In questo articolo parleremo degli aspiratori nasali, quali sono le varie tipologie disponibili sul mercato, come utilizzare ciascuna tipologia con il vostro bambino, come eseguire la procedura, quali precauzioni adottare durante l’applicazione dell’aspiratore nasale, quali sono i pericoli e come reagire se qualcosa va storto.

 ImmagineNomeValutazioneControlla il prezzo

1 di 5

NOSIBOO NO-01-03-EN

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

2 di 5

NOSIBOO CO-02-01-IT

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

3 di 5

FANTASTICO BLUE NA

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

4 di 5

CHICCO 00004904000000

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

5 di 5

SUMGOTT S – 016

3.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
1 di 5
NOSIBOO NO-01-03-EN
Valutazione
4.5
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
2 di 5
NOSIBOO CO-02-01-IT
Valutazione
4.5
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
3 di 5
FANTASTICO BLUE NA
Valutazione
4.0
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
4 di 5
CHICCO 00004904000000
Valutazione
4.0
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it
5 di 5
SUMGOTT S – 016
Valutazione
3.5
CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

Seguitemi attentamente in questo viaggio che vi istruirà su come essere un buon genitore, che fornirà la cura migliore per il suo bambino, in particolare per le questioni nasali.

Prendersi cura del proprio figlio è una delle parti indispensabili per essere buoni genitori, e il modo più semplice per farlo è educare se stessi nel modo migliore.

Cos’è esattamente un aspiratore nasale?

Un aspiratore nasale, ̬ un piccolo dispositivo, ad azionamento manuale o elettrico, che ha lo scopo di estrarre il moccio dal naso del bambino con un meccanismo di aspirazione. Sono user-friendly, budget-friendly ed efficienti Рse applicati correttamente risolvono il problema in meno di 30 secondi (aiutando ad alleviare i grugniti e la congestione dei neonati, mentre tornano al loro stato normale di respirazione).

Ci sono alcuni tipi di aspiratori nasali che adesso andremo a vedere nel dettaglio, come applicarli e nelle recensioni discuteremo dei loro pro e contro, analizzando i modelli più diffusi in commercio e fornendovi una guida su come scegliere il miglior aspiratore nasale elettrico.

L’aspiratore nasale a bulbo (funzionamento manuale)

Innanzitutto, con questo tipo di aspiratore nasale, è necessario premere il bulbo di gomma per rilasciare tutta l’aria accumulata al suo interno. Si tratta di una specie di pompetta! Basta inserire la piccola pompa nella narice del bambino con il lato di aspirazione e rilasciare il bulbo.

Il bulbo farà un movimento di suzione che si riempirà sia di aria che di moccio all’interno del naso del bambino. Dopo questa semplice procedura, il bambino dovrebbe continuare a respirare normalmente. Questo tipo di aspiratore nasale è il più comune ed economico; è usato negli ospedali e donato alle nuove madri. Questo, tuttavia, non significa che sono i migliori a fare questo tipo di lavoro.

Sono semplicemente molto efficienti dato il prezzo. Sono progettati per un solo utilizzo. Se per caso, hai intenzione di usarlo più di una volta, ricorda che dovrai pulirlo e che può rivelarsi difficile. Alcuni si aprono facilmente, altri no. E se per caso, danneggi i meccanismi di sicurezza mentre la pulisci, dopo un po’ potrebbe essere infestata da batteri. Se accade, non c’è altra scelta se non quella di buttarlo via.

Inoltre, questi aspiratori nasali, non aspirano il moccio bene come le altre varianti che vedremo qui di seguito. Tutto sommato, per riassumere ciò che ho appena detto, a meno che tu non abbia un problema cronico con il naso infeltrito del tuo bambino, gli aspiratori nasali a bulbo sono una soluzione efficace per risolvere un problema momentaneo economicamente.

Aspiratori nasali con aspirazione umana

Questi tipi di aspiratori nasali hanno una potenza di aspirazione molto più alta rispetto a quelli a bulbo. Il modo in cui vengono utilizzati è il seguente: una estremità va nel naso del bambino mentre l’altra estremità va nella tua bocca. Dopodiché, basta aspirare nel boccaglio il più forte che puoi per creare un vuoto e tirare fuori tutto il moccio.

Non ti preoccupare, il muco non finisce in bocca! Infatti, questo aspiratore nasale neonato, contiene un filtro in cui finisce tutta la schifezza. Questo vale anche per i germi, ma è necessario ricordare che questo è un filtro monouso. Dopo l’uso, deve essere smaltito correttamente e sostituito con uno nuovo.

Riassumendo; rispetto all’aspiratore nasale a bulbo questo svolge un lavoro molto più efficiente, in quanto si ha il controllo diretto della potenza di aspirazione del dispositivo. Anche se questi modelli di aspirazione sono più costosi, anche in termini di manutenzione (i filtri vanno cambiati ogni volta) sono più apprezzati dalle mamme.

Aspiratore nasale elettrico

Questo tipo di aspiratore nasale non richiede “lavoro manuale” rispetto a quelli precedentemente citati. Non include aspirazione manuale, spremitura e manutenzione. Il modo in cui viene utilizzato è il seguente: basta metterlo nel naso del tuo bambino e premere il pulsante di accensione.

Forniscono un’aspirazione continua che garantisce la pulizia del naso del bambino affinché possa continuare a respirare normalmente quasi al 100%.

Bene, ecco la parte “quasi al 100%”. Anche se il meccanismo di aspirazione è efficace, quelli più economici non hanno una potenza paragonabile a quelli appena citati.

La potenza è limitata probabilmente a causa di problemi di sicurezza. Questo potrebbe significare che se il tuo bambino sta vivendo un raffreddore estremamente pesante, l’aspiratore nasale elettrico potrebbe non essere in grado di fare il suo lavoro. Non è nemmeno economico e c’è il rovescio della medaglia di avere le batterie esaurite nel bel mezzo del processo di pulizia (che può essere esasperante).

Riassumendo, questo tipo di aspiratore nasale è un investimento che non richiede lavoro manuale e ha costi e requisiti di manutenzione veramente bassi, ma soffre di una bassa potenza di aspirazione, e non è il prodotto meno ecologico disponibile sul mercato.

In commercio, abbiamo visto ultimamente la nascita anche del naspirapolvere. Si tratta in poche parole di un aspiratore nasale aspirapolvere. In pratica, funziona solo se connesso all’aspirapolvere, ma siccome proprio per questo motivo, chiede all’utente di possedere un altro apparecchio, non ce ne occuperemo in questa sede.

Avvertenze d’uso

Anche se generalmente sicuri, gli aspiratori nasali per bambini portano con sé dei rischi. Qui discuteremo i tipi di pericoli e il motivo per cui è importante usare il miglior aspiratore nasale elettrico correttamente, anche in termini di manutenzione e pulizia del prodotto.

Danni nasali

Il tessuto che riveste il naso del tuo bambino è estremamente sottile e vulnerabile. Se si applica l’aspiratore nasale in modo troppo aggressivo, spingendolo troppo forte o troppo in profondità, si possono verificare perdite di sangue dal naso a causa del rivestimento del naso.

Anche se la rottura di questo rivestimento non è estremamente pericolosa, causerà dolore al bambino (che è ragionevolmente inaccettabile) e potrebbe rendere più difficile il compito di dover pulire il suo naso, anche in futuro, a causa dell’esistenza della ferita che potrebbe riaprirsi quando la procedura viene tentata nuovamente.

Gonfiore del naso

Se stai svolge la procedura di pulizia nasale troppo spesso, il movimento di suzione può causare un rigonfiamento della membrana all’interno della narice. La procedura deve essere eseguita solo quando necessario (quando i problemi respiratori stanno iniziando ad essere un vero fastidio per la qualità della vita del tuo bambino) e si consiglia di sciogliere le caccole del bambino prima di eseguire la procedura di pulizia, in modo da farlo in modo più semplice e in meno tempo.

Contaminazione incrociata

Se hai più di un bambino, a seconda del tipo di aspiratore nasale che hai, usa l’aspiratore una sola volta (bulbo) o puliscilo con efficacia su base regolare (aspirazione umana ed elettrico).

Il moccio contiene germi che possono rimanere attivi e infettivi fino a 48 ore, e poiché i bambini hanno un sistema immunitario più debole rispetto agli adulti, questo aspetto deve essere preso seriamente in considerazione.

Uso appropriato dell’aspiratore

Come accennato in precedenza, differenti aspiratori nasali funzionano in modo diverso. Prendi nota di come usare quello che hai, applica il metodo correttamente, non essere troppo aggressiva/o quando inserisci l’aspiratore nel naso e puliscilo regolarmente.

Se per caso si causa involontariamente sanguinamento del naso o gonfiore, interrompi la procedura, parla con il medico del bambino e riprendi la procedura solo se è lui a consigliartelo.

Quando usare l’aspiratore nasale

Gli aspiratori nasali dovrebbero essere usati solo quando il bambino trova difficoltà durante la respirazione e sta avendo problemi costanti nel mangiare, fare cacca e dormire. Quando si decide di utilizzare un aspiratore nasale elettrico o manuale, è necessario essere sicuri che il bambino stia vivendo problemi col moccio e non semplicemente avere una leggera tosse o è solo irascibile a causa della fame o perché deve fare la cacca e così via.

Anche se usato correttamente secondo il suo manuale, l’aspiratore nasale, se se ne fa un abuso, possono causare gonfiore del naso del bambino. Il gonfiore ti costringerà ad interrompere la pratica della pulizia nasale e ti lascerà senza soluzioni quando la situazione si ripeterà se il gonfiore persiste.

Il gonfiore lo renderà vulnerabile anche a ulteriori infezioni da germi, che potrebbero causare ulteriori problemi respiratori e addirittura culminare in una complicazione medica in cui si sarà costretti a ricorrere a cure mediche professionali. È consigliabile che prima di utilizzare l’aspiratore nasale, le caccole siano sciolte con l’uso di una soluzione fisiologica o facendo accomodare il bambino in un bagno al vapore.

In questo modo, il processo diventerà molto più semplice, sarà molto più efficiente e ti condurrà in una situazione in cui non dovrai ripetere il processo troppe volte, rendendo il fattore di rischio di un uso eccessivo molto più piccolo.

Il tutto, si riduce a quanti problemi sta avendo tuo figlio con un naso pieno di caccole e il tuo giudizio intuitivo come genitore ad agire correttamente, in modo efficiente e al tasso di utilizzo desiderato.

Conclusioni

Come abbiamo visto quindi, un aspiratore nasale può essere utile, ma anche pericoloso se non utilizzato in modo adeguato. Nelle recensioni che seguono, abbiamo preso in considerazione alcuni dei modelli più venduti sul mercato e analizzato le loro caratteristiche, mettendo in evidenza pro e contro di ogni prodotto.

 

1. Nosiboo NO-01-03-en Revisione

C’è chi non ama utilizzare i farmaci da adulto, figuriamoci quanto è riluttante ad utilizzarli per i propri bambini. Anche i pediatri, nella maggior parte dei casi, quando ovviamente è possibile, cercano di prescrivere un minor numero possibile di farmaci per i bambini, per non intossicare il loro fisico. Se vuoi aiutare tuo figlio a combattere il catarro o il raffreddore senza ricorrere ai medicinali, lo puoi fare utilizzando un aspiramuco elettrico come questo Nosiboo NO-01-03-en. Questo apparecchio è dotato di un controllo della potenza, in modo da poter essere regolato in base alle tue esigenze.

Le sue caratteristiche

L’operazione di aspirazione del muco dal naso del bambino, chiaramente, non è affatto piacevole, per questo motivo è importante che l’apparecchio sia si potente, ma anche veloce nell’asportazione del muco. Ebbene, aspiratore nasale elettrico della Nosiboo lo è! Una volta che l’aggeggio viene impostato alla giusta potenza, basta metterlo in posizione, premere un pulsante e avviare l’aspirazione. In questo modo, si eliminerà velocemente la secrezione dal naso del piccolo. Sempre con lo stesso pulsante, una volta terminato, si può spegnere l’apparecchio.

Molto carino e facile da usare

Se desiderate conoscere di questo aspiratore nasale elettrico prezzo e offerte, fate riferimento ai nostri link! L’aspetto di un oggetto, non è da sottovalutare quando si tratta di bambini. Se il tuo bambino vede avvicinarsi un grosso macchinario minaccioso, sarà sicuramente meno predisposto a farsi curare. Questo Nosiboo è invece molto carino, colorato e bello da vedere. Il bambino lo scambierà per un giocattolo e il tempo di fare quello che dovete fare, che non si accorgerà nemmeno dell’accaduto e potrà continuare a fare ciò che più desidera. Infine, da sottolineare la presenza di un beccuccio brevettato, morbido e flessibile, adatto per qualsiasi bambino, inoltre, è molto facile da pulire.

Vantaggi

  • Facile da usare
  • Beccuccio flessibile
  • Manutenzione rapida

Svantaggi

  • Prezzo un po’ alto
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

2. Nosiboo CO-02-01-it Revisione

Nosiboo progetta e sviluppa prodotti per i bambini da oltre 15 anni. In tutto questo tempo, da appassionati imprenditori, i suoi lavoratori sono diventati anche genitori accorti, che amano costruire prodotti per tutti i bambini. Gli apparecchi nasali prodotti da questa azienda sono stati a lungo testati prima di finire sul mercato, per cui ci si può fidare ciecamente. Tra i suoi tanti prodotti, troviamo anche l’aspiramuco neonato Nosiboo CO-02-01-it. Vediamo insieme quali sono le caratteristiche di questo prodotto economico, ma anche estremamente utile per la cura e la pulizia del naso del nostro piccolo bambino.

A cosa serve questo prodotto

Quando il bebè ha il nasino chiuso lo sappiamo, oltre che a far soffrire lui, fa soffrire anche i genitori, soprattutto di notte! Se il bambino ha il naso ostruito dal muco, ovviamente non riuscirà a respirare in maniera adeguata e inizierà a piangere, disturbando il sonno di tutta la famiglia. A questo punto, saranno mamma o papà a doversi alzare per procedere alla pulizia del nasino. Utilizzando questo aspiratore nasale, sarà possibile far tornare il bambino a respirare nuovamente in modo libero e tranquillo.

Come si usa

Questo aspiratore nasale è un apparecchio autoaspirante per neonati e bambini, che può essere utilizzato in modo igienico e sicuro. Oltre che per l’utilizzo quotidiano, questo apparecchio, è particolarmente indicato per l’uso durante i viaggi, perché è molto compatto, leggero e facile da trasportare, anche grazie alla sua custodia resistente. Un apparecchio alimentato dai polmoni dei genitori, in modo da poter decidere indipendentemente la potenza, quando smettere e creando una specie di gioco col bambino, in modo da non spaventarlo durante le operazioni di pulizia del naso.

Vantaggi

  • Facile da usare
  • Manutenzione semplice
  • Prezzo economico

Svantaggi

  • Alimentazione manuale
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

3. FANTASTICO Blue NA Revisione

Essere un nuovo genitore è un lavoro duro, ma è il momento più bello della nostra vita. Avere il tuo primo bambino e il passaggio alla maternità è un momento così speciale nella tua vita, ma può anche essere difficile dal punto di vista emotivo, oltre che fisicamente impegnativo. Ecco perché nasce Bubzi Co, per creare soluzioni che ti aiutino davvero a prenderti cura del tuo neonato, con prodotti dal design innovativo e materiali di elevata qualità che si traducono nel miglior aspiratore nasale elettrico che aiutano a rendere la giornata un po’ più facile, ma anche pieni di ricordi inestimabili.

Un prodotto conveniente

I bambini si ammalano, spesso. È un dato di fatto. Il loro piccolo sistema immunitario è ancora in via di sviluppo, quindi raffreddori, influenza, polvere e allergie possono causare fastidiosi problemi di congestione al bambino. Quando le vie nasali sono ostruite, ti senti male, perché non sa come soffiargli il naso e ha bisogno di aiuto. E non c’è niente di peggio che ascoltare il tuo bambino che fatica a respirare. Hai provato gli aspiratori a bulbo, ma si dimena e piange perché le fa male il naso. Gli altri aspiratori che hai provato hanno bisogno di filtri o batterie che sono scomodi. Ecco perché nasce Bubzi Co Premium Baby Nasal.

Come funziona

L’aspiratore nasale Bubzi Co fornisce sollievo immediato dal muco e rimuove la congestione nasale causata da raffreddori, influenze e allergie in 30 secondi o meno. La punta non irriterà il naso del bambino poiché è realizzata in silicone morbido di grado ospedaliero ed è progettata per adattarsi comodamente al naso del tuo bambino. Si pulisce in pochi secondi. Basta sciacquare sotto l’acqua corrente. Non preoccuparti più di muffa o di far ammalare il tuo bambino a differenza dei tradizionali aspiratori a bulbo. Inoltre non c’è bisogno di filtri come con gli altri aspiratori nasali.

Vantaggi

  • Facile da pulire
  • Estremamente efficace
  • Super economico

Svantaggi

  • Alimentazione manuale
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

4. Chicco 00004904000000 Revisione

C’è bisogno di presentazioni? Molto probabilmente no, ma perché non spendere due paroline su uno dei marchi per bambini più conosciuti del nostro territorio? Chicco nasce ad Artesana nel lontano 1946. L’azienda sin dall’inizio, si specializza nella produzione di prodotti per la medicazione e ci volle poco affinché diventasse leader indiscusso del mercato. Chicco è il nome del figlio di questo imprenditore ed è nel 1958 che nasce il brand. Ma perché quest’azienda è così famosa? Innanzitutto, perché sa ascoltare i suoi consumatori, gli sta vicino e ascoltano quelle che sono le loro esigenze, per creare prodotti sempre migliori.

Eliminazione completa delle secrezioni nasali

Quando il bambino ha problemi di secrezione di muco nelle vie nasali, fa fatica a respirare, per questo motivo è importante utilizzare un aspiratore nasale come questo della Chicco. Si tratta di una soluzione immediata facile da utilizzare e comoda per il bambino. La sua forma è ergonomica e non infastidisce il piccolo. I beccucci, infatti, sono molto morbidi e intercambiabili, per una manutenzione ancora più semplice. Il filtro è di tipo assorbente e grazie ad esso, viene assicurata un’igiene ai massimi livelli. Infine, è comodo da usare, grazie ad una forma ergonomica e un’impugnatura antiscivolo.

Un prodotto perfetto?

Certamente è difficile dire che un prodotto sia perfetto. Anche questo Chicco, volendo, può avere qualche difetto, vediamo insieme quali sono. Innanzitutto, anche se nella confezione sono disponibili 3 ricambi, potrebbe essere necessario acquistarne qualcun altro, inoltre, alcune scanalature del prodotto, si sono rivelate difficili da pulire alcune volte. Ma per un prodotto così economico, si può chiudere anche un occhio, anzi due.

Vantaggi

  • Prezzo molto economico
  • Apparecchio facile da usare
  • 3 ricambi nella confezione

Svantaggi

  • Manutenzione non sempre perfetta
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

5. SUMGOTT S – 016 Revisione

Nonostante si tratti di un aspiratore nasale elettrico, questo apparecchio stupisce per il suo prezzo estremamente ridotto rispetto ad altri dispositivi di case produttrici rivali. A proposito, se desiderate conoscere dell’aspiratore nasale elettrico prezzo e offerte, vi consigliamo di fare riferimento ai link che trovate direttamente in questa pagina. Se il muco del tuo bambino ti preoccupa, non lo fa respirare correttamente e tu non vuoi iniziare già a tempestarlo di medicinali in tenera età, questo potrebbe essere esattamente quello che fa al caso tuo. Un aspiratore nasale elettrico silenzioso, potente ed efficace come pochi!

Facile da assemblare

Il funzionamento di questo apparecchio, così come il suo assemblaggio, è estremamente semplice. Innanzitutto, bisogna ruotare il coperchio antireflusso del serbatoio e poi avvitare il deposito nella base del serbatoio per l’aspirazione. Infine, si può applicare il corpo del serbatoio nella base aspirante. Ora, non resta che applicare i componenti in silicone e iniziare con la pulizia delle vie nasali del bebè. Quando il serbatoio è pieno, l’apparecchio si spegne automaticamente. Si tratta di una funzione molto comoda, che inoltre ci suggerisce di svuotare il serbatoio prima di procedere con una ulteriore pulizie delle vie nasali.

Abbastanza potente

Nonostante il prezzo di fascia medio – bassa, questo apparecchio può vantare di un motore dalle discreta potenza. Il motore a pompa dispone di 3 livelli di potenza selezionabili in base alle proprie esigenze e nella confezione vengono fornite anche 2 punte in silicone, facili da pulire e ovviamente riutilizzabili. Da ricordare infine, che si tratta di un prodotto medicale ampiamente testato e con tanto di autorizzazione della FDA, quindi assolutamente sicuro per il bambino, che poi è uno degli aspetti più importanti, quando si acquistano apparecchi per i neonati.

Vantaggi

  • Facile da usare
  • Prezzo vantaggioso
  • Buoni materiali

Svantaggi

  • Assemblaggio un po’ complicato
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui