Informazioni generali sui cavalletti per bici

Quante cose sapete sul cavalletto bici? Il cavalletto bici è uno strumento molto interessante per riuscire a curare la propria bici anche in spazi più o meno ristretti. Il cavalletto per la manutenzione della bici è un bellissimo supporto che può essere usato in garage o in una stanza e possiamo parlare di cavalletto manutenzione per la bici che viene usato come treppiedi e un cavalletto portabici che può essere appeso al muro tramite dei ganci. Un cavalletto per la manutenzione di una bici professionale è un bell’oggetto da comprare con una certa capacità di scelta, però, la stessa che abbiamo avuto noi nello scegliere il miglior cavalletto per la manutenzione bici che è in circolazione su tutto il web. Un cavaletto bici che prezzo può avere?

Questa è un’altra cosa di cui parleremo nell’ultima parte dell’articolo in cui vedremo 5 recensioni di 5 modelli di cavalletto differente con tutti i vantaggi e gli svantaggi che, onestamente, abbiamo trovato in questa ricerca on line. Diciamo che se hai una grande passione per la bicicletta ed è tuta intenzione aprire una piccola officina per curare la tua bici senza sforzare schiena ed arti è una grandissima idea quella di prendere un bel cavalletto dove appoggiare la bici. Ora vediamo insieme che tipo di modelli ci sono a disposizione sul mercato.

Quali opzioni di modello ci sono per i cavalletti per bici?

Bisogna trovare sempre cavalletti che servano davvero, cioè che siano in grado di poterci far lavorare bene sia in uno spazio come un garage o una cantina. I modelli, quelli che poi alla fine si portano di più, sono quelli che agganciano la bici e la tengono sollevata così che le ruote non tocchino a terra e non si rovinino al contatto con il pavimento.

Questi cavalletti di solito sono divisi in due categorie:

  • cavalletto a muro
  • cavalletto con asta e base d’appoggio

Il cavalletto a muro ha questa caratteristica molto interessante, cioè può essere usato anche in degli spazi piuttosto piccoli ma ha bisogno di una serie di operazioni un po’ più macchinose come quella per cui abbiamo sempre la necessità di alzare poi la bici, casomai, girarla e poi lavorare sull’altro lato, ad esempio.

Il cavalletto con l’asta, quello con l’appoggio tipo treppiedi, è invece più comodo ancora perché mette la bici al centro dell’attenzione, casomai al centro della stanza e uno può girarci intorno a 360 gradi. Oltretutto nel momento in cui la bici viene piazzata lì sopra è agganciata, cioè è impossibile che cada o si ribalti.

Di quali materiali sono fatti i cavalletti per bici

Le bici, e questa è una cosa che io ho scoperto da poco, hanno pesi diversi perché sono fatti di materiali diversi. Abbiamo bici leggerissime, in alluminio, molto interessanti per passeggio o per città, senza troppe marce, soprattutto senza avere delle ruote altrettanto pesanti. Una bici anche facile da portarsi dietro, che faccia il suo dovere. Ci sono, però, anche delle biciclette in acciaio, quelle da montagna, quelle con le ruote gigante, quelle con cui gli appassionati fanno i fuori tracciato, che sono pesantissime, sono delle vere e proprie macchine da guerra che pesano un bel po’ di chili. Proprio per questa ragione ci troviamo davanti a un cavalletto che deve essere in grado di supportare tutto quello che vogliamo tutto il tempo che vogliamo. Quindi di certo non sono dei cavalletti leggeri ma dei cavalletti che sono ben piantati, al suolo o al muro, e danno quel senso di tranquillità e di sicurezza che è quello che vogliamo, soprattutto se la bici è un modello costoso, professionale o semi-professionale.

Qual è la fascia di prezzo media dei cavalletti per bici

Questi cavalletti sono fatti bene, come ho detto prima non sono delle cose che vanno lasciate lì, con la consapevolezza di dover tirar su una bici giocattolo. Sono cavalletti che servono per la manutenzione di bici che costano, quindi proprio per questa ragione non possiamo permetterci di avere un prodotto scadente che non dia quel senso di sicurezza a chi, come noi, ha bisogno di un bel cavalletto dove piazzare una bici che costa parecchio. Allora, proprio per questa ragione, è bene capire che sul web il prezzo medio di questi cavalletti è di circa 50 euro, qualcosa in più o qualcosa in meno ma questa è la media. Devo ammettere che stiamo ragionando su una spesa non solo fattibile ma anche molto conveniente per chi, come te o chi altro, ha bisogno di un bel prodotto su cui poggiare un pezzo di bici a cui si tiene veramente tanto. Questo è quello di cui parlo, questa è quella ragione per cui è sempre bene controllare i prezzi ma di certo non stiamo mai ragionando sulla scelta più economica. Io non sono mai fautrice delle scelte economiche, sono sbagliate e mandano in confusione. Quello che io posso dirvi, ed è giusto che sia così, è che non abbiamo bisogno di fare chissà quanti discorsi su quello che vogliamo comprare ma dobbiamo essere molto consapevoli di quello che vogliamo. Volere e lavorare su quello che davvero è giusto per le nostre esigenze è il primo momento di grande consapevolezza che ci porterà a decidere, ancora meglio, quello che è il prodotto giusto per noi.

In quali situazioni i cavalletti per bici sono più utili?

Quando abbiamo uno spazio, più o meno piccolo, in cui poterci dare da fare e appassionarci al nostro hobby che è il ciclismo allora è lì che il cavalletto per la manutenzione diventa l’unica via possibile. Perché è grazie a uno strumento facile da montare come questo che noi abbiamo tutta la libertà di poter lavorare su una cosa, oltretutto, se pensiamo al cavalletto quello a treppiedi, a 360 gradi intorno alla nostra bici ben piantata su questo trespolo. Quando, un po’ di tempo fa, ci è partita la passione per la due ruote forse neppure eravamo in grado di comprendere quanto fosse forte il desiderio di occuparci noi della nostra bici e della cura, al limite del maniacale, a cui poi l’avremmo sottoposta. Il mio amico meccanico di bici, che ha un’officina piccola ma molto fornita, ha tre postazioni con dei cavalletti di quelli che si poggiano al pavimento che sono molto funzionali per il tipo di lavoro che deve fare sulle bici. Quindi questa della manutenzione è poi la situazione più utile in cui usare il cavalletto. La ruota sgonfia, la marcia che non entra come dovrebbe, qualche graffio al telaio, una riverniciatura, un freno che va troppo lento e va controllato. Questi sono solo alcuni dei motivi per cui è molto interessante avere un cavalletto a disposizione per meglio lavorare sui pezzi di cui abbiamo bisogno e che dobbiamo verificare.

Come scegliere il cavalletto per bici adatto alle tue esigenze?

Le motivazioni principali per scegliere un cavalletto per bici sono due: lo spazio e quanta cura vogliamo metterci nel mantenere la bici in un ottimo stato. La prima motivazione, quello dello spazio, io credo sia quella principale. Se abbiamo uno spazio ridottissimo dove poter giocare un po’ a fare i meccanici non è che possiamo piantare a terra un treppiedi bello pesante e poi metterci sopra una bici., che è già piuttosto ingombrante di per sé, al centro di una stanza. Invece la soluzione cavalletto da muro è più che accettabile con uno spazio limitato e permette anche di non tenere la bici con le ruote al suolo, così non si usurano. La seconda motivazione riguarda il perché e quanto vogliamo lavorare con la bici. Perché se abbiamo bisogno di lavorare, tutto intorno alla bici, allora il cavalletto da muro non è per nulla facile. Se sei arrivato fino alla fine di questo articolo significa che stiamo ragionando con un vero appassionato e un vero appassionato non può non apprezzare quella che è la parte finale dell’articolo, parte in cui ragioniamo su 5 modelli, i migliori che abbiamo trovato on line, e che analizzeremo con una certa passione, con vantaggi e svantaggi veritieri. Vediamo quindi insieme queste possibilità certe di acquisto di ottimo livello, la ricerca è stata fatta precedentemente quindi ognuna di queste proposte è, in un modo o nell’altro, quella che può essere considerata la proposta migliore per le tue esigenze. Quindi seguimi anche in questa che mi sembra essere una disamina pratica molto interessante per riuscire a scegliere il prodotto che più ci piace con una certa consepevolezza. Tutto già comprovato, tutto già testato, tutto nel massimo dell’onestà possibile.

 

1. Relaxdays 10017183 Revisione

Informazioni sul produttore

Relaxdays è un’azienda tedesca che negli ultimi anni ha deciso di allargare il suo mercato da nazionale ad internazionale grazie all’avvento della vendita on line che permette, a questa azienda e ai suoi prodotti, che si intersecano in ambiti molto vari, di essere molto acquistati e molto conosciuti. In questo caso parliamo di uno dei cavalletti per bici più venduti in tutto il web. Altri prodotti ancora riguardano casa, cucina, utensili, prodotti per il giardino e per il bricolage.

Informazioni sul prodotto

Questo è un cavalletto a treppiedi molto interessante, dal costo di circa 50 euro, perfetto per tenere su una bici di circa 30 chili e che si può usare a 360 gradi. Questo è un cavalletto in acciaio molto robusto che è in grado di rendere molto sicura qualsiasi operazione. Quattro gambe decisamente sicure rendono questo tipo di postazione molto comoda per lavorarci su e tanto.

Principali caratteristiche che differenziano il prodotto da altre simili

Certamente è uno stand robusto che rende molto facile lavorarci intorno senza grosse preoccupazioni su come mettere su la bici e se si manterrà. I morsetti su cui la bici va appoggiata sono certamente solidi, infatti non c’è nessun problema nel tenerla su per parecchio tempo, anche per manutenzioni che non sono così veloci. Questi morsetti e la presa al suolo non perdono mai aderenza e grande sicurezza, quindi è un piacere lavorare in queste condizioni.

Informazioni sulla progettazione del prodotto (modello, colori, stile, ecc.)

Modello molto semplice, in acciaio e tutto nero, che permetti di essere inserito in qualsiasi garage o officina senza mai incidere, in maniera poco piacevole, in quello che può essere un arredamento precedente. Bello da vedere, ottimo da utilizzare.

Vantaggi:

  • ottimo prodotto, molto solido e stabile

Svantaggi:

  • nessun commento negativo è stato riportato on line

 

2. MV-TEK 309400095 Revisione

Informazioni sul produttore

Mv-Tek è un’azienda molto famosa che, negli ultimi anni, si è imposta come grande leader del settore del ciclismo e degli accessori che servono per andare in bici in sicurezza. Questo tipo di azienda è, poi, in grado di vendere prodotti molto buoni a un prezzo decisamente parecchio basso grazie al fatto che, con questa distribuzione, i prezzi sono decisamente più bassi rispetto ai diretti concorrenti. Mv-Tek è in vendita anche nei negozi specializzati sportivi.

Informazioni sul prodotto

Questo prodotto è davvero geniale, con meno di 15 euro ci troviamo un cavalletto in cui piazzare una ruota che può essere grande fino alla misura 29 e fissare così la bici al suolo, un vero e proprio cavalletto simile a quelli che si trovano per strada e che si usano per attaccare le bici e lasciarle parcheggiate. Questo è un prodotto molto intelligente anche perché è molto piccolo, quindi può perfettamente agganciare la bici anche in uno spazio decisamente piccolo.

Informazioni sulla costruzione e sulla qualità del prodotto

L’idea di questo arco con base che è molto solido ma al tempo stesso con un prezzo davvero basso ha una bella intenzione, cioè è in grado di rendere la possibilità di un cavalletto piccino molto fattibile. Certo, direte voi, forse non si può operare come nel primo caso a 360 gradi ma se si vuole ottimizzare il tutto con un cavalletto super economico e al tempo stesso robusto questo è proprio un grande acquisto.

Informazioni sulla progettazione del prodotto (modello, colori, stile, ecc.)

Molto carino, molto minimale, interessante da tenere a mente quando davvero non c’è spazio neppure per piazzare un cavalletto sul muro.

Vantaggi:

  • è un bel prodotto, molto funzionale per quello a cui serve

Svantaggi:

  • qualcuno sostiene che questo tipo di prodotto sia troppo poco robusto, un cavalletto senza pretese

 

3. HOMCOM ITAA0-0290631 Revisione

Informazioni sul produttore

Aosom è un’azienda, nata nel 2009 negli Stati Uniti, che vende attrezzature per la casa, per l’outdoor, per il giardinaggio, per il fitness, per lo sport, per hobby e bricolage. Proprio per questo il successo si è espanso in tutto il mondo regalando grandi sogni in tutti i paesi in cui è stato possibile allargarsi, soprattutto on line. La sede italiana è nel centro di Mirafiori, a Milano, ed è stata aperta nel 2014. Grande successo in rete per poco costo, grande qualità.

Informazioni sul prodotto

Cavalletto pieghevole, che occupa pochissimo spazio ed è in grado di risolvere, di parecchio e con una bella situazione sicura e robusta, il problema della manutenzione della nostra bicicletta. Poco più di 30 euro per un cavalletto che, piegandosi, fa il suo dovere alla grande occupando il minimo spazio possibile. Davvero molto interessante questa idea di un cavalletto in ferro più leggero e maneggevole.

Informazioni sulla progettazione del prodotto (modello, colori, stile, ecc.)

E’ un modello in ferro e in plastica antiscivolo che è molto comodo in tutte quelle situazioni in cui non c’è davvero nulla di meglio che prendere un cavalletto robusto ma al tempo stesso pieghevole e leggero. Bisogna, però, ammettere che questo tipo di cavalletto è in grado di reggere anche le mountain bike più pesanti, quindi è un bel prodotto, acquistabile da tutti.

Informazioni sulla manutenzione del prodotto

Questo è un prodotto in ferro, non deve restare fuori a prendere le intemperie perché anche se coperto da una plastica nera antiscivolo questo non significa che non si rovini stando troppo tempo al sole o sotto la pioggia con l’acqua che arrugginisce.

Vantaggi:

  • ottimo acquisto, nulla di meglio da avere in casa per chi non ha spazio

Svantaggi:

  • qualcuno ha sostenuto che sia troppo debole, troppo poco ben piantato a terra

 

4. Feedback 16536 Revisione

Informazioni sul produttore

Feeback è un’azienda presente sul mercato on line che è molto interessata alla vendita di accessori che servono come supporto o aiuto per una serie di situazioni differenti, dalla valigia alla bicicletta. In questi anni è stata molto interessante la distribuzione di questi prodotti in tutta Europa, è giusto rendere merito all’intraprendenza di un’azienda che ha un fatturato di alto livello.

Informazioni sul prodotto

Un cavalletto che è compatibile con ogni tipo di bicicletta e costa meno di 30 euro, quindi davvero perfetta per la manutenzione di ogni tipo di bici, anche professionale. Questo cavalletto blocca la ruota posteriore, sempre come quelle che si trovano nelle nostre strade, e sono ben entusiasti coloro che lo hanno già usato perché lo trovano parecchio funzionale.

Informazioni sulla costruzione e sulla qualità del prodotto

Una bella costruzione in acciaio, bianca, di quasi 3 chili di peso, che è ben messa quindi per riuscire a tenere a bada biciclette anche pesanti 30 chili. Questo tipo di cavalletto è molto venduto perché è lo stesso tipo di cavalletto che va bene per ogni tipo di ambiente, che sia grande o che sia piccolo.

Informazioni sulla progettazione del prodotto (modello, colori, stile, ecc.)

Una bellissima progettazione che rende questo tipo di cavalletto molto funzionale, credo sia proprio questa la ragione per tutto il successo che si porta dietro questo tipo di attrezzo. Anche se non ha la stessa funzionalità del cavalletto con il piedistallo è comunque un bell’oggetto da tenere in garage o in officina.

Vantaggi:

  • tutti i commenti sostengono che questo sia, in assoluto, il supporto migliore che si possa trovare sul web
  • solido e al tempo stesso molto facile da riporre

Svantaggi:

  • alcuni sostengono che il supporto sia instabile
  • altri sostengono che sia un po’ troppo caro per quello che poi in effetti è

 

5. Ultrasport 331300000203 Revisione

Informazioni sul produttore

Ultrasport è un’azienda della provincia di Pescara che vende sia al dettaglio che all’ingrosso accessori per le biciclette. Negli anni, in maniera molto veloce, è diventata un punto di riferimento per tutti gli appassionati che amano i prodotti professionali come professionali sono gli accessori, appunto, che sono il fiore all’occhiello di questa che è una fabbrica che si trova nella zona artigianale della città.

Informazioni sul prodotto

Stiamo parlando di un cavalletto da suolo, con il treppiedi, che costa solo 46 ed è un livello esperto davvero incredibile, con la possibilità di girare a 360 gradi attorno ai morsetti su cui viene fissata la bici. Come avete capito stiamo parlando di uno di quei cavalletti che richiede più spazio ma che dà grandi soddisfazioni dal punto di vista lavorativo e della manutenzione.

Caratteristiche speciali del prodotto

Interessante questa capacità di tenere 30 kg di bicicletta su lasciando sempre tutto lo spazio e la destrezza al meccanico più o meno improvvisato di destreggiarsi su tutti i lati della bici. Questo è uno di quei prodotti che uno appassionato non può non avere in quella che è l’officina o la stanza per gli hobby.

Come utilizzare correttamente il prodotto

Il cavalletto è utilizzabile sempre quando si ha lo spazio sufficiente per poterlo inserire in un garage o un’officina che è predisposta per poter lavorare sulle bici. Questo tipo di prodotto è bene immaginare che non si debba lasciare fuori, alle intemperie, perché, anche se d’acciaio è probabile che si possa rovinare, arrugginire, usurare.

Vantaggi:

  • sicuro, robusto, senza ombra di dubbio uno dei migliori prodotti a disposizione sul web

Svantaggi:

  • nessun commento negativo è stato possibile ritrovare in questo che sembra essere davvero uno dei prodotti più venduti e migliori di tutto il 2018

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui