Molti volti nuovi del fai da te, sono come intimiditi dai saldatori, tuttavia, si tratta di uno strumento tanto utile, quanto facile da utilizzare e oggi, anche estremamente sicuro. Un saldatore che fornisce abbastanza calore, potrà sciogliere la lega che collega due componenti elettronici. Il calore viene generato dalla corrente elettrica, che passa attraverso un elemento riscaldante e resistivo.

 ImmagineNomeValutazioneControlla il prezzo

1 di 5

saldatore

TOPELEK SALDATORE KIT 6 IN 1

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

2 di 5

saldatore stagno

VICTSING SALDATORE KIT 6-IN-1

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

3 di 5

saldatori a stagno

GHB SALDATORE 6-IN-1

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

4 di 5

VICTSING SALDATORE KIT 8-IN-1

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

5 di 5

saldatore a stagno prezzo

ZACRO SALDATORE PROFESSIONALE KIT 6 IN 1

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
1 di 5
TOPELEK SALDATORE KIT 6 IN 1
saldatore
Valutazione
4.5
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
2 di 5
VICTSING SALDATORE KIT 6-IN-1
saldatore stagno
Valutazione
4.5
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
3 di 5
GHB SALDATORE 6-IN-1
saldatori a stagno
Valutazione
4.0
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
4 di 5
VICTSING SALDATORE KIT 8-IN-1
Valutazione
4.0
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
5 di 5
ZACRO SALDATORE PROFESSIONALE KIT 6 IN 1
saldatore a stagno prezzo
Valutazione
4.0
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

Una volta, questi attrezzi venivano utilizzati esclusivamente da professionisti per le riparazioni elettroniche, per riparare console e televisori per videogiochi. Oggi, invece, i saldatori a stagno sono diventati uno attrezzo comune in un kit di strumenti per il fai-da-te. I saldatori vengono utilizzati per eseguire installazioni, riparazioni e lavori di produzione limitati su linee di assemblaggio elettroniche. Generalmente, le linee di produzione industriali ad alto volume, richiedono saldatori di forza industriale che funzionano a livelli di potenza programmati e predeterminati.

Gli interessati, possono trovare saldatori di marca nei grandi negozi di ferramenta e nei negli shop online. Prima di acquistare un saldatore a stagno, gli utenti dovrebbero prima conoscere i tipi di saldatori disponibili in commercio e quali fattori prendere in considerazione prima dell’acquisto. Tutti elementi, che potrete scoprire con la nostra guida.

Tipologie di saldatori

In commercio troviamo diverse tipologie di saldatori e ognuno serve per uno scopo differente. Alcuni saldatori emettono un calore intenso per garantire di arrivare rapidamente al punto di fusione. Altri saldatori, invece, sono progettati con design specifici, che consentono agli utenti di lavorare anche sulle aree di lavoro più piccole. A causa dei modi disparati di utilizzare un saldatore, molti professionisti dell’elettronica possiedono la maggior parte, se non tutti, i seguenti tipi di saldatori.

Saldatore semplice: si tratta della tipologia di saldatore più comune disponibile in commercio. Questi, funzionano con una potenza compresa tra i 15 e i 35 watt. Si tratta di un wattaggio basso, ma più che sufficiente per la maggior parte dei lavori di riparazioni elettroniche. I produttori realizzano questi saldatori, senza la possibilità di regolare la temperatura, che viene mantenuta in equilibrio da una efficace dispersione termica. Inoltre, quando si riscaldano oggetti grandi, il saldatore abbassa automaticamente la sua temperatura e viceversa, per un riscaldamento più uniforme. Sono gli amanti del fai da te e che lavorano sui pezzi di ricambio elettronici ad utilizzare questi attrezzi, così semplici ed economici.

Stazione di saldatura: le stazioni di saldatura comprendono un circuito di controllo dell’alimentazione elettrica, della temperatura, un display e una punta saldante, che include un sensore di temperatura alla punta. La stazione include un supporto per riporre il ferro quando non è in uso e una spugna per pulire la superficie del saldatore. Altre caratteristiche opzionali che i professionisti della riparazione elettronica dovrebbero prendere in considerazione includono una pistola ad aria calda, uno strumento di raccolta a vuoto e una pompa a vuoto per dissaldare i componenti.

Pinzette saldanti: si tratta di un saldatore di “nicchia”, infatti, le pinzette saldanti, saldano e dissaldano piccoli componenti montati sulla superficie di un’unità elettronica che ha tipicamente due terminali elettrici. Le pinzette saldanti funzionano bene con la maggior parte delle batterie, resistori, condensatori e diodi. I produttori costruiscono pinzette saldanti per essere indipendenti o funzionare tramite una stazione. Le pinzette possiedono punte riscaldate, che gli utenti controllano manualmente stringendo delicatamente contro una molla leggermente resistente. Questo tipo di saldatore richiede un controllo manuale costante.

Pistola saldante: le pistole saldanti sembrano simili a dei trapani manuali senza filo. Sono dotate di una punta a filo che si raffredda rapidamente, il che significa che sono più sicure delle controparti di cui abbiamo parlato poco sopra. Il tasso di raffreddamento rapido diminuisce anche i rischi di incendio. Gli amanti del fai-da-te preferiscono le pistole saldanti, per via di impugnature facili e al pratico meccanismo di scatto. La punta costruita con stagno si attiva solo quando l’utente preme il meccanismo di innesco.

Torcia saldante: queste saldatrici, sono alimentate ad acetilene o propano, il che fornisce allo strumento un notevole calore a brevi raffiche. Sono tipicamente i gioiellieri ad utilizzare maggiormente le torce saldanti, per fondere metalli preziosi che richiedono punti di fusione superiori alla media, come oro, argento e rame. Le temperature possono raggiungere livelli che richiedono agli utenti di lavorare in aree resistenti alle fiamme e indossare indumenti ignifughi. A causa dei problemi di sicurezza, le torce saldanti sono utilizzate soltanto dai professionisti dell’elettronica e non sono consigliabili per i principianti.

Fattori da prendere in considerazione prima di acquistare un saldatore a stagno

Nonostante gli amanti del fai da te alle prima armi, non abbiano subito bisogno di acquistare un saldatore a stagno, man mano che si progredisce e si diventa più esperti, i saldatori a stagno diventano parte integrante del loro kit. La tecnica di saldatura richiede un po’ di pratica per essere appresa, ma non è poi così difficile. Per questo motivo, un amante del DIY aggiunge un saldatore al proprio kit, poco dopo aver iniziato qualche progetto personale. I professionisti dell’elettronica, devono prendere in considerazione molti fattori prima di decidere quale attrezzo acquistare. Pertanto, il seguente elenco, si applica semplicemente agli amanti del fai da te e non ai professionisti.

Con o senza filo

Portabilità e convenienza, sono due motivi principali, per cui professionisti e amanti del fai da te dovrebbero prendere in considerazione l’acquisto di un saldatore a batteria. Invece di essere limitati dal cavo, gli utenti possono spostarsi rapidamente da un punto all’altro, aumentando la propria produttività. Ovviamente, costano di più e bisogna ricordare di caricarli ogni volta. Se non avete esigenze di mobilità, invece, è molto meglio un saldatore a filo.

Controllo della temperatura

I saldatori più avanzati tecnologicamente, consentono anche di regolare la temperatura di esercizio. Generalmente, la temperatura viene controllata mediante una manopola, che si trova sulla stazione saldante. Alcuni saldatori funzionano con un termostato, che accende e spegne automaticamente l’alimentazione, a seconda della quantità di energia richiesta per lavori specifici. I professionisti dell’elettronica utilizzano saldatori a temperatura regolabile, per gestire i lavori di saldatura più delicati, come dissaldare una connessione interna degli altoparlanti.

Punte

La maggior parte dei saldatori disponibili in commercio, vengono venduti con punte intercambiabili. Le punte, chiamate anche Bit in inglese, variano per forma e dimensioni. Esse, forniscono maggiore versatilità per l’utente. Alcune delle punte più comuni che potrete trovare in commercio, hanno una forma appuntita, a piramide, a scalpello o conica. Prima di decidere quale punta acquistare, gli utenti dovrebbero decidere che tipo di lavoro svolgere. Inoltre, le punte possono essere realizzate in vari materiali, tra cui il rame, il cromo e il nickel.

Potenza

La potenza di un saldatore, fornisce il calore necessario per riscaldare gli oggetti. Troppa potenza e quindi un calore eccessivo, potrebbe danneggiare alcuni componenti elettronici, oppure far bollire il flusso, prima che il componente venga pulito. Mentre coloro che si dedicano al fai da te, dovrebbero acquistare saldatori con una potenza massima di 60 watt, i professionisti possono cercare anche qualcosa di meglio.

Marca

Sono diversi i marchi importanti che producono saldatori, sia per professionisti che per gli amanti del fai da te. Quindi, la domanda potrebbe sorgere spontanea: qual è la migliore marca di saldatori disponibile in commercio? Non importa in realtà quale sia la marca, il fattore più importante da valutare è la sicurezza. Già il fatto di acquistare un saldatore di marca è un ottimo inizio. Molto meglio un saldatore economico e di marca, piuttosto che qualche cinesata poco sicura e confortevole.

Costo

Il costo del saldatore, non dovrebbe essere un problema per i principianti, che per saldare e dissaldare, possono utilizzare un semplice saldatore a forma di penna, dal prezzo realmente accessibile. Tuttavia, gli amanti del fai da te più esperti o i professionisti del settore, dovrebbero acquistare saldatori di qualità migliore, per cui, dal prezzo più alto. Tuttavia, se si procede all’acquisto online, piuttosto che all’interno di un classico ferramenta, la maggior parte delle volte si risparmiano parecchi soldi.

Ricerca

Assicurati di fare qualche ricerca prima di procedere all’acquisto di un saldatore qualsiasi. Ci sono molte aziende famose e start-up che producono saldatori di buona qualità a prezzi più che ragionevoli. Leggi le recensioni che trovi qui sotto per farti un’idea di quali siano i saldatori più comuni e venduti in commercio e scegli semplicemente quello più adatto alle tue esigenze.

Conclusioni

C’è stato un tempo, in cui eravamo costretti a portare i nostri prodotti elettronici dai professionisti per eseguire una riparazione. Tuttavia, grazie all’avanzamento tecnologico, oggi è possibile procedere a piccole riparazioni elettroniche anche in casa. Non solo questi saldatori sono diventati più facili da usare, ma offrono anche la regolazione della temperatura e sono venduti a prezzi davvero ragionevoli.

Nessun amante del fai da te dovrebbe lasciarsi sfuggire la possibilità di arricchire il proprio kit di riparazioni con un piccolo saldatore a stagno. Ci sono diverse tipologie di saldatori in commercio, ma quelli più comuni, li trovate recensiti qui di seguito. Stabilite un budget e poi acquistate il miglior prodotto che vi potete permettere. In questo modo, difficilmente sbaglierete il vostro acquisto!

 

1. TopElek Saldatore Kit 6 in 1 Revisione

Se siete alla ricerca di un kit completo per una saldatura precisa e veloce, potreste aver trovato ciò che fa al caso vostro. All’interno di una valigetta rigida, trovate questo kit per saldature 6 in 1 della TopElek dal prezzo veramente stracciato. Il riscaldamento di questo apparecchio è veloce e c’è anche la possibilità di regolarne la temperatura. Il saldatore, infatti, permette di regolare la temperatura da un minimo di 22°C ad un massimo di 480°C. L’anima in ceramica di questo attrezzo, ne garantisce efficienza e notevole longevità.

saldatore

Facile da usare

Questo saldatore, nonostante il costo economico, è stato progettato con tutte le particolarità del caso. proprio a partire dai 4 fori di dissipazione presenti su di esso. Questo rende il prodotto tollerante alle alte temperature, generato dallo stesso. Inoltre, è protetto anche contro l’umidità. L’impugnatura del saldatore, in geli di silice, consente un isolamento perfetto della mano dal calore, per evitare qualsiasi tipo di scottatura. Il design antiscivolo, infine, vi consente di utilizzarlo anche con mani umide e bagnate, senza perdere la presa. Proprio per tutte queste caratteristiche, è uno dei kit per saldature più venduti online.

Accessori inclusi

Come detto in precedenza e come specificato dallo stesso titolo della recensione, questo saldatore è presente in un kit 6 in 1, il che significa, che all’interno della confezione, troviamo diversi accessori utili, tra cui: saldatore (60W), pompa dissaldante, pinzette antistatiche, 5 punte per la saldatura del ferro, e altro ancora. Nonostante il costo estremamente basso di questo accessorio, dobbiamo ricordare che si tratta di un apparecchio certificato ROHS, FCC e CE, dunque sicuro e resistente. È l’ideale per gli amanti del fai da te e coloro che vogliono aggiustarsi da soli le proprie apparecchiature elettroniche.

Vantaggi

  • Prezzo economico
  • Ottimi materiali
  • Valigetta per il trasporto

Svantaggi

  • Solo per uso occasionale
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

2. VicTsing Saldatore Kit 6-in-1 Revisione

Siete alla ricerca di un saldatore estremamente economico, che vi permetta di riparare le vostre vecchie apparecchiature elettroniche, che ormai i tecnici “moderni” non sanno più riparare? Oppure ti vuoi dedicare a qualche progetto fai da te, dov’è richiesto l’uso di piccoli saldatori a stagno? Allora potresti aver trovato allo stesso tempo una soluzione efficace ed economica. A proposito di quest’ultima “caratteristica”, se desideri conoscere del saldatore a stagno prezzo e offerte, ti consigliamo di dare un’occhiata ai nostri link, dove abbiamo riservato per te le offerte migliori che puoi trovare su internet.

saldatore stagno

Efficace e sicuro

Come accennato in precedenza, si tratta di un saldatore per uso occasionale, piccolo, leggero e facile da utilizzare. Nonostante il prezzo molto basso, non si tratta di un apparecchio poco sicuro. Infatti, è fornito di tutte le certificazioni richieste in questo ramo: ROHS, FCC e CE. Il materiale con cui è stato realizzato è ecologico. Mentre il design del tubo di acciaio, favorisce la dispersione di calore. Nel kit 6 in 1, troviamo il saldatore, delle pinzette e diverse punte.

Differenze con altri modelli

Rispetto al modello recensito sopra, manca la valigetta per il trasporto e questo è un punto a suo sfavore, dato che il prezzo è più o meno lo stesso. Per il resto, le caratteristiche sono molto simili. Il saldatore ha una potenza di 60 watt, si riscalda velocemente e la temperatura di esercizio può essere regolata tra un minimo di 200°C fino ad un massimo di 450°C. Il sistema di riscaldamento e di raffreddamento dell’attrezzo sembra essere piuttosto efficiente e l’impugnatura antiscivolo garantisce una presa perfetta dell’attrezzo, in qualsiasi condizione. Infine, è dotato anche di un indicatore LED, utile per evitare bruciature accidentali.

Vantaggi

  • Prezzo economico
  • Facile da usare
  • Kit 6 in 1

Svantaggi

  • Manca la valigetta
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

3. GHB Saldatore 6-in-1 Revisione

Se saldate ancora col vostro vecchio saldatore stagno e siete alla ricerca di qualcosa di più moderno e performante, che magari può essere tenuto all’interno di una valigetta, al chiuso e in ordine, per tenere più sistemato possibile il vostro luogo di lavoro, allora siete arrivati nel posto giusto. Questo saldatore a stagno della GHB è tutto ciò che avete sempre desiderato. Il kit è un completo 6 in 1, venduto ad un prezzo online che definirei ridicolo, nell’eccezione positiva del termine. Se desiderate conoscerne le caratteristiche, non vi resta che continuare a leggere.

saldatori a stagnoCaratteristiche tecniche

Il saldatore ha una potenza di 60 watt. Questo gli consente di riscaldarsi velocemente e il materiale con cui è stato realizzato, gli permette una dispersione del calore ottimale. Per questo motivo, potrà essere utilizzato anche per lunghi periodi, senza pericoli di surriscaldamento. Tra le sue caratteristiche più interessanti, segnaliamo la possibilità di regolare la temperatura di esercizio, tra un minimo di 200°C fino ad un massimo di 450°C. Il kit, così come il saldatore, è realizzato con buoni materiali, tra cui segnaliamo l’impugnatura antiscivolo, che permette di utilizzare il saldatore anche con mani umide e bagnate.

Kit completo

Come specificato anche nel titolo di questa recensione, saldatore elettrico è caratterizzato da un kit completo di accessori. Quello che ci piace maggiormente, visto anche il prezzo del saldatore, è la valigetta per il trasporto, che ci consente di tenere sempre tutto in ordine e a portata di mano. Ma tra gli accessori, troviamo anche 5 punte extra, 1 base, 1 ventosa, 1 filo per saldatura e ovviamente, il saldatore con temperatura regolabile. Se siete amanti del fai da te e desiderate aggiustarvi da soli le vostre apparecchiature elettroniche, questo è ciò che fa per voi.

Vantaggi

  • Kit completo
  • Valigetta per il trasporto
  • Facile da usare

Svantaggi

  • Solo per uso hobbistico
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

4. VicTsing Saldatore Kit 8-in-1 Revisione

VicTsing è un rivenditore online, specializzato nella distribuzione di elettroutensili. I suoi prodotti vengono commercializzati in tutto il mondo e vengono apprezzati da moltissimi utenti non solo per le loro qualità, ma anche per il prezzo incredibilmente economico. Non fa eccezione il suo miglior saldatore a stagno del catalogo, disponibile nel kit 8 in 1. Il rapporto qualità/prezzo di questo prodotto è davvero eccezionale. Il saldatore, con temperatura regolabile tra un minimo di 200°C e un massimo di 450°C è lo stesso che abbiamo recensito poco sopra della stessa azienda.

Fatto per durare

Non si tratta certamente di un saldatore a stagno professionale, sia ben chiaro, ma per quello che costa, è perfetto così com’è. Il saldatore è realizzato con un sapiente mix di ferro e plastica. Il tubo disperde efficacemente il calore, mentre l’impugnatura antiscivolo, consente di maneggiarlo con cura in ogni momento. Si tratta di un prodotto efficace e sicuro, perché ricordiamo in possesso delle certificazioni ROHS, FCC e CE. La sua potenza è di 60 watt, il che significa che il saldatore è pronto per la saldatura in pochi secondi. Inoltre, viene fornito completo di un kit di accessori invidiabile.

Il kit degli accessori

Come specificato anche dal titolo della nostra recensione, si tratta di un kit 8 in 1. Al suo interno troviamo: il saldatore da 60 watt con temperatura regolabile, il supporto, il filo per la saldatura, 5 punte in ferro, una pompa dissaldante, la pinzetta antistatica, la spugnetta per la pulizia e la comoda valigetta, utile per tenere tutto in ordine e trasportare il kit facilmente. A questo prezzo è davvero difficile trovargli difetti, ma volendo cercare il pelo nell’uovo, potremmo dire che non si tratta di un saldatore professionale.

Vantaggi

  • Prezzo economico
  • Facile da usare
  • Kit 8 in 1

Svantaggi

  • Per uso DIY
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

5. Zacro Saldatore Professionale Kit 6 in 1 Revisione

Saldare è un hobby che accomuna moltissime persone. Non è difficile trovarsi a parlare con un amico che si conosce da tempo e scoprire che anche lui ha il nostro stesso hobby. Per svolgere questa piacevole e tranquilla attività come passa tempo, non è nemmeno necessario spendere un sacco di soldi. Questo, grazie a kit come questo Zacro Saldatore Professionale 6 in 1, dal costo davvero economico. Se stavate cercando un saldatore efficace a prezzo contenuto per continuare la vostra attività, allora lo avete trovato.

saldatore a stagno prezzo

Cosa contiene il kit

Il kit che arriva a casa nella sua compatta confezione, contiene innanzitutto il saldatore, ovviamente. Si tratta di un apparecchietto dalle dimensioni compatte e leggero, con una potenza da 60 watt. Nonostante le dimensioni e il prezzo economico, ci è consentito anche regolare la temperatura come nei modelli migliori, tra un minimo di 200°C fino ad un massimo di 450°C. Il livello di qualità dei materiali di costruzione non è il top, ma a questo prezzo è davvero difficile chiedere di più. L’impugnatura è comunque comoda e antiscivolo, mentre la dispersione del calore sembra efficace e veloce.

Facile da usare

Gli hobbisti, vogliono innanzitutto apparecchi facili da usare e questo saldatore lo è. Assieme ad esso, nella confezione troviamo anche kit di 5 punte in ferro per saldare di vario spessore, la classica stazione per la regolazione della temperatura, una pinzetta e il filo. Volendo essere proprio pignoli, possiamo dire che manca una valigetta per tenere tutto in ordine, ma alla fine, quando lo utilizzate tutti i giorni, non ne sentirete nemmeno troppo la mancanza. Infine, ricordiamo anche la presenza della basetta di appoggio, che serve per tenere il saldatore lontano dal piano di lavoro per motivi di sicurezza.

Vantaggi

  • Saldatore da 60W
  • Tecnologia efficace
  • Saldature top

Svantaggi

  • Manca la valigetta
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui