I costi di una piscina possono variare in base alle dimensioni, le caratteristiche dell’acqua, il recinto e il design di terrazzi e sopraelevati. Tuttavia, prima di procedere con l’acquisto di una piscina da giardino, è necessario prendere in considerazione anche altri fattori, come la qualità dei materiali utilizzati, il design, la resistenza, la facilità di manutenzione, la garanzia e l’assistenza post-acquisto. Tutto può fare la differenza.

 ImmagineNomeValutazioneControlla il prezzo

1 di 5

piscine da giardino

INTEX 58982

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

2 di 5

piscine fuori terra prezzi

INTEX 28318

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

3 di 5

piscine fuori terra rigide

BESTWAY STEEL PRO 56405

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

4 di 5

piscine esterne

BESTWAY 56241GS

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

5 di 5

piscina esterna

BESTWAY 56462

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

Detto questo, le piscine esterne possono essere acquistate ed installate per prezzi che partono da poche decine di euro a diverse migliaia. A seconda del tuo budget, dovrai scegliere il prodotto più adatto alle tue esigenze. In questo articolo, noi ti proponiamo il modo per scegliere qualsiasi tipo di piscina giardino, economica o costosa, poi il resto tocca a te.

Primo step: la pianificazione

La pianificazione è la parte più importante di qualsiasi progetto. Le piscine da giardino variano in dimensioni, ed è importante che quelle del vostro giardino, soddisfino quelle della piscina che desiderate acquistare. Ciò consente di risparmiare molti mal di testa in un secondo momento.

Anche il posizionamento della piscina è molto importante. Le aree più soleggiate, contribuiranno a mantenere l’acqua calda, ma è meglio tenere la piscina lontano dalle zone ventose, poiché il vesto può accelerare il processo di evaporazione. Come regola generale, le piscine dovrebbero trovarsi ad una certa distanza dagli alberi in giardino (se presenti).

Assicurati di avere facile accesso alla piscina e che sia visibile da casa. Pensa ad eventuali passerelle o ponti di cui avresti bisogno. Considera anche patii, scivoli e spa se hai dello spazio extra.

Ultimo controllo da fare, riguarda il regolamento cittadino. Ogni città è diversa, per cui ti consiglio di consultare direttamente il comune per questo. È necessario un permesso per installare la piscina? Ci sono regolamenti in merito alla zonizzazione? Non spingerti troppo lontano se non conosci i regolamenti della tua città.

Forma e dimensioni

Prima di qualsiasi altra considerazione, devi decidere la forma e le dimensioni della piscina da esterno, che dovranno essere adatte al tuo progetto. Le dimensioni della piscina non dipendono solo da quelle del tuo giardino, ma anche alla quantità di spazio che tu desideri assegnare alla stessa. Le piscine più piccole hanno lati da 2 metri x 2. Mentre quelle più grandi possono arrivare anche a 4/5 metri per lato. Le forme delle piscine fuori terra rigide, invece, si limitano generalmente a:

Piscine tonde, che massimizzano lo spazio disponibile in giardino e offrono abbastanza spazio per nuotare, giocare a pallanuoto, basket in acqua, pallavolo e altri sport acquatici.

Piscine tonde, che sono facili da installare e offrono la possibilità di un maggior risparmio per coloro che hanno un budget limitato.

Piscine rettangolari, che sono anche le più diffuse, poiché offrono il rapporto spazio/costo migliore.

Per le famiglie che hanno un bambino piccolo e pensano di utilizzare la piscina solo nel fine settimana durante l’estate, è necessario prendere in considerazione l’acquisto di un modello piccolo, magari gonfiabile e senza troppe pretese. Coloro che invece pensano di utilizzarla molto più spesso e tra adulti, possono considerare l’acquisto di uno dei tre modelli citati qui sopra. Infine, c’è da prendere in considerazione anche l’altezza della piscina, in base all’uso che se ne desidera fare.

Materiali

Le piscine moderne sono caratterizzate da un’ingegneria sofisticata e materiali ultra resistenti. Di solito, nei modelli più grandi e costosi, troviamo una copertura in vinile, che poggia su una struttura portante in acciaio, alluminio, legno o resina. Rispetto a tutti gli altri materiali, la resina è quella che offre i maggiori vantaggi, in quanto non si scalda e non si arrugginisce come l’acciaio o l’alluminio, ed inoltre, richiede poca manutenzione.

La resina stampata si traduce in componenti della piscina robusti e che non necessitano di una grossa manutenzione:

  • Permette alle forme curve di essere flessibili e rinforzate con nervature diagonali;
  • Consente di avere meno componenti di aggancio, eliminando la maggior parte delle attrezzature e riducendo i tempi di installazione;
  • Assicura la massima resistenza, offrendo molta più leggerezza e rigidità rispetto all’acciaio;
  • Permette di avere finiture migliori e più belle, con qualità e stile superiore;
  • Se vuoi una piscina con sistema di salinatura, non puoi avere un prodotto in acciaio, in quanto il sale lo corroderebbe, a differenza della resina. Quindi, la scelta migliore ricade senza ombra di dubbio sulle piscine da giardino in resina.

Installazione

Le piscine fuori terra offerte in commercio, possono essere installate sia da una persona presente in casa (più di una, in realtà) che da un professionista (in quest’ultimo caso sarà necessario pagare anche l’installatore). Se hai bisogno di un installatore, chiedi prima all’azienda produttrice maggiori informazioni. In ogni caso, ci sono alcuni passaggi da seguire:

  • Livellare il terreno. È molto importante che la superficie del terreno dove andrà ad appoggiare la piscina sia livellato e solido. L’area della piscina dovrà essere libera da rocce, radici o altri oggetti taglienti. Alcuni prodotti, hanno prezzi più elevati, perché anche maggiormente resistenti a tagli e strappi. Se avete un giardino pieno di oggetti appuntiti, considerate l’acquisto di un prodotto di qualità superiore.
  • Alcune piscine, devono essere installate sopra un patio se il giardino non è disponibile in termini livellamento. Questo costo va ad aggiungersi a quello della piscina e non è di certo di poco conto, meglio preventivare la sua spesa nel progetto iniziale.
  • Generalmente, sotto la piscina va sistemata anche una base di sabbia.
  • A questo punto si comincia il montaggio vero e proprio della piscina, partendo dai montanti. Al termine dell’assemblaggio, sistemate anche le coperture, si può procedere all’installazione del sistema di filtraggio e dell’eventuale scaletta.
  • Ricordiamo, che un installatore professionale, a meno di accordi diversi, non prevede anche il riempimento della piscina, la rimozione di arbusti o livellamento del terreno, la rimozione della sporcizia e nemmeno il lavoro elettrico. Sono tutti elementi di cui ti dovrai preoccupare in prima persona, prima di chiamare l’installatore.

Attrezzatura

Dopo aver scelto i componenti per la piscina, è necessario scegliere il tipo di attrezzatura ideale, per mantenere pulita la piscina esterna. In commercio, si trovano molti sistemi di filtrazione, che aiutano a mantenere l’acqua più pulita per una quantità di tempo maggiore. Generalmente, i sistemi di filtrazione vengono forniti con la piscina, ma si può anche decidere di acquistare un sistema a parte o secondario. Pompa e filtro lavorano assieme per assicurare che l’acqua circoli sempre in modo corretto e che tu possa ottenere il massimo dal tuo investimento.

La pompa è il cuore del sistema filtrante delle piscine da esterno. Queste creano un vuoto che preleva l’acqua attraverso uno schiumatoio automatico e la fa viaggiare attraverso filtri ed altri accessori, come possono essere un riscaldatore, un elettrofilo e un detergente, prima di tornare in piscina. La maggior parte delle pompe sono silenziose, ma quelle economiche sono piuttosto rumorose e non puoi tenerle accese tutta la notte, perché rischieresti di disturbare il tuo sonno e quello dei vicini.

I filtri, invece, aiutano a mantenere pulita l’acqua della piscina, catturando l’erba, i ramoscelli e altri detriti indesiderati. Il filtro va pulito periodicamente, soprattutto se abiti in una zona molto ventilata e dove ci sono attorno molti alberi. Un filtro sporco o otturato, farà sporcare l’acqua più velocemente e nel peggiore dei casi, ti obbligherà a svuotare e riempire la piscina da capo, che a seconda delle dimensioni, può richiedere anche diversi giorni.

Accessori

Le piscine fuori terra offerte in commercio, possono essere equipaggiate anche di accessori extra, per migliorare la propria esperienza e rendere il bagno ancora più piacevole. Vediamo quelli maggiormente diffusi:

  • Riscaldatore. Questo ti consente di goderti la piscina non solo in estate, ma anche quando fuori la temperatura non è altissima. Ti permette di utilizzare la piscina anche in primavera e dopo la fine dell’estate, mantenendo la temperatura dell’acqua confortevole. Inoltre, il riscaldatore aumenta il valore e l’efficienza della tua piscina.
  • Detergenti. I pulitori automatici per piscine da giardino, consentono di mantenere l’acqua pulita e brillante. Aspirano tutto, dalla polvere microscopica alle foglie più grandi, ed aiutano a rendere la manutenzione della piscina un gioco da ragazzi.
  • Sistemi salini. I sistemi salini riducono il tempo impiegato per la manutenzione della piscina, bilanciando i livelli di pH e sono un’alternativa ideale per coloro che hanno una pelle sensibile al cloro.
  • Luci. L’illuminazione interna della piscina non è certamente necessaria, ma se pensate di utilizzarla anche di notte, è una piacevolissima aggiunta e anche utile in certe situazioni.
    Coperture. Si tratta di un accessorio base, a cui nessuno dovrebbe rinunciare. Mantengono le piscine pulite e l’acqua calda, in attesa del prossimo bagno.

Garanzia

Generalmente, le piscine per uso domestico hanno una garanzia di due anni. Chi è alla ricerca delle migliori piscine fuori terra, può prendere la garanzia come parametro di valutazione della qualità del prodotto. Più sono gli anni di garanzia e maggiore è la qualità della piscina. A questo punto, non ti resta altro da fare che scegliere la piscina più adatta alle tue esigenze!

1. Intex 58982 Revisione

Il gruppo Intex Italia è nato nel 1980, per cui la loro esperienza è sufficiente a garantire piscine da giardino di ottima qualità a prezzi super interessanti. Per essere sempre più vicini agli utenti, Intex ha deciso di suddividere i propri reparti in Store, Island, Point e Shop. In questa recensione, ci siamo occupati di una delle migliori piscine fuori terra del mercato, che vanta un rapporto qualità/prezzo particolarmente interessante. Nonostante il prezzo economico, si tratta di una piscina molto robusta e dotata di ottime misure, per ospitare più componenti della famiglia e non solo.

piscine da giardino

Forma e dimensioni

Come avrete già potuto notare dalle foto, questa Intex 58982 è una piscina di forma rettangolare e le sue dimensioni sono: 450 × 220 × 84 cm. La piscina gode di un telaio in acciaio trattato ed è realizzata in PVC laminato triplo strato. L’ingombro sul pavimento della piscina misura: 508 × 277 cm. Se riempita al 90%, la capacità è di ben 7.127 litri di acqua. L’altezza della piscina, invece, è di 84 cm. Prendendo come esempio un adulto di statura media, l’acqua arriva all’altezza della vita.

Facile da montare

Non tutte le piscine da esterno possono essere montate dalle persone che vivono in case. I modelli più grandi richiedono un installatore esterno, ma la piscina Intex 58982 può essere facilmente installata anche da un paio di persone non esperte. All’interno della confezione troviamo tutto il necessario per l’installazione, ma non c’è la pompa per il filtraggio dell’acqua, che quindi dovrà essere necessariamente acquistata a parte. Questo, ovviamente, ha permesso all’azienda di tenere molto basso il prezzo della piscina. A proposito di questo, se volete conoscere delle piscine fuori terra prezzi e offerte, vi consigliamo di consultare i nostri collegamenti.

Vantaggi

  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Facile da installare
  • Dimensioni soddisfacenti

Svantaggi

  • Scarico dell’acqua troppo alto
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

2. Intex 28318 Revisione

Di Intex abbiamo già parlato nella precedente recensione, per cui, senza perderci in ulteriori chiacchiere, passiamo subito alla recensione di questa piscina da esterno. Si tratta rispetto al modello precedentemente recensito, di un top di gamma, con un prezzo ovviamente molto più alto. La piscina è disponibile in varie misure, per accontentare diverse esigenze, e sono:

  • 300 x 175 x 80 cm
  • 400 x 200 x 100 cm
  • 488 x 244 x 107 cm

Nonostante le dimensioni ‘importanti’ della piscina, non è necessariamente richiesto un installatore esterno per il suo montaggio. All’interno della confezione, infatti, si trova tutto il necessario.

piscine fuori terra prezzi

Caratteristiche della piscina

A differenza del modello recensito qui sopra, più economico e adatto a chi non ha troppe pretese, questa Intex 28318 presenta anche più accessori in dotazione, inclusa la scaletta di sicurezza per bambini, il filtro a cartuccia 3785 l/h, un telo da utilizzare come copertura per mantenere l’acqua calda e pulita, un tappeto realizzato in PVC laminato a triplo stato e un comodo DVD con le video istruzioni per una installazione più veloce. La piscina è garantita il minimo: 2 anni.

Capacità e uso

Questa piscina, riempita al 90% della sua capacità massima, ospita bel 10.874 litri di acqua. Il colore blu fa risplendere l’acqua al suo interno e il tempo di montaggio è di circa un’ora con due persone all’opera. Molto più tempo invece, ci vuole per riempirla e molto dipende dalla capacità della vostra fontana. Si tratta di un modello molto interessante e adatto a chi vuole ospitare diversi amici in casa e godersi un bagno anche in città, senza dover andare ogni giorno al mare. Il nostro consiglio, è quello di integrare l’acquisto anche con un accessorio per mantenere alta la temperatura dell’acqua.

Vantaggi

  • Completa di accessori
  • Dimensioni generose
  • Facile da montare

Svantaggi

  • La pompa è di qualità media
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

3. Bestway Steel Pro 56405 Revisione

La visione di Bestway è molto chiara e semplice: attraverso i loro prodotti e i loro servizi, vogliono garantire a tutti i clienti un divertimenti sicuro a basso costo. I punti di forza sono i materiali riciclabili, la capacità di offrire prodotti di elevata qualità ad un prezzo conveniente, un vasto assortimento di piscine, attrezzi da giardino e molto altro ancora. In questa recensione, ci siamo occupati della piscina Bestway della serie Steel Pro modello 56405. Si tratta di una piscina adatta per il proprio giardino dietro casa, facile da montare.

piscine fuori terra rigide

Dimensioni e forma

Come avrete avuto modo di notare dalle foto della piscina, si tratta del classico modello da esterno rettangolare. Le dimensioni sono: 400 x 211 x 81 cm, ma la stessa versione è disponibile anche in altre misure più piccole. L’altezza è adatta per adulti e ragazzi, mentre non si tratta di una piscina per bambini, se non sotto la supervisione di un adulto. Il kit per il montaggio della piscina fuori terra è completo, ma come accade di solito per i modelli così economici, manca la pompa del filtro, che andrà acquistata separatamente.

Installazione semplice

Il produttore dichiara che per il montaggio sono necessarie tre persone e circa un’ora di tempo. La capacità della piscina è di circa 5.700 litri. Il colore blu tende a rendere l’acqua al suo interno più bella e brillante. Consigliamo di acquistare un sistema di filtraggio adatto alla sua capacità e anche una copertura per mantenere l’acqua pulita. All’interno della confezione, infatti, non si trova quest’ultima, ma solo un kit per la riparazione, nonostante la tela sia abbastanza solida e resistente agli strappi.

Vantaggi

  • Buona qualità strutturale
  • Kit per le riparazioni
  • Marchio affidabile

Svantaggi

  • Filtro assente
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

4. Bestway 56241GS Revisione

Bestway è uno dei marchi più famosi in termini di piscine da esterno. In questa recensione, ci siamo occupati della sua piscina 56241GS, un modello di fascia media, adatto a chi ama ospitare a casa amici e parenti per un bagno “fuori porta”. Il rapporto qualità/prezzo è una delle sue caratteristiche migliori e a proposito di quest’ultimo, se desiderate conoscere della piscine fuori terra prezzi e offerte, vi basta consultare i nostri collegamenti per farvi un’idea generale. La struttura di questa piscina è classica, con un telaio costruito in tubolari rigidi in PVC e metallo con protezione antiruggine, che assicurano una resistenza e una flessibilità maggiore alla piscina.

piscine esterne

Dimensioni ed ingombro

Non si tratta certamente di un prodotto adatto per chi ha poco spazio in giardino, infatti, le sue dimensioni sono abbastanza generose: 460 X 271 X 122 cm. Ci stupisce in positivo l’altezza, ideale anche per piccole nuotate. Poco adatta, invece, si presta per i bagni dei bambini o i ragazzini sotto i 10 anni, senza supervisione di un adulto. L’altezza è tale da aver obbligato il produttore ad inserire all’interno della confezione, anche la classica scaletta.

Accessori

Questa Bestway 56241GS è fornita anche di una pompa con il classico filtro a cartucce. Questa, presenta vantaggi e svantaggi. Innanzitutto, è molto economica, cosa che ha permesso a Bestway di mantenere basso il prezzo del prodotto, ma da un lato richiede anche una maggiore manutenzione rispetto ai filtri a sabbia. Ovviamente, chi lo desidera, può acquistare anche una pompa diversa da questa, ma aumentando il prezzo complessivo della piscina. Altri accessori, includono la già citata scaletta, ma non il telo inferiore. Per concludere quindi, un buon prodotto, che sarebbe stato eccellente con l’inclusione di qualche altro accessorio base.

Vantaggi

  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Dimensioni per adulti
  • Struttura solida

Svantaggi

  • Pompa di qualità media
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

5. Bestway 56462 Revisione

Veniamo a questa nostra ultima recensione, esaminando sotto la lente d’ingrandimento la piscina di forma tonda Bestway 56462. Si tratta di un modello di fascia medio-alta, ideale per chi ha tanto spazio a disposizione in giardino. Rientra nella categoria delle Frame Pool, quindi con struttura esterna rigida, ideale per resistere meglio a strappi e forature. La struttura è realizzata con i classici tubolari in metallo, con trattamento antiruggine e sostegni in PVC flessibili. Nonostante le dimensioni, non è necessario chiamare un installatore esterno per il suo montaggio, ma sono comunque necessarie 2/3 persone per l’installazione.

piscina esterna

Dimensioni

Analizziamo il secondo elemento, che è piuttosto importante nella scelta della propria piscina da esterno. Le dimensioni di questa Bestway 56462 sono: 549 x 122 cm. Il primo dato è relativo al diametro della piscina, essendo di forma tonda, mentre il secondo fa riferimento all’altezza. Un’altezza dunque ideale per gli adulti, tant’è vero che è stato necessario aggiungere nella confezione anche una scala per l’ingresso in piscina. Oltre ad essa, è presente anche una pompa per il filtraggio dell’acqua, con filtro a cartucce, che presenta gli stessi vantaggi e svantaggi già elencati nella precedente recensione.

Accessori inclusi

Oltre a quelli già citati, nella confezione troviamo anche il classico telo di copertura e quello per il basamento, ideale per evitare una usura più veloce della piscina ed utile a preservare il più a lungo il vostro investimento. Ci sarebbe da aggiungere al tutto, solo un accessorio per la pulizia della piscina, di quelli per rimuovere le foglie oppure per riscaldare l’acqua. Ovviamente, questi aumentano il prezzo complessivo del prodotto, rendendolo però davvero completo. In definitiva, una piscina per chi ha grosse aspettative, ma che non vuole nemmeno spendere migliaia di euro.

Vantaggi

  • Dimensioni generose
  • Disponibile anche più piccola
  • Molti accessori

Svantaggi

  • Manca il kit per la riparazione
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT