Se ti capita di essere spesso fuori casa, sicuramente avrai un phon da viaggio, che ti aiuta a mettere in piega i tuoi capelli in poche mosse. Purtroppo, possono sempre capitare gli imprevisti! Potresti dimenticare il tuo asciugacapelli portatile a casa, quest’ultimo potrebbe non funzionare correttamente, o potresti non avere il tempo di portarlo con te.

Come rimediare?

Del resto, esistono anche persone a cui l’asciugacapelli non piace, poiché potrebbe tendere a rovinare troppo il cuoio capelluto, oppure potrebbero essere insofferenti al suo rumore. Queste persone sanno sicuramente come asciugare i capelli senza phon!

Se anche tu, per scelta o per un imprevisto, ti ritrovi nella stessa situazione, allora abbiamo tutti i trucchi che ti aiuteranno!

Per prima cosa, subito dopo aver lavato i tuoi capelli, procedi a tamponarli con un asciugamano asciutto. Questa operazione è importante anche se procederai poi ad usare il phon, poiché elimina l’umidità in eccesso e rende la tua chioma meno delicata a contatto con le alte temperature. Un altro trucco è quello di usare un buon balsamo: questo prodotto contiene una speciale patina che aderisce ai capelli, e fa sì che esso non assorba troppa acqua.

phon da viaggioSe possibile, usa un balsamo senza risciacquo, che aiuti anche a combattere l’effetto crespo, tipico di molte chiome asciugate senza phon. Un’altra buona abitudine è quella di rimuovere subito l’acqua in eccesso ben prima di uscire dalla doccia. Strizza i capelli delicatamente e passa più volte le dita fra le ciocche, per separarle bene. Se sono molto lunghi, scuoti i tuoi capelli mentre sei a testa in giù e agita la testa da un lato all’altro un paio di volte. In questo modo asciugherai più velocemente le radici dei capelli.

Arrivato il momento di tamponarli, se hai i capelli molto delicati o sfibrati, ti consigliamo di sostituire l’asciugamano con un panno in microfibra. Quest’ultimo è infatti più delicato ed evita di spezzarli. Suddividi i capelli in ciocche, e strizza ognuna nell’asciugamano, premendo per qualche secondo. Ricorda comunque di non strofinare in modo troppo vigoroso, altrimenti rischi di danneggiare i capelli e le loro cuticole!

Un buon trucco per combattere l’effetto crespo è quello di utilizzare una maglia o una federa in cotone, o addirittura un fazzoletto di carta. Sono ottimi sostituti soprattutto se non hai un asciugamano a disposizione!

Mentre li asciughi in questo modo, cerca di concentrarti sulle radici anche sulle punte. Cerca proprio di gonfiarle, così da permettere un maggiore flusso di aria e portarli ad asciugarsi più rapidamente.

Infine, per dare una forma alla tua piega senza asciugacapelli, utilizza un pettine a denti larghi per spazzolare i capelli. Non usare mai una spazzola, poiché potrebbe essere troppo aggressiva e rovinare le cuticole dei capelli. Inoltre, un pettine è perfetto per tenere a bada i nodi, e sciogliere quelli già formati. Se il pettine non basta, aiutati con le dita, separando attentamente le ciocche e scuotendo la testa.

Con questi trucchi, non avrai più bisogno di un phon da viaggio!

 

Ulteriori letture

Per favore, valuta questo articolo:
[Totale: 0 Medio: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui