Da sempre, il nuoto è considerato da tutti gli esperti del settore come uno sport completo, adatto ad ogni età. Esso è particolarmente consigliato soprattutto ai più piccoli e ai ragazzi in età adolescenziale, in quanto si tratta di uno sport che mette in movimento tutti i muscoli ma non richiede sforzi eccessivi. Al contrario, si rivela molto utile per rendere la colonna vertebrale più elastica, ed ha indubbi effetti positivi sulla postura.

I benefici del nuoto sono quindi molteplici, e rappresenta sicuramente uno sport che si prende cura della nostra salute da ogni punto di vista. Anche per questo motivo, è consigliabile dedicarsi al nuoto almeno una o due volte a settimana.

Il nuoto ha numerosi benefici, e tra tutti vi è sicuramente la sua capacità di mantenere il nostro corpo in allenamento costante, senza tuttavia gravare eccessivamente sull’apparato scheletrico. Una volta immersi in acqua, infatti, il nostro corpo appare più leggero, ed anche i movimenti risultano più semplici. Ecco perché il nuoto è consigliato anche a chi soffre di problemi di deambulazione, o a chi si sta riprendendo da un lungo periodo di fermo o di problemi motori. Si tratta perciò di uno sport perfetto per chi vuole rinforzare muscoli e articolazioni, ma anche divertirsi.

Non dimenticare che fra i benefici del nuoto vi è anche la flessibilità che esso conferisce alle tue articolazioni e ai legamenti. Le bracciate, infatti, favoriscono un sano allungamento dei muscoli. Per godere meglio di questi benefici, è consigliabile dedicare qualche minuto a degli esercizi di stretching prima e dopo ogni nuotata. Per defaticare i muscoli potresti anche usare un elettrostimolatore. Quest’Ultimo è molto utile anche per mantenere i muscoli in allenamento fra una nuotata e l’altra, e per ritrovare la giusta mobilità muscolare dopo un lungo periodo di fermo.

Anche la schiena gioverà delle tue nuotate! Muoversi in acqua, infatti, aiuta a migliorare il proprio equilibrio, e questo fattore diventa persino più importante nel caso di adolescenti e bambini.

Non trascurare ovviamente il muscolo che più di tutti ti sorregge: il cuore. La sua salute viene spesso bistrattata, e in molti non considerano quanto determinati sport possano invece aiutare anche il cuore. Nuotare, quindi, non solo rafforza i tuoi pettorali, le spalle e gli arti, ma ti dona anche una carica di energia tutta nuova! L’American Heart Association, una delle associazioni più eminenti del settore, ha dimostrato come basterebbero 30 minuti di attività fisica al giorno per ridurre il rischio di patologie cardiache.

Ovviamente uno dei motivi per cui si tende a fare sport è quello di mantenersi in forma, perdere peso e bruciare calorie. Non tutti sanno che il nuoto è ottimo anche da questo punto di vista. In media, con 10 minuti di nuoto si bruciano 60 calorie, che salgono addirittura a 150 quando si nuota a farfalla. Decisamente niente male! Sia chiaro, però: la perdita di peso parte anche da un regime alimentare corretto e mirato, quindi potresti decidere di farti seguire anche da un dietologo oltre che da un personal trainer.

Capita sempre più spesso che soprattutto i più piccoli soffrano di asma. È dimostrato che nuotare può aiutare ad evitare gli attacchi d’asma, che spesso potrebbero colpire proprio durante l’allenamento in altri sport. La rivista scientifica Respirology, una delle più attive nello studio e nella divulgazione di informazioni riguardo questa patologia, ha di recete evidenziato come il nuoto sia consigliato proprio ai bambini che soffrono di asma. Per maggiori informazioni a riguardo, ti consigliamo di rivolgerti ad un medico, che saprà valutare meglio a seconda del tuo caso.

Altre patologie molto diffuse sono il diabete ed il colesterolo. In entrambi i casi, l’esercizio aerobico, nuoto compreso, possono essere validi strumenti per tenere questi problemi sotto controllo. Per quanto riguarda il colesterolo, infatti, nuotare aiuta a mantenere in salute l’endotelio delle tue arterie, che continuando ad espandersi e contrarsi durante l’esercizio si mantengono sempre in salute.

Nel caso tu soffrissi di diabete di tipo 2, il nuoto può diventare parte della cura, ovviamente insieme alle medicine e alla giusta alimentazione. Non a caso, l’attività aerobica, ed in particolare il nuoto, è sempre fortemente consigliata a tutti i pazienti diabetici o che corrono il rischio, per motivi genetici, di incorrere nella patologia.

Lo stress è invece considerato una delle patologie moderne, figlio dei pressanti ritmi a cui la nostra società è costretta. L’attività fisica in generale aiuta a combatterlo, ma il nuoto in particolare può stimolare maggiormente le endorfine, dandoti una sensazione di relax proprio come lo yoga. Molti esperti hanno spesso messo il nuoto sullo stesso piano della meditazione in quanto a benefici. Del resto, da sempre le dolci onde causate dal modo dell’acqua sono associate al relax. Alcuni ricercatori, infatti, sostengono che l’acqua ci aiuti a rilassarci poiché ci ricorda a livello inconscio com’era vivere in panciolle nella pancia delle nostre mamme, poco prima di nascere!

Non dimenticare che il nuoto può anche essere un valido aiuto per contrastare gli attacchi di panico ed il senso di ansia.

A proposito di vivere una vita migliore, non dimenticare che il nuoto aiuta a vivere a lungo. Ebbene sì: l’attività aerobica, e quindi anche il nuoto, rientra ufficialmente fra i metodi di prevenzione per il rischio di morte matura. A confermarlo sono addirittura i ricercatori della nota South California University, che hanno condotto diversi studi a riguardo. I dati mostrano che chi pratica nuoto ha la metà delle possibilità di morte in meno rispetto a chi sceglie la corsa o una vita sedentaria.

Si dice che le donne siano naturalmente più longeve. Ai maschietti farà comunque piacere sapere che grazie al nuoto anche loro potranno aspirare a vivere qualche anno in più. In ogni caso, è dimostrato da tante fonti eminenti che il nuoto ha tantissimi benefici, che ti aiuteranno a vivere più a lungo ma anche meglio.

Non a caso, si tratta dello sport consigliato a grandi e piccini, uomini e donne. Tutti potranno godere dei benefici di questo sport, ma potranno anche rilassarsi facendosi cullare dal dolce dondolio dell’acqua!

Per favore, valuta questo articolo:
[Totale: 0 Medio: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui