Cos’è una macchina del ghiaccio e come funziona

La macchina del ghiaccio è uno strumento utilissimo. Molti pensano che esso possa tornare utile solo nella stagione estiva, ma a saprà rivelarsi molto utile anche nei periodi più freddi. Nei ristoranti come a casa, a tutti piace godere di una bella bevanda ghiacciata, magari di un cocktail con gli amici. Può però essere un ottimo strumento per rimediare allo spazio nel congelatore, che soprattutto per le famiglie numerose sembra non essere mai abbastanza!

Insomma, un macchinario produttore di ghiaccio è in realtà molto utile, perché ti permette di ottenere tanti cubetti di ghiaccio, e in formati diversi, in pochi minuti. Spesso, grazie ad un apposito timer, sarà addirittura possibile programmare in anticipo questa produzione!

Se stai leggendo questa guida, sicuramente anche tu starai pensando di acquistarne una. Purtroppo è un settore poco conosciuto, ed è facile sentirsi confusi di fronte alla grande varietà di modelli presenti in commercio. Nessun problema: ti sveliamo tutti i trucchi per scegliere il prodotto migliore per le tue esigenze. Continua a leggere!

Come scegliere la macchina del ghiaccio più adatta a te

Questi elettrodomestici non sono molto difficili da usare, e alla fine dei conti offrono tutti la stessa funzione: produrre ghiaccio. Ci sono però diversi aspetti che possono davvero fare la differenza, e la cui importanza varia in base alle tue esigenze. Per questo motivo, abbiamo stilato questo riassunto con tutte i fattori più importanti prima di procedere all’acquisto! Vediamoli insieme!

Il primo fattore da tenere in considerazione è la potenza del motore. È un aspetto importante, perchè influenzerà i consumi energetici ma anche la velocità di erogazione del ghiaccio! Essa quindi influenzerà anche il tuo approccio alla tua nuova macchina e al modo e alla quantità di volte e di tempo in cui la utilizzerai.

Le schede tecniche di queste macchine riportano generalmente quanti kg di giacchio esse sono in grado di produrre in 24 ore. Nei prodotti per uso domestico, questo valoe difficilmente supera i 15 kg. Per far ciò, avrai bisogno di un elettrodomestico che abbia dai 150 ai 250 watt di potenza. Ciò ti permetterà inoltre di ottenere i primi cubetti già entro i primi 10 minuti.

Ovviamente il consumo energetico è sempre una questione annosa, che preoccupa chiunque si approcci ad un nuovo elettrodomestico. Soprattutto se, come nel caso di questi prodotti, esso potrebbe avere la neccesità di restare in funzione a lungo. L’unico modo per valutare questo aspetto, anche in base al wattaggio della macchina, è di comprendere le tue necessità personali. Se non hai bisogno di troppo ghiaccio, potrai puntare ad una macchina più compatta e quindi meno potente. Diversamente, rischieresti di non ottenere tutto il ghiaccio che ti serve. Dovrai inoltre considerare quanto spesso conti di utilizzare la tua nuova macchina, così da farti un’idea dei suoi consumi energetici.

È molto importante tenere in considerazione anche la struttura del tuo nuovo fabbricatore di ghiaccio. Sul mercato se ne trovano infatti modelli molto diversi.

Le macchine professionali sono ovviamente quelle più ingombranti, e necessitano un attacco diretto alla rete idrica. Diversamente, per un uso domestico sono maggiormente consigliati i prodotti a libera installazione. Essi sono meno ingombranti e dispongono di un serbatoio interno, da riempire d’acqua all’occorrenza. La loro altezza difficilmente supera i 50 cm ed hanno generalmente una dimensione cubica. Sono perciò facili da riporre anche su un ripiano.

Insomma, questo tipo di macchina per il ghiaccio è decisamente più maneggevole, soprattutto perchè il suo peso difficilmente supera gli 11 kg. A meno che tu non abbia particolari necessità, è quindi il tipo più piccolo e pratico quello consigliato per te. Sarà più facile usare il macchinario, ma anche e soprattutto riporlo dopo l’utilizzo e pulirlo.

Come già accennato, quindi, esistono modelli che necessitano il collegamento ad un sistema di fornitra dell’acqua. Per quanto riguarda i macchinari domestici, essi hanno un serbatoio apposito, dalla capacità di circa 3 litri, che permette di immagazzinare fino a 15 kg di ghiaccio. Starà a te prima di ogni utilizzo riempire il serbatoio, ovviamente con acqua pulita e potabile.

Un dettaglio spesso erroneamente sottovalutato è la grandezza dei cubetti di ghiaccio ottenuti. Questa caratteristica si rivela molto utile se il ghiaccio dovrà essere usato per i cocktail o per particolari ricette in cucina. Ebbene sì: non tutti i cubetti di ghiaccio hanno lo stesso effetto refrigerante! Per i cocktail pestati, ad esempio, è necessaria la grandella di ghiaccio, che ha il potere di isolare la tempeatura dei liquidi e che si ottiene solo grazie a dei cubetti vuoti. Il ghiaccio utilizzato in cucina serve invece prevalentemente per raffreddare le verdure a foglio subito dopo una leggera sbollentatura. Si tratta di un trucco utilizzato da molti dei migliori chef, che aiuta a mantenere i colori brillanti di alcune verdure, ritardando il processo di osidazione.

Una buona macchina, quindi, ti permette di scegliere le dimensioni dei cubetti. L’ideale sarebbe non solo poter scegliere la misura (piccoli, medi o grandi), ma anche se ottenerli pieni o vuoti. Un piccolo particolare ma che fa una grande differenza, soprattutto per chi utilizza il ghiaccio in un bur o comunque in un locale. Anche gli appassionati di cucina faranno sicuramente caso a questa differenza sostanziale.

Quarto ed ultimo fattore, ma non per importanza, è la praticità d’uso. In questo caso non si intende solo la maneggevolezza del prodotto, già analizzata parlando delle dimensioni consigliate. È infatti importante capire quanto sia realmente facile usare queste macchine, ma anche quanto sia pratico ad esempio pulire!

Sempre più modelli adesso in commercio dispongono di un display LED. È un’interfaccia molto utile, in quanto ti permetterà di controllare in tempo reale il processo di produzione del ghiaccio, ma anche di gestire con facilità tutte le funzioni del macchinario. È quindi grazie a questo display che potrai, ad esempio, scegliere la grandezza dei cubetti! Un display, inoltre, comporta una lettura più facile e intuitiva dello stato della macchina, e permette anche ai meno pratici della tecnologia di interfacciarsi con essa.

Altra funzione molto utile, e ormai molto comune in tutti i modelli sul mercato, è la presenza di un timer. Esso ti permetterà di programmare la produzione e la conseguente erogazione de ghiaccio fino a 24 ore prima. È una funzione molto utile, perchè ti permetterà di avere i tuoi cubetti proprio quando ne hai bisogno, senza correre il rischio che si sciolgano o di dimenticarti di riempire il serbatoio in tempo.

In alcuni casi troverai anche un comodo termostato, ottimo per conoscere in tempo reale la temperatura interna della macchina durnte tutte le fasi di produzione del ghiaccio. Alcuni modelli danno anche la possibilità di regolare questa temperatura.

In molti, prima di acquistare una di queste macchine, temono che esse possano risultare troppo rumorose. Questo fattore è molto soggettivo, e dipende anche dal tipo di modello. Le macchine professionali, olte che ingombranti, sono ovviamente anche rumorose, semplicemente perchè più potenti. Quelle dedicate d un uso domestico, invece, soffrono meno di questa problematica, al punto da non risultare quasi un problema da tenere in considerazione prima dell’acquisto.

Un ultimo appunto da fare riguarda la possibilità di inserire nel serbatoio della macchina un apposito filtro per depurare l’acqua. È un elemento sicuramente utile, ma ad oggi non molto diffuso nei modelli per uso domestico. A meno che l’acqua erogata dalla tua fonte idrica non abbia davvero un sapore di cloro molto pesante, la presenza di un filtro non è necessaria. Se normalmente bevi l’acqua erogata dai tuoi rubinetti, potrai sicuramente usarla anche per produrre il ghiaccio.

Queste sono quindi le caratteristiche da tenere in considerazione. Sono poche, ma tutte ugualmente importanti! Nel caso dovessi avere ancora dei dubbi, però, sicuramente potranno tornarti utili le recensioni e i commenti degli utenti che hanno già acquistato determinati modelli, e che condividono le loro opinioni sul web.

Come prendersi cura di una macchina per il ghiaccio

Dopo ogni utilizzo, è importantissimo lavare la macchina. Nel caso di molti modelli, questa operazione viene resa più facile dalla possibilità di smontare tutti o alcuni componenti. Gli unici pezzi che necessitano di continua manutenzione, in realtà, sono la vaschetta che raccoglie i cubetti di ghiaccio ed il serbatoio dell’acqua. Essi andrebbero lavati sotto acqua pulita corrente. Le parti restanti possono essere lavate con un panno umido, sempre facendo attenzione a non rovinare eventuali cavi elettrici scoperti.

In alcuni casi potrai lavare questi componenti anche in lavatrice! Ricorda però di non usare un sapone troppo aggressivo per lavare la vaschetta ed il serbatoio: potrebbero restare dei residui di detergente, che si rivelerebbero dannosi per la tua salute e rovinerebbero il gusto del ghiaccio.

In geneale, tieni sempre la tua macchina in un luogo asciutto, lontano da umidità e da luce solare diretta. Questi prodotti si comportano come qualsiasi altro elettrodomestico, e la maggior parte delle norme da seguire sono dettate per lo più dal buonsenso. Per altri consigli specifici per il modello che avrai acquistato, la cosa migliore è sempre leggere il manuale di istruzioni e, se necessario, contattare un esperto.

 

1. Jago 101101 Recensione

Jago è una realtà molto giovane, ma che sicuramente è già in grado di tenere testa a tanti brand molto più blasonati. I suoi prodotti sono disponibili nei migliori negozi specializzati, ma anche negli store online. Sarà quindi molto facile aggiudicarsi questa macchina per fare il ghiaccio, sicuramente la migliore e la più venduta di quest’anno!

macchina del ghiaccio

A seconda della dimensione da te scelta per i cubetti, il tempo di produzione varia dai 3 ai 13 minuti. Potrai comunque in qualsiasi momento monitorare l’avanzamento della produzione grazie al pannello di controllo a LED, situato nella parte superiore. Una grande comodità, insomma, che renderà l’approccio all’elettrodomestico molto più facile e veloce.

Il serbatorio ha un’ottima capienza, ben 2 litri, adatto ad un uso medio di tipo domestico. Sicuramente si rivelerà ottimo anche in situazioni in cui ti serve molto ghiaccio e velocemente. Una volta prodotto il ghiaccio, potrai facilmente raccoglierlo utilizzando l’apposita paletta, inclusa nella confezione, rendendo quindi questa operazione molto più pratica e igienica, ma anche sicuramente più veloce.

La vasca può essere riempita autonomamente e non c’è bisogno di alcun collegamento ad una fonte di acqua, come invece spesso accade in altri modelli. Avrai quindi tutte le comodità di un elettrodomestico professionale, ma al costo di una macchina del ghiaccio per uso domestico. Sicuramete questa caratteristica gioca a suo fare, e ne ha fatto uno degli elettrodomestici di questo settore più venduti di quest’anno e non solo.

Sono quindi le sue dimensioni compatte, il prezzo contenuto e la facilità d’uso a farne un macchinario perfetto. Saprà adattarsi ad ogni tua esigenza e darti sempre del suo meglio. Inoltre le sue diverse funzionalità la rendono ideale anche come macchina per il ghiaccio da usare in un bar o in qualsiasi altra situazione tu abbia bisogno di davvero tanto ghiaccio in poco tempo!

Vantaggi:

  • Disponibile in diversi colori
  • Paletta per il ghiaccio inclusa
  • Display LED
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo

Svantaggi:

  • Non praticissima da ripulire

 

2. ThinkGizmos TG20 Recensione

Qualunque necessità tu abbia, tecnologica e non solo, su ThinkGizmos troverai sempre la soluzione adatta a te. Si tratta di uno store online davvero enorme, che si occupa della vendita di tantissimi prodotti dedicati alla casa e non solo. È quindi il luogo perfetto in cui trovre piccoli e grandi elettrodomostici ma anche, perchè no, una nuova macchina del ghiaccio per casa!

macchina ghiaccio

Ed è proprio questo modello in particolare, il TG20, che andremo oggi a recensire. È sicuramente uno dei prodotti più venduti di quest’anno, cerchiamo di scoprire insieme perchè!

La sua potenza massima è di 120 watt, un valore quindi nella media per elettrodomestici di questo tipo per uso domestico. L’erogazione dei cubetti risulta comunque un po’ più lenta rispetto ad altri modelli concorrenti, ma per ottenerne i primi 9 basterà comunque attendere una media di 10/15 minuti. Il ghiaccio totale erogato in 24 ore è di 15 kg.

Le dimensioni totali del corpo macchina sono 37 cm x 30 cm x 36 cm, con un peso totale di 11,8 kg. Si tratta quindi di una macchina molto compatta, ma che dimostra comunque un serbatoio di ben 3 litri!

Come al solito, è possibile scegliere fino a 3 dimensioni diverse per i cubetti erogati. Essi risulteranno di forma cava, perciò adatti alla refrigerazione di cocktail e altre bevande.

Molto buona anche la praticità d’uso. Nonostante l’assenza di un display, i pulsanti si rivelano molto intuitivi e facili da usare. Essi si illumineranno di verde o di rosso in base alla produzione e al suo avanzamento.

Una buona macchina per il ghiaccio, quindi che saprà soddisfare tutte le esigenze di tipo domestico. Da non sottovalutare, nonostante una maggiore lentezza di produzione dei cubetti, che saprà comunque sopperire con la sua eccellente praticità d’uso e tante altre funzionalità. Corri a provarla!

Vantaggi:

  • Serbatoio molto capiente
  • Dimensioni compatte
  • Pratica da utilizzare

Svantaggi:

  • Erogazione dei cubetti non velocissima
  • Timer assente

 

3. Klarstein 4260440450131 Recensione

Klarstein, grazie anche al suo fornitissimo store online, guadagna sicuramente il podio anche in questa classifica. Considerata l’alta qualità dei suoi prodotti, e i costi finali contenuti e accessibili a tutti, non poteva sicuramente essere da meno. Il suo fornitissimo catalogo offre infatti tantissime soluzioni per la tua casa e non solo, e fra essi spicca questo fabbricatore di ghiaccio, che sbaraglia i prezzi della concorrenza.

fabbricatore di ghiaccio

La potenza di questa macchina è di 150 watt, e garantisce quindi un ottimo lavoro, eccellente e veloce. In 24 ore, infatti, potrai ottenere anche 15kg di ghiaccio! La preparazione si dimostra, appunto, veloce, grazie anche alla capiena di ben 3,3 litri del serbatoio. I primi cubetti franno la loro comparsa già dopo 6 minuti.

Potrai inoltre selezionare la grandezza di questi cubetti, scegliendo fra tre dimensioni diverse. Da sottolineare che, grazie al sistema di pompaggio e al rivestimento in plastica di tutti i componenti, i cubetti ottenuti non avranno quel retrogusto che è purtroppo tipico di questi macchinari.

Nonostante le sue performance simili a quelle di una macchina per il ghiaccio professionale, questo modello si rivela invece molto facile da usare. Sicuramente gioca diversi punti a suo favore la presenza di un display LED retroilluminato, al di sotto del quale sono presenti i suoi 4 pulsanti diversi. Non manca una comoda funzione timer, che va da mezz’ora a ben 19,5 ore. Finalente il tuo ghiaccio sarà pronto proprio quando ne avrai bisogno!

È anche molto facile d pulire, poichè rivestita in acciaio inox curvo, con finestra di visualizzazione. Lo stesso design è stato appositamente studiato per renderla molto più accessibile durante le operazioni di pulizia.

Insomma, questo fabbricatore di ghiaccio sbaraglia i prezzi della concorrenza e si dimostra uno dei migliori attualmente in commercio. Sicuramente da provare, non mancherà di stupire con tutte le sue diverse funzionalità e la sua praticità d’utilizzo.

Vantaggi:

  • Funzione Timer
  • Facile da usare
  • Serbatoio capiene

Svantaggi:

  • Potrebbe rivelarsi troppo ingombrante
  • Consumi energetici non contenuti

 

4. TecTake 400475 Recensione

TecTake è un’azienda giovane, uno shop online che vende qualunque soluzione per la tua casa, dai piccoli e grandi elettrodomestici agli articoli decorativi. È quindi la risposta a tutte le tue esigenze d’acquisto, un servizio in crescita che ha già dato tantissimo ai suoi fedeli utenti. Sicuramente un brand che rivelerà particolari sorprese positive nel futuro del settore domestico!

macchina per ghiaccio

Il brand si avventura quindi nella vendita di elettrodomestici produttori di ghiaccio, proponendo un modello da 90 watt di potenza. Questo valore, più basso della media dei prodotti concorrenti, assicura comunque un risparmio energetico non indifferente. Non ne risente poi troppo, inoltre, l’efficacia di produzione del ghiaccio.

La velocità di preparazione dei cubetti di ghiaccio è discreta. I primi 9 sono pronti dopo circa 13 minuti, e in 24 ore la macchina riuscirà a produrre dai 12 ai 15 kg di ghiaccio.

Molto soddisfacenti, inoltre, sono le sue caratteristiche strutturali. È grande 35,8 cm x 24,2 cm x 32,8 cm e presenta un peso complessivo di 9,2 kg. Il serbatoio si rivela sufficientemente capiente, con i suoi 2,4 litri totali. Nel complesso è quindi una macchina compatta e maneggevole, ottima per un uso domestico.

Non è presente un monitor che aiuti a seguire il procedimento di produzione nel ghiaccio, ma si rivela comunque un elettrodomestico molto facile da usare. I pulsanti sono retroilluminati e molto intuitivi. Particolarmente utile anche la funzione timer, ottima per programmare la preparazione del ghiaccio e ottenere i cubetti pronti esattamente nel momento in cui ti serviranno. Il cestello è estraibile e può essere lavato sotto acqua corrente. Per pulire le altre parti, basterà un classico panno umico.

Un ottimo prodotto, che si rivela il fabbricatore di ghiaccio più ghiotto fra le offerte correnti, dedicato a chi sta cercando un elettrodomestico performante ma che non costi un occhio.

Vantaggi:

  • Facile da usare
  • Maneggevole
  • Consumi energetici contenuti

Svantaggi:

  • Assente un monitor per la gestione delle impostazioni

 

5. H.Koenig 80113 Recensione

Da lungo tempo ormai specialista nel settore dei piccoli elettrdomestici, H.Koening può vantare un ampio catalogo di oltre 70 prodotti. Essi spiccano per la cura nei dettagli posta dagli esperti ingegnieri del brand, e non stupisce che sia proprio uno dei prodotti di quest’azienda ad entrare di diritto nella classifica delle macchine per il ghiaccio più vendute.

macchina per il ghiaccio

Questo modello si rivela un eletrodomestico molto potente, con un motore da 150 watt. L’eccellente qualità del motore fa in modo che la macchina resista perfettamente ad ogni rischio di surriscaldamento, anche in caso di lavorazioni molto lunghe.

Molto imponente anche la velocità di erogaione dei cubetti di ghiaccio: la macchina è in grado di preparare fino a 9 cubetti in circa 10 minuti. Ovviamente queste tempistiche dipendono anche dalla dimensione del ghiaccio, e dalla temperatura dell’acqua inserita nel serbatoio. In generale, potrai produrre fino a 15 kg di ghiaccio in 24 ore.

Anche il serbatoio si dimostra quindi di qualità eccellente. Le sue dimensioni sono di 43 cm x 41 cm x 34 cm, per un peo complessivo di 12 kg. Delle dimensioni quindi leggermente superiori alla media, che faranno la gioia delle famiglie numerose o di chiunque abbia bisogno di tanto ghiaccio.

Potrai scegliere fino a 3 dimensioni diverse per i tuoi cubetti. Essi sono prodotti con una forma caa che li rende perfetti per bibite e cocktail.

Per poter gestire queste impostazioni potrai usare il comodo schermo retroilluminato a luce LED, che ti permetterà anche di controlalre lo stato della preparazione. Sotto lo schermo sono inoltre presenti i 4 pulsanti per l’accensione e l’impostazione dei diversi programmi di utilizzo.

Molto comoda è sicuramente la possibilità di estrarre la vaschetta per il ghiaccio, per poterla lavare fascilmente. Per pulire il resto della macchina ti basterà un panno umido, facendo coem sempre attenzione a non danneggiare i circuiti elettrici.

Vantaggi:

  • Schermo retroilluminato
  • Vaschetta per il ghiaccio estraibile
  • Serbatoio molto capiente

Svantaggi:

  • Consumi energetici non contenuti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui