Molti degli oggetti che ci circondano sono alimentati da pile. Ma vi siete mai chiesti cosa siano esattamente? Sono un utilissimo produttore di energia in grado di trasformare l’energia chimica in energia elettrica. Nelle pile ricaricabili avviene anche il contrario da energia elettrica a chimica. Ci sono le pile usa e getta e le batterie ricaricabili. Se il prezzo iniziale potrebbe sembrarvi più alto, valutate la durata di quanto le utilizzerete e quante pile mono uso dovreste comprare. Risultato? Risparmierete. Vediamo le migliori batterie ricaricabili e una guida dedicata a questo prodotto tutto da scoprire.

 
Immagine
Nome
Valutazione
Controlla il prezzo
3 di 5
CONTROLLA IL PREZZO su amazon.it
4 di 5
4,4
CONTROLLA IL PREZZO su amazon.it
5 di 5
4,4
CONTROLLA IL PREZZO su amazon.it

Batterie ricaricabili Duracel AA 2500 mAh

Queste batterie sono prodotte da uno dei marchi leader di settore. Sono tra le batterie stilo ricaricabili piu potenti. Hanno una durata e una carica per circa 12 mesi e una garanzia di 5 anni. Le troverai nella confezione già pre caricate  e pronte all’uso, in modo che tu non debba perdere tempo. Puoi arrivare a ricaricarle fino a 100 volte: valuterai bene il fatto che il tuo risparmio è assicurato. Sono convenienti rispetto alle monouso.

BATTERIE RICARICABILI DURACEL AA 2500 MAH

Caratteristiche tecniche

MarchioDuracell
Voltaggio1.2 volt
Peso batteria126 Grammi
Periferiche compatibiliSconosciuta
Dimensioni articolo: L x P x H40 x 10 x 10 mm

Queste ultime sono particolarmente performanti all’inizio, ma con il trascorrere del tempo perdono potenza e quindi diminuiscono le capacità di funzionamento dell’apparecchio in cui le usate. A differenza queste ricaricabili si rimettono sotto carica e di nuovo nel dispositivo, creando il mimino dei disagi. Molto usate anche per apparecchi domestici come cornici digitali.

VANTAGGI
  • La garanzia di un marchio leader del settore.
  • Un utilizzo assicurato fino a 100 volte.
  • Molto performanti soprattutto all’inizio.
SVANTAGGI
  • Su Amazon viene dichiarato che sono a 1,5 V ma sono a 1,2 V.
  • Il prezzo è più elevato di altri prodotti: per la stessa cifra si possono comprare altri marchi con confezioni contenenti 8 pile invece che 4.

 

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 


 

Amazon Basics – Batterie AA ricaricabili ad alta capacità

Chi le ha usate le consiglia sia per un uso professionale che per un uso personale. Le caratteristiche che le differenziano:

  • Queste pile hanno garanzia da Amazon di un anno
  • Quando dovessero essere esaurite sono riciclabili quindi salvate l’ambiente due volte
  • Mantengono il 70% di prestazione per i primi 6 mesi e 50% e per 12 mesi

Amazon Basics

Caratteristiche tecniche

MarchioAmazonBasics
Voltaggio1.2 volt
Dimensioni articolo: L x P x H5.8 x 5.1 x 1.4 cm
RiutilizzabilitàRicaricabile
Peso articolo118 grammi

La casa produttrice è la Sanyo- Panasonic che ha la sua garanzia di qualità per prodotti di  buone prestazioni negli anni. Sono poi state ribrandizzate Amazon, società che riesce ad abbassare il prezzo rispetto alle simili. Chi le usa è contento della qualità e prezzo. I consumatori confermano che arrivino già precaricate quindi se si avesse bisogno sono già pronte all’uso.

VANTAGGI
  • Uno dei vantaggi è sicuramente il prezzo, vendendo che la casa di produzione alla base è un leader di mercato.
  • Le batterie possono essere riciclate una volta terminate quindi massimo rispetto dell’ambiente.
SVANTAGGI
  • Alcuni consumatori lamentano il fatto che durino poco e che abbiano bisogno di un ciclo di refresh per tornare a 2500mAh.
  • Alcuni clienti affermano che non sono a 3500 mAh.

 

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 


 

EBL AA Batterie Ricaricabili con 1200 cicli

Ogni confezione è composta da 8 pezzi da 2800mAh. Sono dotate anche di una scatola di protezione che permetta un trasporto in sicurezza. Potete arrivare a caricare fino a 1200 volte, La loro capacità è buona, tanto che riesce a mantenere la sua capacità fino all’80% per 3 anni. Molti clienti affermano che non arrivano completamente cariche per cui la prima volta bisogna caricarle al 100%.

EBL

Caratteristiche tecniche

MarchioEBL
Periferiche compatibiliRadio, Giocattoli, Bilancia, ecc
RiutilizzabilitàRicaricabile
Composizione delle celle delle batterieNiMH
Capacità della batteria2800 Milliamperora (mAh)

Le caratteristiche principali:

  • Sono pile in materiali ecologici Ni-MH. Questo permette l’inquinamento di metalli pesanti e protegge l’ambiente.
  • Compatibili con apparecchiature come radio, telecomandi i giochi dei vostri bambini.
  • Sono dotate di certificazione CE e ROHS

Chi le ha usate conferma che ci sia un voltaggio  dai 10,3 ai 9,7 V. reggono anche con apparecchi che realmente succhiamo molta energia.

VANTAGGI
  • La scatola che permette di trasportarle in sicurezza senza dispersione di energia e sono molto pratici per conservarle anche nei cassetti.
  • Pile realizzare in materiali ecologici.
SVANTAGGI
  • La carica dura meno di altri prodotti in commercio.
  • Alcuni clienti hanno lamentato il fatto di aver ricevuto delle batterie difettose e avere dovuto effettuare il reso.

 

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 


 

POWEROWL – Batterie Ricaricabili AA con 1200 cicli Ni-MH

Questa confezione contiene 8 batterie a scarico ridotto. Eccone le caratteristiche:

  • Queste hanno Alta Capacità 2800mAh
  • Vengono fornite pre ricaricate, ma per motivi di sicurezza non arrivano caricate completamente non completamente, necessitano di uan ulteriore carica al 20%
  • Adatte a fotocamere, mouse per PC, telecomandi, giocattoli, torce, sveglie, numerosi apparecchi fra cui anche gli spazzolini elettrici

Powerowl

Caratteristiche tecniche

MarchioPOWEROWL
Voltaggio1.2 volt
Periferiche compatibiliTelecamere, mouse per PC, telecomandi, ecc
Dimensioni articolo: L x P x H14 x 14 x 49 mm
RiutilizzabilitàRicaricabile

Chi le ha usate s uggerisce di ricaricarle completamente dopo 3 mesi di utilizzo. I consumatori hanno anche aggiunto che il massimo della prestazione si ha soprattutto quando vengono ricaricate completamente dalle 3 alle 5 volte, quindi, inizialmente, è bene seguire questo consiglio.

VANTAGGI
  • Le sue prestazioni sono ottimali fino a temperature molto basse, parliamo di un massimo di – 4 gradi.
  • Il prezzo è visto dai consumatori come vantaggioso.
  • Molti clienti sono soddisfatti della durata media di vita dei prodotti e  delle prestazioni su apparecchi.
SVANTAGGI
  • La carica risulta essere più lunga rispetto ad altre batterie.
  • Alcuni clienti lamentano invece il fatto che su prodotti come i flash fotografici che richiedono una certa alimentazione si scarichino presto e non reggano quindi una sessione in esterno di qualche ora al massimo delle performance.

 

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 


 

BONAI Batterie Ricaricabili AAA Alta Capacità

Abbiamo di fronte delle pile mini stilo ricaricabili. Vediamo intanto le caratteristiche tecniche:

  • Confezione da 8 pezzi
  • 110omAh NiMh
  • Hanno un basso auto scarico per cui manterranno l’80% della capacità dopo tre anni anche se non usate
  • Arrivano precaricate (mai completamente per motivi di sicurezza)

Bonai

Caratteristiche tecniche

MarchioBONAI
Voltaggio1.2 volt
Dimensioni articolo: L x P x H43 x 13 x 13 mm
RiutilizzabilitàRicaricabile
Peso articolo100 grammi

Bonai assicura una garanzia di rimborso di 30 giorni oltre a dare ben 12 mesi di garanzia. Le prestazioni vengono migliorate quando vengono ricaricate dal caricabatterie della stessa marca. Verificate prima che le batterie vadano bene con l’apparecchio per cui le si vuole utilizzare.

VANTAGGI
  • Un servizio clienti rapido ed efficace sia in acquisti che in post vendita.
  • Imballaggio di cartone riciclato che rispetto l’ambiente.
SVANTAGGI
  • Alcuni lamentano un voltaggio un po’ basso .Per quanto sia dichiarata una capacità di 1100 mAh in realtà ci sono 900mAh.
  • Si scaricano velocemente.
  • Le pratiche di reso sono lunghe.

 

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 


 

Aspetti da valutare prima di acquistare le tue batterie ricaricabili

Per quale motivo stai comprando le batterie?

batterie ricaricabiliLa prima cosa da valutare è per quale o quali dispositivi si stanno acquistando le batterie e conseguentemente scegliere le migliori esistenti. Di batterie ricaricabili ne esistono molte: ecco le principali tipologie di pile ricaricabili esistenti alcune non sono a uso domestico, ma potrebbe servivi sapere che esistono.

Ricaricabili Piombo-acido e Gel

Sono un po’ le antenate delle ricaricabili e risalgo al 1850. Circa trent’anni dopo entrarono in commercio. Sono grosse batterie usate soprattutto per allarmi domestici in sistemi di back up. Hanno un carico di potenza elevato e sono molto usate a livello industriale soprattutto nelle telecomunicazioni  La loro ricarica è a tensione costante e avviene  per mezzo di un limitatore di corrente.

 Alcaline

Sono apparse negli anni ’90 ma sono state un flop commerciale.

Nickel-Cadmio (Ni-Cd)

Le ricaricabili diventate star negli anni  Sessanta.  Sono da ricaricare spesso anche se hanno possibilità di carico e scarico più numerose delle altre batterie ricaricabili. Il loro vantaggio è che si ricaricano molto rapidamente. Non hanno una elevata capacità, ma una prestazione subitanea. Se avete bisogno di potenza nell’immediato sono adatte. Dovete  ricaricare questa tipologia di pile al massimo.

Nickel-Idruri metallici (Ni-MH)

Queste  sono le pile più popolari fra le pile di ricarica e hanno avuto il boom negli anni Novanta. Hanno bisogno di meno attenzione e manutenzione rispetto alle pile NiCd. La ricarica è molto veloce: solitamente non necessitano più di 4 ore per una ricarica completa, ma può esser anche due se non sono completamente scariche.

 Ioni di litio (Li-Ion)

Parliamo delle pile più nuove. I vantaggi? Un piccolo ingombro e peso, ma una potenza elevata. Sono in commercio dagli anni Novanta. Sono comunque pile che hanno un costo abbastanza elevato. Sono specifiche per ogni elemento e apparecchio in cui si inseriscono, permettendo la massima performance.

Un esempio? Sono nei vostri cellulari. Non pensavate che esistesse la versione ricaricabile? Ebbene sì esiste! La ricarica è abbastanza frequente e devono essere caricate prima di scaricarsi completamente. Il loro ciclo di vita dipende dell’energia in entrata e in uscita dalla batteria.

Che tipologia di caricabatterie avete bisogno.

Scegliere la batteria giusta è un passo molto importante. In generale per una ricaricabile, semplificando il discorso, quando la si usa l’energia chimica diventa energia elettrica e quando la si carica l’elettrica diventa chimica. Una volta caricata se è ancora nel carica batterie cosa succede?

Non si produce più energia chimica ma calore, che può danneggiare la pila. Questo vuol dire che è tanto importante scegliere una buona pila quanto un buon carica batterie, che abbia l’opzione d’interruzione della carica una volta terminata. Questo investimento iniziale vi permette di non rovinare la pila e quindi far durare di più il prodotto. I ricarica batterie che hanno l’opzione di blocco valutano la temperatura delle pile.

L’acquisto di un caricabatterie a basso costo con capacità di carica limitate accorcerà la vita delle batterie invece di prolungarla, è quindi meglio pensare a un investimento un po’ più importante, ma avere una qualità di risultati. Una buona batteria ricaricabile e un buon caricabatterie daranno prestazioni migliori e hanno una durata maggiore.

Suggerimenti come gestire le batterie

  1. Tenete la batteria in un ambiente ben ventilato che non superi i 25 gradi C. Ogni 5 gradi C sopra i 35 gradi C riduce la vita di circa un anno.
  2. Evitate di caricare qualsiasi batteria per un lasso di tempo inferiore alle 24 ore, a meno che non abbiate bisogno di usare le batterie velocemente: questa però è un’eccezione non un’abitudine.
  3. Se una batteria viene caricata più lentamente, dura di più. I caricabatterie a impulsi che abbiano anche controlli di fine carica, riescono a minimizzare il problema dell’accumulo di calore durante la carica e diminuiscono il tempo necessario per caricare completamente la batteria. Questo permette anche di prolungare il tempo di vita della batteria
  4. I prezzi e le prestazioni variano ampiamente tra le batterie AA. Testiamo gli AA usa e getta perché sono la batteria più comunemente acquistata per articoli domestici come calcolatrici, orologi portatili, apriporta da garage e persino il mouse wireless.Le batterie alcaline possono essere conservate da cinque a 10 anni.Per le batterie al litio, è da 10 a 15. A differenza delle vecchie batterie carbonio-zinco, le batterie moderne non beneficiano della refrigerazione.
  5. Che misura di batteria necessitate? Le batterie AA e AAA sono probabilmente le dimensioni delle batterie più comuni per i consumatori di oggi.La sfida è che ci sono così tanti diversi tipi di batterie AA e AAA, batterie al nichel-metallo idruro, batterie al litio, batterie agli ioni di litio, batterie alcaline, ognuna di esse ha i suoi punti di forza e di debolezza per l’uso nelle moderne apparecchiature elettroniche di oggi.
  6. Che capacità di batteria necessitate? Un tipico alcalino o NiMHla batteria nel formato “AA” standard ha circa 2000-3000 mAh (o 2-3 Ah). Con una tensione di cella compresa tra 1,2 V e 1,5 V, ciò corrisponde a 2-4 Wh per cella. Quando si utilizzano più celle in serie, come con l’uso di un portabatterie o la maggior parte dei pacchi batteria prefabbricati, la tensione aumenta ma la capacità in ampere-ora rimane la stessa.DOMANDE FREQUENTI

Quali sono gli aspetti da valutare quando acquistate una pila?

Ecco i fattori principali per scegliere la batteria ricaricabile giusta per il tuo dispositivo.

  • Chimica della batteria
  • Potenza ed energia
  • Voltaggio
  • Temperatura
  • Data di scadenza
  • Requisiti legali
  • Priorità e compromessi riguardo alle caratteristiche del prodotto
  • Costo / budget
  • Quanto durano le pile ricaricabili

Batterie ricaricabili quanto tempo sotto caricaSi possono usare le ricaricabili con le monouso?Sì, si possono mescolare batterie ricaricabili con batterie non ricaricabili, ma sarebbe meglio evitare di farlo, potrebbero insorgere delle complicazioni nell’apparecchio in cui si stanno usando.Quali batterie sono le più comuni?La batteria più comunemente utilizzata è una batteria alcalina (il che significa che contiene un elettrolita alcalino, solitamente idrossido di potassio).batterie

Come bisogna ricaricare le pile?Supponiamo che attualmente stiate utilizzando normali batterie usa e getta per il vostro lettore CD portatile e che sostituiate le batterie una volta alla settimana.Per semplicità, diciamo che ci sono 52 settimane in un anno. Puoi ricaricare le tue batterie ricaricabili NiMH 500 volte, quindi la batteria ricaricabile NiMH può durare 500 ricariche / 50 settimane = 10 anni.

Conclusioni

Quali sono le migliori batterie ricaricabili attualmente sul mercatoLa batteria al litio Energizer Ultimate , che è la batteria al litio più votata da Consumer Reports (testata su batterie AA), si dice duri fino a nove volte più a lungo rispetto ad altre batterie nelle fotocamere digitali che sono note per essere dispositivi ad alto consumo. Hanno anche una durata di conservazione di 15 anni quando non vengono utilizzati, molto più a lungo rispetto ad altre opzioni.Consumer Reports gli ha assegnato una valutazione “eccellente” se utilizzato sia nelle fotocamere digitali che nelle torce elettriche.

Per favore, valuta questo articolo:
Totale: 0 Medio: 0

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui