Abbiamo testato e classificato le 10 migliori plastificatrici di quest’anno, scelte fra tutte le altre per le loro qualità. Tra queste ci sarà sicuramente anche la tua prossima qualificatrice. Fidati, nessuna di loro potrebbe mai deluderti!

 
Immagine
Nome
Valutazione
Controlla il prezzo
1 di 10
4.9
CONTROLLA IL PREZZO su amazon.it
2 di 10
4.8
CONTROLLA IL PREZZO su amazon.it
3 di 10
4.7
CONTROLLA IL PREZZO su amazon.it
4 di 10
4.7
CONTROLLA IL PREZZO su amazon.it
5 di 10
4.6
CONTROLLA IL PREZZO su amazon.it
8 di 10
4.3
CONTROLLA IL PREZZO su amazon.it
9 di 10
4.1
CONTROLLA IL PREZZO su amazon.it
10 di 10
4.0
CONTROLLA IL PREZZO su amazon.it

Il processo di plastificazione permette di rendere più resistenti e duraturi potenzialmente tutti i tipi di documenti, ed in modo facile e veloce.

Questi uffici da sempre vengono impiegati negli uffici, ma ultimamente è stato sdoganato anche il loro uso domestico. Sempre più persone, infatti, condividono hobby creativi che includono l’uso di diversa cancelleria. Con essa potrai ottenere tantissime idee creative, quali inviti o segnalibri personalizzati, ma anche proteggere importanti documenti da usura e contraffazione.

Con una macchina plastificatrice, in sostanza, puoi rivestire i tuoi documenti con due film plastici trasparenti. Questo processo è applicabile a fogli di carta di dimensioni e grammature di ogni tipo. Otterrai documenti impermeabili, lucidi e dall’aspetto immediatamente più professionale.

Se vuoi anche tu acquistare uno di questi macchinari, ma sei ancora indeciso, non preoccuparti: ti sveleremo ogni segreto e ti guideremo, passo dopo passo, nell’acquisto!

In quali situazioni una plastificatrice è utile

Ad esempio potresti utilizzare una plastificatrice in casa tua per preparare inviti creativi per una festa di compleanno, per ottenere bellissimi segnalibri personalizzati da regalare ai tuoi cari, ma anche per difendere documenti importanti dall’usura ma anche dalla contraffazione. Un documento plastificato, inoltre, appare immediatamente più professionale!

Se possiedi un club privato, una palestra o un’altra struttura che preveda l’uso di tessere magnetiche, potesti usare la tua nuova plastificatrice per plastificare le tessere dei tuoi membri. Altrimenti potrebbe essere una buona idea plastificare il tuo biglietto da visita, per renderlo più esteticamente piacevole e anche più professionale. Inoltre in questo modo diventerebbe immediatamente più resistente e comodo da portare in borsa o nel portafogli!

Moltissime persone decidono di plastificare anche attestati o titoli di studio. In questo modo non sarai costretto ad incorniciarli, e dureranno nel tempo. Questa è una buona idea anche nel caso volessi preservarne delle copie, per poterle presentare ad una autorità competente o ad un concorso. Se invece fai tu parte di un ente che rilascia attestati, la plastificazione sarà comunque un’ottima idea.

L’unico limite è quindi la tua creatività! Usando una plastificatrice di grandi dimensioni, potrai creare anche tovagliette da cucina all’americana, ad esempio, o realizzare dei poster da appendere in casa. Potresti ad esempio raccogliere fogli e fiori con i tuoi bambini, per insegnare loro l’importanza della natura, e poi plastificare i più belli!

Utilizzare una macchina plastificatrice è così facile che il suo uso è davvero illimitato. Una volta avvicinato il foglio alla macchina, esso verrà prelevato automaticamente e restituito poco dopo, pronto e perfetto!

Come scegliere una plastificatrice

Tra così tante proposte sul mercato, scegliere la miglior plastificatrice potrebbe sembrarti difficile. In realtà la scelta può diventare davvero facile da compiere, purché tu sappia esattamente di cosa hai bisogno.

Innanzitutto non dimenticare a cosa servono queste macchine. Esse ti aiutano a salvaguardare i tuoi documenti dall’usura e dalla contraffazione. In parole povere, si tratta di rivestire con dei film di plastica trasparente un foglio di carta, eliminando qualsiasi rischio di danneggiamento e dandogli al tempo stesso un’aria più professionale.

Se questo è esattamente il risultato che vorresti ottenere dalla tua plastificatrice, puoi iniziare a vedere l’offerta proposta sul mercato. Ti renderai immediatamente conto che i modelli disponibili sono davvero tanti, e quindi la tua scelta deve essere dettata dalle tue esigenze, ovvero dal tipo e dalla frequenza di utilizzo.

Come già accennato, le macchine di questo tipo sono nate per un utilizzo da ufficio, quindi professionale ed intenso. Ormai però potrai trovare anche modelli domestici, quindi dalle dimensioni, i costi e le performance ridotte. Per un utilizzo moderato, infatti, puoi optare per un costo ed una plastificatrice più contenuti, ottenendo comunque ottimi risultati.

Il termine tecnico che identifica le buste per la plastificazione è pouches. Lo spessore di quest’ultime influisce molto sul risultato. Una busta più spessa, ti offrirà più qualità e protezione. Ovviamente non tutte le macchine sono in grado di gestire buste troppo spesse, e dovrai valutare anche questo aspetto in fase d’acquisto.

I modelli più sofisticati riescono a tamponare il problema dell’uso di pouches troppo spesse tramite un sistema di antinceppamento. Esso evita che le buste di plastica si incastrino o si blocchino all’interno dell’apparecchio, che altrimenti potrebbe risultare danneggiato anche in modo irreparabile. Sempre più macchinari ormai possiedono dei bottoni che ti permetteranno di risolvere i problemi di inceppamento in maniera facile e veloce, senza rischiare di rovinare la macchina.

Un altro fattore molto importante da considerare sono le dimensioni della plastificatrice. Esse influiranno innanzitutto sull’ingombro della tua macchina sulla tua scrivania. Se hai un ufficio piccolo, acquistare un modello troppo grande potrebbe risultare controproducente.

Optando per una plastificatrice A4, ad esempio, avrai la certezza di poter plastificare fino alle dimensioni massime di un normale foglio di carta da stampante, ma ovviamente di poter operare anche su formati minori. Ovviamente esistono anche macchine più grandi, che ti permettono di lavorare anche su formati come l’A3, ma hanno un costo ed un ingombro superiori.

Ciò che devi assolutamente fare prima di procedere all’acquisto, quindi, è capire su quali documenti è più facile che tu vada a lavorare di frequente. Una plastificatrice troppo grande o troppo piccola rederà il tuo lavoro inutilmente più laborioso. Gli esperti del settore consigliano generalmente di acquistare una macchina un po’ più grande rispetto alle tue necessità quotidiane, così da godere di una maggiore flessibilità.

Ultimo aspetto, ma non per importanza, riguarda il tipo di procedimento vero e proprio di lavorazione della plastica. Una plastificatrice può lavorare a freddo o a caldo, ma alcuni modelli riescono ad elaborare addirittura entrambi i processi! Ovviamente in questo caso il prezzo finale tenderà a salire, ma è difficile che uno di questi prodotti raggiunge prezzi davvero vertiginosi.

Nel caso di lavorazioni a caldo, le pellicole trasparenti vengono trattate con un tipo di colla particolare che, a contatto con il calore emanato dai rulli preriscaldati dalla macchina, aderisce perfettamente al tuo documento.

Il meccanismo a freddo è molto simile e svolge un’operazione analoga. In questo caso però viene sfruttata la pressione esercitata dai rulli che, in più passaggi, permettono alla plastica di aderire al foglio.

In linea generale, una plastificatrice a caldo costa di più della sua controparte a freddo. Questo dipende dal fatto che molti di questi modelli sono generalmente più potenti e più richiesti, soprattutto perché considerati più resistenti e più veloci.

Soltanto tu però puoi sapere quali sono le tue preferenze e le tue esigenze. Come già detto, esistono macchinari in grado di processare entrambe le opzioni, ma ovviamente il loro costo è maggiore.

Come avrai capito, non basta semplicemente acquistare la prima plastificatrice in offerta che colpisce il tuo sguardo, per concludere un buon acquisto. Dovrai valutare le tue esigenze e la tipologia di uso che ne farai più di frequente. Solo in questo modo sarai sicuro di star acquistando un prodotto valido, realmente adatto a te, che potrai sfruttare a lungo e con soddisfazione!

Consigli d’uso

Come già detto, il mercato propone davvero tanti modelli di plastificatrici, molte delle quali mirate proprio ai meno esperti, e quindi dall’utilizzo più facilitato. Se sei nuovo in questo ambito, scoprirai presto che imparare è davvero facile e veloce, e può essere davvero divertente una volta che ci avrai preso la mano!

In linea di massima, questi macchinari sono molto facili da usare, soprattutto se ne farai un uso casalingo.

È importante capire le differenze di misure fra i vari fogli di carta, tanto per cominciare. Ad esempio un foglio A4, comunemente usato per le stampanti, ha una dimensione di 210 mm x 297 mm. Un foglio A3, decisamente più grande, ha una dimensione di 279 mm x 432 mm. Ovviamente ambedue i formati di plastificatrici ti consentono comunque di lavorare con documenti più piccoli!

Abbiamo già parlato della differenza fra elaborazione a caldo o a freddo. Sicuramente le prime sono più usate, e per molti rappresentano anche l’alternativa più facile, oltre che più efficace. In realtà è una questione di abitudine: le plastificatrici a freddo sono altrettanto valide, perché lavorano grazie alla pressione dei due rulli. Questa alternativa, inoltre, si rivela la migliore in caso di materiali che rischiano di rovinarsi con il calore, quali il PVC o i fogli di grandi dimensioni.

Per ultimo, imparerai presto a gestire anche gli accessori, ovvero le pouches. Queste sono le apposite buste di plastica trasparente, ma ormai il termine si rifà anche ai film trasparenti che ricoprono i fogli laminati. In molti casi ne troverai già alcune, magari di diverse dimensioni, incluse nella confezione. Altrimenti, acquistarle in un secondo momento non rappresenta una spesa gravosa.

Adesso sì che conosci tutti i segreti di questo mondo! Sei sicuramente pronto per affrontare gli scaffali di tutti i negozi specializzati, online e non solo, ed individuare il modello più adatto alle tue esigenze. Se investirai in un macchinario di qualità, esso durerà a lungo e ti permetterà di ammortizzare in maniera eccellente ed intelligente il prezzo che avrai pagato. Inoltre se ne farai uno uso intensivo, risparmierai sicuramente tantissimo nella produzione di prodotti quali badge, bigliettini da visita, segnalibri e tanto altro.

 

Olympia A 230 Revisione

Olympia è un brand dedicato agli articoli per ufficio e non solo, ormai conosciuto in tutto il mondo. Qualsiasi esigenza di cancelleria tu abbia, Olympia ha pronta per te una soluzione economica ed efficiente!

Ne è un esempio lampante questa plastificatrice A3, che si aggiudica il primato fra i prodotti analoghi più venduti di questo 2020. Ma quale sarà il motivo del suo successo?

Va innanzitutto sottolineata la sua dimensione molto compatta, che la rende un perfetto accessorio anche per l’ufficio più piccolo. Generalmente questi apparecchi possono occupare anche parecchio spazio e risultare inutilmente ingombranti, ma Olympia è riuscita nell’impresa di concentrare tutto l’essenziale in poco spazio.

È perciò alta poco più di 8 cm e lungo meno di un metro e mezzo. Queste dimensioni si rivelano perfette, perché ti permetteranno di plastificare qualsiasi tipo di formato, dalle fototessere più piccole a cartelloni ben più grandi. Perciò non è solo una plastificatrice A4, ma è anche in grado di lavorare con formati A3 e non solo.

Incluse nella confezione troverai 40 tasche per la plastificazione, altrimenti conosciute come pouches, disponibili nei formati più comuni (A3, A4, A5 e fototessera).

La macchina si è rivelata ottima, e non ha sicuramente nulla da invidiare a nessuna plastificatrice professionale. In pochi minuti otterrai un lavoro preciso e ben fatto, privo di bolle d’aria. È capace di lavorare sia a caldo che a freddo, e impiega non più di 20 minuti per raggiungere la temperatura perfetta.

Finalmente una plastificatrice dai prezzi più che conveniente e che ti permette di svolgere di verse operazioni, pur occupando uno spazio davvero ridotto. Si rivelerà l’alleata perfetta nel tuo ufficio o sulla tua scrivania, se deciderai di utilizzarla per un tuo hobby che prevede l’uso di cancelleria. Decisamente uno dei fiori all’occhiello della gamma Olympia, da non lasciarsi scappare!

Vantaggi:

  • Versatile
  • Accessoriata (quaranta buste in dotazione)
  • Può lavorare sia a caldo che a freddo

Svantaggi:

  • Non è dotata di vassoio per poggiare i fogli durante le operazione di plastificazione
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

Blusmart BL01-EU Revisione

Qualsiasi esigenza di cancelleria tu abbia, Blusmart ha pronta la soluzione per te! Se stai cercando un brand specializzato nella produzione e distribuzione di articoli di cancelleria di alta qualità ma dal prezzo piccolo piccolo, con Blusmart otterrai decisamente tutto ciò di cui hai bisogno. Un brand per tutti gli appassionati, quindi, ma anche per chi ha necessità di utilizzare della cancelleria di qualità nel suo ufficio ed è molto esigente.

Ne è un esempio perfetto questa plastificatrice, con funzione 3 in 1. Essa infatti non si limita a laminare i tuoi documenti, ma è dotata anche di funzione regolatrice della carta e di un rullo ad angolo. In questo modo potrai ottenere tre tipologie di taglio, ovvero dritto, perforato o ad onda. L’unico limite sarà davvero la tua creatività, anche in ufficio o a lavoro!

Supporta le funzioni di plastificazione sia a freddo che a caldo, ed è in grado di raggiungere le temperature molto velocemente, in massimo 5 minuti. La velocità massima che può raggiungere è di ben 250mm/min. E’ in grado di lavorare con tutti i formati di fogli più comuni, anche i più piccoli e sottili. Il pulsate ABS ti permetterà di regolare l’azione dei due rulli e ti guiderà nell’utilizzo, facendo in modo che la macchina ti dia sempre del suo meglio.
Il sistema a due rulli ti garantirà sempre risultati eccezionali, sia a freddo che a caldo, privi di grinze o bolle d’aria. Anche se non sei un esperto, troverai facilissimo utilizzare questa macchina fin dal primo momento. L’utilizzo è inoltre facilitato grazie al pulsante di rilascio automatico, che ti aiuterà a sbloccare la macchina in caso di carta inceppata.

Finalmente un prodotto facile da usare e versatile, che farà la gioia di esperti e neofiti, e arrederà qualsiasi ambiente con un tocco di professionalità. Corri a provarlo: te ne innamorerai subito!

Vantaggi:

  • Funzione 3 in 1
  • Plastificazione a caldo e a freddo
  • Rapida e veloce

Svantaggi:

  • Potrebbe risultare troppo ingombrante
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

AmazonBasics PL9-EU Revisione

AmazonBasics è una linea che ormai abbraccia una vasta gamma di prodotti. Promossa dall’omonimo colosso della vendita online di ormai qualsiasi categoria esistente di prodotti, essa propone soluzioni funzionali ed economiche. Sicuramente dalla sua parte, oltre a tutta la garanzia Amazon, c’è anche il prezzo molto concorrenziale, dovuto all’assenza di brand blasonati.

Nell’immensa gamma AmazonBasics, quindi, spunta anche questa plastificatrice a caldo, dal design molto minimal e semplice, ma dal potente cuore multifunzionale. Le sue elevate prestazioni ti stupiranno piacevolmente fin dal primo utilizzo.

Supporta due tipi di busta, ovvero da 80 micron e da 125 micron, e ti offre plastificazioni di diversa rigidità. Potrai ovviamente usarla anche con fogli di carta semplici, ma anche quelli più delicati o complessi.

Un altro punto a suo favore è la velocità: in soli 4 minuti è in grado di raggiungere la temperatura corretta di funzionamento, ed è altrettanto veloce nel realizzare i più disparati tipi di documento. Facile e veloce: di cos’altro potresti mai aver bisogno?

Potrai quindi usarla non solo per carta normale, ma anche cartoncino più o meno leggero, fotografie, e persino per preservare per sempre i disegni più belli e significativi dei tuoi bambini. Difficilmente troverai un prodotto altrettanto versatile in questa fascia di prezzo, e con questa qualità!

Erroneamente potresti pensare che il costo così basso sia dovuto a prestazioni non eccellente. Niente di più sbagliato! Questa plastificatrice si dimostra anche molto resistente e ti garantisce una perfetta aderenza alle due facce del foglio che vorrai laminare. Ciò significa che, a lavoro ultimato, gli strati non si scolleranno con facilità, ed otterrai sempre il miglior risultato con estrema facilità.

Si tratta quindi di un prodotto base ma dalle prestazioni ottime, che ti conquisterà soprattutto se cerchi una macchina plastificatrice di ottima fattura ma che costi anche poco. Un’altra scommessa vinta dal team di esperti Amazon!

Vantaggi:

  • Versatile e pratica
  • Veloce
  • Molto resistente
  • Prezzo concorrenziale

Svantaggi:

  • Potrebbe tendere ad incepparsi facilmente
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

INTEY NY-BG02 Revisione

È davvero difficile riassumere la storia e le caratteristiche di un brand come Intey, senza risultare riduttivi. L’azienda si occupa ormai da diversi anni di soluzioni mirate ed economiche per moltissime esigenze quotidiane di tipo diverso, ed è presente in tutta Europa con store online specializzati. Probabilmente non te ne sarai mai accorto, ma nella tua vita ti sarà già sicuramente capitato di usare un prodotto Intey!

Non è quindi un caso se una delle plastificatrici più vendute di quest’anno appartiene proprio alla loro gamma!

È il prodotto perfetto soprattutto per i neofiti di questo mondo, che stanno cercando una soluzione economica, pratica, versatile e soprattutto facile da usare.

Questo macchinario è infatti in grado di lavorare come plastificatrice a freddo, ma anche a caldo, grazie all’innovativo sistema Hot & Cold elaborato proprio da Intey. In non più di 5 minuti, la macchina raggiungerà la temperatura perfetta per le operazioni a caldo, mentre per quelle a freddo la pressione esercitata dai rulli ti garantirà sempre un risultato perfetto.

I rulli sono infatti due, e sono in silicone. Essi, insieme al motore potente, ti offrono un macchinario che durerà a lungo e non si surriscalderà mai. È infatti dotato di un tubo di conduttività termica, realizzato in puro alluminio. Essi entreranno in funzione anche durante la plastificazione a caldo per evitare increspature o bolle d’aria, che rovinerebbero inevitabilmente il risultato finale.

Nel complesso il prodotto si presenta come compatto e leggero. La struttura esterna è nera, con una fascia più chiara che ricopre il lato superiore e le da un aspetto contemporaneo e di design. Sicuramente farà il suo bel figurone nel tuo ufficio o in casa tua, conferendo subito un’aria di professionalità!

Nella confezione, inoltre, troverai 10 pouches per avventurarti fin da subito nel mondo della laminazione! Se non sei un esperto, gli indicatori a LED ti guideranno nell’utilizzo, avvisandoti immediatamente in caso di errato posizionamento del tuo documento o delle buste di plastica.

Ciliegina sulla torta, la garanzia Intey coprirà ben 18 mesi di utilizzo!

Vantaggi:

  • Facile da usare
  • Indicatori LED
  • Poco ingombrante

Svantaggi:

  • accessoriata
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

INTEY NY-BG01 Revisione

Questa plastificatrice INTEY è un prodotto compatto, leggero e molto economico, che ti permetterà di ottenere i benefici della plastificazione sia a caldo che a freddo.

La prima caratteristica che salta all’occhio è sicuramente la sua velocità. In 3, massimo 5 minuti, è in grado di riscaldarsi e raggiungere la temperatura perfetto. Grazie al doppio sistema a caldo e a freddo, ti permette di ottenere una laminazione perfetta e in maniera veloce e pratica. Raggiunge infatti una velocità straordinaria di 250mm/min.

Nonostante queste prestazioni ruggenti, si presenta con una struttura compatta e leggera, che la rende perfetta per un uso in ufficio ma anche in casa. Rappresenta invece un vero e proprio oggetto di design, grazie al suo look minimal e compatto: un’aria professionale che aggiungerà sicuramente un tocco di stile al tuo ambiente, e al tempo stesso non ti ruberà troppo spazio!

È davvero facile da usare! I pulsanti, disposti sul lato superiore della struttura, sono intuitivi e ti permettono di selezionare praticamente la laminazione a freddo o a caldo.

Grazie al pulsante ABS e ai suoi pratici indicatori LED, potrai facilmente cancellare le operazioni in corso, e agire in caso di inceppamenti o altri problemi. In questo modo sarà sempre facilissimo intervenire tempestivamente, evitando di rovinare la macchina ma anche i tuoi documenti, e sarai sicuro di aver acquistato un prodotto valido e che non richiedere una manutenzione straordinaria troppo particolare.

Nella confezione troverai anche diversi accessori, che renderanno la tua esperienza di laminazione e plastificazione molto più facile e divertente, soprattutto se non sei un esperto, o se non vedi l’ora di provare la tua nuova macchina appena acquistata. Troverai infatti ben 10 buste per la laminazione, che ti permetteranno di dare libero sfogo alla tua fantasia fin da subito!

Come se ciò non bastasse, la macchina è coperta da una garanzia di ben 18 mesi. L’alta qualità Intey, quindi ti accompagnerà a lungo e si preoccuperà sempre affinché tu riesca ad ottenere sempre il meglio da questo prodotto, uno dei migliori che attualmente potrai trovare sul mercato. Provare per credere!

Vantaggi:

  • Impiega solo 5 minuti per riscaldarsi
  • Indicatori LED
  • Accessori inclusi

Svantaggi:

  • Poche le pouches in dotazione
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT
Per favore, valuta questo articolo:
[Totale: 0 Medio: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui