Non esiste modo migliore di una foto per rendere eterno un momento di gioia. Di meglio c’è solo la possibilità di guardare e riguardare quella foto, mostrandola ai nostri cari e rivivendo ogni giorno quel momento. È per questo che le cornici sono uno dei prodotti più apprezzati da sempre, che adornano le nostre case e proteggono le nostre foto preferite da usura e umidità.

La tecnologia ha però fatto passi da gigante anche in questo ambito, e ad oggi le classiche cornici son state sostituite da un’alternativa digitale. Una cornice di questo tipo permette di visualizzare anche più foto in sequenza, e senza il bisogno di stamparle: si poggia infatti ad una memoria esterna, compresa direttamente quella della tua fotocamera!

Queste cornici sono il regalo perfetto per qualsiasi membro della famiglia, compresi i più “smanettoni” e amanti dell’informatica. Per questo motivo è importante sceglierne un modello che i riveli funzionale e perfetto, ma al tempo stesso facile da usare e che valorizzi le tue foto. Vediamo insieme cosa offre il mercato!

Vedrai che verrà voglia anche a te di adottare questo nuovo modo, moderno e tecnologico, per ammirare quando vuoi le tue foto e condividerle con tutti i tuoi cari!

Display

Le dimensioni del display sono un aspetto fondamentale che influenzerà non solo la tua scelta, ma il modo in cui le tue foto verranno mostrate. Dovrai quindi capire quale sia la risoluzione perfetta che risulti grande abbastanza da mostrare le tue foto. Se sei un appassionato di fotografia o di grafica, riconoscerai quanto questo aspetto rappresenti la priorità massima per ottimizzare la visualizzazione digitale delle immagini.

Se sei appassionato di foto di paesaggi, avrai bisogno disumante di una risoluzione molto elevata, che renda onore a tutti i dettagli più particolari. Per le foto di persone, invece anche una risoluzione più bassa può andare bene. Ovviamente la risoluzione ha un’influenza anche sul costo finale, ma non si tratta mai di cifre esagerate.

Le risoluzioni partono da 800 x 600 pixel, anche se ormai queste dimensioni sono ormai considerate troppo piccole e quindi limitate ai modelli di fascia bassa. Salendo di risoluzione, e quindi di prezzo, si individuano cornici da 1027 x 768 pixel.

Come avrai capito, quindi, la grandezza ed il tipo di schermo influenzano enormemente la qualità delle immagini che andai a riprodurre. Anche per questo motivo dovrai scegliere anche fra display a LED o a cristalli liquidi. Insomma, la cornice digitale migliore sul mercato è quella che più di tutte sposa le tue esigenze.

Un altro metodo per misurare le grandezze di una cornice digitale è quello di usare i pollici, la stessa unità di misura che ti sarà capitato di usare per il display del tuo televisore o del computer. Sicuramente sulla scheda tecnica del prodotto troverai tutte le tabelle di conversione, che traducono in centimetri e in pixel le dimensioni indicate proprio in pollici.

Potrebbe comunque essere necessario rendere le tue foto più adatte al display della cornice. Quest’ultimo ha infatti spesso un rapporto di visualizzazione pari a 16:9. Le foto scattate con le reflex e altre macchine fotografiche di uso comune presentano invece un formato 3:2. Convertirle è molto facile, troverai sicuramente tanti software gratuiti che ti guideranno in questo procedimento. Questa operazione ti permetterà di visualizzare le tue foto sulla cornice nel massimo della loro qualità, evitando ad esempio le classiche e anti estetiche bande nere sui lati.

Se non sei molto avvezzo alla tecnologia, potrai comunque decidere di investire in un modello di cornice digitale che proceda in autonomia a questa operazione, riconoscendo automaticamente il formato delle foto e convertendolo. Altri modelli, sempre tecnologicamente avanzati, permettono invece di attuare queste modifiche nell’immediato, semplicemente premendo il tasto di un telecomando.

Compatibilità digitale

Una delle caratteristiche che rende la cornice digitale un prodotto completo e tanto apprezzato è la sua possibilità di interfacciarsi con file digitali di diverso tipo.

Non solo foto, quindi, ma in caso anche video e musica! I modelli più sofisticati sono infatti in grado di accompagnare le tue foto preferite con un sottofondo musicale, che deriva dai file audio che deciderai di caricare personalmente nell’unità di memoria. In altri casi è invece possibile riprodurre veri e propri video, i quali però spesso necessiteranno di una conversione per essere nel formato supportato dalla cornice.

Se invece non puoi proprio rinunciare al fascino di una foto, ma al tempo stesso ti piace lavorare con i programmi di fotoritocco, allora sicuramente apprezzerai i modelli che integrano un software che ti permetta proprio di lavorare sulla foto. In questo modo potrai aggiungere eventuali filtri, effetti o emoji direttamente dalla cornice, così da stupire sempre amici e parenti!

Per gli utenti sempre super organizzati non può mancare una cornice digitale che visualizzi, all’occorrenza, anche il calendario e magari anche la tua esigenza. Alcuni modelli possono persino diventare delle sveglie! Insomma, in un unico dispositivo potrai concentrare tanti degli oggetti che normalmente terresti sul tuo comodino, e goderne in versione più organizzata e, soprattutto, digitale.

Praticità d’uso

Trattandosi di un gadget elettronico dedicato a tutta la famiglia, anche la cornice digitale deve risultare molto facile da usare, così da permette a tutti, grandi e piccini, di godere delle sue funzioni.

Molti modelli ormai integrano un loro software, già in dotazione, che permette di utilizzare tutte le funzioni accessorie, quali l’accensione e lo spegnimento programmato ad esempio.

È molto importante anche valutare quali debba essere la fonte da cui verranno caricate le foto. Nell maggior parte dei casi dovrai usare una memoria esterna, una micro-SD su cui caricare tutti i tuoi fil digitali. Se la compatibilità lo permette, potrai addirittura usare la stessa scheda di memoria della tua fotocamera!

I modelli più tecnologicamente sofisticati si basano invece sulla condivisione Bluetooth o wireless delle foto. Potrai quindi attingere dalla memoria di un altro dispositivo portatile o addirittura tra le foto caricate sui tuoi social network, come ad esempio Facebook, personalizzando a 360 gradi il tuo approccio a questa cornice e rendendola persino più versatile e funzionale.

Per favore, valuta questo articolo:
[Totale: 0 Medio: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui