche della gomma naturale riciclata. Se sei allergico al lattice, però, questa scelta è da scartare a priori. In caso contrario, questo materiale è un’ottima alternativa al PVC e aderisce molto bene al pavimento.

Altri materiali naturali che potresti tenere in considerzione sono la iuta, ricavata dalle piane ed ecosostenibile, con ottime proprieta antimicrobiche, ed il bambù, che insieme al sughero e alla canapa offre una buona aderenza al pavimento.

Modelli disponibili

Una volta iscritto ad un corso di yoga, avrai bisogno di un tappetino eccellente. Il costo di un tappetino da yoga potrebbe spingerti a preferire un modello qualsiasi purché più economico. Ciò non è sicuramente una buona idea, perché basta davvero poco per farsi male se non si adopera un buon prodotto!

Sicuramente ciò di cui hai bisogno è di un tappetino da yoga antiscivolo! Per controllare che il prodotto sia ottimo in questo senso, ti basterà poggiarlo per terra: se spostarlo con la punta del piede risulterà facile, allora sicuramente non è un tappeto stabile e sicuro. I migliori tappetini da yoga sono quelli che si ancorano bene ad ogni tipologia di pavimento, e restano saldi al loro posto. L’unico modo giusto per spostarli sarebbe quindi quello di sollevarli con le proprie mani.

Se sei un principiante, è bene puntare ad un modello davvero saldo, perché sicuramente avrai necessità di muoverti molto per imparare a praticare le varie posizioni. Se non sei sicuro di quale sia il tappeto migliore per iniziare, sicuramente potresti chiedere al tuo istruttore di yoga, che sarà ben felice di aiutarti. Potresti anche leggere le varie recensioni di altri utenti, che sicuramente ci sono già passati prima di te e saranno pieni di ottimi consigli da tramandare ai nuovi neofiti del mondo dello yoga!

Come scegliere il tappetino yoga più adatto a te

La prima cosa che ti starai sicuramente chiedendo è: dove comprare un ottimo tappetino da yoga, che soddisfi tutte le mie esigenze? La risposta è più semplice di quanto pensi. Ormai questi prodotti si trovano facilmente ovunque, dai negozi dedicati agli accessori per il fitness, a molti altri punti d’acquisto che vendono accessori di vario genere. E non dimentichiamo gli store online! Ovviamente noi consigliamo caldamente di effettuare l’acquisto presso un negozio specializzato, che venda brand riconosciuti e prodotti di qualità. Con la sicurezza non si scherza, nemmeno quando si pratica yoga.

Al momento dell’acquisto, però dovrai tenere in considerazione la qualità del prodotto. Esso deve essere in grado di offrirti un’ottima aderenza a qualsiasi pavimentazione, in condizioni di asciutto ma anche bagnato, una buona durabilità, eccellente resistenza, e soprattutto tanto confort.

La scelta del materiale, che abbiamo già analizzato in questa guida, varia in base prevalentemente alle scelte personali, ma anche alla tua tipologia di pelle: una pelle delicata preferirà sicuramente dei materiali naturali e rispettosi della sua sensibilità.

Chi pratica yoga tende a sviluppare presto una stretta relazione con il proprio tappetino, che diventa un amico inseparabile, in quanto unico accessorio previsto dall’equipaggiamento di questo sport. Al tempo stesso, questi tappetini possono essere usati per altre pratiche, come il pilates, l’aerobica, lo stretching, la ginnastica o vari esercizi da fare in casa o in palestra. Poiché spesso si va ad agire anche sulle articolazioni, uno spesso adeguato deve evitare che tu possa farti male, e slogarti un arto.

Spesso questi esercizi e determinate posizioni sollecitano il corpo e i nostri muscoli. È perciò importante poter contare su un tappetino che possa garantire il giusto spessore, assorbendo l’impatto, garantendo trazione e soprattutto evitando di farti scivolare anche se sei sudato. Ovviamente il tappetino deve avere anche un’ottima aderenza con il pavimento. Le pavimentazioni delle palestre sono antiscivolo, ma in caso di tappetino di poca qualità il rischio non è comunque da meno.

Tra le altre caratteristiche fondamentali che fanno la differenza nella scelta di un tappetino di qualità, c’è anche la presenza di eventuali accessori. Una custodia è infatti molto utile, e ti permetterà di trasportare il tuo tappetino in maniera più pratica, proteggendolo anche dallo sporco. In alternativa puoi utilizzare delle bande elastiche, da richiudere intorno al tappeto per tenerlo fermo quando è arrotolato. Esse possono essere usate anche come tracolla o come maniglia, entrambe ottime alternative per agevolare il trasporto del tappeto.

Per quanto riguarda le dimensioni del tappeto, ciò che devi assolutamente verificare è di essere in grado di riuscire a stenderti completamente su di esso. Ciò potrebbe non essere un problema se hai una statura media o al di sotto della media, ma gli individui molto alti sanno bene quanto potrebbe essere fastidioso sporgere di qualche centimetro!

Molto importante anche il peso del tappeto, ed ovviamente lo spessore. Questi due fattori devono rispondere ad ogni tua esigenza, in termini di supporto del tuo corpo ma anche poi di trasportabilità dopo l’utilizzo!

Se pratichi particolari tipi di yoga, sicuramente vorrai fare attenzione anche alla struttura delle celle del tappeto. I modelli con celle aperte sono ottimi per assorbire il sudore, e consigliati a chi pratica hot yoga. Quelli con celle chiuse invece non sono in grado di assorbire il sudore, ma si dimostrano più facili da pulire. Se hai da poco iniziato queste pratiche e non sai bene come orientarti, sicuramente l’idea migliore è quella di chiedere consiglio al tuo istruttore, che saprà darti un parere personalizzato in base alle tue necessità principali.

Un punto fondamentale è sicuramente la praticità. Mani e piedi non devono assolutamente scivolare durante nessun esercizio, ed il tappeto deve avere una presa adeguata sul pavimento. Nello yoga, come in ogni sport, la sicurezza è importante, e tutto si riduce bene o male in una questione di perfetta stabilità. Del resto il tappetino, come ogni equipaggiamento sportivo, deve aiutare la pratica del tuo esercizio, e non ostacolarla!

Abbiamo già analizzato i diversi tipi di materiali usati, ma ribadiamo che la scelta è davvero soggettiva e personale. Ovviamente, ogni materiale ha i suoi pro ed i suoi contro.

Ad esempio la iuta è la soluzione migliore per i tappetini, perché è un ricavato ecosostenibile e naturale, ed ha elevate proprietà antimicrobiche. A contatto con la pelle è davvero delicata, ed è soprattutto facile da lavare. Fa parte, insieme al bamboo, al sughero e alla canapa, dei materiali naturali più usati, soprattutto per chi pratica yoga per sentirsi più in sintonia con la natura. Oltre al costo più elevato, un altro svantaggio di una scelta naturale è sicuramente la minore aderenza al pavimento.

Per quanto riguarda i materiali sintetici, la scelta è fra PVC, gomma sintetica e tanti altri. In questo caso abbiamo il problema contrario: ottima aderenza al suolo, ma in caso di pelle sudata potrebbero causare irritazioni.

La microfibra assorbente è invece un prodotto combinato: la parte a contatto con il tuo corpo è in microfibra, ma la parte sottostante è invece in materiale antiscivolo. Insomma, un ottimo compromesso fra stabilità e comfort.

Qualunque materiale tu scelta, riguardati di pulire periodicamente il tuo tappetino. Il contatto con il suolo, la polvere, il sudore e il trasporto lo porteranno sicuramente a sporcarsi, e a diventare presto un concentrato di germi, che sicuramente non vorresti a contatto con la tua pelle durante lo svolgimento dei tuoi esercizi!

 

1. Gorilla Sports 10000541 Revisione

Pesi, integratori multivitaminici, accessori di ogni genere ed ovviamente tappetini per lo yoga: qualunque sportivo troverà un tesoro nel catalogo proposto da Gorilla Sports, periodicamente arricchito con prodotti sempre nuovi e qualitativamente elevati. Qualunque sia la tua passione e lo sport che ti faccia stare bene, Gorilla Sports è l’azienda che pensa a te e alle tue esigenze, e ti offre cura e attenzioni anche dopo l’acquisto.

Tra tutti i prodotti di questo genere contenuti nel suo catalogo, questo tappetino in particolare è sicuramente il più venduto di quest’anno. Non stupisce, data l’alta qualità dei materiali usati e la linea di colori in cui è disponibile. Diamo subito un’occhiata alle sue caratteristiche principali: potrebbe essere finalmente il tappetino perfetto che stai cercando da tempo!

Oltre al tappetino, troverai nella confezione di bande elastiche. Con esse potrai assicurare il tappeto una volta chiuso e arrotolato, ma potrai anche trasportarlo in palestra o ovunque tu ne abbia più bisogno, usandole a mo’ di maniglia o tracolla.

Il tappeto è realizzato in schiuma di gomma di alta qualità, atossica e anallergica, che non causerà irritazioni nemmeno alle pelli più sensibili e sudate. Risulta un prodotto antiscivolo, resistente all’abrasione e all’usura, e sempre molto performante.

Troverà aderenza perfetta su qualsiasi tipo di pavimento domestico e da palestra, e potrai perciò usarlo per svolgere qualsiasi esercizio di fitness o sport in totale sicurezza. Ciò lo rende sicuramente un ottimo investimento, un prodotto versatile e sicuro e soprattutto garantito, ideato e prodotto da dei veri esperti del settore.

Le dimensioni totali, una volta srotolato completamente, sono 190 cm di lunghezza x 60 cm di larghezza, e uno spessore di 1,5 cm. il materiale utilizzato è invece spesso complessivamente 15 mm.

Corri a provarlo: è un tappetino dall’ottimo rapporto qualità-prezzo che farà sicuramente la gioia di ogni sportivo e di chiunque ami prendersi cura del proprio corpo e del proprio fisico!

Vantaggi:

  • Dimensioni generose
  • Materiale anallergico
  • Resistente alle abrasioni
  • Disponibile in diversi colori

Svantaggi:

  • Potrebbe risultare troppo morbido
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

2. KG Physio tappetino yoga Revisione

KG Physio si occupa della vendita e distribuzione di prodotti per il fitness, dagli integratori multivitaminici agli accessori di ogni genere, compresi tappetini e materassini per yoga e pilates. Il brand dispone di un catalogo molto fornito, da cui potrai comprare diversi prodotti, tappetini da yoga compresi, anche online con un semplice click, ricevendoli comodamente a casa tua.

Tra tutti i tappetini in catalogo, questo modello è sicuramente il nostro preferito, ed è anche il più apprezzato da tutti i consumatori, in base alle recensioni online. È disponibili in varie colorazioni e la parte interna è in spugna. Quest’ultima si rivela doppia e molto resistente, quindi ottima per offrire sostegno soprattutto alla schiena nello svolgimento di determinati esercizi. La struttura del tappeto è in NBR, ovvero in gomma nietrile, un materiale durevole e ovviamente atossico.

La parte esterna presenta delle parti in rilievo, che hanno doppia funzione. Da una parte ciò permette un’ottima aderenza a qualsiasi pavimentazione, a casa come in palestra. Dall’altra, offre supporto ergonomico alla schiena e alla testa, rendendosi così lo strumento perfetto anche per esercizi dedicati agli addominali e ai glutei.

È perciò un prodotto molto sicuro e unisex, adatto ai momenti di sport e di meditazione di uomo e donna. L’importante è aver voglia di rilassarsi o divertirsi!

Risulta durevole nel tempo grazie alla sua imbottitura extra e a renderlo ancora più facilmente trasportabile concorrono i due elastici presenti nella confezione, che possono essere richiusi intorno al tappetino ripiegato per farne una comoda tracolla. in alternativa, potrai anche trasportarlo nella tua borsa da palestra, o magari acquistare una tracolla apposita per agevolarti nel trasporto.

Per i più esperti ma anche per i neofiti, si rivela un ottimo tappetino, che offre il giusto supporto alla schiena e permette di svolgere le posizioni e gli esercizi di fitness più complicati in totale sicurezza e comodità!

Vantaggi:

  • Molto leggero da trasportare
  • Tracolla incluso
  • Dimensioni generose

Svantaggi:

  • Potrebbe essere fastidioso a contatto con la pelle sudata
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

3. Yogistar 100294 Revisione

qual è il vero specialista di tappetini da yoga, nella vendita e nella distribuzione? Senza alcun dubbio Yogistar! Il suo è sicuramente uno dei cataloghi più completini in assoluto, dove troverai accessori di ogni tipo per il tuo yoga ed il tuo pilates, tutti di ottima qualità.

Lo dimostra questo modello in particolare, che si rivela perfetto per professionisti ma anche per i principianti di questo mondo, che stanno cercando un tappetino basic, che risponda a tutte le loro esigenze e si riveli al tempo stesso sicuro. Che tu voglia performare le posizioni più difficili, o provare e riprovare le più semplici fino a padroneggiarle, questo tappetino si dimostrerà un supporto perfetto, che aderirà ad ogni superficie.

In particolare si dimostra molto sottile, ed è perciò adatto agli esercizi di equilibrio. Se invece necessiterai di maggiore spessore, potrai tranquillamente ripiegarlo su se stesso fino ad ottenere le dimensioni desiderate. Rispetto ad altri tappetini yoga da concorrenti, quindi, questo si rivela davvero ritagliato a misura di sportivo, e rispetto le esigenze di ogni utente.

È disponibile in ben 22 colorazioni diverse, diventando così il perfetto accessorio di stile anche in palestra. Potrai portarlo con te in ogni occasione, e stupire tutti con un tappetino che diventa un accessorio importante del tuo momento di sport, il tutto sempre senza dimenticare la sicurezza e la praticità d’uso.

Non è inclusa una tracolla per richiuderlo, ma una volta piegato potrai agevolarti con degli elastici o delle tracolle universali. In ogni caso, occupa davvero poco spazio ed è molto facile riporlo nello zaino dopo ogni utilizzo.

Un buon investimento, che consigliamo soprattutto ai principianti e a chi si è da poco affacciato al mondo dello yoga, anche in virtù del suo costo davvero competitivo e accessibile da tutte le tasche. Decisamente un tappetino che non ti deluderà mai!

Vantaggi:

  • Ben 22 colori diversi
  • Prezzo competitivo
  • Adatto anche ai principianti

Svantaggi:

  • Poca aderenza ai pavimenti più lisci
  • Nessun accessorio incluso
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

4. Lotuscrafts YMBMYPU Revisione

Meditazione e yoga sono le due pratiche su cui Lotuscrafts ha deciso di fondare la sua produzione. Da diverso tempo, quindi, l’azienda si occupa di produrre e distribuire soluzioni per queste due pratiche sempre molto in voga, che fanno bene al corpo e allo spirito.

Questo tappetino da yoga Lotuscrafts è disponibile in diversi colori, tutti accesi ed allegri. È composto in PVC, totalmente atossico ed inodore, con una perfetta tramatura antiscivolo lungo tutta la superficie, più concentrata su uno dei due lati. Ciò ti permetterà di trovare un appoggio saldo su tutte le tipologie di pavimentazione. È quindi perfetto e sicuro in ogni situazione, in casa come in palestra, moquette e parquet compresi.

Nel complesso è largo 61 cm, lungo 183 cm e spesso 5 mm. Va perciò bene per la maggior parte delle attività fisiche. In totale pesa 1397 grammi. Ottimo quindi anche per le persone più alte o che necessitano di più spazio per performare determinate posizioni durante la meditazione.

Per quanto riguarda la pulizia, potrai semplicemente procedere con uno strofinaccio bagnato con acqua calda. Ciò si dimostrerà perfetto per eliminare residui di sporco e cattivo odore, trattandosi di un prodotto in PVC. In questo modo sarà davvero facile prendersi cura del proprio tappetino, mantenendolo pulito e igienizzato, sempre pronto all’uso in casa, in palestra o al tuo corso di yoga.

Tra i tappetini da yoga in offerta, questo si dimostra davvero ben fatto, morbido e abbastanza grande per accomodare anche i soggetti più alti o che necessitano di più spazio. Il prezzo è molto buono.

Nella confezione troverai una custodia in cotone biologico, all’interno del quale potrai sistemare il tuo tappetino per proteggerlo dallo sporco. Essa inoltre possiede spazio sufficiente per la tua tenuta da yoga ed altri piccoli accessori. La tracolla è regolabile.

Un buon prodotto sicuramente da provare, che accontenterà anche gli utenti più esigenti.

Vantaggi:

  • Custodia inclusa
  • PVC atossico
  • Disponibile in vari colori

Svantaggi:

  • Potrebbe risultare troppo sottile
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

5. Maximo Fitness 5060501400001-GS Revisione

Maximo Fitness è un brand molto giovane, e quindi motivato e intraprendente. Fin dalla sua formazione nel 2015, si occupa della distribuzione di accessori per il fitness ed equipaggiamento specializzato a privati e all’ingrosso. Le sue sedi sono presenti in tutta Europa, in Regno Unito e in America, e la cura offerta al cliente non ha rivali.

Tra i tanti tappetini da yoga economici presenti nel suo catalogo si fa sicuramente notare questo modello multiuso, che potrai quindi usare anche per il fitness in generale, il pilates, gli esercizi in generale ma anche per il campeggio ed il pic nic. Insomma, un vero e proprio investimento a tutto tondo”

Molto generose anche le sue dimensioni, altro elemento che lo rende un prodotto multi uso. 183 cm di lunghezza per 60 cm di larghezza, ed uno spesso da 1,2 cm: sono queste le dimensioni che garantiscono leggerezza e densità, grazie anche al riempimento in schiuma NBR durevole.

Troverai inclusa nella confezione una pratica tracolla, che ti permetterà di trasportarlo agevolmente a lezione di yoga o in palestra, ma anche in campeggio o ovunque tu ne abbia bisogno. Una volta arrotolato occupa davvero poco spazio, per cui sarà facilissimo riporlo dopo ogni utilizzo.

Si presenta come un prodotto antiscivolo, resistente all’umidità e molto facile da pulire.

Maximo Fitness è davvero sicuro della qualità dei suoi prodotti, e ti propone una garanzia a vita: se per qualsiasi motivo tu non dovessi essere soddisfatto del tuo tappetino, i suoi esperti te lo sostituiranno senza fare domande.

Se vuoi investire in una soluzione che duri a lungo e ti possa accompagnare anche in più occasioni, sicuramente questo tappetino si rivela il prodotto perfetto per te. Colorato, sicuro, antiscivolo e multiuso, si rivelerà un acquisto eccellente fin dal primo utilizzo! Non lasciarti scappare questo ottimo tappetino!

Vantaggi:

  • Disponibile in diversi colori
  • Multiuso
  • Tracolla inclusa

Svantaggi:

  • Poco resistente nel tempo
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui