Il monocolo è uno strumento volto a facilitare la visione a distanza ingrandendo le immagini impegnando un occhio solo, a differenza del binocolo. Viene prediletto per la sua praticità. Di seguito è possibile trovare un elenco dei cinque migliori modelli di monocolo presenti sul mercato.

 ImmagineNomeValutazioneControlla il prezzo

1 di 5

CELESTRON G2 10X25

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

2 di 5

OUTERDO 1U48SVDH

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

3 di 5

VORTEX OPTICS MONOCOLO

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

4 di 5

YISSVIC TELESCOPIO MONOCULARE

3.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

5 di 5

BNISE HYX-1110

3.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
1 di 5
CELESTRON G2 10X25
Valutazione
4.0
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
2 di 5
OUTERDO 1U48SVDH
Valutazione
4.0
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
3 di 5
VORTEX OPTICS MONOCOLO
Valutazione
4.0
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
4 di 5
YISSVIC TELESCOPIO MONOCULARE
Valutazione
3.5
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
5 di 5
BNISE HYX-1110
Valutazione
3.5
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

Per monocolo si intende abitualmente una visione con un solo occhio per il tramite di un apparecchio ausiliario. La scelta di tale soluzione rinuncia alla vista in rilievo con differenziazione tra i piani di visuale, ma aggiunge di solito nitidezza di immagine a distanze molto maggiori, sia nei dettagli, sia nel campo abbracciato dallo sguardo. L’ottica moderna sarebbe in grado di comprendere oltre i 180 gradi di campo visivo nel grandangolare delle macchine fotografiche, ma non può superare l’ostacolo della guida entro un tubo di varia lunghezza che costituisce l’apparecchio. Ciò nonostante il campo visivo è legato alla forma del tubo, alla distanza tra oculare e obbiettivo e dalla potenza dei due gruppi di lenti.

L’uso di un monocolo è spesso praticato nel tentativo di privilegiare determinati aspetti, a discapito di altri. Innanzitutto, l’ingombro: è ovvio che rispetto a un binocolo, lo spazio occupato sia minore, con tutti i vantaggi conseguenti; è indubbio che, ad esempio, per chi lo usa per scopi escursionistici, per quanto il guadagno in termini di spazio sia minimo, può essere tuttavia un plus prezioso per chi, di solito, è costretto durante la passeggiata o durante la scalata, a ottimizzare le dimensioni dell’attrezzatura al massimo. Un ulteriore vantaggio è dato dalla praticità d’uso. Per la sua stessa natura e per la sua forma il monocolo è molto più facile e veloce da utilizzare rispetto a un binocolo, non solo in quanto più compatto nella forma, ma più semplice nella messa a fuoco. Durante una passeggiata o un’arrampicata, non è insolito poter notare qualcosa in movimento che, incuriositi, possiamo desiderare di guardare, ed ecco che, in possesso di un monocolo, è più probabile che ciò si avveri.

Per sua natura, il monocolo è destinato ad un uso che lo vede operare nella sua funzione mobile. Tale funzione può limitarne le potenzialità, in quanto difficilmente, impugnandolo, si è in grado di fissarlo nello spazio con una assoluta fissità; al fine di poterne sfruttare appieno le caratteristiche, esistono in vendita monocoli fissati su treppiedi, perfettamente stabili quindi, che consentono all’utente una visione precisa, e regolandone la potenza, più o meno profonda e in grado di spaziare in ampiezza; tali modelli, assimilabili ai telescopi, a seconda degli accessori e delle prestazioni fornite, graveranno maggiormente sull’acquirente in termini di costo.

Come funzionano i monocoli?

Cominciamo con il distinguere i tipi di esemplare dall’insieme della categoria. È noto che in certi luoghi con felice esposizione panoramica, sono piazzati degli esemplari di questo apparecchio, accessibili con una modesta spesa monetaria, per l’esame di un grande panorama che ricompensa le fatiche del turista. Ovviamente vengono esclusi dalla nostra attenzione i telescopi, che conservano funzioni, strutture, e impieghi decisamente diversi. Esistono poi modesti esemplari che il turista porta con sé durante le escursioni in montagna, lungo le coste, o in aperta campagna che mirano, a seconda della struttura, alla ricerca del dettaglio lontano e di difficile ispezione, ovvero alla perlustrazione panoramica di largo respiro e di apertura a grande distanza. Non si esclude che qualche capitani di nave durante la perlustrazione a occhio nudo, trovi vantaggi con l’uso del monocolo che gli fa percepire dettagli atmosferici altrimenti inaccessibili. Né farebbe meraviglia uno spettatore di teatro che desiderasse attingere dettagli artistici o compiacenti esaminando da lontano la rappresentazione per mezzo di questo strumento.

Le parti da cui sono composti i monocoli.

La parte strutturale dell’apparecchio consta di un supporto metallico tubolare, in genere inossidabile e inalterabile, di poca importanza e limitata al sostegno e all’impugnatura più o meno comoda. Le parti funzionali che costituiscono il cuore e il valore dell’apparecchio sono l’oculare o l’obbiettivo. La prima prossima all’occhio dell’utente, l’altra all’estremità opposta. Non è possibile in questa sede rappresentare il percorso del raggio luminoso sui gruppi convergenti e divergenti senza dover ricorrere alle leggi dell’ottica fisica che sembrano non necessarie e complesse per i non iniziati. Normalmente gli apparecchi vengono venduti con delle prestazioni sul numero di ingrandimenti e sull’apertura delle lenti e della loro luminosità.

Le principali caratteristiche dei monocoli

Le caratteristiche principali dell’apparecchio risiedono nella destinazione. Come già accennato, l’apparecchio destinato alla panoramica in campagna, di grande campo, che normalmente rimane immobile sul piedistallo, da distinguersi dall’apparecchio per ispezioni professionali di agrimensori o geometri o misuratori di estensioni nell’aperto, si differenzia dai tipi commerciali, di prezzo molto variabile in base alla qualità, per il turismo o lo spettacolo. Il monocolo spesso viene preferito al binocolo per la manovrabilità, per il conseguimento di ispezioni a grande distanza, per la possibilità in uno stesso esemplare di variare anche in larga misura la distanza di ispezione. La modesta dimensione della corsa di distanziamento o avvicinamento di oculare e di obbiettivo è infatti legata alla profondità del campo di ispezione. Sembra evidente che il binocolo contenga scelta molto più limitata del monocolo, nonostante peso e manovrabilità più complessa, con l’impegno di due mani.

Vantaggi e svantaggi dei monocoli

Lo svantaggio principale sembra risiedere nella non sempre facile messa a punto della visione monoculare: la regolazione del binocolo, sempre di corsa modesta, divide la manovra in intervalli piccoli e appariscenti. Il monocolo permette manovra estesa, i cui intervalli sono ampi e meno appariscenti. Ciò nonostante un adattamento forse più laborioso e meno rapido ricompensa largamente l’utente nel risultato: una volta trovata la condizione di miglior prestazione, l’immagine fornirà chiarezza e dettagli spesso superiori all’altro esemplare. l’ingombro del trasporto di questo apparecchio è in parte compensato dalla forma cilindrica che si presta al collocamento nella preparazione degli equipaggi. Esistono poi contenitori in materiali plastici più o meno resilienti che garantiscono con poco aumento di ingombro la conservazione e la sicurezza contro urti e cadute anche importanti.
Si può aggiungere, operando un paragone con il binocolo, che la vera e propria differenza risieda nella facilità con cui si è in grado di puntarlo su ciò che vogliamo vedere. È chiaro che, una volta messo a fuoco, il binocolo presenta una completezza di immagine maggiore, ma, per la sua stessa natura, a volte non c’è il tempo o la possibilità di raggiungere tale stabilità; per quanto riguarda il monocolo, invece, l’atto di toglierlo dalla tasca e indirizzare la visione su un punto scelto, appare senza dubbio assai più rapido, e anche se non ci restituirà una visione perfetta, almeno l’abbozzo di essa è assicurato.

Come scegliere il giusto monocolo per i propri bisogni?

La scelta del miglior monocolo, in fase di acquisto, potrà essere guidata dalla ampiezza delle prestazioni, ovvero dalla qualità di fabbricazione che di solito ne restringe il campo. La dimensione, sia delle prestazioni, sia dell’indice di qualità, comporta il prezzo di acquisto. Qualora si percorra una scelta più modesta, sembra decisamente consigliabile la rinuncia a numerose capacità dell’apparecchio con incerta garanzia delle medesime. Spesso il fabbricante fornisce guida per la mancanza di sorprese in un prodotto che richiede antica, costante e diligente persecuzione alla massima cura nella produzione.

In casi particolari, l’uso del monocolo appare, se non obbligatorio, quantomeno caldamente consigliato. È il caso di chi soffre di un disturbo visivo, anche lieve, tale da inficiare l’uso di uno dei due occhi. In tal caso appare chiaro come l’utilizzo di un binocolo, con conseguente doppia messa a fuoco, per occhio destro e occhio sinistro, appare assai complessa, a causa della sproporzione di visus dei due occhi; l’uso, invece di un monocolo, in tale circostanza, consente all’utente di amplificare la visione dell’occhio in stato di salute migliore, senza sforzare l’altro. Stesso discorso varrà per chiunque soffra di un alto tasso di miopia per uno solo dei due occhi.

Per quanto concerne la scelta del modello, una prima discriminante è costituita dal monocolo prezzo. Sono presenti in commercio modelli a disposizione per tutte le tasche, ovviamente. Come consiglio, può valere il medesimo applicabile a ogni tipo di compravendita di oggetti: si consiglia infatti al neofita di iniziare la propria esperienza con modelli di minor prezzo, pur perfettamente consapevoli che a questo si accompagnerà una minore qualità e funzionalità. Se poi l’impatto con l’oggetto stesso dovesse rivelarsi soddisfacente a appagante, dal punto di vista dell’esperienza, ecco che è possibile iniziare ad avvicinarsi a esemplari di maggior prestigio, dal funzionamento più preciso ed efficace, e, naturalmente, di maggior costo. È sempre consigliabile interessarsi dei monocoli vendita online

Appare chiaro come, se si è in grado di poter spendere di più, a ciò conseguirà un acquisto dotato di accessori tali da prolungare la vita del monocolo professionale: esistono infatti modelli impermeabili, in grado, dato che spesso l’uso del monocolo coincide con una passeggiata all’aperto o un’escursione, di proteggere l’oggetto dall’acqua in caso di pioggia improvvisa, o nella malaugurata occasione di caduta su terreno fangoso. Altro accorgimento, assai importante, la possibilità di proteggere la lente, tramite copertura apposita. L’impugnatura del monocolo, per un uso ottimale, conviene sia in gomma, in modo tale da rendere difficile lo scivolamento dalle mani, garantendo una presa stabile e sicura. Esiste, inoltre, la possibilità di scegliere monocoli potenti in grado di offrire ottima risoluzione anche in caso di nebbia, in modo tale che avverse condizioni atmosferiche non abbiano a guastare la nostra gita.

 

1. Celestron G2 10X25 Revisione

La Celestron è un’azienda fondata negli anni ’70 con sede in California; ha contribuito in modo decisivo alla diffusione della cultura scientifica con la produzione dei telescopi Schmidt-Cassegrain, in grado di soddisfare a pieno le esigenze degli amanti dell’astronomia. I telescopi prodotti da tale marchio sono conosciuti nel mondo in virtù della qualità del design, la facilità d’utilizzo, la compattezza e, soprattutto, per le prestazioni ottiche, ritenute imbattibili. La NASA stessa ha usufruito degli articoli offerti da Celestron. Oltre ai telescopi, L’azienda propone altre linee di prodotti ottici, come microscopi, astrografi, treppiedi fotografici, binocoli, ma anche dispositivi elettronici portatili, come scaldamani e thermocharge.

Celestron G2 10X25 è un monocolo con un corpo in alluminio che garantisce un trasporto in tutta sicurezza; i trattini per il pollice e le creste per le dita, in gomma, ne facilitano l’impugnatura e garantiscono la funzione antiscivolo. Possiede venti livelli di ingrandimento. È un articolo resistente all’acqua e a in dotazione una custodia con la cinghia. Ha ottenuto 4.1 stelle su 5 da parte dei clienti Amazon, con un totale di 305 recensioni: il 49% ha dato 5 stelle, il 31% ha dato 4 stelle, il 10% ha dato 3 stelle, il 4% ha dato 2 stelle e il 6% ha dato 1 stella. Questo prodotto è stato molto apprezzato per le lenti luminose, lo zoom centrale che consente un’ottima calibratura, il campo visivo piuttosto ampio, la leggerezza, la messa a fuoco perfetta. Molto apprezzato anche il rapporto qualità-prezzo. Tra le critiche risulta l’ingombro e qualche problema con la rotella della messa a fuoco. Per il tipo di costo e le prestazioni, l’articolo risulta ottimo per chi è alle prime armi ed è un neofita del settore.

Vantaggi:

  • Lenti luminose
  • Ottima calibratura
  • Rapporto qualità-prezzo

Svantaggio:

  • Ingombro
  • Rotella messa a fuoco
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

2. OUTERDO 1U48SVDH Revisione

Outerdo è un’azienda produttrice, nonchè rivenditrice di beni di consumo di vario genere, ricompresi perlopiù nel settore riconducibile agli articoli sportivi e, in generale, per ogni genere di attività all’aperto. Fra questi sono disponibili accessori relativi all’apicoltura, attrezzature destinate a sportivi, ad esempio arbitri, letti galleggianti, abbigliamenti mimetici e molti altri beni destinati a essere utilizzati durante il tempo libero.

L’OUTERDO 1U48SVDH è un monocolo impermeabile che offre una qualità dell’immagine chiara e nitida, di ottimmo livello, oltre che a disporre della funzione anti-nebbia e della possibilità di praticare la visione notturna. La struttura di qualità, in plastica e metallo risulta avvolta da gomma, per 15.8 cm di lunghezza e 230 grammi di peso.

Questo articolo ha ottenuto un totale di 3.2 stelle su 5, con un totale di 108 recensioni: il 41% ha dato 5 stelle, il 10% ha dato 4 stelle, il 15% ha dato 3 stelle, il 14% ha dato 2 stelle e il 20% 1 stella.

Molto apprezzato per i punti zoom facili da regolare, per l’impugnatura salda, la dotazione di accessori quali laccetto, custodia, panno per la pulitura delle lenti, il rapporto qualità-prezzo, la capacità di evitare l’appannamento interno, la nitidezza delle immagini. Tra le critiche, la mancanza dei tappi para lenti, e la funzione visione nottura, giudicata inefficace. Per la fascia di costo cui appartiene, tale monocolo appare un’ottima pzione di acquisto, ad esempio, per chi da poco si è affacciato al mondo delle passeggiate ed escursioni all’aperto, ed è alla ricerca di un accessorio in grado di arricchire piacevolmente il suo hobby, offrendo la possibilità di ampliare l’esperienza visiva (panorami, animali in libertà, possibilità di praticare Bird Watching).

Vantaggi:

  • Accessori
  • Compatezza
  • Nitidezza delle immagini
  • Leggerezza
  • Impermeabilità
  • Funzione Antinebbia

Svantaggi:

  • Visione notturna difettosa
  • Mancanza tappi salva lente
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

3. Vortex Optics monocolo Revisione

La Vortex Optics è un’azienda statunitense con sede a Middleton, Wisconsin, da sempre incentrata e specializzata nella produzione di articoli ottici, fra i quali è possibile ricomprendere cannocchiali, red dots, telemetri, binocoli, treppiedi.

Il Vortex Optics monocolo è un articolo a disposizione su Amazon, di colore nero, con il diametro delle lenti di 25 mm, dotato di accessori quali una pratica custodia imbottita in grado di consentire un ulteriore riparo da eventuali cadute, laccetto da collo per avere la possibilità di averlo sempre a portata di mano senza che però sia d’ingombro quando non viene utilizzato e panno in fibra per la pulizia delle lenti, l’impugnatura antiscivolo consente di usarlo in totale sicurezza, senza correre il rischio di farlo cadere.

Ha ottenuto un ottimo successo su Amazon, conseguendo 4.4 stelle su 5 da parte dei clienti, per un totale di 22 recensioni: il 68% ha attribuito 5 stelle, il 23% ha attribuito 4 stelle e il 9% ha attribiuto 3 stelle. Molto apprezzato per la robustezza, gli accessori in dotazione, la qualità ottica giudicata ottima, la messa a fuoco della lente, gradito anche il rapporto qualità-prezzo. Tra le critiche ricevute fa spicco la mancanza di tappi per la custodia delle lenti, da cui consegue un concreto rischio di ammaloramento delle lenti stesse, che potrebbero non solo sporcarsi rendendo la visione meno nitida nel breve tempo, ma addirittura deteriorarsi, graffiarsi, rompersi, rendendo necessario, nei casi fortunati, un cambio della stessa, nel caso peggiore una sostituzione dell’intero monocolo. Un’altra voce negativa riguardo all’oggetto è la eccesiva pesantezza riscontrata, tale da renderlo meno adatto di altri all’uso, di solito pratico e veloce, che l’utente ne fa.

Vantaggi:

  • Robustezza
  • Accessori in dotazione
  • Ottima messa a fuoco
  • Rapporto qualità prezzo

Svantaggi:

  • Tappi per la custudia delle lenti mancanti
  • Pesantezza
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

4. Yissvic Telescopio Monoculare Revisione

L’azienda Yissvic produce una grande varietà di articoli, di svariato genere e carattere. Si spazia da prodotti per la prima infanzia, a passatempi ‘fai da te’, a giochi di varia natura, a prodotti destinati all’illuminazione, ad accessori per la cucina, fino ad arrivare alla produzione e vendita di articoli elettronici, quali ad esempio monocoli e videocamere di sorveglianza.

Yissvic Telescopio Monoculare è un monocolo di 15 cm di lunghezza e 5 cm di diametro per le lenti, molto adatto in particolare per il Bird Watching. Viene venduto con dotazione di treppiede, un adattatore universale per telefono e mini bussola utilissima per qualsiasi passeggiata o escursione in caso di utente poco abituato a orientarsi. Offre una doppia messa a fuoco per una perfetta definizione delle immagini, ingrandite di 10 volte. L’accessorio treppiede consente di poter scattare immagini in totale stabilità, e grazie all’adattatore per cellulare, offre la possibilità di poter scattare foto anche a una distanza considerevole. È, inoltre, impermeabile, anti polvere, anti umidità e blocca l’appannaggio interno, consentendo l’utilizzo anche in caso di pioggia. Possiede, inoltre, la scocca antiscivolo per evitarne la caduta accidentale.

L’articolo ha ottenuto 4.1 stelle su 5 da parte dei clienti Amazon, per un totale di 20 recensioni: il 55% ha dato 5 stelle, il 25% ha dato 4 stelle, il 5% ha dato 3 stelle, il 15% ha dato 2 stelle. Molto apprezzato per lo zoom, la qualità delle lenti, le funzionalità accessorie (adattatore cellulare, treppiede), il cappuccio in gomma che protegge la lente da eventuali graffiature, il rapporto qualità prezzo, la qualità delle foto, la leggerezza e la facilità di utilizzo. Tra le critiche, viene lamentata la scarsità del materiale dei prodotti accessori.

Vantaggi:

  • Leggerezza
  • Praticità
  • Accessori
  • Qualità delle foto
  • Rapporto qualità prezzo

Svantaggi:

  • Accessori di materiale scarso
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

5. BNISE HYX-1110 Revisione

BNISE è un’azienza con sede a Guangdong, e da oltre vent’anni si dedica alla progettazione e produzione di articoli ottici di alta qualità. Incentrata sulla ricerca di sistemi ottici, garantisce da più di due decenni un’alta affidabilità e professionalità. Il marchio è presente principalmente negli Stati Uniti, in Giappone e in Germania.

BNISE HYX-1110 è un monocolo ad alta potenza, con visuale nitida, dotata di una messa a fuoco semplice; è, inoltre, impermeabile, anti appannamento, con misuratore di distanza, adatto per il Bird Watching e ogni attività all’aperto. È munito anche di una vite di aggancio per montarlo eventualmente su un treppiede e di tappi protettivi per le lenti.

L’articolo ha ottenuto 4 stelle su 5 da parte dei clienti Amazon, con un totale di 25 recensioni: il 36% ha dato 5 stelle, il 44% ha dato 4 stelle, il 16% ha dato 3 stelle e il 4% ha dato 1 stella. Molto apprezzato per il rapporto qualità prezzo, la visione giudicata precisa, la buona luminosità, la leggerezza e la robustezza.

Tra le critiche, si segnala la mancanza di una tracolla per l’apparecchio, con conseguente aumento di ingombro; manuale d’uso incompleto, che, pur nella semplicità di uso dell’oggetto, spesso comprensibile intuitivamente, rappresenta un chiaro difetto; inoltre, viene sottolineata una certa lentezza nella messa a fuoco: questo fa sì che si perda leggermente la vera e propria essenza dello strumento, che è data dalla velocità d’uso e rapidità di messa a fuoco che nell’intenzone dell’acquirente abitualmente lo fa referire all’acquisto di un binocolo.

Per la manutenzione, si consiglia di pulire le lenti un panno adatto e di riporlo sempre nell’apposita custodia.

Vantaggi:

  • Accessori
  • Rapporto qualità prezzo
  • Visione precisa
  • Buona luminosità
  • Leggerezza
  • Robustezza

Svantaggi:

  • Mancanza di tracolla
  • Manuale d’uso incompleto
  • Messa a fuoco lenta
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui