Ogni provetto musicista ha bisogno di una tastiera pianoforte di tutto rispetto! Scegli subito la tua, gazie alla nostra nuovissima guida all’acquisto dl 2018!

 ImmagineNomeValutazioneControlla il prezzo

1 di 10

Samsung Wireless Charger Duo EP-N6100

5.0

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

2 di 10

Belkin Boost Up

4.7

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

3 di 10

HOKONUI LEN1000-135-IT

4.7

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

4 di 10

Lecone IT-L11WLC04

4.5

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

5 di 10

Hoidokly Q400

4.5

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

6 di 10

NOVETE S550

4.4

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

7 di 10

Anker AK-A2513011

4.3

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

8 di 10

UGREEN 30570

4.3

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

9 di 10

ESR ECW1

4.2

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

10 di 10

RAVPower IT RP-PC063

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

Ultimamente, la mania per la funzionalità e la connettività wireless ha colpito un po’ tutti i gadget elettronici. Ormai persino la possibilità di ricaricare il proprio telefono cellulare deve essere senza fili, per essere al passo con i tempi!

Qualcuno potrebbe pensare che il tutto sia partito dalla Apple, che ha integrato questa tecnologia di caricabatterie senza fili sui suoi famosi iPhone. In realtà, come i più informati sicuramente già sapranno, questa tecnologia esiste già da un po’, anche per smartphone Android.

Ma di cosa si tratta? Questa tipologia di ricarica sfrutta la tecnologia di ricarica induttiva. Essa ti consente di riporatre al 100% la batteria del tuo telefono senza che il collegamento avvenga direttamene tramite cavo. Ciò è possibile perchè questa tecnologia sfrutta i campi elettromagnetici, generati da una basetta. È proprio su quest’ultima che dovrai posizionare il tuo dispositivo, affinchè la ricarica avvenga. Non potrai quindi usare liberamente il tuo smartphone, altrimenti la ricarica non funzionerà.

Sicuramente, proseguendo nella tua ricerca a caricabatterie wireless più adatto a te, ti imbatterai nella sigla Qi (che si legge “chi”). Sei confuso? Nessun problema, ti spieghiamo subito ed in maniera facile da capire il suo significato! Bisogna però tornare indietro nel tempo, precisamente al 2008, quando le aziende produttrici di cellulari di tutto il mondo si unirono, formando un consorzio incaricato di sviluppare un sistema di ricarica ad induzione, che permettesse quindi di eliminare l’uso del cavo per ricaricare i device. Sì, parliamo proprio del caricabatterie ad induzione.

Questo caricatore va ovviamente collegato ad una presa di corrente, ma per i modelli più recenti andrà benissimo anche la porta USB del tuo computer. In questo modo, esso può trasmettere la sua energia al tuo smartphone, sfruttando proprio l’elettromagnetismo. Va sottolineato che questa tecnologia è molto innocua, poichè non f uso di radiazioni ionizzanti.

Il termine Qi, quindi, si riferisce proprio alla base per la ricarica wireless. Ovviamente essa funzionerà solo se il tuo dispositivo è compatibile: acquistare un caricabatterie wireless universale, infatti, potrebbe non servire a molto, se il tuo smartphone non è compatibile in primis con questa tecnologia! In caso contrario, ti accorgerai presto che i tempi di ricarica, in questo modo, risulteranno un po’ più lenti. Potresti tamponare il problema cercando un modello che supporti anche la ricarica rapida: certo, questo tipo di caricabatterie wireless ha un prezzo superiore, ma almeno i risultati saranno più immediati!

Se il tuo device supporta la ricarica senza fili e sei pronto a scoprirne di più, non ti resta che leggere la nostra nuovissima guida all’acquisto 2019. Il miglior caricabatterie wireless per te ed il tuo telefono, potrebbe ormai essere a portata di click!

Come scegliere il caricatore wireless più adatto a te

Come abbiamo già detto, è innanzitutto fondamentale controllare che il tuo cellulare sia compatibile con questo tipo di ricarica. Ormai quasi tutti i telefoni lo sono, ma per alcuni modelli potrebbe essere necessaria acquistare a parte la base di ricarica da inserire nella cover del tuo smartphone. In altri casi, basterà acquistare una semplice custodia protettiva che già contenga al suo interno il modulo che consenta la connettività wireless.

Se il tuo smartphone è molto recente, soprattutto se si tratta di un iPhone, allora sicuramente sarà direttamente compatibile, e non avrai bisogno di nient’altro, se non della base. se hai dei dubbi circa la compatibilità del tuo telefono, sul web troverai tantissime liste che ti aiuteranno ad identificare il tuo modello di smartphone. In caso di ulteriori dubbi, potrai chiedere a qualsiasi esperto del settore, consultare il manuale di istruzioni del telefono, oppure rivolgerti alla casa produttrice. Nel caso in cui il tuo dispositivo non fosse abilitato alla tecnologia di ricarica wireless, potrai semplicemente acquistare un adattatore. Tieni però bene in mente che questo non ti permetterà di usufruire della piena velocità del caricabatterie wireless, e che alcuni modelli non riescono a lavorare bene con custodie in materiale metallico o troppo spesse.

In ogni caso, sicuramente uno dei maggiori vantaggi di questi caricatori è proprio il loro design, molto moderno e decisamente più sofisticato di quello delle controparti a muro. Si tratta quasi sempre di look futuristici e molto accattivanti, studiati per risultare sottili e portatili. La maggior parte ha forma circolare e richiama un semplice tappetino. Ovviamente vorrai prediligere un prodotto compatto da portare sempre con te, ma questa decisione potrebbe rivelarsi poco adatta e forse scomoda in caso di dispositivi troppo grandi, che potrebbe non essere facile poi posizionare esattamente al centro della base di ricarica. Inoltre è sempre meglio preferire delle basi che abbiano già dei piedini in gomma, così da rimanere solidamente ancorate a qualsiasi superficie.

Ci sono poi altre tipologie di basi che ti permettono di tenere il telefono in verticale. Se ti piace consultare le notizie online o guardare un video mentre aspetti che si ricarichi il tuo telefono, allora questo modello fa decisamente per te. Considera comunque che, durante le operazioni di ricarica, non potrai assolutamente muovere il telefono, a prescindere che esso sia in posizione verticale o orizzontale, altrimenti la ricarica si interromperà.

Esistono poi delle vere e proprie dock station, che risultano quindi più complete. Esse ti permettono di ricaricare addirittura più dispositivi contemporaneamente! Potrai quindi prenderti cura delle batterie del tuo telefono, ma anche delle tue Air Pods, del tuo Apple Watch, e di qualsiasi altro dispositivo abilitato!

Ora che sai come scegliere il modello perfetto, hai bisogno giusto di qualche ultimo consiglio. In questo modo sarai davvero sicuro di usare il tuo caricatore in maniera ottimale, ottenendone sempre il meglio e godendo di tutte le sue massime prestazioni! Vediamo insieme i consigli d’uso, e poi davvero sarai un esperto in ambito!

Consigli d’uso

è innegabile: i cavi rappresentano un impaccio ormai incompatibile con la praticità e la velocità richieste dalla tecnologia contemporanea. Lo sanno bene anche i produttori di gadget e accessori tecnologici, che ormai rilasciano sul mercato sempre più dispositivi dotati di connettività wireless, quindi priva di cavi. Per quanto riguarda gli smartphone, come abbiamo già visto, la soluzione c’è già da tempo: si tratta di caricabatterie che non richiedono cavi. Ti basterà appoggiare il tuo telefono sulla base del dispositivo, per ottenere tutta la ricarica di cui hai bisogno.

Lo abbiamo già spiegato, ma pensiamo comunque sia importante ribadirlo. Prima di procedere all’acquisto di un caricatore di questo tipo, è bene verificare che il proprio telefono (o qualsiasi altro dispositivo tu desideri ricaricare) sia compatibile con la carica QI. Questo dettaglio viene fornito sulla scheda tecnica o nel manuale di istruzioni, ma se hai perso entrambi troverai sicuramente e facilmente la tua risposta anche online!

Una volta scelto il caricatore più adatto alle tue esigenze, è bene usarlo in modo corretto. Solo così potrai godere di tutti i suoi benefici di ricarica rapida e al tempo stesso evitare che la batteria del tuo telefono possa rischiare sovraccarichi o altri rischi legati alla carica ad induzione.

In generale, usare questo tipo di caricatori è molto semplice. Ti basterà poggiare il dispositivo che desideri caricare sulla base apposita, e la carica inizierà automaticamente. Un LED di un determinato colore ti avviserà dell’inizio di questa operazione e ti terrà aggiornato sullo stato della carica, fino a quando essa non sarà completa. Alcuni caricatori sono in grado di spegnersi da soli quando l’operazione di ricarica è finalmente completata.

In realtà, la ricarica ad induzione può avvenire anche se il dispositivo si trova a qualche cm di distanza dalla base, ma questo non ti permetterà di usare il sistema di ricarica rapida. Va inoltre sottolineato che, rispetto ai normali caricatori a muro, questi modelli senza fili richiedono più tempo per portare al 100% il tuo dispositivo, e non ti permettono di utilizzarlo nel frattempo, a meno che tu non lo mantenga poggiato alla base.

Ma cosa fare quando la ricarica sarà finalmente completata? Semplice: assolutamente niente! Infatti, questi caricatori senza fili sono dotato di sistemi di auto spegnimento, che entrerà quindi in azione quando il tuo dispositivo avrà raggiunto il 100%. Ciò eviterà che la batteria del tuo telefono si bruci o si sovraccarichi.

Questi caricatori rappresentano quindi la soluzione più comoda e pratica in moltissime situazioni. Essi ti permettono inoltre, in alcuni casi, di ricaricare più dispositivi contemporaneamente. Ovviamente lo stesso risultato può essere ottenuto anche con i caricatori a muro, magari usando uno specifico hub USB. Nel caso dei modelli senza fili, invece, potresti comprare un modello sofisticato che ti permetta appunto di dedicarti a più dispositivi nello stesso momento.

Adesso sì che conosci tutti i segreti della tecnologia wireless e della sua applicazione nell’ambito dei ricarica batterie. Sicuramente sei finalmente pronto per scegliere il caricatore che, fra tutti, più soddisfi le esigenze tue e del tuo smartphone, e che ti permetta di portare una ventata di tecnologia e innovazione anche quando sei fuori casa. Finalmente la batteria del tuo smartphone che scende sotto 10% non causerà panico né ansia: il tuo fido caricatore senza fili sarà pronto a riportarla al suo pieno splendore in pochissimo tempo!

 

ESR ECW1 Revisione

Se sei uno “smanettone” e ti piace tenerti sempre aggiornato sulle ultime novità in ambito tecnologico, potresti aver già sentito parlare di ESR, un brand che sta conquistando il mercato con i suoi prodotti innovativi ed economici.

 

Grazie a questo caricatore wireless universale firmato proprio ESR, potrai ottenere tutta la carica di cui hai bisogno in maniera semplicissima. Ti basterà posizionare il tuo dispositivo abilitato sulla base, al centro del QI, e avviare automaticamente la ricarica. Non avrai più bisogno di perdere tempo dietro ad innumerevoli e scomodi cavi! Il pratico LED ti indicherà in qualsiasi momento lo stato della carica, aggiornandoti in tempo reale.

Il telaio del caricatore è in lega di zinco, di altissima qualità. Ciò permette una migliore dissipazione del calore, e ti consente al tempo stesso una ricarica molto stabile, che protegge anche e soprattutto la batteria dello smartphone.

La base inoltre ha un bel design moderno, ed è sicuramente uno dei prodotti di questo genere più sottili sul mercato… parliamo di soli 5,5 mm di spessore! Potrai quindi portarlo sempre con te, anche in viaggio, e godere della sua praticità in ogni situazione!

In qualsiasi momento, inoltre, potrai star tranquillo. Parliamo infatti di un prodotto garantito a vita. ESR si preoccupa di rendere i suoi consumatori al 100% soddisfatti, e siamo sicuri che con questo caricatore non potrai che trovarti bene, sentendoti coccolato nei tuoi diritti da consumatore.

La compatibilità del caricatore è ovviamente universale. Qualsiasi prodotto abilitato QI, dai dispositivi Android a quelli della famosa “mela”, potranno godere del suo sistema di ricarica super rapido ma anche esteticamente futuristico!

Nella confezione troverai inoltre un cavo USB da un metro, completo a sua volta di un praticissimo cinturino per tenerlo legato, così che non si impigli e non si ripieghi, evitando quindi qualsiasi rischio di rovinarlo anche in borsa!

Vantaggi:

  • Disponibile in diversi colori
  • In lega di zinco
  • Design moderno e ultra slim
  • Garanzia a vita

Svantaggi:

  • Velocità di ricarica non eccellente

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

RAVPower IT RP-PC063 Revisione

Affidabilità ed evoluzione sono le due parole d’ordine su cui ruota tutto il lavoro degli esperti RAWPower. Si tratta di una società specializzata in prodotti di ricambio per computer e altri dispositivi tecnologici. Batterie per cellulari, gadget e caricabatterie sono quindi i veri protagonisti della produzione firmata RAVPower.

E a proposito di caricabatterie, c’è in particolare un tappetino per la ricarica wireless prodotto proprio da RAVPower che sta facendo molto scalpore fra gli utenti di tutta Italia e non solo, affascinati adl suo rapporto qualità-prezzo.

Si tratta di un wireless charger QI, ovviamente con compatibilità universale. Ti offre una ricarica rapida da 10 W per qualsiasi dispositivo abilitato a questo tipo di ricarica, dai Samsung agli Apple.

Ti offre un sofisticato sistema di ricarica semplificata: ti basterà connetterti ad un adattatore QC2.0 o QC3.0 da 15 watt per ottenere una velocità di ricarica perino maggiore. In questo modo sarà anche in grado di fornire energia a tutti i dispositivi non abilitati alla tecnologia di QI, ma comunque dotati di apposito ricevitore. Segnaliamo però che non funziona con custodie di materiale metallico o più spesse di 3 mm.

Dispone di LED Low-Key. Ciò significa che la base di ricarica si illuminerà di rosso, arancio o verde, segnalandoti in qualsiasi momento lo stato della ricarica in corso.

Non mancano tutti i sistemi di sicurezza per proteggere anche e soprattutto la batteria del tuo smartphone, eliminando ogni rischio di sovraccarico, sovratensione o surriscaldamento. Viene infatti fornito con una garanzia RAVPower da ben 18 mesi!

Nel complesso, questo prodotto si rivela un caricatore molto compatto e stabile. La base di ricarica appare leggerissima ma solida, capace di estare al suo posto su qualsiasi superficie grazie ai piedini antiscivolo in gomma e al bordo inferiore rinforzato in silicone.

Un prodotto molto valido da non lasciarsi assolutamente scappare!

Vantaggi:

  • Piedini antiscivolo
  • Rinforzato in silicone
  • Ricarica rapida

Svantaggi:

  • Non funziona da presa USB del PC

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

NOVETE S550 Revisione

NOVETE, brand già leader del settore tecnologico e già apprezzato da molti professionisti del campo, scala la vetta della nostra classifica del 2019 e guadagna un meritatissimo primo posto.

Pr questo 2019, il brand propone un caricatore wireless che, come test di laboratorio hanno dimostrato, risulta addirittura 1,6 volte più veloce di un normale caricatore concorrente senza fili!

Ma non farti ingannare da queste prestazioni e non preoccuparti per la batteria del tuo smartphone. Grazie alla ventola di raffreddamento integrata, il dispositivo funziona a basse temperatura e mantiene una tensione perfettamente stabile, lavorando così senza danneggiare il tuo telefono. Quando la batteria sarà completamente carica, inoltre, il caricabatterie si spegnerà automaticamente. Ovviamente l’apposito LED ti avviserà in tempo reale dello stato della carica, avvisandoti in base ai diversi colori (blu e verde) e a diversi metodi di intermittenza della luce.

Per ottenere tutta la carica di cui hai bisogno, potrai procedere attraverso due diverse modalità. Innanzitutto la modalità di carica veloce, che riuslta però compatibile solo con determinati telefoni (una lista completa è presente nel manuale di istruzioni del caricatore). La seconda, altrettanto valida, è la carica standard, supportata tranquillamente da tutti i dispositivi abilitati al QI, quali i modelli di iPhone anche meno recenti.

Nella confezione, oltre al caricatore e al suo utilissimo manuale di istruzioni, toverai un cavo micro-USB. Il dispositivo è coperto da una garanzia di ben 18 mesi, durante i quali NOVETE coccolerà tutti i tuoi diritti da consumatore, a conferma dell’alta qualità di questo brand e della sua serietà.

Decisamente un prodotto eccellente, che non possiamo che consigliare a chiunque voglia affidarsi a tutta la qualità di un brand leader del settore. Siamo sicuri che lo apprezzerai fin dal primo momento, e diventerà un accessorio immancabile per il tuo telefono e per tutti i tuoi dispositivi preferiti!

Vantaggi:

  • Facile da usare
  • Sistemi di sicurezza anti surriscaldamento
  • Design moderno

Svantaggi:

  • Forse troppo rumoroso

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

Anker AK-A2513011 Revisione

I migliori esperti e appassionati di tecnologia, sicuramente non avranno dubbi a riguardo: Anker sta velocemente diventando uno dei maggiori leader mondiali nel settore tecnologico. Non caso è ormai uno dei brand più famosi sul mercato, apprezzato anche dai migliori professionisti! Il suo successo è dovuto all’estrema cura con cui vengono prodotti tutti gli oggetti in catalogo, soprattutto gli accessori e i gadget.

E a proposito di accessori non poteva mancare un caricatore wireless! Si tratta di un caricatore da 10 watt, quindi decisamente potente. Supporta la ricarica rapida di tutti i dispositivi abilitati, quali Samsung Galaxy e iPhone.

In un settore popolato da basi di ricarica per lo più circolari, spicca sicuramente la forma di questo modello Anker, un po’ squadrata. Ha delle ottime dmensioni compatte (8,5 x 8,5 x 0,7 cm), ed il design è molto comodo. Nel complesso risulta molto facile a maneggiare e trasportare anche in uno zaino o ina borsa.

Alla base presenta degli inserti antiscivolo, che ti permetteranno di tenerlo stabilmente su qualsiasi superficie. Non mancano ovviamente i led, che ti indicheranno in tempo reale quando il dispostivo è in funzione ed il relativo stato della carica. In questo modo non dovrai realmente fare altro, se non aspettare che il sistema di ricarica rapida si prenda cura di te e del tuo telefono in qualsiasi momento o situazione.

Parlando di un brand così specializzato, che ha superato tutti i test di qualità europei e non solo, sicuramente non potevamo non aspettarci un caricatore così attento alla sicurezza del tuo smartphone e della sua batteria. Qualsiasi rischio di sovraccarico o cortocircuito è sato quindi debellato dai sofisticati sistemi di sicurezza implementati dagli esperti Anker.

Cosa aspetti a provarlo? Siamo sicuri che le sue elevate prestazioni ed il suo costo competitivo ti conquisteranno fin dal primo utilizzo, e non potrai non apprezzare tutta la qualità garantita da Anker!

Vantaggi:

  • Design molto moderno
  • Ricarica rapida
  • Prezzo competitivo

Svantaggi:

  • Date le dimensioni compatte, potrebbe risultare scomodo con dispositivi troppo grandi

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

UGREEN 30570 Revisione

Fin dai suoi primi passi in questo mondo nell’ormai lontano 2009, Ugreen si è specializzato nella produzione e distribuzione di prodotti professionali, dedicati all’audio e al video, ma anche alla connettività.

 

Quest’anno, UGREEN conquista di diritto un posto all’interno della nostra classifica insieme a questo ottimo caricatore wireless. Si tratta di un dispositivo QI, compatibile con ogni Quick Charge 2.0. ti consentirà di fornire tutta la carica di cui hai bisogno a tutti i tuoi dispositivi portatili,, siano essi Apple o Android.

Fornisce una potenza massima di 10 W in piena modalità di ricarica rapida, e tutti i test hanno confermato che ha una velocità 1,4 volte più veloce di tantissimi altri caricatori concorrenti.

La sua compatibilità è quindi univesale. Grazie alla sua carica ad induzione, ti permetterà di offrire una potenza standard di 5 W anche ai dispositivi incompatibili con Quick Charge, per i quali sarà quindi necessario acquistare un ulteriore supporto.

Ugreen strizza anche l’occhio alla sicurezza. Questo wireless charger, infatti, è in grado di disconnetersi automaticamente quando il telefono avrà raggiunto la su carica completa, evitando così qualsiasi rischio di sovraccarico non solo per se stesso, ma anche per la batteria del suo telefono! Non mancano i certificati europei CE e FCC, che assicurano una multiprotezione incorpoata, che protegge tutti i dispositivi dal surriscaldamento, ma anche da sovracorrente, sovratensione, cortocircuito, e sovraccarichi di ogni tipo.

Dispone di un pratico LED, la cui luce ti avviserà, in base al suo colore (blu o verde) quando la batteria è in fase di carica e quando invece la carica ha raggiunto il suo 100%. La luce, invece, lampeggerà quando avrai collocato il tuo dispositivo in una posizione sbagliata, o ci saranno altri oggetti ad induzione nei paraggi che possano disturbare il segnale.

Se stai cercando un un prodotto dall’ottimo prezzo, Ugreen ha proprio quello che fa per te!

Vantaggi:

  • Compatibilità universale
  • Certificazione CE
  • Diversi sistemi di sicurezza

Svantaggi:

  • Adattatore assente

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui