Cos’è una taglierina e come funziona

La taglierina è un macchinario molto utile in ambito professionale e hobbistico, che risulta addirittura indispensabile nei lavori grafici. Permette infatti di svolgere diversi tagli, geometrici e non, con estrema precisione, ma anche sicurezza, pur trattandosi di uno strumento dotato di lama.

Data la grande diffusione di hobby dedicati alla cartoleria e non solo, questi macchinari sono adesso rivolti anche ad un pubblico di non soli professionisti. Possono quindi essere usati per tagliare disegni, poster, piccoli lavoretti grafici, ma anche lavori d’ufficio quali volantini, brochures e biglietti da visita.

Insomma, un macchinario molto versatile ed ultimamente molto in auge. Sicuramente è necessario sempre badare alla sicurezza, operando con concentrazione e lontano dai più piccoli. Sono richieste, insomma, tutte le precauzioni che normalmente prenderesti in presenza di lame.

Vediamo insieme quali sono le caratteristiche fondamentali da tenere in considerazione per valutare il modello più adatto a te! Inolte, se alla fine di questa guida avrai ancora dei dubbi, potrai integrare le informazioni che avrai già appreso chiedendo consiglio ad un esperto. E non sottovalutare l’importanza dei forum online, che sono pieni delle recensioni e dei consigli dei consumatori appassionati di questo mondo, proprio come te.

Come scegliere la taglierina più adatta a te

Ci sono diverti tipi di taglierine, e la scelta dipende dall’uso che dovrai farne. Diamo un’occhiata ai modelli più comuni e alle loro caratteristiche!

Innanzitutto questi macchinari si distinguono in base alla tipologia della loro lama. Potrai quindi scegliere fra una taglierina a leva, preferibile per tagliare fogli di spessore maggiore ma dal formato massimo A3, oppure la taglierina a lama rotante, molto più pratica e maneggevole, dedicata a spessori bassi ma con formati fino ad A0.

Nel modello a leva, il materiale va posizionato sul piano di lavoro, dove saranno già indicati i vari formati supportati, allineare i fogli e spingere la leva verso il basso. È un’operazione davvero molto semplice, che non richiede alcuno sforzo, ed è perciò utile anche nel caso in cui tu debba tagliare un plico molto spesso di fogli. Questo è sicuramente il motivo per cui questo modello è il più diffuso in ambito hobbistico. Sono inoltre i modelli più sicuri, in quanto progettati per evitare il contatto fra le tue dita e la lama.

Esiste inoltre una terza tipologia, rappresentata dalla cosiddetta taglierina a rullo. Questi macchinari possono essere utilizzati sia in ambito domestico che professionale. Per gli hobbisti, si dimostrano un valido aiuto nello scrapbooking, ma anche per la creazione di biglietti da visita, tagli di feltro, pallenci, ecopelle e altri materiali non troppo forti. Ottimi quindi per i più creativi, e con un rapporto qualità-prezzo niente male.

In secondo luogo, dovrai tenere conto del formato. Nel caso di molti hobby, è necessario tagliare principalmente fotografie o comunque fogli di piccoli formati. In questo caso, andrà benissumo una taglierina di firmato A4, che si rivelerà compatibile anche con tutti i formti inferiori, fino ad una misura massima di 210 mm x 297 mm. Per esigenze maggiori, come possono essere quelle di ufficio, è consigliabile un modello A3, che arriverà anche a grandezze di 297 mm x 420 mm.

Il formato si dimostra perciò un valore da tenere sicuramente in considerazione, in modo da individuare più facilmente il macchinario più adatto alle tue esigenze. Tagliare fogli A0, ad esempio, è un compito che solo i macchinari con luce di taglio di almeno 841 mm x 1179 mm possono affrontare. Ovviamente queste sono anche le macchina più care, usate quasi esclusivamente in studi tecnici, fotografici e di progettazione.

Esistono modelli molto più grandi, ideali per lavorare con fogli in formati A2, A1 e addirittura A0. le loro dimensioni ingombranti, però, li rendono sconsigliabili per un uso hobbistico.

La parte pricipale di una taglierina è ovviamente costituita dalla lama. La maggior parte dei modelli di buona qualità monta una lama in acciaio, in alcuni casi anche inossidabile. Un modello in acciaio di Solingen è ovviamente il top della gamma, ma indicato prevalentemente per uso professionale. Nel caso di modelli a lama rotante, potrai intercambiare quest’ultima e ottenere diversi tipi di taglio: continuo, ondulato e taglio tratteggiato. Sicuramente questo darà più spazio alla tua fantasia e ti permetterà di ottenere tanti bellissimi lavori creativi!

È quindi importantissima anche la capacità di taglio. Essa viene misurata con il numero di fogli che possono essere tagliati in una volta sola. I macchinari a leva tendenzialmente hanno una vapacità di taglio maggiore (dai 10 ai 40 fogli), mentre quelli a leva difficilmente superano i 20 fogli tagliati.

Ovviamente anche lo spessore massimo consentito è un parametro che gioca un ruolo fondamentale nella scelta finale. Esso è espresso in base al numero di fogli massimo che puoi ritagliare, ed è indicato sulla confezione di ogni macchinario e sul suo manuale di istruzioni. Ovviamente però il valore è soggetto a cambiamenti, in base alla grammatura dei fogli. Se hai dubbi a riguardo, potresti chiedere consiglio in una copisteria o in una rilegatoria, dove potranno spiegarti sicuramente tutte le differenze di grammatura. Se invece sei già un esperto di questo mondo, non avrai problemi ad individuare lo spessore dei fogli che usi più spesso.

Ultimi ma non per importanza sono sicuramente gli accessori! Essi, infatti, sono quasi sempre collegati alla sicurezza, un fattore molto importante quando si ha a che fare con delle lame taglienti. Soprattutto quando si lavora con materiali di piccole dimensioni, è sempre molto importante evitare di avvicinare le dita in prossimità della lama. Per far ciò, esistono diversi poggiabraccio in commercio, e molti sono già integrati in questi macchinari. Come già ribadito, è inoltre importante tenere questi macchinari lontano dalla portata dei bambini, e quindi lasciarli incustoditi in zone in cui essi possono accedervi facilmente senza il controllo di un adulto.

La taglierina a leva adotta, per esempio, un apposito sistema di sicurezza, ideato proprio per evitare tagli e ferite accidentali. Mentre con una mano procederai ad azionare la leva di taglio, con l’altra dovrai schiacciare un pressino. Esso terrà fermi i fogli durante il taglio, evitando che per sbaglio la tua mano finisca nel mirino della luce di taglio. Affinchè questo sistema di sicurezza funzioni davvero, però, dovrai assicurarti di lavorare sempre in condizioni di massima concentrazione, e soprattutto mantenere la mano ferma, schiacciando al tempo stesso il pressino con un unico gesto fermo e preciso. Decisamente più complicato a dirsi, che a farsi, stai tranquillo!

Sono molto importanti anche i piani di appoggio, entrambi con un set di misurazioni già preimpostate che ti guideranno nel taglio. Ciò renderà l’uso di questi macchinari non solo più sicuro, ma anche più pratico, garantendoti tagli sempre precisi e uguali. Inoltre, questi piani ti permetteranno anche di capire con facilità le dimensioni iniziali del tuo materiale, e dove posizionare la luce di taglio per ottenere la grandezza desiderata dopo questa operazione. Insomma, sono l’alleato perfetto per gli utenti meno esperti, e ti permetteranno di prendere dimistichezza con questi macchinari in brevissimo tempo.

Consigli d’uso

In genere i modelli di taglierina per carta professionale offrono sempre un piano di lavoro con misurazioni preimpostate. Ciò serve a rendere le operazioni di taglio più semplici, veloci e soprattutto precise. In alcuni casi, potresti addirittura trovare una comoda luce guida, che ti indicherà la lingua lungo la quale tagliare. Decisamente tutto ciò renderà molto più facile, sicuro e veloce approcciarsi a questi macchinari, che spesso possono spaventare i meno esperti.

La presenza di questi elementi ti segnala quanto importante sia la precisione durante l’utilizzo di questi macchinari. Cerca quindi di procedere all’operazione di taglio concentrandoti sul tuo lavoro, e lontano dai bambini. La maggior parte di questi macchinari dispone di meccanismi di sicurezza, ma sicuramente il buon senso può aiutare a lavorare in un ambiente ben più sereno.

Cerca inoltre di tenere bene a mente le dimensioni della taglierina che andrai ad acquistare. Un modello troppo grande ed ingombrante non ti lascerebbe abbastanza spazio di manovra, rendendo veramente molto difficile azionare la leva dei modelli a ghigliottina.

I modelli più grandi cercano di sopperire a questo ingombro integrando un piedistallo. Nel caso di modelli per uso domestico, quindi dalle dimensioni più contenute, sarà invece più facile trovare loro spazio in ufficio o in casa. Questo genere di taglierina per carta vanta anche dei prezzi decisamente più bassi, ma le performance non ne risentono. Anch’esse ti permettono di tagliare con precisione e sempre mantenendo un occhio di riguardo nei confronti della sicurezza.

Per qualsiasi dubbio riguardante la tua nuova taglierina, leggi subito il manuale di istruzioni. Conservalo inoltre per tutto il tempo necessario, perchè non sai mai quando potrebbe venirti un dubbio improvviso e potrebbe quindi esserci bisogno di consultarlo. Sul web, invece, troverai tantissimi tutorial e guide che ti sveleranno altrettanti trucchi per usare al meglio in modo creativo questi macchinari.

Adesso sai proprio tutto ciò che serve per procedere all’acquisto! Fai tesoro delle informazioni apprese in questa guida all’acquisto, e vedrai che impiegherai davvero pochissimo tempo per individuare la taglierina perfetta per le tue esigenze!

 

1. Jielisi 909-5 A4 Recensione

Jielsi è un’azienda cinese, che da poco ha fatto capolino sui mercati occidentali europei e non solo. Specializzata nella produzione e distribuzione di cartoleria di ogni tipo, fin dal 1996 si è distinta per la cura per i dettagli dimostrata. Ad oggi, occupa con orgoglio i settori della cartoleria e dei materiali per ufficio. L’alta qualità dei suoi prodotti lascia sicuramente presagire che presto il brand cinese riuscirà a fronteggiare anche i rivali occidentali.

taglierina

E ci sta già in realtà riuscendo, considerato che è proprio di Jielsi la taglierina più venduta di quest’anno.

È un ottimo macchinario, in grado di tagliare un angolo da 45 gradi a 90 gradi. Ottime prestazioni, quindi, anche considerata la fascia di prezzo in cui il prodotto si colloca.

È progettata per lo più per tagliare fogli in formato A4 e A5, perciò foto di ogni tipo, ma anche etichette, biglietti e tanto altro. Tu ci metti la fantasia, lei renderà reali tutti i tuoi progetti! Funziona molto bene, inoltre, anche con materiali più spessi, dimostrando sempre una gran precisione. A differenza di altri prodotti dello stesso genere, questo macchinari Jielsi riesce anch a tagliare truciolato e cartone. Perfetto quindi anche per i lavori d’ufficio non troppo pesanti!

Dispone di un meccanismo di taglio molto affilato e di un apposito righello di precisione, entrambi ottimi per misurare con perfezione certosina e tagliare in scala diversi formati di materiali. È dotata anche di griglie e angolazioni, che ti aiuteranno nella misurazione.

Le lame purtroppo non si dimostrano forti quanto quelle di altri modelli concorrenti nella stessa fascia di prezzo, ma cambiarle e sostituirle non è difficile. Jielsi, inoltre, offre diverse lame di ricambio a prezzi più che accessibili

Un buon prodotto, da non sottovalutare, che ha già conquistato diversi consumatori. Corri a provarla: anche tu te ne innamorerai fin dal primo utilizzo!

Vantaggi:

  • Disponibile in più colori
  • Facile da usare
  • Dimensioni compatte

Svantaggi:

  • Lame poco resistenti

 

2. HAMA Easy Cut R320 Recensione

Hama è uno dei colossi tedeschi specializzato nella distribuzioen e vendita di diversi accessori, che riguardano i settori più disparati, da digitale, all’audiovisivo, passando anche per attrezzattura ottica. Insomma, un brand attivo a 360 gradi, che punta alla totale soddisfazione dei suoi consumatori e propone sempre soluzioni accurate ed economiche.

taglierina per carta

Hama sbaraglia quindi anche il settore dell’hobbistica e dei prodotti per l’ufficio con questa taglierina, che risalta fin dal primo momento per il suo rapporto qualità prezzo.

Si dimostra ideale soprattutto per gli hobbisti, o comunque coloro che non hanno molta praticità con questi macchinari e cercano qualcosa di facile ed intuitivo da usare. Si rivela ideale per la carta di diverse grammatura, ma anche per la pellicola. La sua lama circolare in acciaio temprato, infatti, dispone di una guida di sicurezza trasparente che ti permetterà di lavorare tranquillamente con ogni materiale. Un prodotto molto sicuro, quindi, che tiene alla serenità del suo utilizzatore.

La lama di taglio è intercambiabile. Ciò ti offre la possibilità di scalare la misura del taglio a tuo gusto, adattandola così a diversi formati di foto e non solo. Potrai anche usare questa macchina per ottenere, ad esempio delle bellissime copertine di CD e DVD personalizzati! Ti basterà quindi semplicemente modificare le linee di angolo ad incrementi di 5 gradi.

L’altezza massima di taglio è di 5 fogli con grammtura 80. Un valore nella media, che assicurerà libertà di espressione creativa per tutti gli hobbisti e gli appassionati. Non c’è niente che tu non possa creare con questo macchinario, che si adatterà perfettamente ad ogni tua idea creativa, a prescindere dalle dimensioni e dal materiale scelto!

Sicuramente un buon prodotto, che non manca di ammiccare alla sicurezza pur senza risentirne nelle prestazioni. Merita più di una prova, in quanto sicuramente saprà conquistare anche gli utenti più esigenti, grazie alla sua versatilità.

Vantaggi:

  • Asta di guida in alluminio
  • Taglio angolare
  • Adattabile con diversi formati

Svantaggi:

  • Riga trasparente non precisissima

 

3. Firbon AM170901 Recensione

Firbon, il colosso americano delle soluzioni per l’ufficio e l’hobbistica, non si smentisce e propone un altro prodotto eccellente per questo 2018. Sicuramente l’intero catalogo meriterà di considerazione, ma in particolare questa taglierina a ghigliottina non mancherà di farsi apprezzare dai più esperti, ma anche dai curiosi e dai neofiti di questo mondo.

taglierina professionale

Innanzitutto si presenta come un prodotto elegante, leggero e portatile, progettato per fogli di carta di diverse dimensioni. A4, A4, A5, B5, foto, cartoline ed etichette… non c’è nulla che tu non possa fare! È inoltre in grado di tagliare un angolo da 45 gradi e anche uno da 90 gradi. Perfetto quindi pr qualsiasi tipo di uso, e sicuramente si farà apprezzare anche dagli utenti più esigenti.

La ghigliottina può tagliare fino a 12 fogli di carta con grammatura 80. Sono valori perfetti per un uso hobbistico, ma potrebbero soddisfare anche qualche esigenza professionale. Decisamente avrai modo di sperimentare con più tagli e grammature, fino ad ottenere il risultato sperato.

Il sistema di cingoli brevettato offre un blocco della lama, per tagli dritti, stabili e soprattutto sicuri anche la superficie di taglio in plastica ti offre una migliore visibilità della scala, per misurazioni accurate. È presente anche un cuscino nero, che impedisce il movimento quando viene azionato il tagliacarte.

Durante l’operazione di taglio, le tue dita saranno sempre protette, grazie al design di sicurezza che previene il contatto con la lama. È un ottimo prodotto quindi anche per i neofiti, che devono ancora prendere dimistichezza con questo genere di macchinari e hanno particolarmente a cuore la sicurezza. Ottima quindi in qualsiasi situazione, anche per i più impacciati ed i disattenti!

Decisamente uno dei prodotti migliori sul mercato, da provare prima che vada letteralmente a ruba! Provalo subito: qualunque siano le tue esigenze, sicuramente saprà stupirti e darti sempre del suo meglio!

Vantaggi:

  • Accuratissima
  • Versatile
  • Facile da usare

Svantaggi:

  • Potenza della lama poco performante

 

4. Amzdeal 101 Recensione

La tecnologia è in continua evoluzione, e di sicuro Amzdeal è un brand che non è da meno. Si tratta di un team internazionale che da diverso tempo offre qualsiasi tipo di soluzione, approcciandosi ad ogni problema dal punto di visttaglierina a lama rotantea del consumatore, così da comprenderne le esigenze, comprese quelle economiche. Ciò permette ad Amzdeal ti offrire sempre il 100% della soddisfazione ad ogni utente. In ambito hobbistico o professionale, è da sempre una delle migliori aziende!

 

Nel suo folto catalogo spicca questa taglierina a rullo professionale, uno strumento capace di tagliare uno spessore di quasi 4 cm, perciò un totale di circa 400 fogli per volta. Decisamente niente male, soprattutto considerata la fascia di prezzo in cui la macchina rientra!

Nonostante le sue eccellenti prestazioni, si rivela una macchina molto semplice da usare e gestire. Ciò che dovrai fare è semplicemente allineare i fogli sul piano di lavoro, aiutato dall’apposito tutore, e bloccarli mediante la manovell. Essa funge infatti da morsa, ed eviterà che i tuoi fogli si muovano durante l’operzione di taglio. Abbassando la leva, effettuerai il taglio. Semplice e veloce! Ma soprattutto, queste operazioni sono sempre molto sicure, grazie alla totale stabilità della macchina e alla presenza del tutore.

Come spesso accade con questi modelli, la lama potrebbe tendere a perdere la sua affilatura iniziale. Per rimediare, nel caso di questo modello, potrai scegliere fra ben due soluzioni diverse: sostituire la lama con una nuova compatibile, oppure farla molare da un tecnico. specializzato Nel primo caso, sicuramente troverai diverse lame compatibili sul sito ufficiale della casa produttrice.

Vanno segnalate anche le dimensioni compatte della macchina, che misura solo 64 cm x 45 cm x 20 cm, ed occupa perciò poco spazio, ingombrando davvero poco. Dispone inoltre di quattro piedini in gomma, che offrono maggiore stabilità e sicurezza.

Vantaggi:

  • Adatta per diversi formati di carta
  • Lama bloccabile
  • Taglia fino a 400 fogli alla volta

Svantaggi:

  • Manuale di istruzioni assente

 

5. Dahle R000502 Hobby 502 Recensione

Da oltre 85 anni, Dahle è il brand nord americano che propone soluzioni sicure e innovative a tutte le necessità dei suoi consumatori. Fin dal lontano 1930, quando Wilhelm Dahle avviò la produzione dei primi dischi per temperare le matite, il brand ha continuato ad evolversi e ad imporsi sui relativi settori, aggiudicandosi sempre un posto speciale nelle classifiche dei prodotti più venduti.

taglierina a ghigliottina

Per quest’anno, e non solo, Dahle propone quindi questa taglierina per carta che certamente spicca rispetto ad altri modelli concorrenti, meno performanti e sicuramente più costosi.

È dotata di una leva a presione manuale, ben due squadre laterali con suddivisione in cm, e un piano marcato con vari formati fotografici e misure in centimetri. I fogli di lavoro sono in totale 8, tutti molto versatili e adatti ad ogni esigenza di natura hobbistica.

La lama superiore ed inferiore sono entrambe composte in acciaio di altissima qualità, e dispongono di un comodo dispositivo bloccalama. Sarà quindi più facile dedicarsi in piena sicurezza ai tuoi hobby.

Le dimensioni del ripiano di lavoro sono 420 mm x 175 mm, perciò potrai adoperare il prodotto con fogli in formato A4. potrai quindi, ad esempio utilizzare fogli A4 piegati in 32 parti uguali per fare dei simpatici ideogrammi, ma sarà anche un valido strumento per rifinire stampe e foto.

Si dimostra un prodotto molto preciso, che da del suo meglio anche con i fogli dai tagli più piccoli. Nel complesso la lama è molto affilata, ed è supportata da una base molto stabile e sicura.

Gli esperti Dahle ne consigliano l’uso su fogli di grammatura 80, che risultano i più utilizzati in ambito hobbistico.

Un’ottima taglierina, quindi, che sicuramente tiene testa ad altri modelli più professionali e quindi più costosi. Se stai cercando un ottimo prodotto per l’hobbistica, sicuramente questa è la soluzione perfetta per te.

Vantaggi:

  • Meccanismo bloccalama
  • 8 fogli di lavoro

Svantaggi:

  • Poco performante su carta troppo spessa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui