Durante i mesi estivi, l’idropulitrice può essere un apparecchio molto utile. Questo attrezzo può essere utilizzato per svariate tipologie di lavoro, come la pulizia dell’auto e della bici, ma anche di terrazzi, recinti e mobili da giardino. Ma siccome questi utilizzano molta più acqua di un normale canale d’irrigazione, è importante utilizzarli con cautela e sensibilità. Il nostro consiglio, quando si utilizza una idropulitrice acqua calda, è di farlo sul giardino, in modo da compiere due azioni in una.

Alcuni modelli, inoltre, possono essere utilizzati con un recipiente di raccolta per l’acqua piovana. Sono efficaci e rispettosi dell’ambiente allo stesso tempo. Nella maggior parte dei casi, mischiare acqua e pressione, vi consente di eliminare la maggior parte dello sporco, anche se in alcuni casi è comunque necessario utilizzare un po’ di detersivo, soprattutto nella cura dell’auto. Alcuni modelli dunque, offrono anche la possibilità di aggiungervi il detersivo assieme all’acqua.

Elementi da considerare

La pressione è la chiave di tutto. Più è elevata e maggiori saranno le possibilità di avere la meglio sullo sporco. La pressione viene misurata in Bar e le specifiche di ogni apparecchio, vi indicano con precisione la pressione a cui lavora. Anche i Watt sono importanti. Maggiore è il loro valore e migliori saranno le prestazioni della idropulitrice. Ai fini pratici, è importante prendere in considerazione anche il peso dell’attrezzo e la disponibilità di ruote per facilitare il trasporto.

Alcuni sono molto pesanti e, ad esempio, se avete molti scalini da fare, potrebbe tornarvi utile un apparecchio dotato di un tubo più lungo o più facile da trasportare. Un tubo lungo, tuttavia, può tornare molto utile anche nel caso in cui il vostro giardino disponga di dimensioni notevoli. Infine, molta importanza la rivestono anche gli ugelli che andrete ad utilizzare. Se acquistate una idropulitrice per auto, assicuratevi che essa sia dotata di tutti gli accessori di cui avete bisogno. Ad ogni caso, verificate anche la possibilità di acquistare accessori extra in futuro.

Di quali funzioni deve essere dotata

Una idropulitrice portatile viene generalmente venduta con una sola lancia, che è rappresentata da un lungo tubo rigido con un ugello come terminale. L’ugello in questione, normalmente permette di variare la pressione della macchina. Il suo funzionamento è molto semplice, basta ruotarlo per scegliere la pressione più adatta alle vostre esigenze, un po’ come avviene con le pistole che si agganciano davanti alle pompe per innaffiare il giardino. Questa tipologia di lancia è l’ideale per la maggior parte delle applicazioni, sia per la pulizia di terrazzi che per l’auto.

Se siete alla ricerca di una idropulitrice professionale per la pulizia dell’auto, cercate un prodotto che fornisca anche un serbatoio separato per il detergente. Inoltre, se la lancia è del tipo ad angolo e non soltanto dritta, ancora meglio, perché in questo modo vi sarà più semplice raggiungere punti complicati come sotto le ruote o le sospensioni. Per la pavimentazione invece, meglio avere un ugello che consente di avere un getto di acqua rotante e una pressione piuttosto elevata.

 

1. Karcher Freddo K5 Home Revisione

Karcher è un’azienda tedesca a conduzione familiare, nota in tutto il mondo per i suoi prodotti per la pulizia degli ambienti esterni. Chiunque con un po’ di conoscenza in materia, vi direbbe che si tratta semplicemente di uno dei marchi più importanti al mondo per questo settore. In questa nostra prima recensione, ci siamo occupati della migliore idropulitrice dell’azienda, ossia il modello Karcher Freddo K5 Home. Questo apparecchio è l’ideale per avere la meglio sullo sporco con superfici come terrazzi, auto, bici e moto. Una delle principali caratteristiche di questo apparecchio, è il fatto di possedere un motore molto potente, il quale viene raffreddato ad acqua.

idropulitrice acqua calda

Per grandi spazi

Oltre alla classica lancia, questo attrezzo è dotato anche di un tubo ad alta pressione, lungo ben 8 metri, con il quale potrete pulire tutti il giardino, senza tirarvi dietro l’attrezzo. Il sistema Quick Connect, studiato dall’azienda tedesca, permette di cambiare lancia e tubi in modo rapido e molto semplice. Per la pulizia delle superfici più delicate, l’apparecchio è fornito anche di una speciale lancia, detta Vario Power. Gli ugelli sono molto ben fatti e permettono di arrivare anche negli angoli e nelle aree più difficili. Completano il kit di accessori, il filtro dell’acqua e il serbatoio per il detergente.

La struttura

Come per gli altri prodotti di manifattura tedesca, anche questa macchina è costruita con materiali solidi e compatti. È evidente che sia stata progettata per durare a lungo nel tempo. Questa è a nostro parete una delle caratteristiche più importanti, perché dato il prezzo, si tratta anche di un piccolo investimento. L’apparecchio è dotato di un potente motore da 2100 watt, e riesce a scatenare una pressione di ben 145 bar. Ideale per qualsiasi lavoro DIY.

Vantaggi

  • Potenza elevata
  • Tubo molto lungo
  • Ideale per qualsiasi lavoro

Svantaggi

  • Prezzo leggermente elevato

 

2. Karcher Freddo K4 Full Control Home Revisione

Dell’azienda abbiamo appena parlato nella precedente recensione, per cui senza perderci in ulteriori chiacchiere, passiamo alla recensione di questa idropulitrice Karcher Freddo K4 Full Control Home. Come facilmente intuibile, si tratta della versione minore rispetto alla K5. Infatti, il motore è meno potente, 1800 watt e la pressione massima 130 bar. Ciò non toglie che l’attrezzo sia comunque molto efficace. Purtroppo non si tratta di una idropulitrice acqua calda, così come la K5, per cui non è adatta a certi tipi di lavori, ma per la pulizia di auto, terrazzo, mobili da giardino e molto altro ancora, è più che ottima.

idropulitrice professionale

Motore innovativo

Generalmente, le idropulitrici sono apparecchi molto potenti e il loto motore ha bisogno di essere raffreddato continuamente. In genere, il suo raffreddamento avviene attraverso una ventola, che ruotando provoca anche rumore. Nel caso del Karcher Freddo K4 Full Control Home, il motore viene raffreddato dalla stessa acqua che viene utilizzata per alimentarlo. In pratica, l’acqua prima di uscire, attraversa un sistema di tubature che avvolge il motore, per eseguire il raffreddamento. Una soluzione silenziosa, innovativa ed intelligente.

Kit completo

Nella confezione, oltre alla idropulitrice, troviamo anche una pistola ad alta pressione, la lancia Vario Power per le superfici delicate, l’ugello mangia-sporco con cui arrivare anche nei punti più difficili, il tubo ad alta pressione dalla lunghezza di 6 metri, il serbatoio per il detergente, ed il detergente stesso. Se volete conoscere dell’idropulitrice prezzi ed offerte, vi consigliamo semplicemente di fare riferimento ai nostri collegamenti. Per concludere quindi, restano praticamente gli stessi pregi e difetti del modello superiore, ma ad un prezzo leggermente inferiore.

Vantaggi

  • Potenza elevata
  • Ottimo kit accessori
  • Facile da usare

Svantaggi

  • Prezzo sopra la media

 

3. Karcher Freddo K4 Compact Revisione

Se siete alla ricerca dell‘idropulitrice migliore per le vostre esigenze, che sia compatto, potente ed economica, allora potreste aver trovato quello che stavate cercando, stiamo parlando ovviamente della Karcher Freddo K4 Compact. L’azienda tedesca, nonostante le dimensioni e il prezzo contenuto dell’apparecchio, è riuscita ad inserire al suo interno tutte le sue tecnologie più avanzate, le quali aiuteranno a liberarsi facilmente anche dello sporco più ostinato. La caratteristica principale di questo attrezzo, è sicuramente la sua grandezza. Le dimensioni della K4 compact sono davvero compatte, cosa che ne facilita il trasporto.

idropulitrice prezzi

Facile da usare e versatile

Il trasporto dell’attrezzo, è facilitato anche dalla presenza di due ruote monodirezionali e una maniglia. Avendo un ingombro minimo, non dovrebbe essere affatto un problema metterla via, nemmeno nel garage più disordinato. Karcher è un’azienda tedesca nota anche per la solidità dei suoi attrezzi da lavoro e questa idropulitrice non fa eccezione. Sono stati utilizzati materiali di ottima qualità e il design, ricorda molto da vicino quello delle sorelle maggiori. Si tratta di un apparecchio che può facilitare la pulizia di una gran moltitudine di superfici, nonostante non sia una idropulitrice 160 bar, come i modelli migliori.

La potenza

La pressione di questa K4 compact, arriva a ben 130 bar, più che sufficienti per l’uso a cui è destinata. Il suo motore, ha una potenza da 1800 watt, ed è ovviamente alimentato tramite rete elettrica. Anche il peso, così come le dimensioni sono ridotte, poco superiore ai 10 kg. Kit di accessori ricco, che comprende la pistola, il tubo da 6 metri, il filtro per l’acqua, la lancia Vario Power e quella mangia-sporco. In definitiva, un prodotto davvero eccellente, ad un prezzo davvero conveniente!

Vantaggi

  • Dimensioni compatte
  • Ottima potenza
  • Kit accessori completo

Svantaggi

  • Un po’ rumorosa

 

4. Karcher K2 Premium Revisione

La migliore idropulitrice non è semplicemente quella più potente, ma quella che meglio si adatta alle vostre esigenze! In questa nostra recensione, ci siamo occupati nuovamente di un apparecchio dell’azienda tedesca Karcher. Il modello in questione stavolta è il K2 Premium. Partiamo con un po’ di numeri. Questo attrezzo è dotato di un motore da 1400 watt e una pressione massimo di 110 bar. Si tratta di un apparecchio ideale per chi vuole pulire l’auto la domenica, senza dover affrontare ogni volta code interminabili all’autolavaggio. Inoltre, è ottima anche per eliminare lo sporco (non troppo difficile), da mobili da esterno, terrazzi e bidoni della spazzatura.

migliore idropulitrice

Facile da trasportare

Una delle principali caratteristiche di questa idropulitrice, è sicuramente la facilità di trasporto. L’apparecchio è compatto, ma anche piuttosto leggero, circa 4 chilogrammi, cosa che compensa l’assenza di ruote da trasporto, come presenti nei modelli superiori. Tuttavia, troviamo in alto sempre il comodo maniglione per il trasporto. Si tratta di un apparecchio molto utile, soprattutto per chi non vuole spendere troppo e non ha molto spazio in garage per una idropulitrice professionale ed ingombrante. Tra le dotazioni base, troviamo anche un tubo da tre metri, con cui pulire un terrazzo non troppo grande, senza doversi portare dietro l’attrezzo.

Facile da usare

Il suo funzionamento è davvero semplice. Innanzitutto, l’idropulitrice va collegata ad una fonte energetica, mentre l’acqua va presa da un qualsiasi rubinetto. Grazie al cavo elettrico da 5 metri, la possibilità di manovra è anche abbastanza ampia. Tra le funzioni base, troviamo anche lo spegnimento automatico, che permette all’apparecchio di spegnersi da solo, dopo un determinato tempo di inutilizzo. Un prodotto ideale anche per persone anziane e non particolarmente forzute.

Vantaggi

  • Leggera e compatta
  • Facile da trasportare
  • Prezzo economico

Svantaggi

  • Pressione non molto elevata

 

5. Karcher Freddo K2 Basic Revisione

Come lo stesso nome del prodotto suggerisce, questa volta ci troviamo di fronte ad un apparecchio davvero “base”. Ancora una volta recensiamo una idropulitrice Karcher (in fondo sono le migliori), ma questa volta si tratta di un modello davvero entry level, ideale per usi occasionali, come il lavaggio di mobili da esterno o della bici. Onestamente, non ci sentiremmo di consigliarla per la pulizia dell’auto, per cui riteniamo indispensabile il serbatoio per il detergente vicino alla lancia, che in questo caso manca. Nonostante la natura economica del prodotto, questa Karcher Freddo K2 Basic è realizzata con ottimi materiali, solidi e resistenti.

idropulitrice offerte

Potenza da entry level

Come ci si poteva immaginare, questa idropulitrice è dotata di un motore di bassa potenza, 1400 watt e una pressione massima di 110 bar. Si tratta ovviamente di dati che non possono essere equiparati ai modelli professionali, ma nemmeno il prezzo lo è d’altronde. A proposito, se volete conoscere della idropulitrice offerte e prezzi, vi consigliamo di dare un’occhiata si link che trovate sulla nostra pagina. Certamente, una delle principali caratteristiche di questo modello, è la sua trasportabilità. Nonostante la mancanza di ruote, con appena 4 kg di peso e la maniglia per il trasporto, portarla in giro per il giardino non è affatto un problema.

Cosa c’è nella confezione

In realtà ci saremmo aspettati ben poco, non tanto per il buon nome dell’azienda tedesca, ma perché a certi prezzi non si può pretendere chissà cosa. Eppure, ci siamo dovuti ricredere. Oltre alla idropulitrice, il solito manuale delle istruzioni e la garanzia, troviamo anche una lanci, un tubo da 3 metri ed un ugello rotante. Quest’ultimo, è lo stesso in dote ai modelli migliori della Karcher, per cui perfetto per arrivare in qualsiasi punto da pulire senza troppo fronzoli.

Vantaggi

  • Piccola e maneggevole
  • Kit base completo
  • Facilissima da usare

Svantaggi

  • Potenza ridotta
  • Manca il contenitore del detergente