Avete mai pensato di comprare, per migliorare le proprie prestazioni al lavoro e per rientrare nelle normative europee di sicurezza sul lavoro di comprare delle scarpe antinfortunistiche? Immagino che molti di voi non ne sappiano molto, allora seguitemi in questo articolo.

 ImmagineNomeValutazioneControlla il prezzo

1 di 5

U POWER POINT RED LION S1P SRC

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

2 di 5

MTS MUSTANG FLEX S1P

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

3 di 5

GOODYEAR GYSHU1503

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

4 di 5

U-POWER EMOTION REDLION S1P SRC

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

5 di 5

DIADORA GLOVE II LOW S3 HRO

3.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

Questo è un articolo che parla di scarpe antinfortunistiche, scarpe antinfortunistiche leggere, scarpe antinfortunistiche estive perfette per la stagione calda che sta per arrivare. La scarpa antinfortunistica nasce per svolgere dei lavori nella massima sicurezza, con una scarpa antinfortunistica, appunto, che non ti sia d’intralcio nel lavoro che stai svolgendo ma che anzi ti dia la giusta aderenza al terreno e il giusto scarico sempre a terra. Le scarpe antinfortunistiche comode saranno il vero scopo di questo articolo che si premette di aiutarvi a trovare le migliori scarpe antinfortunistiche, migliori scarpe antinfortunistiche sia per il prezzo che per la qualità di quelle che a noi sono sembrate, fin dall’inizio, le più considerevoli che abbiamo trovato in rete. Ci siamo premuniti di trovare le scarpe antinfortunistiche e le offerte più coinvolgenti. E devo ammettere che non è stato neppure tanto facile trovare scarpe antinfortunistiche e offerte valide da poter essere rappresentate senza timore di presentare scarpe che non erano al top della categoria. Ci sono scarpe antinfortunistiche alte, calzature antinfortunistiche che somigliano, in tutto e per tutto a scarpe da ginnastica. Abbiamo cercato scarpe antinfortunistiche per i prezzi, scarpe antinfortunistiche cercate in tutti i siti specializzati i cui prezzi ci sono sembrati consoni per essere presentati a voi, le scarpe antinfortunistiche che ci sono sembrate economiche, che sono le scarpe antinfortunistiche più economiche e al tempo stesso di certo valide che mi sono sembrate il più bello dei regali di conoscenza da farvi. Ho cercato scarpe antinfortunistiche impermeabili, ho atteso l’offerta delle scarpe antinfortunistiche che mi è sembrata più giusta da presentarvi, scarpe antinfortunistiche senza lacci, scarpe antinfortunistiche traspiranti. La vendita delle scarpe antinfortunistiche può essere fatta tramite siti specializzati anche se io ho trovato molto comoda la vendita di scarpe antinfortunistiche on line anche sui grandi portali, quelli che conosciamo tutti. Il prezzo, poi, delle scarpe antinfortunistiche è un’altra bella querelle di cui mi piace parlare perché anche qui si basa su quello che è il materiale con cui sono fatte le scarpe e la qualità delle stesse. Il prezzo, infatti, di scarpe infortunistiche varie si basa anche su dove decidiamo di comprare le scarpe antinfortunistiche. Abbiamo, infatti, una serie di rincari sul costo delle scarpe antinfortunistiche che varia anche in base a quelli che sono i rincari dovuti alla spedizione o, che ne so, alle tasse da pagare da un paese all’altro.

Ma cosa sono le scarpe antinfortunistiche e a cosa servono?

Ci sono dei lavori da fare per cui indossare calzature che siano antinfortunistiche non solo è indispensabile ma è decisamente obbligatorio per non rischiare di farsi male inutilmente. Questo tipo di scarpa, però, è ben usato anche per dei lavori da fare in casa o quando si ha voglia di potare alberi in giardino, senza correre nessun tipo di rischio. O per il bricolage, questo hobby che tanto ha a che fare con una serie di utensili un po’ più pericolosi del solito. Quello che mi sento di dire è che al di là dello scopo che ci mettiamo nell’indossare queste scarpe è bene sapere che la comodità è al di sopra di tutto, proprio perché, diciamo, che qualsiasi sia la mansione che stiate facendo quelle stesse scarpe le indosserete per più ore al giorno e quindi è bene che siano comode e che non siano neppure bruttissime, sempre per la stessa teoria per cui le mettiamo al piede per un bel po’ di tempo.

Ho scoperto, scrivendo questo articolo e quindi informandomi, che non c’è una sola categoria di scarpa antinfortunistica ma che prima di acquistarle è bene che voi sappiate quale sia la categoria di scarpa che sia giusta per voi, che sia obbligatoria da usare per quella mansione lavorativa che vi state accingendo a svolgere.

Se vogliamo continuare con questo che mi sembra l’argomento poi più interessante tra tutti dobbiamo sapere che c’è un livello di sicurezza differente e crescente tra le scarpe che viene indicato con il simbolo S, che significa, appunto safety. La normativa europea di cui stiamo parlando, sempre per informazioni e perché noi vogliamo essere il più precisi possibili è la EN ISO 20345 ed è fondamentale che sia a norma di legge per non incappare in multe o verbali.

Le categorie sono:

  • SB
  • S1
  • S2
  • S3
  • S4
  • S5

La categoria SB è quella che parla proprio della sicurezza di base e si occupa di quella categoria di modelli in cui c’è una punta d’acciaio, all’interno della scarpa, che sopporta, tecnicamente, 200 joule di carico. Cioè in poche parole questa punta deve resistere a un peso di 20 kg che cade da un metro d’altezza senza rompersi.

Invece quella denominata S1 non solo hanno la punta d’acciaio all’interno ma anche una lamina che permette alla scarpa di restare intatta senza perforarsi. L’S1 è il modello che viene usato da quelli che lavorano in magazzino o quelli che lavorano nella gastronomia e nell’alimentare.

La categoria S2 è la categoria di scarpe che sono anche impermeabili almeno per un’ora. Questa cosa è possibile grazie al materiale che è idrorepellente, quindi costano di più. Ma sono ovviamente fondamentali in tutti quei lavori in cui si sta con i piedi nell’acqua o nel fango per un bel po’ di tempo.

La categoria S3 è quella che mette insieme sia la scarpa con la tomaia impermeabile che la lamina che non si perfora nella suola, cioè diciamo che mette insieme la categoria S1 con quella S2. Queste sono le scarpe più usate nei cantieri edili.

Poi se la scarpa resta impermeabile sempre si passa alla categoria S4 che è ancora più potente e va bene in ogni situazione.

La categoria S5 è quella più potente cioè ha impermeabilità sempre, il puntale di acciaio e la lamina che non si perfora. In pratica indistruttibili.

Quello che è molto importante, al di là del grado di sicurezza che come vedete è ben definito, è scegliere la calzatura in base a quelli che ci sembrano i materiali migliori ma soprattutto conformi a quelle che sono le normative europee di cui parliamo da prima.

Cioè quello che mi piacerebbe che fosse chiaro è che non è che stiamo scegliendo un paio di scarpe per andare al mare o quelle che ci servono per sentirci molto eleganti a un matrimonio. Ci sono vari tipi di lavoro che hanno bisogno di scarpe che ci facciano sentire sicuri al 100 per 100, cioè è una normativa di sicurezza che serve per essere in piena autonomia ma sicuri durante il lavoro. E non è di certo uno sfizio ma è un momento molto importante che accompagna molte ore della nostra vita al lavoro.

Vediamo quali sono i materiali con cui sono fatte e il perché della scelta di questi materiali.

Di quali materiali sono fatte le scarpe antinfortunistiche

Ci sono tanti criteri che ci portano a scegliere una scarpa antinfortunistica invece di un’altra e devo dire che, al di là del materiale usato di cui vi parlerò più avanti e in maniera più che dettagliata, anche il colore che è legato a doppio filo da quello che è l’utilizzo lavorativo di cui stiamo parlando è piuttosto interessante.

Tutti gli operai dei cantieri edili prediligono una scarpa che abbia come colore il beige così la polvere e il cemento non le sporcano in maniera evidente ma anzi accade proprio il contrario. Il colore di base, appunto, camuffa lo sporco in maniera palese. Altra cosa da dire è che non è mica una cosa piacevole usare una scarpa con tutta la suola rigida, casomai in acciaio. E’ molto più giusto usare un materiale resistente ma al tempo stesso flessibile come il kevlar che permette anche di avere una scarpa più leggera di una che ha la suola in ferro, no, questo è chiaro.

Gli autisti così come i magazzinieri preferiscono modelli in pelle scamosciata, che è più comoda e leggera, e toni scuri. Ma per quanto riguarda la pelle è anche giusto usarla perché non è che abbiamo bisogno di chissà quale tipo di impermeabilità in questo tipo di mestiere qui. Le scarpe degli elettricisti possono essere fatte come vogliamo, l’importante è che abbiano lo scarico a terra e del materiale amagnetico, cioè che non contenga quindi metalli che possano attrarre l’elettricità e imprigionarla nella scarpa.

Pelle ed ecopelle la fanno da padrona per la superficie della scarpa mentre per punta e lamine si va dall’acciaio, che però è pesante e poco flessibile, all’alluminio fino ad arrivare a leghe super moderne e molto perfomanti, molto più performanti dei materiali di cui stiamo parlando fino ad ora. Le suole, poi, anche utilizzano materiali leggeri e molto interessanti, come il poliuretano espanso o la gomma composta da nitrati.

Comunque, in tutto questo, non vorrei farvi sembrare queste scarpe una specie di robot che vengono usati solo da maschi di una certa età senza un minimo di gusto. I modelli di cui vi parlerò sono molto carini, sono bellini da guardare, sono flessibili, leggeri, e possono essere serenamente usati da una donna. Infatti tutti questi modelli hanno numeri piccoli che possono essere indossati da donne che fanno lavori pesanti. E vi posso assicurare che sono molte di più di quanto voi possiate immaginare.

Vantaggi e svantaggi delle scarpe antifortunistiche

Credo che la cosa più interessante che ci sia da dire su queste che sono delle scarpe da lavoro è che servono per lavorare meglio, per essere comode ma al tempo stesso che permettano a colui o colei che lavora non solo di lavorare in sicurezza ma di non avere un paio di zavorre al posto dei piedi.

Credo che i vantaggi siano indubbi, cioè stiamo ragionando su delle scarpe che hanno una capacità di rendere la vita di un lavoratore più tranquilla, più protetta. E, insomma, non è che stiamo ragionando su una bazzecola, cioè sulla scelta di una materia prima come di un’altra per una scarpa che sia usata per andare a passeggio. Qui si tratta di creare una scarpa, possibilmente carina, che abbia una serie di caratteristiche che siano in grado di proteggere il piede del professionista con vari gradi di sicurezza certificati da una serie di codificazioni europee.

Lo svantaggio, che poi resta sempre lo stesso, è avere una zattera di marmo al posto delle scarpe, cioè trovarsi davanti a una scarpa che è sì sicura ma non è performativa e questa è una cosa che non ci possiamo permettere. Perché questo tipo di scarpe lo porteremo ai piedi per un bel po’ di ore al giorno, non abbiamo di certo voglia di metterci indosso un tipo di scarpa che non sia in grado di essere confortevole e al tempo stesso carina. Negli anni addietro uno dei più grandi problemi di questo tipo di calzatura era proprio che questa calzatura non avesse quel tipo di flessibilità in grado di reggere tutte quelle ore senza far male all’operaio. Oltretutto, altra cosa davvero assurda, era la bruttezza e la pochezza della scelta di questi che sembravano essere modelli correttivi di pessimo ordine. Invece qui non c’è nessun modello correttivo, anzi. Sono delle normali scarpe da ginnastica, nella maggior parte dei casi, che nascono delle caratteristiche incredibili.

Caratteristiche speciali che distinguono le scarpe antinfortunistiche da altri prodotti simili

Le caratteristiche speciali di scarpe come queste sono certamente quelle di cui abbiamo parlato. Cioè sono scarpe che sembrano essere delle scarpe normali ma hanno una serie di caratteristiche che permettono, a questa stessa scarpa, di essere considerata, invece, in piena sicurezza. Non stiamo ragionando su chissà quali grandi linee ma è chiaro che una scarpa completamente impermeabile e con una resistenza maggiore dovuta a dei rinforzi in ferro o in alluminio sia una scarpa robusta. Poi ci sono quelle che permettono lo scarico di elettricità a terra che è una gran cosa per chi lavora nel campo elettrico così come possiamo ragionare sul fatto che ci sia una scarpa rinforzata per chi lavora nei cantieri edili. Quindi sono scarpe che sono pensate per aiutare le persone nel loro lavoro, sono scarpe comode, e anche leggere poi lo vedremo, ma certamente molto ben strutturate in modo da poter aiutare le persone che hanno a che fare con un lavoro duro, molte ore in piedi, o un lavoro pericoloso che possano avere una ragione per essere molto più presenti e molto più sicuri in quello che fanno. Quante volte, negli anni e in questi articoli, mi sono domandata quanto la tecnologia possa aiutare la gente a vivere meglio. Beh, è chiaro che in una situazione del genere ci troviamo ad avere a che fare con un aiuto così valido, grazie anche a materiali che sono molto più moderni di quelli con cui abbiamo sempre avuto a disposizione, che il cambiamento è palese, l’aiuto è molto più evidente.

In quali situazioni le scarpe antinfortunistiche sono più utili?

Le situazioni in cui le scarpe sono più utili possono essere davvero tante. Ad esempio ci sono già scarpe che servono per le ristorazione e per la gastronomia e che sono considerate da sicurezza leggera ma che danno una bella sferzata a tutti coloro che ci lavorano. Sicuramente stiamo parlando di una scarpa che ha una certa comodità e una certa impermeabilità, resistente a certe temperature. La questione diventa più interessante quando parliamo di autisti o magazzinieri con una serie di scarpe che sono per lo più comode o ergonomiche e quindi permettono parecchie ore a lavorare sui muletti o alla guida di un mezzo di trasporto. Le scarpe degli edili sono scarpe che hanno a che fare con grossi pesi e se il grosso peso cade e la scarpa cede non è proprio il caso che ciò accada. Proprio per questo, al di là del colore chiaro, le scarpe antinfortunistiche degli edili sono scarpe con il rinforzo d’acciaio. Quando parliamo, invece, di persone che lavorano nel fango o nell’acqua per parecchie ore è chiarissimo che stiamo ragionando di persone che hanno bisogno di avere delle scarpe impermeabili, parzialmente o completamente. Questo tipo di calzatura permette, quindi, di poter parlare di scarpe che riescono a sostenere parecchie ore al giorno in una condizione di umidità costante e quindi possono aiutare l’operaio a tenere i piedi asciutti. Altrettanto interessanti sono le scarpe di coloro che lavorano con gli impianti elettrici e che hanno scarpe senza nessun tipo di metallo all’interno. Questo perché il metallo conduce e trattiene elettricità invece noi abbiamo bisogno di una scarpa che consenta lo scarico a terra immediato di una qualsivoglia, e malaugurata, scossa elettrica.

Qual è la fascia di prezzo media delle scarpe antinfortunistiche?

Come in tutte le cose anche in questo caso il prezzo delle scarpe antinfortunistiche varia molto in base a quello che è il modello che abbiamo scelto e al tipo di materiale con cui sono costruite queste scarpe. Proprio per questa ragione è bene che vi facciate un bel giro sull’internet e che constatiate voi stessi l’enorme mercato delle scarpe da lavoro che è possibile trovare anche solo digitandole sul motore di ricerca. Nella maggior parte dei casi ci troviamo davanti a una serie di scarpe che sono fatte molto bene, cioè hanno una lavorazione accurata e sono costruite con materiali ultra moderni e ultra leggeri. I prezzi, e poi li vedremo meglio in quelle che sono le recensioni di fine articolo, sono decisamente interessanti nel senso che ci troviamo davanti a scarpine leggere da 20 euro a scarpe che poi iniziano a costare certamente di più ma che hanno maggiore robustezza. Attenzione, non vorrei che passasse l’idea che una scarpa che costa di più sia per forza una scarpa più buona di un’altra. I nostri parametri, almeno nella scelta dei 5 prodotti che poi recensiremo, si basano sempre su una serie di caratteristiche e non che sono molto differenti, davvero differenti. Questo tipo di rapporto qualità – prezzo, per quello che abbiamo capito, è certamente molto interessante ed è anche l’unico, vero, parametro di cui abbiamo bisogno per scegliere quello che è l’acquisto migliore per noi, per le nostre esigenze.

Cose da considerare prima di acquistare scarpe antinfortunistiche?

Come tutte le volte che mi trovo ad avere a che fare con quelli che sono gli acquisti, decisamente giusti, da fare io non posso che ragionare sempre su una cosa: qual è il vero fine di queste scarpe? Qual è la priorità da capire quando ci troviamo davanti alla scelta della scarpa? Questa è una vera possibilità, una bella ragione, questo è un bel modo di poter essere in grado di scegliere, in maniera più che concreta a questo tipo di considerazione. Perché questa scarpa, che caratteristica ha? E mi può servire per quello che è il mio lavoro? Questo è il dilemma che non possiamo non essere in grado di pronunciare, questo è il tipo di domanda che dobbiamo porci prima di acquistare, in realtà, qualsiasi cosa sul web. Non abbiate, quindi, timore di porvi dubbi e domande perchè saranno quegli stessi dubbi e quelle stesse domande ad essere più che lecite in questi acquisti o in queste ricerche on line.

Come scegliere le scarpe antinfortunistiche giuste per le tue esigenze?

Ricordiamoci sempre quello che è il fine della scarpa, pensiamo a quale grado di sicurezza, come le normative europee sentenziano, debba essere quello che fa al caso nostro e poi via. Lanciarsi in un acquisto come questo non è cosa da poco, non è che stiamo parlando di una scarpa da ginnastica comune che serva a far star comodo il piede. E’ giusto, infatti, riuscire a mettere insieme un bel po’ di cose e come tali queste scarpe hanno una potenza e un’importanza infinita. Queste non sono scarpe per camminare, non sono scarpe che uno mette per andare al matrimonio di qualcuno, non sono scarpe che vanno indossate per bellezza. Sono scarpe che hanno una valenza più che importante per quella che è la loro caratteristica principale, cioè la sicurezza. Non abbiate mai timore di chiedere, a chi di dovere, quali siano le principali caratteristiche di una scarpa da lavoro, soprattutto se il vostro lavoro non è un lavoro di quelli semplici e felici, non è una passeggiata. E queste qui, ripetiamo, scarpe da passeggiata non sono. Quindi andate in un negozio specializzato o trovate on line tutto quello che vi serve per cercare di lavorare al meglio. Questo tipo di calzatura non è solo un orpello che noi utilizziamo per essere più o meno fashion sul lavoro. Queste scarpe sono obbligatorie, chi fa determinati lavori, che sono rischiosi, deve sempre e comunque avere a che fare con delle scarpe che siano da lavoro, nel vero senso della parola. Quindi questo non è un acquisto, come dire, di piacere. E’ un acquisto che serve davvero a migliorare quelle che sono le condizioni di sicurezza in una giornata di lavoro, sul posto di lavoro. Bando alle ciance è bene scoprire insieme quelle che sono le caratteristiche delle scarpe che ho intenzione di proporvi nelle recensioni e sono certa che questa cosa non farà altro che rendere questo tipo di prodotto quello che è giusto per le vostre esigenze.

Come prendersi cura delle scarpe antinfortunistiche?

Le scarpe antinfortunistiche sono scarpe speciali ma sono, innanzitutto, scarpe più robuste, scarpe che hanno all’interno dei rinforzi o sono completamente impermeabili. Come posso prendermi cura di scarpe che devono essere sempre al top della forma per riuscire, poi, a metterci davvero in sicurezza? Innanzitutto dobbiamo essere in grado di pulirle una volta al giorno per far sì che il fango o altri detriti non rovinino quella che è la struttura della scarpa. Oltretutto è giusto che questo tipo di scarpa vada controllata anche dal punto di vista dell’usura. Cioè se abbiamo indosso una scarpa per troppo tempo siamo certi del fatto che non abbia più quella stessa elasticità e la stessa robustezza di una scarpa più o meno nuova. Quindi quando ci sembra che la scarpa si stia rovinando è bene pensare che sia meglio cambiarla. Mi piace molto l’idea che ci sia una ragione per cui, arrivati a questo punto dell’articolo, ne sappiamo abbastanza per far sì che si possa capire, tra i 5 articoli che vi propongo, quale possa essere il migliore per noi. Non abbiate mai timore di leggere bene cosa vi piace e cosa non vi piace, cosa vi convince e cosa no perché è da questo tipo di dubbi e di ragionamento che nascono i migliori acquisti on line. Ecco le 5 scarpe antinfortunistiche che sono le best of del mercato attuale, guardiamole insieme.

 

1. U POWER POINT RED LION S1P SRC Revisione

Informazioni sul produttore

U – Power è un’azienda italiana che si occupa proprio di calzature antinfortunistiche ed ha una sede in Lombardia che è molto grande e molto ben organizzata. La tecnologia, all’avanguardia, usata per le calzature e per l’abbigliamento tecnico ha reso la U- Power una delle aziende più famose in questo tipo di settore con l’utilizzo di materiali super moderni come i poliuretani termoplastici.

Informazioni sul prodotto

Scarpa da lavoro di altissimo livello, con un puntale rinforzante e un tunnel d’aria che permette una buona traspirazione. Sembra una comoda scarpa da ginnastica e invece è un prodotto super moderno e super robusto. Stiamo ragionando su un tipo di scarpa che costa dai 60 ai 120 euro in base al numero che serve. Questo tipo di tecnologia permette una scarpa che sia sì antiperforante che traspirante insieme.

Principali caratteristiche che differenziano il prodotto da altre simili

La tecnologia all’avanguardia di cui si vanta l’azienda U Power permette di avere una scarpa che riesce a coniugare leggerezza e robustezza estrema. E non è cosa da poco, soprattutto se ragioniamo sul pezzo che non è affatto un prezzo alto per la qualità estrema della scarpa. Scarpa che mi piace dire è disponibile con numeri che vanno dal 35 al 48, quindi è sia per donne che per uomini.

Informazioni sulla costruzione e sulla qualità del prodotto

Altissima qualità garantita U- Power. Ottimi materiali, ottima vestibilità, un prodotto che non posso non definire uno dei top di gamma di quella che è l’ultima generazione di scarpa da lavoro. Sono scarpe leggere e al tempo stesso sono in grado di fare quello per cui sono state programmate, cioè riescono ad essere davvero sicure per i nostri piedi.

Vantaggi:

  • leggere e comode

Svantaggi:

  • nessun commento negativo riguardante questa scarpa
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

2. MTS MUSTANG FLEX S1P Revisione

Informazioni sul produttore

Proteggi srl è un’azienda italiana che ha sede legale e operativa a Buccinasco in provincia di Milano. Questa è un’azienda che si occupa sia di antincendio che di antinfortunistica che sono entrambi fiore all’occhiello di questa società che vende anche on line e con spedizioni veloci. Questi prodotti hanno grande tecnologia e grande ricerca di materiali sempre al passo con le ultime scoperte industriali.

Informazioni sul prodotto

Questo tipo di calzatura, certamente molto bella da guardare, sembra una scarpa da ginnastica ma è in realtà rinforzata in microfibra con degli inserti in pelle. E’ un tipo di calzatura che rientra nella categoria S1 e che quindi va bene per lavori che non abbiano bisogno di scarpe poi così tanto rinforzate. Il prezzo è poco più di 60 euro per una scarpa che non passa inosservata.

Caratteristiche speciali del prodotto

Bisogna ammettere che una delle caratteristiche che ho riscontrato in tutti questi commenti on line è certamente quella della leggerezza della scarpa, quindi molto comoda da indossare anche se scarpa professionale. Infatti parliamo di una scarpa che pesa all’incirca 425 grammi, quindi la metà o quasi di un’altra qualsiasi scarpa antinfortunistica S1 di un’altra marca. E questo è frutto di una grande qualità di tessuto, suola e materiali usati per entrambi.

Principali usi del prodotto

La scarpa è professionale e come tale viene usata per lavoro. La categoria S1 ha bisogno sì di una scarpa rinforzata ma di certo non di tanto rinforzo. Va bene per chi fa l’operaio semplice, il magazziniere, l’autista. Resiste all’olio quindi può serenamente essere usata anche in una cucina professionale qualora ce ne fosse bisogno e siamo certi di averne bisogno sempre, proprio perché c’è una normativa a regolamentare.

Vantaggi:

  • ottima calzabilità

Svantaggi:

  • tallone un po’ troppo rigido
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

3. Goodyear GYSHU1503 Revisione

Informazioni sul produttore

Goodyear è un’azienda americana molto famosa che si occupa di gomma e dintorni. L’azienda è stata fondata ad Akron in Ohio nel 1898 da Frank Seiberling. Il nome Goodyear viene da Charles Goodyear, inventore molto famoso, all’epoca, per la gomma vulcanizzata. E questo tipo di omaggio fu molto apprezzato e anche inusuale in quegli anni. Colosso mondiale anche oggi ha differenziato di molto i suoi prodotti e ha più di 80000 dipendenti, in 28 paesi con 80 aziende ancora attive e in ottima salute.

Informazioni sul prodotto

Questo tipo di scarpa è molto bella, davvero bella, molto colorata, con un prezzo variabile, in base al numero, che va dai 50 ai 90 euro. Scarpa S1, quindi rinforzata con puntale in acciaio ma non troppo, comoda, molto ergonomica al piede. Tutta di gomma, come solo un prodotto Goodyear può essere, con una serie di lacci che permettono alla scarpa di adattarsi perfettamente al piede.

Informazioni sulla costruzione e sulla qualità del prodotto

Questo tipo di calzatura ha la qualità Goodyear che è davvero evidente, non c’è nulla di meglio di una calzatura come questa per sentirsi comodi e al tempo stesso in grado di avere al piede un progetto che parte da lontano e che si concretizza con un prodotto davvero fuori dall’ordinario.

Perché dovresti scegliere questo prodotto rispetto ad altri simili

Sicuramente perché la qualità Goodyear è una garanzia che non ha paragoni, questo certamente. E altrettanto certamente perché è una scarpa molto performativa a paragone con il prezzo che ha. Credo anche che l’aspetto modaiolo di questo tipo di calzatura non possa non essere preso in considerazione in questo modello.

Vantaggi:

  • top qualità, bella calzabilità, scarpe leggerissime e comode

Svantaggi:

  • scarpe che si riscaldano subito, poca traspirabilità
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

4. U-POWER EMOTION REDLION S1P SRC Revisione

Informazioni sul prodotto

Questa è una scarpa U-Power, quindi di grandissima qualità, che costano (in base al numero di scarpe che è unisex, va dal 35 al 48, vanno bene sia per uomo che per donna) dai 67 ai 90 euro e sono considerate da tutti dei veri e proprio best seller di quello che è il settore S1. Tessuto in pelle che sembra jeansato, bella la vestibilità della scarpa che sembra essere molto comoda e molto leggera.

Principali caratteristiche che differenziano il prodotto da altre simili

U-Power è un’azienda molto conosciuta nel campo della scarpe di sicurezza e va detto che questo è proprio uno di quei casi in cui è molto facile immaginare che questa sia una scarpa da passeggio normale, senza nessun rinforzo o senza nessuna caratteristica speciale. Invece la scarpa è antiscivolo, antistatica, antiolio, antisdrucciolo, quindi davvero nella norma, anzi più che nella norma di una scarpa che è un S1 perfetto.

Informazioni sulla progettazione del prodotto (modello, colori, stile, ecc.)

Colore e forma super fashion per una scarpa in pelle che ha la suola in poliuretano espanso e che sembra una scarpa sneakers di jeans molto carina, con lacci bianchi che rendono la scarpa molto semplice ma al tempo stesso dallo stile molto moderno. Questo tipo di rapporto qualità prezzo rende molto merito all’azienda che è numero uno in Italia per tipo di scarpa e per tipo di sicurezza.

Informazioni sulla manutenzione / pulizia del prodotto

La scarpa va pulita ogni giorno, questa sarebbe una vera e propria manutenzione in grande stile di una scarpa che è così bella, leggera e comoda.

Vantaggi:

  • scarpa comoda, leggera, super traspirante
  • una scarpa che fa il suo dovere, molto efficiente

Svantaggi:

  • pochissimi commenti negativi, qualcuno sostiene che la scarpa si riscaldi troppo
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

5. Diadora Glove II Low S3 HRO Revisione

Informazioni sul produttore

L’azienda Diadore nasce in Veneto nel 1948 e si è specializzata, negli anni, in quelle che sono calzature e abbigliamento più o meno sportivo. Dopo anni in cui il marchio, specie negli anni 70, diventa una vera icona del tennis che conta. Negli ultimi anni il marchio è nelle mani dell’amministratore delegato della Geox, Polegato, che ha diversificato ancora di più il marchio rendendolo molto forte anche in brand più nuovi come quelli delle scarpe infortunistiche.

Informazioni sul prodotto

Le scarpe Diadore per il settore S3, queste sono idrorepellenti e quindi meno traspiranti. Questo tipo di scarpa è completamente in pelle ed è anche chiaro che il prezzo salga un poco arrivando anche a 150 euro. Scarpa molto resistente, bella da vedere e completamente impermeabile. Ottima anche per essere usata dai muratori o da operai che lavorano nei cantieri edili e che hanno le scarpe sempre bagnate, in acqua o fango.

Principali caratteristiche che differenziano il prodotto da altre simili

Questa è una scarpa ancora più robusta, una scarpa che è completamente impermeabile e che è perfetta per essere usata per parecchie ore al giorno in una condizione di non asciutto. Oltretutto la scarpa è perfetta per mantenere il piede in caldo anche quando non c’è grande possibilità di restare al caldo. E questo di certo vale, vale tanto per rendere la scarpa preziosa.

Informazioni sulla progettazione del prodotto (modello, colori, stile, ecc.)

Una bella scarpa, solida ma al tempo stesso molto carina da portare, con della pelle liscia che fa da superficie e dei colori fluo che sono molto belli da vedere. Materiali moderni, molta attenzione nella suola, scarpa comunque completamente impermeabile.

Vantaggi:

  • alcuni dicono la migliore scarpa da lavoro
  • robusta e discretamente impermeabile

Svantaggi:

  • qualcuno sostiene che la scarpa sia troppo poco traspirante
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT