Lecosemigliori.com dedica molte ore alla ricerca e ai test per aiutarti a trovare i prodotti migliori da acquistare. Ogni prodotto viene selezionato in maniera indipendente dal nostro team. Se acquisti qualcosa tramite i link dei nostri contenuti, possiamo guadagnare una piccola commissione.

Siete alla ricerca della miglior pialla elettrica per lavorare il legno? Allora siete nel posto giusto, perché in questo articolo vedremo quali sono i 5 modelli migliori attualmente sul mercato. Se avete già dato un’occhiata, vi sarete probabilmente accorti che ci sono decine di opzioni, alcune molto economiche e più adatte ad utenti occasionali, mentre altre assomigliano a veri e propri attrezzi professionali.

Una buona pialla elettrica deve possedere alcune caratteristiche particolari, al di là del prezzo o della marca: cercheremo dunque di rispondere alle domande più comuni, sia che siate principianti assoluti, sia che siate già i Re del fai da te.

Immagine
Nome
Valutazione
Controlla il prezzo
2 di 5
JELLAS
3 di 5
Bosch
4 di 5
Meister
4.4
5 di 5
VonHaus
4.3

Pialla Elettrica professionale TACKLIFE 900W Recensione

Comoda e versatile, oltre che rapida e potente, questa pialla elettrica di Tacklife riesce modificare le strutture in legno a grande velocità, e senza sforzi eccessivi.

TACKLIFE 900W

Caratteristiche tecniche

ProduttoreTACKLIFE
Dimensioni prodotto34 x 20 x 17 cm
Peso articolo3.9 kg

È dotata di un motore da 900W adatto a tutte le esigenze e di una lama a doppia faccia in grado di ruotare a 14.500 giri al minuto, garantendo un taglio liscio e preciso.

La profondità può essere regolata da 0 fino a 3 mm semplicemente ruotando la manopola, il che consentirà di affrontare diversi progetti sempre mantenendo la massima precisione. Inoltre, la cinghia di trasmissione è progettata in gomma per aumentarne la durata.

Tacklife ha pensato anche al comfort dell’utente, riducendo il peso a 3,48 kg per uno sforzo inferiore. Inoltre, le doppie porte di scarico rimuovono i trucioli su entrambi i lati. È anche possibile attaccare alla pialla un sacchetto per la polvere per evitare il disordine.

Chi l’ha provata sostiene che i ricambi siano molto facili da trovare e le opinioni generali sono molto buone. La maggior parte degli utenti concorda sul fatto che le superfici risultano ben tagliate e lavorate, tanto che in molti casi non serve nemmeno ricorrere alla levigatrice. L’unico difetto evidenziato è l’impossibilità di bloccare la manopola mentre si lavora: si rischia così di cambiare accidentalmente la misura del taglio.

VANTAGGI
  • Molto potente e precisa
  • Comoda da usare
  • 2 anni di garanzia
  • Sacchetto raccogli polvere
SVANTAGGI
  • La manopola del taglio non si può bloccare

 

 


 

Pialla elettrica professionale JELLAS Recensione

Dotata di un sistema operativo e di un wattaggio potente, seppur leggermente inferiore al nostro primo classificato (850 W contro 900 W), JELLAS offre 16.500 tagli al minuto grazie alle sue lame per pialla elettrica reversibili HSS. Ma il suo punto di forza principale è il peso: l’ago della bilancia si ferma a soli 2,3 kg.

JELLAS

Caratteristiche tecniche

ProduttoreJellas
Dimensioni prodotto33 x 19.5 x 17 cm
Peso articolo2.3 kg

La profondità del taglio può essere regolata tramite una manopola sulla parte superiore della pialla, che offre ben 31 livelli di taglio e arriva fino a 3 mm di profondità. Questa piallatrice elettrica è compatibile con il tubo dell’aspirapolvere e con i sacchetti per la polvere, offrendo grande praticità e zero stress.

La confezione include anche un’ulteriore cinghia in gomma e un paio di spazzole in carbone di ricambio. Il motore è realizzato in puro rame, mentre la base larga è progettata per dare maggiore stabilità. Molto apprezzato dagli utenti il pulsante di blocco per il funzionamento continuo. Giudicata di facile utilizzo e di buona potenza, la maggior parte di coloro che l’hanno acquistata ritengono che le lame siano facili da installare e la guida rettilinea in dotazione sia abbastanza stabile.

Complessivamente, funziona molto bene anche sui legni più duri, nonostante alcuni utenti abbiano notato che in questi casi è necessaria una maggiore cautela.

VANTAGGI
  • Molto potente
  • Pulsante di blocco per funzionamento continuo
  • Cinghia di ricambio
  • Lame facili da installare
  • Ottima anche per gli angoli
SVANTAGGI
  • È necessaria cautela per i legni più duri

 

 


 

Bosch Home and Garden – Pialla elettrica professionale Recensione

Questa pialla elettrica di Bosch ha un motore da 680 W e raggiunge i 19.500 giri al minuto. Grazie al sistema WoodRazor Bosch otterrete una piallatura senza fatica. La larghezza di passata è pari a 82 mm e quella di battuta a 0-8 mm.

Bosch

Caratteristiche tecniche

ProduttoreBosch
Dimensioni prodotto37 x 19 x 18 cm
Peso articolo2.5 kg

Anche questo modello, come il nostro primo classificato, permette l’espulsione dei trucioli da entrambi i lati. Questi possono essere raccolti in un sacchetto per la polvere o direttamente dall’aspirapolvere. In dotazione sono inclusi una lama temprata in acciaio di tungsteno, una brugola e il proteggilama. Per quanto riguarda il peso, questo modello è abbastanza leggero con i suoi 2,47 kg.

La velocità di taglio e la qualità di piallatura sono garantite dal tamburo della lama bilanciato elettronicamente. Inoltre, l’impugnatura ausiliaria è pensata per maneggiare in sicurezza la pialla e al tempo stesso impostare la profondità del taglio, anche durante le operazioni di piallatura.

Chi ha provato questo modello lo ritiene pratico, funzionale e dall’ottimo rapporto qualità prezzo. Le performance sono molto apprezzate, così come il sistema per selezionare il lato dell’uscita dei trucioli. Un aspetto negativo? Questa pialla non viene fornita in una confezione di plastica rigida e diversi utenti si sono lamentati dell’imballaggio di scarsa qualità.

VANTAGGI
  • Molto performante
  • Possibile selezionare il lato di uscita dei trucioli
  • Lame facili da installare
  • Potente e stabile
SVANTAGGI
  • Imballaggio non adeguato

 

 


 

Pialla elettrica Meister 5460140 Recensione

Questa pialla elettrica Meister ha una potenza del motore pari a 900W e raggiunge i 16mila giri al minuto. Permette di regolare la distanza di taglio fino a 3 mm, e grazie alla guida laterale montabile facilita la guida della pialla e la profondità di battuta.

Meister

Caratteristiche tecniche

ProduttoreMeister
Dimensioni prodotto34 x 19 x 17 cm
Peso articolo2.6 kg

L’impugnatura aggiuntiva permette una gestione ancora più sicura, che unita all’impugnatura morbida e al peso di soli 2,7 kg la rendono un attrezzo davvero comodo da usare. Il fermo laterale è facile da montare e consente una piallatura più semplice durante la finitura delle superfici.

Inoltre, il sacchetto per la polvere può essere collegato direttamente alla pialla per ridurre al minimo il disordine e un pratico interruttore di sicurezza previene gli sbalzi indesiderati. Chi ha acquistato questo modello lo ritiene solido, ben fatto e giudica le lame ben affilate su entrambi i lati. Diversi utenti concordano sul fatto che a questo prezzo, davvero molto basso, non si può trovare di meglio.

Tra i difetti segnaliamo invece l’assenza di istruzioni in italiano. Allo stesso modo, se state cercando una pialla per un uso professionale, fareste meglio ad orientarvi su uno degli altri modelli elencati sopra.

VANTAGGI
  • Molto economica
  • Solida e robusta
  • Interruttore di sicurezza
  • Motore potente
SVANTAGGI
  • Mancano le istruzioni in italiano
  • Non adatta ad un uso professionale

 

 


 

VonHaus Pialla Elettrica 900 W Recensione

Questa pialla elettrica professionale ha un motore da 900W e arriva a 33mila tagli al minuto. La larghezza di taglio è di 82 mm, mentre la profondità di piallatura massima è di 3mm e la velocità del rullo è pari a 16mila RPM.

VonHaus

Caratteristiche tecniche

ProduttoreVonHaus
Dimensioni prodotto36 x 20 x 20 cm
Peso articolo4 kg

Le caratteristiche di questa pialla sono il piedino regolabile, la guida, l’aspirazione della polvere bilaterale a destra e sinistra e la manopola di regolazione della profondità. È anche dotata di due lame per pialla elettrica di ricambio, facili da montare e smontare.

Chi l’ha provata la ritiene un prodotto solido e resistente, sebbene alcuni utenti abbiamo dei dubbi sull’utilizzo professionale. Per l’uso hobbistico invece questa pialla sembra svolgere egregiamente il suo dovere.

Tra gli svantaggi, alcuni utenti hanno notato che la regolazione dello spessore è appena leggibile e risulta scomoda. Inoltre, la cinghia di trasmissione tende ad allentarsi nel tempo, col risultato che non trasmette adeguata potenza al rullo.

VANTAGGI
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Solida e robusta
  • Motore potente
SVANTAGGI
  • La cinghia tende ad allentarsi
  • Non adatta ad un uso professionale

 

 


 

5 cose da considerare prima dell’acquisto di una pialla elettrica

VonHaus Pialla ElettricaLa pialla elettrica è uno degli attrezzi più antichi, utilizzato ancora oggi dai falegnami. Ma a cosa è bene prestare attenzione in fase di acquisto? Abbiamo raccolto di seguito le cinque cose da considerare per acquistare la miglior pialla elettrica.

1. Sicurezza d’uso

La sicurezza d’uso è forse l’aspetto più importante da considerare quando si vuole acquistare un oggetto come la pialla elettrica. Assicuratevi di scegliere un modello che sia sicuro e che sia stato testato ampiamente: le recensioni degli utenti possono aiutarvi a trovare il modello che fa per voi a seconda dello scopo per cui vi serve una pialla elettrica.

Una caratteristica importante è che la pialla sia realizzata con materiali solidi e robusti e che sia dotata di un interruttore di sicurezza in grado di bloccare le lame e prevenire l’accensione involontaria.

2. Per cosa userai la pialla?

A seconda che dobbiate farne un uso sporadico o professionale, avrete bisogno di caratteristiche differenti. Se prevedere di farne un uso intensivo, è necessario che la pialla abbia un motore potente, indicato in watt: maggiore è il numero di watt, più potente è il motore elettrico.

Anche la qualità delle lame è essenziale: più taglienti saranno, migliori saranno i risultati. Tenete anche a mente che più larga è una pialla e maggiore sarà la superficie che potrete lavorare. Alcuni modelli sono dotati di più lame, una scelta ideale per lavorare su superfici ridotte, come ad esempio porte o finestre.

3. Garanzia del prodotto

Naturalmente un prodotto con garanzia vi darà più sicurezze. Molto spesso, la presenza di una garanzia è anche indice di maggior qualità. Cercate una pialla elettrica con almeno due anni di garanzia per tutelarvi in caso di possibili guasti o malfunzionamenti.

4. Pialla elettrica prezzi

I prezzi della pialla elettrica dipendono molto dall’uso per cui è stata pensata. Una piallatrice a scopo hobbistico avrà un prezzo che si aggira sui 50€, ma ad un prezzo basso corrisponderanno anche performance base. Una pialla elettrica con prezzi compresi tra i 50€ e i 150€ offrirà un maggior numero di funzionalità, quali ad esempio il sacchetto per i trucioli o una potenza del motore più elevata. Se invece state cercando un modello professionale, non dovreste spendere meno di 150€.

5. Potenza del motoreMeister

Ultimo, ma certamente non per importanza, è la potenza del motore. I modelli in commercio hanno un wattaggio che può variare tra i 200 e i 1.000 Watt. Chiaramente, ad un wattaggio superiore corrisponde anche una maggiore potenza, e per questo motivo una buona pialla elettrica non dovrebbe avere meno di 600W. Per un uso professionale, consigliamo invece di non scendere sotto i 700W.

FAQ – Domande frequenti

1. A cosa serve e come usare la pialla elettrica?

Come usare pialla elettrica? Questo attrezzo viene utilizzato da sempre per lavorare il legno, spianando la sua superficie e levigandola. La piallatrice è utilizzata sia da falegnami esperti che da hobbisti ed esiste in due versioni: manuale o elettrica. Sebbene molti ritengano che usare una pialla elettrica manuale dia risultati migliori, la versione elettrica è ampiamente diffusa, pratica da usare e garantisce comunque buoni risultati. Per utilizzarla, dovrete montare le lame e regolare la profondità del taglio, che sarà realizzato muovendola sulla superficie in legno.

2. Il materiale è importante?

È importante che le lame della pialla elettrica siano realizzate in un materiale molto duro e in grado di sopportare frequenti sollecitazioni. Il materiale migliore è sicuramente l’acciaio (o anche il tungsteno), mentre i componenti del rivestimento esterno possono essere anche in plastica. Infine, meglio scegliere una piallatrice con impugnatura rivestita in gomma antiscivolo.

3. Il marchio è importante?

La risposta è: dipende. Certamente alcuni marchi come Bosch producono attrezzi di qualità e sono imbattibili da questo punto di vista. Tuttavia, esistono anche marchi meno conosciuti in grado di produrre pialle elettriche davvero di ottima fattura; l’importante, prima di effettuare l’acquisto, è verificare che il modello scelto risponda alle proprie esigenze, che abbia un motore potente e sia costruito con materiali robusti.

4. Come effettuare la manutenzione di una pialla elettrica?

Al termine di ogni lavoro, spegnete sempre la pialla e staccate la spina, così come prima di procedere a qualsiasi operazione di manutenzione. Questo attrezzo è molto delicato e andrà pulito regolarmente per rimuovere i residui di trucioli che si accumulano all’interno. Sconsigliamo di usare detergenti o solventi, particolarmente sulle parti in plastica. Inoltre, ogni sei mesi è bene far lubrificare la macchina da un professionista o eseguire l’operazione in autonomia seguendo il manuale di istruzioni.

In conclusione

Abbiamo visto come usare una pialla elettrica e quali sono i migliori modelli in commercio per un uso semi professionale o professionale. I modelli attuali si sono evoluti molto e sono in grado di svolgere praticamente qualsiasi lavoro. Speriamo con questo articolo di avervi aiutato nella scelta e di avervi dato un’idea più chiara riguardo il modello che fa per voi!

Per favore, valuta questo articolo:
Totale: 0 Medio: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button